volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
DHL
Unendo
Itely
Imoco
Nord Meccanica
Personal Time
Sportur Hotel
Sir Safety
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Al cavallino bianco
Sieco Service
Liu-Jo
Volley Forli
Igor
Grugnino
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il Mio Golf
La Leggenda Azzurra
Guida al Volley 2016
Il magico Triplete
HOME




 Editoriale
18.09.2016 -  Supercorso da record, azzurre bene, Bovo sempre vivo e Supercoppa maschile a Modena - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari insieme ad Angelo Lorenzetti e Davide Mazzanti al Centro Pavesi di Milano
La pallavolo non conosce davvero mai pause. Non abbiamo neppure archiviato l’Olimpiade di Rio de Janeiro che ha regalato ai colori azzurri uno splendido argento ed è già tempo di tornare in campo: nel week end scatta infatti la nuova stagione maschile con la Supercoppa in scena a Modena, e intanto le azzurre si sono ben comportate nel torneo di qualificazione per il prossimo Europeo, ho avuto il piacere di assistere a un supercorso per allenatori al Centro Pavesi di Milano e ho potuto condividere con alcuni amici il ricordo di Vigor Bovolenta a Villafranca vicino a Verona.
GRANDE SUCCESSO. C’erano 400 tecnici attentissimi al bellissimo corso organizzato sabato al Centro Pavesi di Milano, a dir poco entusiasti per le splendide lezioni dei due allenatori campioni d’Italia Angelo Lorenzetti e Davide Mazzanti, che hanno relazionato rispettivamente sull’attacco e sulla gestione di una stagione sportiva. Un solo commento, sincero e spassionato: sono stati a dir poco strepitosi! Eccezionali nell’esposizione, nella chiarezza, nella profondità dei concetti sviluppati, nell’autorevolezza riconosciuta. Una giornata bellissima impreziosita dalla significativa testimonianza di Maurizia Cacciatori, uno dei simboli indiscussi della pallavolo italiana, che ha parlato della leadership dentro e fuori dal campo interagendo con i presenti in maniera continua e stimolante. Sono davvero molto contento di aver organizzato questo appuntamento, senza dubbio il più prestigioso in Italia, insieme al Comitato Regionale Lombardo della Federvolley, il cui contributo è stato senza dubbio fondamentale ai fini del successo di un appuntamento che è giunto alla quinta edizione ma è già proiettato al prossimo anno. Per migliorare ancora e per stupire grazie alla qualità dei relatori presenti.
BOVO UNO DI NOI. Domenica poi toccante e coinvolgente mattinata all’auditorium di Villafranca, dove ci siamo ritrovati con alcuni amici per ricordare un amico che ci ha lasciato improvvisamente il 24 marzo del 2012 ma che è ancora vivo dentro di noi. Avete capito che sto parlando di Vigor Bovolenta, il gigante buono che ha lasciato un segno indelebile nel mondo della pallavolo per i suoi sorrisi, la sua forza, la sua simpatia, la sua carica agonistica, la sua personalità, il suo modo di coinvolgere. C’erano i quattro allenatori che hanno dato vita al quadrangolare vinto da Trento in finale su Piacenza, ovvero Angelo Lorenzetti Bovo ha dimostrato nel momento più delicato della sua permanenza a Piacenza insieme a me di anteporre la squadra ai rapporti di amicizia personali costringendo Zlatanov a chiedere scusa per un comportamente non giusto, dimostrando di essere straordinario”, Roberto Piazza E' stato un grande che amava sorridere ma che sapeva pure spronare e strigliare i suoi compagni”, Andrea Giani “Con lui abbiamo condiviso una vita intensissima, abbiamo passato più giorni con lui che con le nostre famiglie e il nostro legame che ci unisce a lui è e resterà sempre fortissimo e indissolubile: era un combattente nato, che affrontava tutte le situazioni con determinazione a anche sdrammatizzando”, Alberto Giuliani Non l'ho mai allenato ma l'ho sempre apprezzato come giocatore e come uomo, e il fatto che tutti lo ricordino ancora con affetto sta a confermare chi era veramente". E poi c'erano due suoi grandissimi amici come Hristo Zlatanov e Samuele Papi (“Bovo era mio fratello, abbiamo condiviso tante volte la stanza in nazionale, era davvero speciale e non sono parole di circostanza" ha detto Samu assicurando pure che sarà il suo ultimo anno da giocatore (sarà vero?) e Zlaty ha ricordato "Tuttte le estati arrivava a Marina di Ravenna con un figlio in più: una volta non riusciva a spingere la carrozzina con le due gemelle sulla sabbia, è arrivato un vigile per redarguirlo perchè intralciava, il Bovo gli ha preso il berretto e gli ha detto di provare lui a fare le manovre... da quella volta l'episodio si ripete spesso e sono io o qualcun altro a prendere il berretto, anche oggi che il Bovo non c'è purtroppo più" Una bella giornata all'insegna dei ricordi, dell'affetto e dell'emozione, condivisa anche da Filippo Lanza e Max Colaci, vice campioni d'Olimpia che ho coinvolto per parlare dell'avventura a Cinque Cerchi. "Abbiamo vinto l'argento e non perso l'oro, anche se rimane in tutti noi una grande amarezza perchè eravano a un passo dalla realizzazione del Grande Sogno" ha sottolineato il libero, mentre il martello azzurro ha aggiunto "Abbiamo giocato una bellissima Olimpiade e contro gli Stati Uniti in semifinale abbiamo dismotrato di poter battere chiunque: purtroppo in finale con il Brasile abbiamo avuto paura, dobbiamo riconscerlo: avremmo potuto farcela perchè anche loro non erano al top ma abbiamo gettato al vento la nostra grande occasione. Mi spiace davvero tantissimo non solo per me e per noi, ma per tutta la pallavolo italiana". Il nostro mondo è davvero speciale, non mi stancherò mai di ripeterlo.
SUPERCOPPA A MODENA. La nuova stagione maschile viene inaugurata dalla Del Monte Supercoppa organizzata dalla Lega maschile al PalaPanini di Modena, dove esordirà sabato 24 settembre la nuova formula: non più una sfida secca ma un poker di partite. In semifinale Modena (che ha trovato il nuovo main sponsor AZIMUT) sfiderà alle 16.00 la Trentino Diatec, mentre alle 18.30 la Lube Civitanova Marche se la vedrà con la Sir Safety Conad Perugia. Domenica 25 si giocheranno a partire dalle 14.30 le due finali per iniziare una stagione che promette di entusiasmare il pubblico con tantissime sorprese. Giovedì la presentazione sotto la Ghirlandina di un evento che regalerà subito spettacolo e che vi riserverà tante sorprese, preparatevi! Ci vediamo lì, non mancate per nessuna ragione al mondo, potreste pentirvene.
ITALIA AVANTI TUTTA. Le azzurre hanno chiuso imbattute la prima fase del torneo di qualificazione per il prossimo Europeo a Yuzhny, in Ucraina: nell’ultima giornata hanno impiegato cinque set per domare 15-12 al tie break le padrone di casa, ma alla fine i 29 punti di una Paola Egonu sempre più determinante hanno fatto la differenza unitamente ai 7 muri pesanti di Cristina Chirichella. Tutto bene dunque per le ragazze affidate alla guida tecnica di Cristiano Lucchi, che nel prossimo fine settimana saranno in campo a Montecatini Terme per la seconda fase del torneo in cui saranno presenti le stesse quattro squadre, ovvero Italia (prima con 8 punti e 3 vittorie), Ucraina (seconda con 7 punti e due vittorie), Austria e Lettonia (in fondo alla classifica con 0 punti e 0 vittorie). Al termine della competizione, sommando i risultati dei due tornei, la prima classificata si guadagnerà il pass diretto per la rassegna continentale che nel 2017 si svolgerà in Azerbaijan e in Georgia. Venerdì sera le azzurre se la vedranno con l’Austria alle 20.30, sabato con la Lettonia sempre alle 20.30 e domenica al medesimo orario con l’Ucraina-Italia. Il compito non è semplicissimo ma neppure obiettivamente impossibile.
CUBA OUT. La Fivb ha resono nota la nuova formula della World League e del Grand Prix 2017, pubblicando anche i calendari che potete trovare ovviamente su dallarivolley.com. Quello che però deve essere messo in evidenza è l'esclusione a tavolino delle nazionali cubane, sia maschile che femminile, probabilmente conseguente ai fatti incresciosi che si sono registrati di recente in Finlandia, quando sei atleti caraibici sono stati accusati di violenza carnale aggravata. Une bella punizione per un Paese che deve affrontare già mille altri problemi per restare ai livelli internazionali.
OPINIONE CORRETTA. Ultime note per esprimere la mia condivisione con la disamina di Luca Muzzioli su volleyball.it in merito alla situazione attuale della pallavolo italiana di base. I problemi sono infiniti, soprattutto legati al reperimento delle risorse e di conseguenza nel numero delle società in grado di iscriversi ai vari campionati dalla serie B in giù. Basta parlare con chiunque per averne conferma: chi afferma il contrario o nega la realtà o si comporta come gli struzzi. Però vorrei fargli notare che ormai quasi tutti gli sport italiani stanno concentrando le sue attenzioni sul vertice della piramide e non sulla base, pensando soprattutto ai grandi eventi: lo fa il golf con la Ryder Cup, lo fa il tennis con gli Internazionali d'Italia, lo fa il rugby con il 6 Nazioni, lo fa il basket con il preolimpico, lo fa il volley con Mondali ed Europei organizzati in casa. Non impensierendosi troppo se chiudono i circoli e le società, oppure se il reclutamento latita. Senza interrogarsi se sia la strada giusta. Questi però sono i fatti. Tutto il resto invece è fatto di chiacchiere, purtroppo inutili.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
25.09.2016 -  L'Azimut Modena conquista la Del Monte® Supercoppa maschile

Del Monte® Supercoppa 2016: PalaPanini tutto esaurito per il successo dell’Azimut Modena al tie break contro la Sir Safety Conad Perugia. E’ il terzo trofeo. Un successo maturato con un maxi recupero nel quinto set. Il capitano Petric è Del Monte® MVP. 
Risultato Finalissima Del Monte® Supercoppa 2016
Azimut Modena - Sir Safety Conad Perugia 3-2 (25-22, 19-25, 25-22, 24-26, 17-15)
AZIMUT MODENA: Cook 1, Petric 19, Orduna 2, Massari, Rossini (L), S. Ngapeth, E. Ngapeth 20, Le Roux 3, Piano 7, Holt 11, Vettori 14. N.e. Onwuelo, Zanni. All. Roberto Piazza.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Russell 18, Zaytsev 23, Della Lunga, Mitic, Berger 11, De Cecco 3, Bari (L), Birarelli 8, Podrascanin 14. N.e. Buti, Tosi, Chernokozhev, Franceschini. All. Slobodan Kovac.
ARBITRI: Matteo Cipolla e Daniele Rapisarda. [segue...]
 Attività internazionale
25.09.2016 -  Le azzurre battono l’Ucraina e staccano il pass per i Campionati Europei 2017

Montecatini Terme. Obiettivo centrato dalla nazionale italiana femminile che grazie al 3-1 (25-11, 18-25, 25-20, 25-15) sull’Ucraina si è guadagnata la qualificazione diretta ai Campionati Europei 2017 (Azerbaijan e Georgia). Le ragazze di Cristiano Lucchi si sono ampiamente meritate il pass, chiudendo il torneo con sei successi in altrettanti incontri (17 punti). La vittoria decisiva è stata quella serale contro l’Ucraina, avversaria già piegata 3-2 nella gara di andata. Rispetto al precedente match l’Italia ha dovuto soffrire di meno, faticando solamente nel secondo parziale. Per il resto della partita la nazionale tricolore ha gestito bene la tensione, tenendo sempre in mano il controllo del gioco. La giovane formazione di Lucchi ha così ottenuto l’importante qualificazione alla manifestazione continentale che si svolgerà in Azerbaijan e Georgia il prossimo anno. [segue...]
 Campionato maschile
25.09.2016 -  La Bunge si aggiudica la quinta edizione del Memorial Lobietti

Ravenna-Milano 3-2 (22-25, 24-26, 25-16, 25-23, 15-12)
BUNGE RAVENNA: Lyneel 22, Torres 25, Ricci 6, Grozdanov 9, Spirito, Bossi 6, Goi (L); Raffaelli 6, Kaminski 8, Leoni. Ne: Marchini (L). All.: Soli.
REVIVRE MILANO: Galassi 11, Sbertoli 2, Hoag 7, De Togni 10, Starovic 27, Marretta 9, Cortina (L); Boninfante 2, Galaverna 6, Calarco 3, Rudi (L). Ne: Tondo. All.: Monti.
ARBITRI: Satanassi e Laghi.
La Bunge si aggiudica in rimonta la quinta edizione del Memorial Lobietti, regolando al tiebreak la Revivre Milano al termine di un match che ha visto i ravennati sotto di due set. Si tratta di un piccolo passo indietro rispetto alle precedenti prestazioni, anche perché dalla terza frazione in poi gli avversari erano in campo contati, al punto di avere bisogno dal quarto periodo del “prestito” dello schiacciatore Calarco. Il fondamentale dove la squadra di coach Soli si è meglio espressa è stato il servizio, con ben 21 ace (9 del solo Torres, top scorer dei suoi con 25 punti, due in meno di Starovic), mentre è a muro dove si è sofferto di più, con uno score di 19-7 per i lombardi. [segue...]
 Campionato maschile
22.09.2016 -  ULTIME COPIE disponibili del IL LIBRO "Un magico Triplete", ACQUISTALO SUBITO!

La copertina del libro “Un magico Triplete”
"Un magico Triplete", è l'ultimo libro realizzato Lorenzo Dallari, è disponibile.
Il libro "Un mitico Triplete", del formato di cm 21 di larghezza e di cm 29,7 di altezza, composto da 112 pagine a colori + copertina rigida, corredato da splendide fotografie tutte a colori, tratta l'intero campionato maschile di Superlega 2015/2016 (tutte le gare della regular season, dei Play off Scudetto, dei Play Off Challenge Cup e delle Finali dei Play Off promozione) e tutti gli eventi di Lega (Supercoppa Italiana, Coppa Italia di Superlega, Coppa Italia di serie A2, Volleyland, Finali Boy League e Finali Junior League) oltre alle finali 2016 di European Champions League e di Challenge Cup.
E’ possibile acquistare il libro "Un magico Triplete" semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00..... [segue...]
 Campionato maschile
21.09.2016 -  ULTIME COPIE disponibili della ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO

La copertina del libro
“La leggenda azzurra”, è il libro che ha realizzato Lorenzo Dallari: tratta la storia della Nazionale maschile, dagli albori agli Europei 2015 che hanno regalato agli Azzurri la medaglia Nr 59 della storia. Riporta originali aneddoti raccontati dagli atleti e dagli allenatori che hanno scritto le pagine più importanti della pallavolo italiana maschile: tra queste la “Generazione di Fenomeni” che ha portato il volley azzurro sul tetto del mondo, ricevendo il riconoscimento di “Squadra del Secolo”.
Il libro, a colori, del formato di cm 21,0 x 29,7, con copertina rigida, fa rivivere la storia degli azzurri, dalla prima partita giocata nel 1947 alla stagione 2015 che ha regalato la qualificazione olimpica e il bronzo europeo.
Il volume, ricco di fotografie, si avvale della prefazione del presidente del Coni Giovanni Malagò e dall’intervento di Carlo Magri, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo.

Il libro "La leggenda azzurra" dopo essere andato esaurito è stato ristampato, ora è ancora disponibile, acquistalo subito! L'edizione aggiornata ha 5 nuove pagine sulla World Cup 2015 e sui Campionati Europei 2015.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 21,00 (+ Euro 8,00 per le spedizioni in Europa e + Euro 13,00 per le spedizioni negli Stati Uniti e Americhe) intestato a Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a
Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Il libro “La leggenda azzurra” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: info@dallarivolley.com . Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Campionato maschile
21.09.2016 -  Tutto il volley maschile di serie A su Lega Volley Channel

Più squadre, più partite, più contenuti esclusivi. Lega Volley Channel, il canale frutto della partnership tra Lega Pallavolo Serie A e Sportube, rinnova la sua offerta e si conferma la casa della pallavolo italiana. La web-tv ufficiale della Lega Volley da quest’anno trasmetterà le partite in modalità pay per view per offrire tutte le emozioni del 72° Campionato di Serie A UnipolSai. Una stagione che si prospetta entusiasmante con squadre sempre più competitive e un parco giocatori stellare. Al via tanti protagonisti del torneo olimpico tra cui tutti i dodici eroi azzurri pronti a darsi battaglia per un sogno chiamato Scudetto. Superlega e Serie A2 UnipolSai riunite in un unico canale: 34 squadre, oltre 400 partite in diretta e in esclusiva, immagini in HD. La più grande produzione di volley mai realizzata prima. [segue...]
 Campionato maschile
20.09.2016 -  Il libro "Il mio golf" - di Massimo Scarpa

La copertina del libro

Massimo Scarpa ha dato vita a un bellissimo libro dal titolo "Il mio golf", in cui il Team Manager e Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Professionisti spazia dalla tecnica alla tattica di questo sport, dai segreti del gioco lungo  e del gioco corto a un'infinità di consigli pratici per migliorare il proprio gioco, dallo swing agli approcci, dagli accorgimenti dal rough ai segreti del bunker, dalle tipologie del grip a come risolvere l’Yips.
Un volume che non può mancare nelle sacche di tutti i golfisti, dai principianti a quelli più esperti, riccamente illustrato con immagini dedicate alle varie posizioni e alle varie situazioni che si devono affrontare sul green.
La prefazione è del prof. Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf.
Il libro “Il mio golf” di Massimo Scarpa è già disponibile.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00 (+ Euro 8,00 per le spedizioni  in Europa e + Euro 13,00 per le spedizioni negli Stati Uniti ed Americhe)  intestato a: Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Scrivendo a questo indirizzo mail Il libro “Il mio golf” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: complemento.oggetto@yahoo.com Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.

 Campionato maschile
19.09.2016 -  Presentato a Roma il 72° Campionato di Pallavolo Serie A maschile UnipolSai

La prestigiosa Sala d’Onore del CONI, nel pomeriggio di oggi a Roma, ha ospitato la presentazione ufficiale del 72° Campionato di Pallavolo Serie A UnipolSai. Suggestiva la manifestazione targata Lega Pallavolo Serie A, capace di celebrare con filmati e spezzoni musicali l’epopea del Campionato più bello del mondo. Quattro le novità principali annunciate nel corso della serata dall’Amministratore Delegato della Lega Volley Massimo Righi: “L’abolizione dei time out tecnici, un nuovo software perfezionato per il Video Check System, che sarà presente in SuperLega e in Serie A2 UnipolSai, la web tv di Sportube, quest’anno in versione pay, con Lega Volley Channel in grado di coprire tutta la Serie A, e l’introduzione del secondo speaker fin dalla Del Monte® Supercoppa, con Lorenzo Dallari star per il debutto”. [segue...]
 Beach volley
18.09.2016 -  World Tour Finals: doppio nono posto per le coppie italiane

Doppio nono posto finale per le coppie tricolori nelle World Tour Finals di Toronto:  Ranghieri-Carambula hanno ceduto 2-1 (21-18 22-24 16-14) a Pedro Solberg-Evandro (Bra), Menegatti-Giombini sono state superate 2-1 (22-20 19-21 15-11) da Gallay-Klug (Arg).
 Campionato maschile
14.09.2016 -  Sabato 8 ottobre a Faenza l'All Star Game femminile

Si aprirà a Faenza la stagione 2016-17 del volley femminile di Serie A. Sarà infatti il PalaCattani ad ospitare l'All Star Game, l'evento che sabato 8 ottobre, alle ore 20.30 in diretta esclusiva su Rai Sport e in alta definizione su Rai Sport HD (canali 57 e 557 del digitale terrestre), segnerà l'inizio ufficiale della nuova annata pallavolistica. Dopo il fantastico successo ottenuto lo scorso anno a Ravenna, in occasione delle Finali di Coppa Italia che fecero registrare il tutto esaurito, Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport tornano ad organizzare una grande manifestazione in Emilia Romagna. A Faenza scenderanno in campo tutte insieme le migliori giocatrici della Serie A1 2016-17, italiane e straniere, per una grande festa di sport, in cui lo spettacolo tecnico si combinerà a momenti di intrattenimento e divertimento per grandi e piccoli. Nelle prossime settimane saranno illustrate tutte le iniziative legate all'evento e le modalità di acquisto dei biglietti.

 Volley Story e interviste
10.08.2016 -  Per Luca Cantagalli a Rio vedremo una grande Italia - di Lorenzo Dallari

Luca Cantagalli con la maglia azzurra
E' stato uno dei giocatori più forti della pallavolo mondiale, non solo italiana. Un autentico modello di tecnica, uno degli schiacciatori più belli ed efficaci della storia. Luca Cantagalli, per tutti semplicemente "Bazooka", ha vinto tutto o quasi con la nazionale e con i club di cui ha vestito la maglia, soprattutto Modena e Treviso. Tutto meno l'Olimpiade, finora inarrivabile  per gli azzurri. Che a Rio sia però arrivata la volta buona? "Mah, chissa', potrebbe anche essere. Finora l'Italia ha approcciato il torneo a Cinque Cerchi nel migliore dei modi, dimostrando di possedere lo spirito giusto. Le vittorie con la Francia e con gli Stati Uniti sono non solo importanti ma anche Benauguranti". In effetti finora gli azzurri hanno impressionato tutti positivamente creando molto entusiasmo pure tra gli appassionati oltre che nel gruppo. "Siamo solo all'inizio e la strada da percorrere e' ancora molto lunga però la direzione è quella giusta. La squadra di Blengini deve stare attenta contro le avversarie più deboli, perché di solito sono quelle che la fanno soffrire maggiormente. E poi non deve sbagliare i quarti di finale, viatico fondamentale all'Olimpiade". [segue...]

28.07.2016 -  Tutti i movimenti di mercato nelle squadre di Superlega maschile - di Lanfranco Dallari

L'opposto Jan Stokr ritorna a vestire la maglia di Trento
VOLLEYMERCATO SUPERLEGA. Qualche news in ordine sparso sul volley-mercato in Superlega. Innanzi tutto Vibo Valentia, riammessa dopo l'amarezza della finale dei play off promozione persa con Sora (allenata nella prossima stagione da Bruno Bagnoli, ha ingaggiato il centrale Andrea Mattei, lo schiacciatore Denis Kalinin, lo schiacciatore Nicola Tiozzo, il centrale Svetoslav Gotsev, il palleggiatore bulgaro Georgi Seganov, l'opposto Radzivon Miskevich): la società di Pippo Callipo ha ingaggiato l'allenatore argentino Waldo Kantor, il centrale Rocco Barone,  il centrale Enrico Diamantini, il centrale Marcello Forni, il centrale brasiliano Deivid Junior Costa, il palleggiatore Manuel Coscione e il regista Ugo Buzzelli, gli schiacciatori brasiliani Carlos Eduardo Barreto Silva e Thiago Soares Alves, lo schiacciatore francese Baptiste Geiler. Vicenzo Nacci è il nuovo allenatore di Latina, rinforzata da Alessandro Fei, dal libero Fabio Fanuli, dallo schiacciatore giapponese Yoki Ishikawa, dal centrale Carmelo Gitto, dallo schiacciatore bulgaro Rozalin Penchev, dallo schiacciatore belga Kevin Klinkenberg, dal centrale cubano Jorber Quintana Guerra, dal palleggiatore Matteo Pistolesi. Modena ha scelto Orduna per sostituire in regia Bruninho, tornato in Brasile insieme a Lucas. Al suo posto arriva il francese Le Roux insieme allo statunitense Holt (dalla Dinamo Mosca): l'operazione più importante però adesso è trovare le necessarie risorse economiche per garantire un futuro alla società gialloblù, ma qualcosa pare si stia finalmente muovendo. In panchina arriverà Roberto Piazza. Letteralmente scatenata Perugia, candidata fin da ora alla conquista del prossimo scudetto dopo aver definito l'acquisto di Ivan Zaytsev.  [segue...]

28.07.2016 -  Il volleymercato di serie A2 maschile - di Lanfranco Dallari

Cristian Casòli neo acquisto di Castellana Grotte
VOLLEYMERCATO A2 MASCHILE. Il brasiliano Caio Alexandre Oliveira è il nuovo opposto di Cantù  che ha ingaggiato lo il vice opposto Andrea Olivati, lo schiacciatore australiano Jordan Richards e il centrale Paolo Alborghetti. Andrea Argenta è il nuovo opposto di Potenza Picena (dove a palleggiare sarà Visentin con Colarusso) che ha acquistato pure il centrale Luca Bucciarelli, il libero Cesare Casulli, l'opposto Simone Marcovecchio, lo schiacciatore Alberto Bellini, lo schiacciatore Paolo Zonca. Siena attivissima ha ingaggiato l'opposto Padura Diaz e l'opposto di riserva Maurizio Cannistrà, i palleggiatori Fabroni e Simone Di Tommaso, gli schiacciatori Renato Russomanno, Filippo Vedovotto e Cesare Gradi, i centrali Menicali, Spadavecchia e Stefano Patriarca, i liberi Cesarini e Leonardo Battista, e ad allenare Paolo Tofoli. Giacomo Bellei è il nuovo opposto della Materdomini Castellana Grotte che ha ingaggiato lo schiacciatore Cristian Casòli e Alessio Fiore, il palleggiatore Marco Izzo e lo schiacciatore Daniele Lavia. Mondovì ha preso il martello Bolla, il libero Prandi, l'opposto Matteo Paoletti, il centrale Edoardo Picco, lo schiacciatore Claudio Cattaneo e lo schiacciatore Nicolas Miola. Roberto Romiti è il nuovo libero di Spoleto ambiziosa neopromossa in A2, dove sono arrivati anche il centrale Festi, il palleggiatore Monopoli nonchè i martelli Mariano e Joventino, Ortona ha acquistato l'opposto lettone Peda, il regista Pedron, l'opposto austriaco Paul Buchegger ,l'opposto Nicolò Casaro, lo schiacciatore Alessio Ferrini, il libero Giovanni Provvisiero, il centrale Mirko Miscione, lo schiacciatore Edgardo Ceccoli, il centrale russo Kirill Listratov.  [segue...]

 Ultimi articoli
 25.09.2016 -  L'Azimut Modena conquista la Del Monte® Supercoppa maschile
 25.09.2016 -  Le azzurre battono l’Ucraina e staccano il pass per i Campionati Europei 2017
 25.09.2016 -  La Bunge si aggiudica la quinta edizione del Memorial Lobietti
 22.09.2016 -  ULTIME COPIE disponibili del IL LIBRO "Un magico Triplete", ACQUISTALO SUBITO!
 21.09.2016 -  ULTIME COPIE disponibili della ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO
 21.09.2016 -  Tutto il volley maschile di serie A su Lega Volley Channel
 20.09.2016 -  Il libro "Il mio golf"
di Massimo Scarpa
 19.09.2016 -  Presentato a Roma il 72° Campionato di Pallavolo Serie A maschile UnipolSai
 18.09.2016 -  World Tour Finals: doppio nono posto per le coppie italiane
 14.09.2016 -  Sabato 8 ottobre a Faenza l'All Star Game femminile
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 14.09.2016 -  Tesserato a Civitanova il regista francese Yoann Jaumel
 08.09.2016 -  Agata Durajczyk a Busto Arsizio
 01.09.2016 -  Il regista francese Yoann Jaumel si allena con la Lube
 01.09.2016 -  Brayelin Martinez a Busto Arsizio
 25.08.2016 -  Kenny Moreno Pino a Scandicci
 22.08.2016 -  Damiano Valsecchi a Castellana
 13.08.2016 -  Matteo Bortolozzo a Castellana
 13.08.2016 -  Valeria Caracuta a Palmi
 11.08.2016 -  Patrizia Zampedri a Brescia
 09.08.2016 -  Martin Alberto Kindgard a Lagonegro
 09.08.2016 -  Jelena Niikolić a Montichiari
 06.08.2016 -  Áurea Cruz a Scandicci
 05.08.2016 -  Flore Gravesteijn a Montichiari
 02.08.2016 -  Matteo Pizzichini a Lagonegro
 30.07.2016 -  Yordan Galabinov a Lagonegro
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia