volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Pomì

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
Trenkwalder
Sir Safety
Itely
Imoco
Acqua Paradiso
Andreoli Latina
Bakery volley
The bowery house
Personal Time
Sportur Hotel
Unendo
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Nord Meccanica
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Volley Sport Channel
Al cavallino bianco
Cocis Scc
Sieco Service
Grugnino
Anderlini
Amico Web
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il sogno azzurro
Libro De Giorgi
Guida al Volley 2012
HOME




 Editoriale
07.05.2015 -  Due finali scudetto davvero straordinarie - di Lorenzo Dallari

Rado Stoytchev in tribuna al PalaPanini di Modena in gara 2 di finale scudetto
Finale scudetto all'insegna dell'equilibrio, sia in campo maschile che in campo femminile.
GRANDE SPETTACOLO. Un Palapanini gremito di passione e di pubblico come ai vecchi tempi, quelli dei trionfi della mitica Panini: gara 2 dell'epilogo tricolore con Trento ha regalato mercoledì sera una cornice incredibilmente suggestiva, con tantissima gente (oltre 5.000 spettatori, tutti in gialloblù visti i colori delle due protagoniste) e tanto sentimento a fare da cornice a una bella partita, vinta da Modena per 3-1. La squadra di Rado Stoytchev, costretto alla tribuna come conferma questa foto (ha assistito all'interno match pressochè impassibile), ha vinto il primo set grazie pure ai tanti errori commessi dai padroni di casa, poi quella di Angelo Lorenzetti ha trovato il ritmo e la necessaria concentrazione per equilibrare la serie tricolore: 24 punti di Ngapeth e 19 quelli di Petric, compresi gli ultimi due importantissimi del quarto set, mentre nelle file trentine sono stati 20 quelli di Djuric e 12 quelli di Kaziyski. Tutto è dunque ancora possibile: gara 3 va in scena domenica al Palatrento all'insolito orario delle 12.00, visto che la squadra di basket non ha concesso gli spostamenti richiesta dalla Lega. Peccato davvero. Cosa succederà? Succederà che assisteremo a un altro avvincente faccia a faccia, con la concreta possibilità che i trentini schierino nel sestetto di partenza il giovane talento Simone Giannelli al posto di Zygadlo. E con la necessità che Bruno, un autentico fenomeno nel suo ruolo, si ricordi di servire con maggiore continuità il suo opposto e i centrali. Lo spettacolo continua, il divertimento è assicurato.
EQUILIBRIO INATTESO. Tutto apertissimo anche nella finale femminile, dopo che Casalmaggiore ha riaperto la serie con Novara aggiudicandosi martedì gara 2 per 3-1 a Cremona. Per la Pomì una stagione incredibile e un finale di play off davvero straordinario: dopo aver eliminato Conegliano in semifinale, adesso sta mettendo in seria difficoltà la squadra di Luciano Pedullà, dominatrice della regular season ma già costretta a lottare cinque lunghissimi set anche in gara 1. Tra le singole 19 punti per una sempre più sorprendente Tirozzi, 18 per la bravissima Gennari (importante in chiave azzurra) e 16 per la Stevanovic, capaci di vanificare i 24 della Klineman, i 20 della Barun e i 15 della Hill. Gara 3 è in programma per sabato sera a Novara, gara 4 martedì prossimo di nuovo a Cremona. Avanti tutta, all'insegna dell'incertezza e del pathos.
VICENZA IN A1. Vincendo 3-2 martedì sera a Monza, Vicenza ha chiuso in due sole partite con la Saugella la serie dei play off promozione femminili centrando il salto in A1: congratulazioni vivissime alla società veneta, che il prossimo anno vedremo sul massimo palcoscenico della pallavolo italiana insieme a Bolzano, prima al termine della stagione regolare, e al Club Italia, che la Federazione ha deciso di inserire d'ufficio in A1 per consentire alle azzurrine di fare esperienza. Il secondo e decisivo faccia a faccia tra Vicenza e Monza è terminato 15-13 al tie break ed è stato determinato dai 20 punti della Cella e della Smirnova oltre che dai 15 della Kapturska, mentre per le brianzole - che hanno visto svanire il sogno sul filo di lana per il secondo anno consecutivo - non sono stati sufficienti i 21 punti della Rossi Matuszkova e i 18 di una stoica Bruno.
CHI VA E CHI VIENE. Intanto in A2 maschile Matera ha purtroppo deciso di chiudere l'attività per problemi di carattere economico. Stesso destino potrebbe essere quello che attende Città di Castello, in trattativa per cedere i diritti con qualche altro club (tra cui Sora). Incerto anche il futuro di Piacenza, con il presidente Molinaroli che dovrebbe compiere un miracolo per proseguire l'attività (intanto ha fatto chiudere tutte le utenze degli appartamenti dei giocatori...), così come denso di nubi pare il domani di Latina, con il presidente Falivene che sta disperatamente cercando risorse economiche necessarie in primis per chiudere questa annata (peraltro entusiasmante). Tanti dubbi insomma caratterizzano la Superlega del prossimo anno, nella quale sarà protagonista una squadra tra Potenza Picenza e Corigliano, attualmente sull'1-1 nella finale dei play off promozione: gara 3 si disputa sabato sera nel palasport marchigiano dopo che le prime due sfide sono state caratterizzate da vittorie in trasferta.
COMPLIMENTI. Primo titolo in Turchia per Marcello Abbondanza, riuscito a vincere il campionato femminile con il suo Fenerbahce sbaragliando una concorrenza estremamente agguerrita. Davvero una bella impresa la sua. Nuovo trionfo invece in Spagna per Piero Molducci con l'Almeria dopo che Daniele Bagnoli ha festeggiato il titolo in Qatar con l'Al Ryyan. Gli allenatori italiani continuano a tenere alto il livello della nostra scuola pallavolistica in giro per il mondo.
CORSO DI LIVELLO. Molto divertente il corso per dirigenti e arbitri organizzato a Bologna dal Comitato Regionale emiliano-romagnolo, nel quale sono stato invitato a parlare di comunicazione nello sport. Una mattinata davvero interessante e partecipata, nella quale c'è stato un continuo scambio di informazioni e di esperienze. Da ripetere senza dubbio: sono davvero contento quando posso parlare di comunicazione e di pallavolo, due argomenti che mi appartengono da tantissimi anni.
Buona pallavolo a tutti!
P.s.
E' ormai tempo di dichiarazione dei redditi: come ogni anno il consiglio è di fare un'opera meritevole devolvendo il 5x1000 alla Casa Luce e Sorriso di Casola di Montefiorino sulle colline modenesi, cui siamo da anni vicini. Tutte le informazioni le potete trovare digitando il banner della LITL in questa home page.

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
06.05.2015 -  Modena supera Trento 3 a 1 in gara 2 di finale scudetto maschile e impatta la serie. Domenica gara 3 alle ore 12.00

Risultato Gara 2 Finale Play Off SuperLega maschile UnipolSai
PARMAREGGIO MODENA - ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO 3-1 (19-25, 25-23, 25-21, 26-24)
PARMAREGGIO MODENA: Mossa De Rezende 5, Petric 19, Boninfante, Casadei, Rossini (L), Ngapeth 24, Piano 7, Verhees 6, Vettori 11. N.e. Donadio, Sala, Kovacevic. All. Angelo Lorenzetti.
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Kaziyski 12, Birarelli 4, Zygadlo 2, Giannelli 2, Lanza 8, Solé 8, Colaci (L), Djuric 20. N.e. Nemec, Thei, Mazzone, Fedrizzi, Burgsthaler. All. Dario Simoni.
ARBITRI: Fabrizio Pasquali e Andrea Puecher.
Davanti agli oltre 5000 del PalaPanini la Parmareggio Modena vince il match di Gara 2 3-1 impattando così la Serie di Finale e portandosi in parità in vista di Gara 3, in programma alle ore 12.00 di domenica 10 maggio a Trento (diretta RAI Sport 2). [segue...]
 Campionato femminile
06.05.2015 -  Play Off Promozione A2 femminile: Vicenza trionfa a Monza, la vittoria al tie-break porta le biancoblù in A1

'Obiettivo Risarcimento Vicenza è in Serie A1. In Gara-2 della Finale dei Play Off di A2 Femminile, disputata al Palazzetto dello Sport di Monza, le biancoblù battono 3-2 il Saugella Team, chiudono la serie per 2-0 e centrano la promozione nella massima categoria dopo solo due stagioni in A. Dopo il 3-0 interno di domenica scorsa, le ragazze di Delio Rossetto soffrono al cospetto delle brianzole, recuperano da 0-1 e 1-2 e si impongono con il brivido: tie-break dominato fino al 7-13, quindi le padrone di casa con il cuore tornano in gara (13-14) prima di cedere.
Play Off Promozione: il tabellino di gara 2 di Finale
SAUGELLA TEAM MONZA - OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA 2-3 (25-18, 14-25, 25-22, 20-25, 13-15)

SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 18, Nomikou, Balboni, Saveriano, Rossi Matuszkova 21, Bonetti 9, Astarita 11, Devetag 9, Facchinetti, Bisconti (L). N.e. Mazzaro, Coatti. All. Davide Delmati.
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Strobbe 10, Cialfi 3, Lanzini (L), Kapturska 15, Cella 20, Baggi 1, Fiori, Smirnova 20, Ghisellini, Fronza 8. N.e. Pastorello. All. Delio Rossetto.
ARBITRI: Giorgia Spinnicchia e Roberto Guarneri. [segue...]
 Campionato femminile
05.05.2015 -  Play Off Scudetto femminile: Casalmaggiore supera Novara 3-1 e impatta la serie di finale

La Pomì Casalmaggiore batte 3-1 la Igor Gorgonzola Novara e pareggia i conti nella Finale Scudetto della Master Group Sport Volley Cup di Serie A1 Femminile. In un PalaRadi strapieno, le rosa di Davide Mazzanti riaprono con merito la corsa al tricolore: sotto 0-1, annullano cinque set point alle azzurre nel secondo e capovolgono completamente il match.
32^ Play Off Scudetto: il tabellino di Gara 2 di Finale
POMì CASALMAGGIORE - IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-1 (20-25, 31-29, 25-21, 25-18)

POMì CASALMAGGIORE: Ortolani 13, Skorupa 2, Bianchini 3, Sirressi (L), Gennari 18, Gibbemeyer 7, Stevanovic 16, Tirozzi 19. N.e. Quiligotti, Agrifoglio, Klimovich. All. Davide Mazzanti.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Partenio 1, Klineman 24, Kim, Guiggi 7, Bonifacio, Chirichella 5, Sansonna (L), Alberti, Signorile, Hill 15, Barun 20. N.e. Zanette. All. Luciano Pedullà.
ARBITRI: Ilaria Vagni e Vittorio Sampaolo.
32^ Play Off Scudetto: la finale - Gara 3
Sabato 9 maggio
Igor Gorgonzola Novara - Pomì Casalmaggiore DIRETTA RAI SPORT 1 ore 20.30 [segue...]
 Campionato maschile
05.05.2015 -  Finale Play Off Promozione Serie A2 maschili: Potenza Picena vince a Corigliano e si porta sull'1-1

Risultato Gara 2 Finale Play Off Promozione Serie A2 maschile UnipolSai
CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO - B-CHEM POTENZA PICENA 1-3 (28-26, 16-25, 21-25, 17-25)
CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO: Hrazdira 10, Lampariello (L), Calonico 5, Izzo 3, Tomasello 2, Banderò 19, Mariano 11, Walker, Lavia, Menicali 3, Colarusso 1. N.e. Casciaro. All. Tony Bove.
B-CHEM POTENZA PICENA: Polo 11, Bonami (L), Partenio 2, Calistri, Moretti 27, Tartaglione 12, Diamantini 6, Casoli 8. N.e. Alikaj, Miscio, Gemmi, Segoni, Quarta. All. Gianluca Graziosi.
ARBITRI: Umberto Zanussi e Massimo Florian.
Fattore campo che salta anche in Gara 2 nella Serie di Finale Play Off Promozione di Serie A2 UnipolSai, con la B-Chem Potenza Picena che sbanca per la prima volta il PalaSport di Corigliano Calabro (1-3) pareggiando immediatamente la Serie di Finale contro la Caffe Aiello Corigliano. Sabato 9 maggio alle 20.30 (diretta Lega Volley Channel) di nuovo in campo per Gara 3. [segue...]
 Campionato maschile
02.05.2015 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore" - di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari

La copertina del libro scritto da Fefè De Giorgi e Lorenzo Dallari sul palleggiatore
“Vademecum del palleggiatore”, è il libro che Fefè De Giorgi ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com: scritto a quattro mani dall'attuale allanetaore del Novy Urengoy e da Lorenzo Dallari sul ruolo più importante della pallavolo, regala un bel viaggio tra la tecnica e la tattica, gli aneddoti e i consigli pratici, gli esercizi da fare in palestra e qualche esperienza personale vissuta dal tre volte campione del mondo con la Nazionale dei Fenomeni. Un simpatico e pratico volume ricco di fotografie ma pure della simpatia e della verve che caratterizzano da sempre uno dei migliori interpreti della storia del volley non solo in Italia. DallariVolley.com offre la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf presente alla pagina http://www.dallarivolley.com/download/Coupon_DeGiorgi.pdf. Un bel regalo di Natale per tutti quelli che amano il nostro sport!
DallariVolley.com offre a tutti i suoi fans la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf scaricabile, assieme ad un assegno bancario non trasferibile di
Euro 18,00 (spedizione inclusa)
Il prezzo è di 27,00 euro per "Vademecum del palleggiatore" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Campionato maschile
02.05.2015 -  E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2015, acquistala subito!

La copertina della Guida al Volley 2015
E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2015, acquistala subito, nessun aumento di prezzo!

Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2015 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2014 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:

Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.
Il prezzo è di soli 11,00 euro per la Guida al Volley 2015 (spese di spedizione incluse!), (euro 16,00 per le spedizioni all'estero) e di 13 euro per ogni volume arretrato richiesto (+ 3,00 euro per le spese di spedizione). Oltre all'invio dell'assegno è necessario indicare in modo leggibile su un foglio l'indirizzo completo al quale si desidera ricevere la Guida al Volley, indicando nome, cognome, via, numero civico, città, C.A.P. e acconsentire al trattamento dei propri dati inserendo la frase "Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003".

Il prezzo è di 20,00 euro per la Guida al Volley 2015 + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]

 Campionato maschile
02.05.2015 -  Il libro "Il mio golf" - di Massimo Scarpa

La copertina del libro

Massimo Scarpa ha dato vita a un bellissimo libro dal titolo "Il mio golf", in cui il Team Manager e Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Professionisti spazia dalla tecnica alla tattica di questo sport, dai segreti del gioco lungo  e del gioco corto a un'infinità di consigli pratici per migliorare il proprio gioco, dallo swing agli approcci, dagli accorgimenti dal rough ai segreti del bunker, dalle tipologie del grip a come risolvere l’Yips.
Un volume che non può mancare nelle sacche di tutti i golfisti, dai principianti a quelli più esperti, riccamente illustrato con immagini dedicate alle varie posizioni e alle varie situazioni che si devono affrontare sul green.
La prefazione è del prof. Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf.
Il libro “Il mio golf” di Massimo Scarpa è già disponibile.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00 (+ Euro 5,00 solo per le spedizioni all'estero) intestato a: Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Scrivendo a questo indirizzo mail Il libro “Il mio golf” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: complemento.oggetto@yahoo.com Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.

 Campionato femminile
02.05.2015 -  Play Off Scudetto femminili: Novara batte Casalmaggiore in gara 1 di Finale

E' della Igor Gorgonzola Novara la splendida Gara-1 di finale dei Play Off Scudetto di Serie A1 Femminile. Davanti ai 4.500 del PalaTerdoppio, le azzurre di Luciano Pedullà vincono la resistenza di una indomita Pomì Casalmaggiore: dopo due ore e un quarto di grande pallavolo, finisce 3-2 (23-25, 25-20, 23-25, 25-20, 15-13). 32^ Play Off Scudetto: il tabellino
IGOR GORGONZOLA NOVARA - POMì CASALMAGGIORE 3-2 (23-25, 25-20, 23-25, 25-20, 15-13)

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Klineman 22, Kim, Guiggi 13, Bonifacio, Chirichella 15, Sansonna (L), Alberti (L), Signorile 1, Hill 14, Barun 20. N.e. Partenio, Zanette. All. Luciano Pedullà.
POMì CASALMAGGIORE: Ortolani 14, Skorupa 3, Bianchini 5, Sirressi (L), Gennari 18, Quiligotti (L), Gibbemeyer 11, Stevanovic 18, Tirozzi 12. N.e. Agrifoglio, Klimovich. All. Davide Mazzanti.
ARBITRI: Alessandro Tanasi e Gianluca Cappello.
32^ Play Off Scudetto: il programma Gara 2
Martedì 5 maggio
Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara DIRETTA RAI SPORT 1 ore 20.30 [segue...]
 Attività internazionale
02.05.2015 -  Da lunedì a Cavalese il secondo collegiale stagionale per gli azzurri di Berruto

Salutata Roma, dove presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti hanno lavorato questa settimana, gli azzurri di Mauro Berruto godranno di due giorni di riposo e torneranno a radunarsi lunedì sera a Cavalese. Quattordici gli atleti convocati dal ct, con le novità Anzani e Pesaresi (Calzedonia Verona), e Sabbi (Lube Treia) che si uniscono ad undici degli elementi presenti nella Capitale: Saitta (Tolosa - Fra); Botto e Galliani (Vero Volley Monza); Preti (Revivre Milano), Bossi e Spirito (Exprivia Neldiritto Molfetta); Randazzo (Altotevere Città di Castello); Raffaelli (Club Italia); Ricci (Cmc Ravenna); Alletti e Massari (Copra Piacenza). Questo collegiale avrà una durata di dieci giorni e si concluderà giovedì 14 maggio.
 Campionato maschile
01.05.2015 -  Trento supera Perugia e conquista la Finale scudetto contro Modena

Risultato Gara 3 Semifinale Play Off SuperLega UnipolSai
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO - SIR SAFETY PERUGIA 3-2 (25-20, 29-27, 22-25, 25-27, 16-14)
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Kaziyski 25, Birarelli 8, Zygadlo 3, Nemec, Giannelli 1, Lanza 11, Solé 8, Colaci (L), Djuric 23, Burgsthaler. N.e. Thei, Mazzone, Fedrizzi. All. Radostin Stoytchev.
SIR SAFETY PERUGIA: Buti 11, Fromm 18, De Cecco 1, Giovi (L), Barone 17, Tzioumakas, Vujevic 5, Atanasijevic 29, Sunder. N.e. Paolucci, Beretta, Fanuli, Maruotti. All. Nikola Grbic.
ARBITRI: Omero Satanassi e Stefano Cesare.
Play Off SuperLega UnipolSai – FINALE Gara 1
Domenica 3 maggio 2015, ore 18.15
Energy T.I. Diatec Trentino (1a) – Parmareggio Modena (2a) Diretta RAI Sport 2 [segue...]

 Volley Story e interviste
25.02.2015 -  Mastrangelo, pallavolista per caso, attore per scelta - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari e Luigi Mastrangelo
Gigi Mastrangelo è un fiume in piena nello studio di Sky Sport 24: parla davvero di tutto, anche se la pallavolo non la segue davvero più e non è aggiornato sull'attualità. "Bernardi cosa fa adesso? Kaziyski dove gioca?" alcune delle domande che fa in diretta mentre chiacchieriamo di tutto, tassativamente con il sorriso sulle labbra. "Sono arrivato secondo a 'Ballando con le stelle' con Lea T., un'esperienza a dir poco straordinaria: provavo per ore e ore un passo in camera, visto che non ero un gran ballerino. Ma ho imparato, con lo spirito dell'atleta. A me piace il mondo dello spettacolo e la pallavolo non mi manca, anche se ho giocato venti campionati in serie A". Con uno scudetto vinto con Cuneo nel 2010 battendo Trento nella finale di Bologna. Senza dimenticare ovviamente la nazionale, con la quale ha festeggiato due ori agli Europei di Berlino 2003 e di Roma 2005 e due in World League, nel 1999 a Mar del Plata e nel 2000 a Rotterdam. "Con la nazionale ho vissuto momenti fantastici, e il ricordo più bello è legato al podio dell'Olimpiade di Londra: abbiamo deciso di portare con noi la maglia del Bovo nascondendola sotto la tuta anche se non si poteva e siamo orgogliosi di averl a mostrata in mondovisione dopo aver ricevuto la medaglia di bronzo. Vigor era uno dei noi, e questo attestato di affetto glielo dovevamo". [segue...]

13.02.2015 -  Emanuele Birarelli, il capitano - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari con Emanuele Birarelli
Davvero bravo e simpatico Emanuele Birarelli, brillante ospite nello studio di Sky Sport 24 il giorno dopo il campleanno (34 anni ottimamente portati). Spaziando dal campionato all'azzurro. "Non ci aspettavamo a questo punto della stagione di essere in testa alla classifica e aver già giocato anche la finale di Coppa Italia ma è anche vero che la graduatoria non è del tutto veritiera perché Modena ha disputato una partita in meno. Siamo contenti di come sta andando il nostro campionato, per una volta non partivamo con i favori del pronostico ma abbiamo dimostrato che possiamo stare con le prime. L’Eenergy T.I. Diatec Trentino è un gruppo con una forte identità perché la rosa è composta da giocatori che militano in questa società da tanti anni come me, Kaziyski, Zygadlo e Colaci o altri che sono cresciuti nel settore giovanile e che si affacciano ora in prima squadra. Sentiamo quindi tutti forti l'attaccamento ai colori di questa maglia e alla società: nessuno pensa che quello in corso sia solo un anno di passaggio. Questo è uno dei nostri segreti, anche se la stagione è ancora molto lunga". Poi il Bira ha parlato di due giovani gialloblù che si stanno sempre più affermando in SuperLega. “Gabriele Nelli è un opposto ancora con poca esperienza perché ha cambiato ruolo da un paio di anni e quindi ha grossi margini di miglioramento ma è un grande talento fisico: nel test di vertek, ad esempio, tocca oltre tre metri e settanta.  [segue...]

09.02.2015 -  Marco Meoni, ritorno al passato - di Lorenzo Dallari

Marco Meoni e Lorenzo Dallari
Partiamo dall'antefatto: mi arriva un comunicato in cui viene ufficializzato il ritorno di Marco Meoni a Piacenza. Gli mando un sms "non ci credo". Risposta: "Invece è vero. Ahahaha". Il fatto. Dopo essere tornato in campo con due anni di inattività nelle giunture (stanche e un po' doloranti) torna piacevolmente ospite a Sky Sport 24 e conferma di trovarsi a proprio agio davanti alle telecamere: sempre sorridente, spigliato, attento. Il Meo è stato uno dei più grandi alzatori della storia della pallavolo, e adesso è tornato per dare una mano alla squadra con la quale ha vinto il suo unico scudetto nel 2009. "Sono molto legato a Piacenza, alla società, ai tifosi, alla città intera: quando mi ha chiamato il ds Corratelli lì per lì ho pensato a uno scherzo, poi mi sono reso contro che era tutto vero. Sono tornato per riconoscenza e affetto, ma non sono in grado di garantire un apporto concreto in campo. Faccio un po' da chioccia alla squadra, conforto i ragazzi. Ma non alleno, ci tengo a sottolienarlo". Di lavoro adesso Meoni fa l'imprenditore e si occupa a tempo pieno della suà attività a Porto Recanati: un bellissimo bar sul lungomare e un'enoteca che vanno alla grande. "In più ho imparato a fare un gelato straordinario e sto affindando l'arte del maitre chocolatier: mi piace tantissimo, e questa attività mi sta assorbendo davvero tanto. Anche quando giocavo ho sempre pensato al post-carriera, convinto di non restare nella pallavolo. E così è". [segue...]

 Ultimi articoli
 06.05.2015 -  Modena supera Trento 3 a 1 in gara 2 di finale scudetto maschile e impatta la serie. Domenica gara 3 alle ore 12.00
 06.05.2015 -  Play Off Promozione A2 femminile: Vicenza trionfa a Monza, la vittoria al tie-break porta le biancoblù in A1
 05.05.2015 -  Play Off Scudetto femminile: Casalmaggiore supera Novara 3-1 e impatta la serie di finale
 05.05.2015 -  Finale Play Off Promozione Serie A2 maschili: Potenza Picena vince a Corigliano e si porta sull'1-1
 02.05.2015 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore"
di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari
 02.05.2015 -  E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2015, acquistala subito!
 02.05.2015 -  Il libro "Il mio golf"
di Massimo Scarpa
 02.05.2015 -  Play Off Scudetto femminili: Novara batte Casalmaggiore in gara 1 di Finale
 02.05.2015 -  Da lunedì a Cavalese il secondo collegiale stagionale per gli azzurri di Berruto
 01.05.2015 -  Trento supera Perugia e conquista la Finale scudetto contro Modena
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 16.03.2015 -  Andrea Giani è l'allenatore della Nazionale slovena
 12.03.2015 -  Jackson Rivera alla Sieco Service Ortona
 12.03.2015 -  Cristian Savani all’Al-Rayyan Sport Club
 10.03.2015 -  Bruno Zanuto a Vibo Valentia
 03.03.2015 -  Andrea Giani ancora 2 anni alla guida della Calzedonia Verona
 03.03.2015 -  Andrea Radici non è più l’allenatore della Copra Piacenza
 17.02.2015 -  Alessandro Chiappini è il nuovo allenatore di Conegliano
 05.02.2015 -  Mariya Hristova Filipova a Forlì
 30.01.2015 -  Natalia Brussa a Pavia
 21.01.2015 -  Esonerato Paolo Montagnani. Fausto Polidori nuovo allenatore dell'Altotevere
 09.01.2015 -  Marco Meoni a Piacenza
 09.01.2015 -  Maksim Botin a Monza
 08.01.2015 -  Giusy Astarita a Monza
 08.01.2015 -  Monika Potokar a Forlì
 03.01.2015 -  Piacenza saluta Valerio Vermiglio
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia