volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Pomì

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
Trenkwalder
Banca Marche
Itely
Imoco
Acqua Paradiso
Andreoli Latina
button_Lannutti
The bowery house
Personal Time
Sportur Hotel
Copra
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Nord Meccanica
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Volley Sport Channel
Al cavallino bianco
Cocis Scc
Sieco Service
Grugnino
Anderlini
Amico Web
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il sogno azzurro
Libro De Giorgi
Guida al Volley 2012
HOME



 Editoriale
13.09.2014 -  In giro per l'Italia con il corso per allenatori e "Il sogno azzurro", in attesa del titolo mondiale - di Lorenzo Dallari

La presentazione del libro a Cesena con Benelli, Bernardi, Bigiarini, Guerra, Mencarelli e Mifkova
Settimana di riflessioni e di progetti futuri per la pallavolo italiana, alcuni dei quali sono imminenti. E intanto il Mondiale maschile in Polonia sta per laureare la squadra regina.
CORSO PER ALLENATORI A ROMA. Dopo il grande successo regitrato dal Workshop per tecnici del volley che si è svolto sabato al Centro Pavesi di Milano con quattro relatori straordinari come Alberto Giuliani, Angelo Lorenzetti, Emanuele Zanini e Luciano Pedullàdomenica 21 settembre, a due giorni dall'inizio del Mondiale femminile, si replica nel pomeriggio al Palalottomatica di Roma con due super personaggi: Giovanni Guidetti, ct della Germania e plurivincitore di titoli con il Vakifbank Ankara parlerà della "differenza tra attacco e contrattacco", mentre Luciano Pedullà affronterà un argomento molto importante come la "correlazione muro-difesa". Tramite il banner in alto in questa home page potete trovare tutte le informazioni per l'iscrizione: restano ancora pochissimi posti a disposizione.
AZZURRE OK. BUltimi giorni di preparazione per la nazionale femminile in vista del prossimo Mondiale, al via martedì 23 settembre con le azzurre impegnate alle 20.00 contro la tutt'altro che temibile Tunisia al Palalottomatica di Roma. Dopo aver vinto le due amichevoli disputate contro la Turchia dell'ex ct Massimo BarboliniMarco Bonitta ha lasciato libere Malinova  e  Bonifacio. Da mercoledì la nazionale è al lavoro in palestra al Centro Giulio Onesti di Roma per l’ultima fase di preparazione in vista di Italy 2014: prima del via della rassegna iridata sono in programma altre due amichevoli a porte chiuse (venerdì 19 e sabato 20 settembre) con l’Azerbaigian. L'obiettivo indiscutibile per le azzurre è arrivare alla fase finale di Milano. Poi una medaglia sarebbe obiettivamente un sogno...
IL SOGNO AZZURRO. Alla storia della nazionale femminile e al prossimo Mondiale è dedicato il libro di cui potete vedere la copertina in questa home page (cliccando trovate le indicazioni delle modalità di acquisto): un bellissimo viaggio che parte dagli albori delle azzurre e arriva ai giorni nostri, passando tra vittorie e delusioni, con 35 inedite testimonianze di alcune delle protagoniste più acclamate, che hanno raccontato in prima persona le emozioni che hanno vissuto. Un volume che di certo vi farà rivivere momenti straordinari, grazie anche a tantissime fotografie di oggi e di ieri.
MOMENTI DI INCONTRO. Sono davvero tanti gli appuntamenti durante i quali ho avuto e avrò la fortuna di presentare con grande piacere questo libro in giro per l’Italia: il primo è stato a Cesena giovedì scorso in occasione della prima edizione del Festival della Letteratura Sportiva. Sarà invece Bari il teatro del secondo momento di incontro per parlare di pallavolo a tutto tondo: sabato 20 settembre alle ore 11.30 ci troveremo alla Sala Murat, nel centro del capoluogo pugliese, per presentare anche "Vademecum del palleggiatore", il libro scritto con Fefè De Giorgi. Martedì 23 settembre alle ore 19.00 sarò invece al Palalottomatica di Roma insieme al Presidente del Coni Giovanni Malagò e al Presidente della Fipav Carlo Magri, mercoledì 24 settembre alle ore 19.00, ci sarà invece un bellissimo momento di incontro a Modena, nel piazzale antistante il PalaPanini. E non è finita qui... Ovviamente vi terrò informati anche tramite i social netwok, visto che siete in tanti amici su Facebook e followers su Twitter. E di questo vi ringrazio di cuore.
SCRIVETE PER NOI E VINCETE IL MONDIALE. Dal 23 settembre al 12 ottobre l'Italia diventerà la capitale della pallavolo mondiale, con le azzurre impegnate contro le nazionali più forti del firmamento internazionale. La squadra di Marco Bonitta inizierà a Roma, poi nella seconda fase sarà in scena a Bari e nella fase finale - come si augurano tutti quelli che amano questo bellissimo sport - sarà protagonista a Milano, dove si giocheranno le partite decisive per le medaglie. Dallarivolley.com offre ai suoi lettori un'occasione straordinaria. Scriveteci all'indirizzo mail info@dallarivolley.com le vostre impressioni sul Mondiale, i vostri sogni, le vostre opinioni: noi ogni settimana scegliereno l'articolo che riterremo il migliore, lo pubblicheremo in home page e all'autore andrà un biglietto per la fase finale in programma al Mediolanum Forum messo gentilmente a disposizione dal Comitato Organizzatore. Insomma, un Mondiale in prima fila, che qualcuno ha già avuto il privilegio di vincere!
LA NAZIONALE DEL FUTURO. Non si è ancora ovviamente spenta la eco del cammino da incubo della nazionale maschile al Mondiale in Polonia. Del resto non potrebbe essere altrimenti, visto quello che è successo: il 13o posto è stato deludente sia come risultato che - e soprattutto - per come è maturato. Ovviamente i processi si stanno sprecando: che qualcosa sia andato storto mi pare più che evidente, che la squadra abbia reso abbondantemente al di sotto delle proprie possibilità altrettanto. Mauro Berruto si sta difendendo come resto è nella logica delle cose, dicendo di dover far tesoro degli errori commessi in vista dell'Olimpiade di Rio de Janeiro. Il presidente federale Carlo Magri - l'unico che decide in tema di ct - ha pubblicamente dichiarato a un'agenzia di stampa che l'allenatore dell'Italia non si tocca, pur se necessiteranno inevitabili spiegazioni nel faccia a faccia che avverrà probabilmente dopo il Mondiale femminile. Non so cosa succederà, non sono un indovino nè voglio condizionare chicchessia: Berruto ha lavorato bene fino a metà giugno di quest'anno (le finali della World League qualche campanello d'allarme l'avevano suonato, almeno come gioco d'insieme, poi il bronzo ha messo tutto nel dimenticatoio), ha colto risultati importanti salendo sempre sul podio pur non vincendo mai la medaglia più pregiata. Può dare ancora molto alla nazionale e ha già detto che vorrebbe dare ancora molto: credo esistano grandi possibilità che possa essere ancora lui il ct azzurro, anche se qualcuno ha inevitabilmente arrricchiato e sta ancora arricciando il naso. Del resto questo fa parte del suo ruolo, non ci sono molte novità al riguardo: quando le cose non vanno bene è molto più facile scaricare su un allenatore che su tanti giocatori. Vedremo quello che accadrà, anche perchè bisogna ridare vigore e smalto al gruppo per il futuro: nel 2015 ci sarà l'Europeo... in Italia. Ancora un evento, l'ennesimo, nel nostro Paese, divenuto ormai l'unica valida alternativa al Giappone (che intanto si è già accapparrato il Mondiale femminile del 2018).
SEMIFINALI IRIDATE. Brasile-Francia e Polonia-Germania sono le due semifinali di Poland 2014. Il Brasile e la Germania si erano già qualificate per le semifinali del Mondiale con un turno di anticipo: a Katowice la squadra tedesca, trascinata da uno straordinario Grozer, ha piegato 3-0 l'Iran. Per designare la formazione che affronterà in semifinale la nazionale verdeoro è stato decisivo il faccia a faccia dell'ultima giornata, l'ha spuntata la Francia  che ha battuto al tie break l'Iran di Boban Kovac, alla formazione Laurent Tillie bastava un solo set per conquistare la qualificazione, ottenuta vincendo il primo parziale per 25 a 20. A Lodz invece pass staccato per il Brasile, che ha letteralmente annichilito la Russia per 3-0 giocando la sua migliore pallavolo: la formazione di Bernardinho campione in carica è davvero super, non c'è che dire, e sarà difficile strapparle il titolo... affronterà i padroni di casa Polonia che ha superato al tie break la Russia (al team di Antiga bastava vincere due set per qualificarsi, missione compiuta dopo i primi due parziali vinti entrambi per 25 a 22).
ORARIO FINALI MONDIALI: Sabato alle ore 13.40 a Lodz con la finale per il 5°-6° posto tra Russia e Iran, a Katowice alle ore 16.40 la semifinale tra Brasile e Francia e alle 20.25 la semifinale tra Polonia e Germania. Domenica alle ore 16.40 la finale per il 3°-4° posto, alle 20.25 quella del 1° e 2° posto che assegnerà la medaglia d'oro.
Buona pallavolo a tutti! 

 Parliamo di Volley
 Attività internazionale
19.09.2014 -  Verso il tutto esaurito al Mediolanum Forum per i Mondiali di pallavolo femminile

Previsto sold out al Mediolanum Forum di Assago
Cresce l’attesa a Milano per la fase finale dei Campionati Mondiali di Pallavolo Femminile (FIVB Women’s World Championship Italy 2014), che si disputerà interamente al Mediolanum Forum di Assago dall’8 al 12 ottobre. Le vendite di biglietti per assistere al più grande evento di volley internazionale della stagione procedono a gonfie vele e si va verso il “sold out” per la finalissima che assegnerà il titolo di Campione del Mondo, in programma domenica 12 ottobre. I tagliandi già staccati hanno superato nei giorni scorsi la soglia dei 10mila: ne restano a disposizione per gli appassionati poco più di 1500, quasi tutti nel settore tribuna non numerata, mentre per il parterre e la tribuna numerata la disponibilità è di fatto quasi esaurita. Anche per le semifinali di sabato 11 ottobre le vendite proseguono a ritmo sostenuto: più di 4.500 i posti già occupati, con disponibilità comunque ancora ampia in tutti i settori. I Mondiali di Pallavolo Femminile si disputeranno quest’anno per la prima volta in Italia, e coinvolgeranno dal 23 settembre al 12 ottobre sei città del nostro paese (oltre a Milano anche Bari, Modena, Roma, Trieste, Verona). [segue...]
 Attività internazionale
19.09.2014 -  -4 ai mondiali femminili a Bari. Presentato l'evento a Palazzo di Città

Si è svolta nella Sala Giunta del Comune di Bari la conferenza stampa di presentazione della fase di Bari dei Mondiali femminili di volley, in programma al PalaFlorio dal 23 settembre al 5 ottobre. Ad illustrare tutti i dettagli dell’evento, che porrà la città sotto i riflettori della scena internazionale, sono intervenuti il sindaco di Bari Antonio Decaro, l’assessore comunale allo Sport Pietro Petruzzelli, l’assessore regionale allo Sport Guglielmo Minervini, il presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro, il vice presidente nazionale della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Manfredi ed il presidente del Comitato organizzatore locale di Bari dei Mondiali, Danilo Piscopo. Ad aprire le danze degli interventi è stato il primo cittadino di Bari: “sono felice che sia stata scelta la città di Bari, attorno alla quale si sta generando sempre più attenzione sul fronte sportivo grazie ai tanti eventi di caratura internazionale che si sono svolti ultimamente. Adesso tocca al PalaFlorio ospitare i Mondiali di Pallavolo Femminile, una struttura eccellente che è stata per l’occasione integrata anche dal punto di vista tecnologico. Sono certo che dimostreremo ancora una volta di essere pronti”. [segue...]
 Attività internazionale
19.09.2014 -  Si avvicina l’inizio di Italy 2014, Cristina Chirichella pronta al suo primo Mondiale

Cristina Chirichella a muro
Il grande appuntamento dell’anno per gli appassionati del volley è ormai alle porte, l’inizio Campionato Mondiale Femminile Italy 2014 infatti si avvicina sempre di più. La data fissata è quella del 23 settembre, giorno in cui le migliori ventiquattro formazioni al mondo daranno inizio allo spettacolo in sei città italiane: Roma, Bari, Trieste, Verona, Modena e Milano, quest’ultima sede delle gare che il 12 ottobre assegneranno le medaglie. Nella prima fase tra i quattro gironi, le attenzioni maggiori saranno concentrate sul Gruppo A con protagonista la nazionale italiana guidata da Marco Bonitta. Le azzurre all’esordio affronteranno la Tunisia (ore 20), il 24 settembre toccherà poi alla Croazia e il giorno successivo all’Argentina. Il 26 vi sarà invece l’unico giorno di riposo della prima fase, mentre il 27 ad attendere le azzurre sarà la Germania di Giovanni Guidetti, per chiudere il 28 contro la Repubblica Dominicana. Cinque partite importanti dalle quali l’Italia spera di uscire con il massimo di punti validi per la seconda fase. A tre giorni dalla prima gara a raccontare le proprie emozioni è Cristina Chirichella, venti anni alta 195 cm, ma già capace di ritagliarsi un ruolo importante in squadra: “È una grande emozione e allo stesso tempo una grande soddisfazione perché si tratterà del mio primo Mondiale con la nazionale maggiore. [segue...]
 Campionato femminile
18.09.2014 -  Ancora emozioni al Workshop di domenica a Roma - di Luciano Pedullà

Luciano Pedullà
Il Campionato Mondiale di Pallavolo Femminile in Italia! Sembra così distante il giorno che la federazione Italiana ha annunciato l’evento eppure giorno dopo giorno con la solita velocità che ci avvicina alle cose che più ci rendono entusiasmo è arrivato! Martedì inizia a Bari, Trieste, Verona e Roma, dove giocherà l’Italia. Ed è proprio questa meravigliosa città che si prepara con eventi di ogni genere e tipo e quello forse più interessante per il mondo tecnico pallavolistico sarà il Workshop per allenatori in programma al Palalottomatica di Roma che vedrà la partecipazione di Giovanni Guidetti e quella, accolta con il solito entusiasmo, del sottoscritto. Gli argomenti trattati saranno un excursus a 360 gradi sul mondo della pallavolo femminile e se a Giovanni, bravissimo tecnico della Germania toccherà parlare dell’attacco a tutto tondo tra fase ricezione e battuta, non poteva mancare una disquisizione su quello che è tra le più affascinanti argomentazioni della disciplina rosa nazionale: la correlazione tra il muro e la difesa. E’ una filosofia oltre che un interessante argomento tattico, qualcosa che fa esprimere la forza della squadra secondo i desideri dell’allenatore ma anche attraverso una veste su misura per le giocatrici dell’avversario che devono contrastare in modo attento e capillare i punti di forza dell’avversario per costringerlo a diminuire la propria forza d’impatto se non addirittura a sbagliare.
Tutte le info sul Workshop in programma domenica 21 settembre 2014 al Palalottomatica di Roma le potete trovare nel banner in alto al centro della home page di questo sito. Ci sono ancora pochi posti diponibili. [segue...]
 Attività internazionale
18.09.2014 -  Poland 2014, semifinali impreviste

Bruno (Bruninho) regista del Brasile
Sabato scatta la final four del mondiale polacco con due partite del tutto impreviste alla vigilia della manifestazione. Brasile contro la Francia e Polonia contro la Germania, ecco l'esito dopo le ultime sfide del terzo gruppo. Imprese straordinarie di Germania e Francia che insieme alla Polonia tengono alto l'Europa del volley. Da notare che alle finali della rassegna mondiale sono arrivate tre formazioni (su quattro) che non erano presenti alla Final Six di World League, dello scorso luglio a Firenze. Iran (battuta dalla Francia) e Russia (ko con la Polonia) giocheranno per il quinto posto. [segue...]
 Attività internazionale
17.09.2014 -  E' DISPONIBILE il Libro “Il sogno azzurro”, a cura di Lorenzo Dallari, PRENOTALO SUBITO!

La copertina del libro
“Il sogno azzurro”, il bellissimo libro che ha realizzato Lorenzo Dallari, è già disponibile.
DallariVolley.com offre a tutti i suoi lettori la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando un assegno bancario non trasferibile di Euro 18,00 (+ Euro 5,00 solo per le spedizioni all'estero) intestato a Complemento Oggetto S.r.l.
L'assegno va inviato a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).

Il libro “Il sogno azzurro” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
 
Il prezzo è di 28,00 euro per "Il sogno azzurro" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]
 Campionato femminile
16.09.2014 -  Workshop per Allenatori a Roma. Giovanni Guidetti: "Io ci sarò"

Giovanni Guidetti, l'allenatore della Germania, relatore al Workshop di Roma
Dopo il grande successo del Workshop per Allenatori tenutosi sabato scorso al Centro Pavesi Fipav di Milano domenica 21 settembre, a due giorni dall'inizio del Mondiale femminile, si replica nel pomeriggio al Palalottomatica di Roma, con due relatori a dir poco super: Giovanni Guidetti, ct della Germania e plurivincitore di titoli con il Vakifbank Istanbul parlerà della "differenza tra attacco e contrattacco", mentre Luciano Pedullà affronterà un argomento molto importante come la "correlazione muro-difesa". Tramite il banner in alto in questa home page potete trovare tutte le informazioni per l'iscrizione: restano ancora pochi posti a disposizione.
Giovanni Guidetti, l’allenatore che ha il record di una impressionante striscia vincente di ben 73 vittorie consecutive tra campionato turco, Champions League e Coppa di Turchia, ci parla con entusiasmo di questo appuntamento nella capitale: “Lo scorso anno ho avuto l’onore e il piacere di essere relatore al Workshop che si è tenuto a Milano, quest’anno ho accettato con grande entusiasmo l’invito di fare il relatore al Palalottomatica di Roma, dove pochi giorni dopo cercherò di vivere un Campionato Mondiale da protagonista con la mia Germania. Verrò, nonostante l'imminente impegno con la Germania e l'allenamento allo stesso giorno , solo perché me lo hanno chiesto due grandi amici come Lorenzo e Lanfranco e solo perché mi piace molto la formula del Workshop! [segue...]
 Attività internazionale
16.09.2014 -  Il 24 settembre, a Modena, la presentazione del libro "Il sogno azzurro"

QUANDO L’AZZURRO SI VESTE DI ROSA. “IL SOGNO AZZURRO” di Lorenzo Dallari. IL 24 SETTEMBRE TUTTA LA PALLAVOLO FEMMINILE E MASCHILE DI IERI E DI OGGI ATLETI, DIRIGENTI, TECNICI E APPASSIONATI SI RITROVA INSIEME A CENA.
Mercoledì 24 settembre alle ore 19,00 presso il Villaggio dei Mondiali allestito nel piazzale antistante il Pala Panini a Modena, Lorenzo Dallari presenta il suo libro “IL SOGNO AZZURRO” storia della Nazionale Femminile. Saranno con lui atlete che hanno vestito e onorato la maglia azzurra come Taismary Aguero, Simona Gioli, Emanuela Leggeri, Camilla Julli, Ornella Marchese e tante altre.  Quale occasione migliore per ritrovarci tutti insieme al Villaggio dei Mondiali. Il Villaggio vuole essere un contenitore di cultura e sport, amplificatore di valori, strumento di coesione e condivisione del tempo libero, espressione dello star bene insieme, punto di ascolto dei racconti e dei “pensieri” espressi con emozione e trasporto da chi quei racconti li ha vissuti e quei “pensieri” li ha realizzati e li sta vivendo come un sogno mai finito. [segue...]
 Attività internazionale
16.09.2014 -  Azzurre: ultimo collegiale, convocate quindici atlete

Saranno quindici le atlete azzurre che da domani torneranno a radunarsi al Centro Giulio Onesti per preparare il Campionato Mondiale Femminile (23 settembre - 12 ottobre). Queste le giocatrici convocate dal Ct Bonitta: Francesca Ferretti, Eleonora Lo Bianco, Noemi Signorile (Alzatrici); Nadia Centoni e Valentina Diouf (Opposti); Raphaela Folie, Cristina Chirichella e Valentina Arrighetti (Centrali); Valentina Fiorin, Francesca Piccinini, Antonella Del Core, Caterina Bosetti, Carolina Costagrande (Schiacciatrici); Paola Cardullo e Monica De Gennaro (Liberi). La nazionale italiana lavorerà all'Acqua Acetosa fino al 18 settembre e poi si trasferirà nell'hotel dove soggiornerà durante tutta la prima fase del torneo a Roma. Nel fine settimana le scelte definitive di Marco Bonitta, che dovrà comunicare il giorno 21 settembre i nominativi delle quattordici atlete che intenderà utilizzare durante il Mondiale. Il 19 e 20 settembre (ore 19) al PalaLottomatica le azzurre disputeranno due test a porte chiuse contro l’Azerbaigian.
 Attività internazionale
15.09.2014 -  Scrivi un articolo sul Mondiale femminile, puoi vincere un biglietto per vedere le azzurre in prima fila

Dal 23 settembre al 12 ottobre 2014 l'Italia diventerà la capitale della pallavolo mondiale, con le azzurre impegnate contro le nazionali più forti del firmamento internazionale per regalare grandi soddisfazioni ai tantissimi tifosi che di certo riempiranno gli impianti delle sei città dove verranno giocate le 104 partite della rassegna iridata. L'Italia di Marco Bonitta inizierà a Roma, poi nella seconda fase sarà in scena a Bari e nella fase finale - come si augurano tutti quelli che amano questo bellissimo sport - a Milano, dove si giocheranno le partite decisive per le medaglie. Dallarivolley.com offre ai suoi lettori un'occasione straordinaria: sciveteci all'indirizzo mail info@dallarivolley.com le vostre impressioni sul Mondiale, i vostri sogni, le vostre opinioni (assieme all'autorizzazione alla pubblicazione): noi ogni settimana scegliereno l'articolo che riterremo il migliore, lo pubblicheremo in home page e all'autore andrà un biglietto per la fase finale in programma al Mediolanum Forum messo gentilmente a disposizione dal Comitato Organizzatore. Insomma, un Mondiale in prima fila! [segue...]

 Volley Story e interviste
14.09.2014 -  Onorato di rappresentare l'Italia al Mondiale - di Simone Santi

Simone Santi
Difficile, molto difficile esprimere le proprie emozioni qui in Polonia nel bel mezzo del Mondiale di volley maschile. Terra bellissima dove il volley e' il primo sport, dove la gente ama profondamente la pallavolo, dove la gente ti ferma per strada per fare una foto da inserire subito su Twitter o Facebook. A Katowice come a Lodz, a Danzica come a Cracovia la passione per il nostro amato sport è contagiosa e travolgente.
La prima fase.
La mia prima destinazione e' stata Katowice con la sua splendida "Spodek" Arena, un palazzetto dello sport stupendo, dove ho diretto una World League qualche anno fa. Ritornare qui è stato veramente bello anche perché ho ritrovato uno staff organizzativo perfetto. Lo Spodek, anche grazie ai tanti tifosi finlandesi, è risultato sempre quasi al completo. In questa prima fase ho diretto quattro gare, vala a dire Korea-Tunisia, Cuba-Korea, Brasile-Korea e Germania-Korea. Belle gare, sempre con tanta tensione e quindi la concentrazione è sempre stata al massimo. [segue...]

09.09.2014 -  Occorre programmare per ottenere grandi risultati - di Enrico Berengan

Enrico Berengan ai tempi dell'Olio Venturi Spoleto
Enrico Berengan è stato un ottimo giocatore di A1, per tanti anni protagonista della bella favola vissuta da Spoleto. Ha postato queste attenta e interessante riflessione su Facebook che pubblichiamo con piacere, invitando tutti quelli che vivono la pallavolo a una piccola riflessione.

Non sono più nell'ambiente, vero. Ci sono però stato per 23 anni... 20 dei quali come professionista. Mi occupo di altro ora, ma la pallavolo resta comunque nel mio cuore.... Sono stato parte integrante, a livello junior, della genesi di quella Nazionale di Fenomeni che tanto ha dato al volley italiano e che tutti rimpiangono. Molti ...pensano che tutto abbia avuto inizio con i Campionati del mondo Junior del 1985, ma non è così. La nazionale Junior del 1985 è stato il risultato di uno scrupoloso lavoro di programmazione, voluto da Carmelo Pittera, iniziato 5 anni prima!!! Avevo 15 anni nel 1980. Un giorno mi viene recapitata una lettera di convocazione che mi invita a recarmi ad Agerola (NA) per un collegiale. A 15 anni, da solo, da Padova ad Agerola. Allora mi allenavo con la squadra di A1 del Petrarca Padova e quindi già me la "cavicchiavo"... Il primo allenamento del primo giorno, Pittera ci mette tutti in fila e ci dice: "VOI FATE PARTE DI UNA DELLE MOLTE SELEZIONI CHE VERRANNO FATTE NEI PROSSIMI ANNI E CHE HANNO COME OBBIETTIVO FINALE, L'INDIVIDUAZIONE DEI 12 CHE DISPUTERANNO I CAMPIONATI DEL MONDO JUNIOR NEL 1985!".  [segue...]

07.09.2014 -  Lotta, vinci...vivi! - articolo di Francesca Santoro

Carolina Costragrande ed Eleonora Lo Bianco, protagoniste ai prossimi Mondiali in Italia
Salve cari lettori e lettrici!
Il 23 Settembre 2014 a Roma, presso la Palalottomatica, le nostre azzurre inizieranno un nuovo mondiale pieno di emozioni. Il primo match si terrà contro la Tunisia, a seguire la Nazionale Italiana si scontrerà con Croazia, Argentina, Germania e Repubblica Domenicana.
Un'esperienza tutta da pregustare e imperdibile per gli appassionati di pallavolo e non! Sicuramente vi starete chiedendo cosa c'è di tanto speciale in una partita di pallavolo..beh c'è un forziere di emozioni indescrivibile. Io sono una ragazza di venti anni e sei di questi li ho passati a giocare a pallavolo, poi ho smesso per un problema al ginocchio che mi ha portato a un' operazione. La pallavolo non è un semplice sport ma è molto di più. Sono cresciuta guardando il cartone animato "Mila e Shiro" e da lì ho cominciato a nutrire la mia passione verso questa attività. Certo non è tutto oro quello che luccica, dietro a ogni partita c'è il sacrificio. Sì, la pallavolo è anche questo, anzi è soprattutto questo! [segue...]

 Ultimi articoli
 19.09.2014 -  Verso il tutto esaurito al Mediolanum Forum per i Mondiali di pallavolo femminile
 19.09.2014 -  -4 ai mondiali femminili a Bari. Presentato l'evento a Palazzo di Città
 19.09.2014 -  Si avvicina l’inizio di Italy 2014, Cristina Chirichella pronta al suo primo Mondiale
 18.09.2014 -  Ancora emozioni al Workshop di domenica a Roma
di Luciano Pedullà
 18.09.2014 -  Poland 2014, semifinali impreviste
 17.09.2014 -  E' DISPONIBILE il Libro “Il sogno azzurro”, a cura di Lorenzo Dallari, PRENOTALO SUBITO!
 16.09.2014 -  Workshop per Allenatori a Roma. Giovanni Guidetti: "Io ci sarò"
 16.09.2014 -  Il 24 settembre, a Modena, la presentazione del libro "Il sogno azzurro"
 16.09.2014 -  Azzurre: ultimo collegiale, convocate quindici atlete
 15.09.2014 -  Scrivi un articolo sul Mondiale femminile, puoi vincere un biglietto per vedere le azzurre in prima fila
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 12.09.2014 -  Konstantin Shumov a Macerata
 11.08.2014 -  Sara Ceron a Forlì
 09.08.2014 -  Elisa Lancellotti a Forlì
 23.07.2014 -  Manuel Coscione a Verona
 16.07.2014 -  Matey Kaziyski ritorna a Trento
 16.07.2014 -  Simon van de Voorde a Latina
 16.07.2014 -  Federico Bonami a Potenza Picena
 15.07.2014 -  Andrea Semenzato a Latina
 15.07.2014 -  Svetoslav Gotsev a Monza
 14.07.2014 -  Claudio Paris ritorna a Sora
 14.07.2014 -  Matteo Zamagni e Nicola Sesto a Matera
 14.07.2014 -  Carmelo Gitto a Verona
 14.07.2014 -  Antonio De Paola a Ortona
 14.07.2014 -  Olivera Kostic a Modena
 13.07.2014 -  Arpad Baroti a Città di Castello
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia