volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida
Facebook Youtube

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley
Yamamay
Unendo
Sir Safety
BPER Banca
CucineLube
Azimut
Addidas
Emma Villas
Yamamay
Centro Pavesi
Biosi
Callipo
Pallavolo Supervolley
Itely
Centro Pavesi
Al cavallino bianco
Sportur Hotel

AGS Advanced Ground System

Custom
Grugnino
Cantina San Martino
Casa Modena
Deltadator
Personal Time

Kinder + Sport
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
La Leggenda Azzurra
Una splendida doppietta
Guida al Volley 2016
Il magico Triplete
L'ultimo dei miei eroi
Il Mio Golf
HOME



 Editoriale
16.10.2018 -  Cina avversaria delle azzurre nella semifinale mondiale in Giappone - di Lorenzo Dallari

L'entusiasmo delle azzurre, attese dalla semifinale mondiale con la Cina
Dopo dieci successi consecutivi, per la nazionale femminile è arrivata la prima sconfitta al Mondiale, peraltro ininfluente: l'Italia ha infatti perso per 3-1 l'ultima sfida della Final Six a Nagoya contro la Serbia, a mio modo di vedere fin dall'inizio la favorita per la conquista del titolo iridato.
ITALIA IN SEMIFINALE. La bellissima squadra di Davide Mazanti ha lottanto come un leone, ma questa volta non ce l'ha fatta a rimontare, e così alla fine ha dovuto arrendersi alla Serbia, trascinata dai 29 punti di una gigantesca Tijana Boškovic. Miglior realizzatrice nelle azzurre è stata invece ancora una volta Paola Egonu con 28 punti: è lei la stella indiscusssa del Mondiale giapponese. L'Italia finora è andata ben oltre ogni ottimistica previsione in un torneo in cui ci sono vittime illustri come il Brasile, la Russia e gli Stati Uniti campioni carica. Entrare tra le prime quattro del mondo rappresenta una traguardo molto importante per tutta la pallavolo italiana, da tempo sempre più tinta di rosa: l'obiettivo è stato centrato con merito grazie a un gruppo molto giovane ma altrettanto determinato e bene allenato che adesso sogna ovviamente in grande e che sta facendo parlare di pallavolo un intero Paese facendo registrare ascolti televisivi da record. Venerdì si giocano le due semifinali a Yokohama: alle 6.40 la Serbia affronterà l'Olanda, altra grande sopresa di questa manifestazione, mentre alle 9.10 italiane per le azzurre l'avversario sarà la Cina, già piegata nella prima fase per 3-1. L'ostacolo è molto difficile ma non impossibile, pur nella consepvolezza della forza fisica e mentale delle olimpioniche a Rio, dove peraltro avevano iniziato sottotono rrischiando addirittura di non qualificarsi alla seconda fase per poi risultare imbattubili per chiunque.Alle 12.20 si giocherà poi un'inedita finale 5-6° posto tra Giappone e Stati Uniti, organizzata all'ultimo momento per accontentare i munifici organizzatori nipponici. Una decisione discutibile della Fivb, che peraltro aveva cambiato le regole in corso d'opera al Mondiale maschile. No comment.
SORPRESA ROMAGNOLA. L’unico risultato inatteso della giornata inaugurale della Superlega lo ha regalato Ravenna, capace di piegare Milano per 3-0 con parziali impietosi e con un’ottima prestazione del giovane attaccante lussemburghese Rychlicki, proveniente dal Noliko Maaseik. Per il resto tutto secondo le previsioni, con le grandi che non hanno incontrato eccessive difficoltà nell’imporsi per 3-0: Perugia con Latina (Leon 17 punti, 57% in attacco e 5 ace); Modena con Sora davanti a quasi 5.000 spettatori (3.502 abbonati!) con Urnaut premiato mvp; Trento con Siena (Kovacevic 19 punti con il 65% in attacco, Russell 18 con il 67%) e Civitanova a Padova (con 18 punti di Juantorena). Da sottolineare la vittoria per 3-1 di Vibo Valentia contro Castellana (con 27 punti dell’mvp Skrimov) e di Verona a Monza (con 24 del nuovo opposto francese Boyer, 15 dell’iraniano Sharaifi e Solè migliore in campo, mentre nelle file brianzole hanno dovuto rinunciare a Ghafour, ancora senza visto). La settimana prossima molto interessante la sfida di sabato tra Verona e Perugia, mentre domenica già delicato l’impegno di Milano a Busto Arsizio contro Padova e Siena in casa con Vibo.
PUNTO SNAI. Per i miei commenti e per i pronostici sulle partite del Mondiale femminile l'appuntamento è su sportnews.snai.it: vi aspetto numerosi.
A TEMPO DI SOCIAL. Noi ci vediamo ogni giorno sui social, dove trovate tante news sul mondo del volley: non solo su Facebook, dove c'è la mia nuova pagina di personaggio pubblico dove potete seguire news e interviste e dove vi invito a mettere il vostro like, ma anche su Twitter e su Instagram. Vi aspetto sempre più numerosi.
Buona pallavolo e buon Mondiale a tutti!



 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
17.10.2018 -  Editoriale 17 ottobre 2018 - Lorenzo Dallari

 Beach volley
17.10.2018 -  World Tour 4 stelle Las Vegas: quattro le coppie italiane in gara

Dopo la tappa cinese di Yangzhou​, sta per cominciare un altro appuntamento del World Tour in programma negli Stati Uniti. A Las Vegas,città simbolo dello Stato del Nevada è in programma un quattro stelle dove saranno 4 le coppie italiane impegnate in campo. Tre coppie saranno nel tabellone maschile  e una in quello femminile. Nelle qualificazioni maschili giocheranno Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta, mentre nel main draw scenderanno sulla sabbia Marco Caminati, Enrico Rossi ed i vice campioni olimpici Daniele Lupo e Paolo Nicolai. Per quanto riguarda il tabellone femminile saranno le campionesse italiane Marta Menegatti e Viktoria Orsi-Toth a rappresentare i colori azzurri. Le qualifiche inizieranno domani e il Main Draw giovedì 18 ottobre.
 Attività internazionale
17.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: le parole del ct Mazzanti in vista della semifinale con la Cina

Yokohama. Giornata di trasferimento per la nazionale italiana femminile che da Nagoya si è spostata a Yokohama, sede di semifinali e finali (19-20 ottobre) del Campionato Mondiale 2018. Dopo quasi tre settimane intense e ricche di soddisfazioni le azzurre di Davide Mazzanti si sono guadagnate un posto tra le prime quattro formazioni al mondo e venerdì (ore 9.10 italiane diretta su RaiDue) si giocheranno contro le campionesse olimpiche cinesi l’opportunità di entrare in finale. Nell’altra semifinale si affronteranno Serbia e Olanda (ore 06.40), mentre a chiudere il programma di venerdì sarà la finale 5°-6° posto tra Giappone e Stati Uniti (ore 12.20). Per l’Italia la semifinale nel Mondiale 2018 rappresenta la quarta della sua storia, la terza contro Cina. Nel 2014, infatti, fu proprio la squadra asiatica con un 3-1 a fermare la corsa delle azzurre a Milano. Molto più dolce il ricordo del 2002, quando l’Italia a Berlino superò la Cina 3-1 per poi conquistare la medaglia d’Oro. L’altra semifinale iridata nella storia delle azzurre risale al 2006: sconfitta contro la Russia 3-0 a Osaka.    [segue...]
 Beach volley
17.10.2018 -  Youth Olympic Games: Scampoli/Bertozzi conquistano uno straordinario argento

Claudia Scampoli e Nicol Bertozzi hanno conquistato una straordinaria medaglia d’argento nella terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires che si concluderanno domani. Il duo allenato da Caterina De Marinis oggi si è arreso con il punteggio di 2-0 (21-19, 21-19) a Voronina/Bocharova, coppia russa numero 1 del tabellone presentatasi in Argentina dopo aver già conquistato in stagione il titolo iridato Under 19 e quello continentale Under 20. [segue...]
 Campionato femminile
17.10.2018 -  Supercoppa femminile: aperta la vendita online dei biglietti per la sfida tra Conegliano e Novara

Si è aperta ufficialmente la vendita online dei biglietti per la Supercoppa Samsung Galaxy A, l'evento organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport che sabato 10 novembre al PalaVerde di Treviso metterà in palio il primo trofeo stagionale. A contenderselo, l'Imoco Volley Conegliano, detentrice dello Scudetto e padrona di casa, e l'Igor Gorgonzola Novara, vincitrice dell'ultima Coppa Italia. Una classica, ormai, del volley femminile contemporaneo: gialloblù e azzurre, infatti, già nella scorsa stagione battagliarono in tutte le finali delle tre competizioni nazionali, Supercoppa compresa (al PalaIgor, successo delle piemontesi per 3-2). [segue...]
 Attività internazionale
16.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: prima sconfitta per le azzurre, la Serbia vince 3-1. Venerdì le semifinali sono Italia-Cina e Olanda-Serbia

Nagoya. Nel Campionato Mondiale femminile 2018 è arrivata la prima sconfitta per la nazionale azzurra, battute dalle vicecampionesse olimpiche della Serbia 1-3 (21-25, 19-25, 25-23, 23-25). Il ko non pregiudica il cammino dell’Italia, già qualificata alle semifinali di Yokohama (19 ottobre), così come le serbe.      
ITALIA-SERBIA 1-3 (21-25, 19-25, 25-23, 23-25)
Italia: Malinov 3, Chirichella 10, Bosetti 5, Egonu 28, Danesi 9, Pietrini 15, De Gennaro (L), Parrocchiale, Nwakalor 2, Cambi, Ortolani. N.e.  Fahr, Lubian (L), Sylla. All. Mazzanti.
Serbia: Ognjenovic 5, Veljkovic 10, Mihajlovic 9, Boskovic 29, Rasic 15, Busa 9, Popovic (L), Malesevic 1, Zivkovic, Bjelica. N.e. Pusic, Aleksic, Stevanovic. All. Terzic.
Arbitri: Rodriguez (Spa) e Collados (Fra).
Nella semifinale del Campionato Mondiale femminile 2018 le azzurre affronteranno venerdì 19 ottobre (ore 9.10 italiane) a Yokohama la Cina. L'altro posto in finale se lo contenderanno Olanda e Serbia (ore 06.40 italiane). Per la finale 5-6 posto si affronteranno invece Giappone-Stati Uniti (ore 12.20 italiane). [segue...]
 Olimpiadi di Londra 2012
15.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: l'Italia con una super Egonu batte il Giappone 15-13 al tie break e vola in semifinale

Nagoya. Nella terza fase del Campionato Mondiale 2018 la nazionale italiana femminile ha battuto il Giappone 3-2 (25-20, 22-25, 25-21, 19-25, 15-13) ha conquistato l’accesso in semifinale. Per le azzurre si tratta delle quarta semifinale iridata della propria storia dopo il 2002, 2006 e 2014. Domani è in programma la sfida con la Serbia (ore 9.10 con diretta su RaiDue), anche lei già sicura dell’accesso in semifinale. Cina e Olanda sono le altre due semifinaliste del Campionato Mondiale femminile 2018. Decisivo è stato il 3-2 (30-32, 15-25, 25-22, 25-15, 15-9) inflitto dalle olandesi agli Stati Uniti, che così sono stati esclusi dalla corsa alle medaglie. Domani Cina-Olanda (ore 12.20, diretta su Raisport + Hd) si giocheranno il primo posto della pool H.
Italia–Giappone 3-2 (25-20, 22-25, 25-21, 19-25, 15-13)       
Italia: Sylla 19, Danesi 13, Malinov 2, Bosetti 7, Chirichella 11, Egonu 36, De Gennaro (L), Cambi, Pietrini 1, Parrocchiale. N.e. Nwakalor (L), Ortolani, Lubian, Fahr. All. Mazzanti.
Giappone: Koga 16, Araki 17, Kurogo 3, Shinnabe 15, Okumura 6, Tashiro 1, Kobata (L), Tominaga, Inoue (L), Nagaoka 2, Uchiseto. N.e. Iwasaka, Shimamura. All. Nakada.
Arbitri: Rolf (Usa) e Rodriguez (Spa). [segue...]
 Attività internazionale
15.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: i complimenti alle azzurre del Presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella tramite l’account twitter ufficiale del Quirinale ha voluto complimentarsi con le azzurre gli importanti risultati sin qui ottenuti.
Questo il testo del tweet: #Mattarella: rivolgo un pensiero alle ragazze della #pallavolo femminile, stanno conducendo uno strepitoso mondiale, a loro va il nostro augurio e sostegno
 Campionato maschile
14.10.2018 -  SuperLega maschile, i risultati della 1a giornata di campionato: esultano le big

1ª Giornata And. (14/10/2018) – Regular Season SuperLega maschile Credem Banca, Stagione 2018
RISULTATI

Sir Safety Conad Perugia-Top Volley Latina 3-0 (25-18, 25-21, 25-22);
Azimut Leo Shoes Modena-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (25-18, 25-18, 25-18);
Itas Trentino-Emma Villas Siena 3-0 (25-20, 25-20, 25-22);
Consar Ravenna-Revivre Axopower Milano 3-0 (25-16, 25-14, 25-15);
Kioene Padova-Cucine Lube Civitanova 0-3 (21-25, 18-25, 14-25);
Vero Volley Monza-Calzedonia Verona 1-3 (25-19, 23-25, 22-25, 23-25);
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-BCC Castellana Grotte 3-1 (25-21, 25-23, 22-25, 25-22)
CLASSIFICA
Consar Ravenna 3, Cucine Lube Civitanova 3, Azimut Leo Shoes Modena 3, Sir Safety Conad Perugia 3, Itas Trentino 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Calzedonia Verona 3, Vero Volley Monza 0, BCC Castellana Grotte 0, Emma Villas Siena 0, Top Volley Latina 0, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 0, Kioene Padova 0, Revivre Axopower Milano 0. [segue...]
 Campionato maschile
14.10.2018 -  I verdetti della prima giornata di regular season di A2 maschile

RISULTATI 1ª Giornata And. (14/10/2018) – Regular Season Serie A2 Credem Banca – Gir. Bianco, Stagione 2018
Monini Spoleto-Aurispa Alessano 3-1 (25-21, 24-26, 25-20, 25-19);
GoldenPlast Potenza Picena-Centrale del Latte Sferc Brescia 1-3 (28-26, 19-25, 17-25, 21-25);
Conad Reggio Emilia-BCC Leverano 3-0 (30-28, 26-24, 25-18);
Geosat Geovertical Lagonegro-Kemas Lamipel Santa Croce 3-0 (25-20, 25-18, 25-15);
Acqua Fonteviva Apuana Livorno-Conad Lamezia 3-0 (25-19, 25-20, 25-20);
Menghi Shoes Macerata-Roma Volley 3-0 (25-18, 25-22, 30-28)
Riposa: Synergy Mondovì
RISULTATI 1ª Giornata And. (14/10/2018) - Regular Season Serie A2 Credem Banca - Gir. Blu, Stagione 2018
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Club Italia Crai Roma 0-3 (15-25, 22-25, 23-25);
Gioiella Gioia del Colle-BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 3-1 (20-25, 25-15, 25-17, 25-20);
Sieco Service Ortona-Olimpia Bergamo 0-3 (22-25, 19-25, 17-25);
Pool Libertas Cantù-Gas Sales Piacenza 1-3 (25-13, 19-25, 20-25, 18-25);
Tipiesse Cisano Bergamasco-Videx Grottazzolina 1-3 (26-24, 23-25, 22-25, 22-25);
Pag Taviano-Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-3 (25-22, 25-17, 22-25, 21-25, 15-17);
Elios Messaggerie Catania-Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 3-0 (25-13, 25-18, 25-18) [segue...]

 Volley Story e interviste
12.10.2018 -  Micah Christenson: onorato di essere a Modena! - Lorenzo Dallari


09.10.2018 -  Andrea Giani: Milano è una squadra giovane e faremo il massimo! - Lorenzo Dallari


08.10.2018 -  Bentornato Julio Velasco! - Lorenzo Dallari


04.10.2018 -  A lezione dal prof Silvano Prandi! - Lorenzo Dallari


02.10.2018 -  Valentina Arrighetti: sarà una stagione divertente! - Edoardo Dallari


 Ultimi articoli
 17.10.2018 -  Editoriale 17 ottobre 2018
Lorenzo Dallari
 17.10.2018 -  World Tour 4 stelle Las Vegas: quattro le coppie italiane in gara
 17.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: le parole del ct Mazzanti in vista della semifinale con la Cina
 17.10.2018 -  Youth Olympic Games: Scampoli/Bertozzi conquistano uno straordinario argento
 17.10.2018 -  Supercoppa femminile: aperta la vendita online dei biglietti per la sfida tra Conegliano e Novara
 16.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: prima sconfitta per le azzurre, la Serbia vince 3-1. Venerdì le semifinali sono Italia-Cina e Olanda-Serbia
 15.10.2018 -  Mondiali Femminili 2018: i complimenti alle azzurre del Presidente Mattarella
 14.10.2018 -  SuperLega maschile, i risultati della 1a giornata di campionato: esultano le big
 14.10.2018 -  I verdetti della prima giornata di regular season di A2 maschile
 14.10.2018 -  Serie A2 femminile, risultati e commenti della seconda giornata
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 13.09.2018 -  Amir Ghafour a Monza
 31.08.2018 -  Martina Samadan a Conegliano
 28.08.2018 -  Miyu Nagaoka a Conegliano
 26.08.2018 -  Michal Wojcik a Livorno
 18.08.2018 -  Danilo De Santis a Livorno
 17.08.2018 -  A Mondovì via Plak, arriva Henri Treial
 16.08.2018 -  Kamil Rychlicki a Ravenna
 14.08.2018 -  Mirko Miscione a Livorno
 12.08.2018 -  Graziano Maccarone a Livorno
 16.07.2018 -  Alexander Chadtchyn a Reggio Emilia
 16.07.2018 -  Paolo Montagnani è l'allenatore di Massa
 16.07.2018 -  Malwina Smarzek a Bergamo
 16.07.2018 -  Melissa Martinelli a Collegno
 16.07.2018 -  Vali Vahid a Taviano
 16.07.2018 -  Pawel Adamajtis a Bergamo
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia