volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley
Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Pomì

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
Trenkwalder
Banca Marche
Corte auto
Itely
Imoco
Acqua Paradiso
Andreoli Latina
button_Lannutti
The bowery house
Personal Time
Sportur Hotel
Copra
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Nord Meccanica
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Volley Sport Channel
Al cavallino bianco
Cocis Scc
Sieco Service
Grugnino
Anderlini
Amico Web
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Libro Barbolini
Guida al Volley 2012
HOME



 Editoriale
24.07.2014 -  Massaccesi nuovo presidente della Lega maschile, mentre a Cervia va in scena la festa del beach volley - di Lorenzo Dallari

Kunda, Pascucci, Gavotto, Patriarca, Molducci, Dallari e Fantini a Cervia
Settimana importante per la pallavolo italiana, sia dal punto di vista politico che sportivo. Con la grande festa per i 30 anni del beach volley in programma per sabato 2 agosto al Fantini Club di Cervia.
MASSACCESI FOR PRESIDENT.“Sono molto emozionato, ma voglio assumermi questa responsabilità per proseguire il lavoro fatto con il CdA in passato. Sono una persona disponibile 24 ore al giorno per tutte le società: ci aspettano grandi sfide. Vorrei avere il frequente parere dei proprietari con riunioni prefissate e una commissione di lavoro composta da direttori sportivi e general manager come motore tecnico e propositivo. Con Diego Mosna abbiamo avuto molte discussioni ma abbiamo lavorato sempre con grande impegno per raggiungere i fini comuni. Il mio ringraziamento a lui e ai club per l’appoggio che mi hanno dato”. Queste le prime parole di Albino Massaccesi dopo l'elezione (non all'unanimità ma nel segno della continuità) a presidente della Lega maschile. Nel nuovo Consiglio di Amministrazione Gianrio Falivene (Top Volley Latina), Gino Sirci (Sir Safety Perugia), Arveno Joan (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro) e Giuseppe Cormio (CMC Ravenna) per la SuperLega, Michele Miccolis (Materdominivolley.it Castellana Grotte) e Massimo D’Onofrio (Sieco Service Ortona) per la Serie A2. Conferma per Massimo Righi nel ruolo di Amministratore Delegato. Diego Mosna è stato nominato presidente onorario, comprensibilmente applauditissimo per i suoi 10 anni di ottima reggenza. In bocca al lupo a tutti, visto che non dovranno certo state con le mani in mano, visti i tempi...
LA NUOVA STAGIONE. La Superlega scatterà il 19 ottobre per mandare in archivio la regular season il 5 aprile 2015. Una sola squadra salirà dalla Serie A2 al termine della stagione. I play off, cui accedono le prime 8 della classifica e di cui non si conoscono ancora le date, si giocheranno con quarti e semifinali al meglio delle 3 partite, la finale invece al meglio delle 5. L'anteprima come di consueto sarà rappresentata dalla Supercoppa tra Macerata/Treia e Piacenza, forse a Bologna. Tante le partite durante il periodo natalizio, come è giusto che sia visto la straordinario successo di pubblico degli ultimi anni. Il giorno dell'Epifania andranno in scena i quarti della Coppa Italia, la Final Four si disputerà invece il 10 e l'11 gennaio in sede da decidersi. Prepariamoci a vivere una stagione molto intensa.
TITLE SPONSOR. Il campionato maschile può vantarsi di avere un partner di rilievo come la UnipolSai, secondo gruppo assicurativo italiano, che ha scelto la pallavolo dopo un articolato studio dal quale sono emersi numeri eccellenti in quanto ad appassionati e praticanti. Un bel colpo, non c'è che dire, di cui andare orgogliosi. Soprattutto di questi tempi.
TRASFERIMENTI. Sono ben quattro le società che hanno deciso di trasferirsi, vuoi per indisponibilità vuoi per insufficienza dei propri impianti. In primis i campioni d'Italia, che hanno scelto la denominazione Lube Treia (piccolo paese dove ha sede l'azienda proprietaria della squadra) in attesa di trasferirsi a Civitanova Marche. Ravenna si sposta invece a Forlì, mentre Città di Castello dopo San Giustino ha optato per San Sepolcro e Milano, conseguentemente ai tempi biblici dei lavori del nuovo Palalido, andrà a giocare a Desio (nonostante la presidente monzese Alessandra Marzari non sia per nulla daccordo). Niente da fare invece per Cuneo, che purtroppo ha chiuso ogni attività: dopo al serie A, ha rinunciato pure alla B2. Una vera stilettata al cuore.
I BIG DEL MERCATO. Tante le operazioni messe a segno nonostante la recessione: del resto gli organici devono pur sempre essere completati, no? I trasferimenti più importanti squadra per squadra: Baroti, Della Lunga e Randazzo a Città di Castello; Rauwerdink, Semenzato e Urnaut a Latina; Fei e Sabbi a Macerata; De Togni, Horstink e Patriarca a Milano; Petric, Piano, Rossini e Vettori a Modena; Puliti a Molfetta; De Pandis, Quesque e la novità cinese Wang a Monza; Quiroga a Padova; Beretta, De Cecco, Fromm e Maruotti a Perugia; Patriarca a Ravenna; Kaziyski, Nemec e Zygadlo a Trento; Coscione, Deroo e il fenomeno statunitense Sander - mvp dell'ultima World League - a Verona; Kohut, Ostapenko, Ter Horst e Vermiglio a Piacenza (l'ex regista azzurro è tornato in Italia rinunciando all'offerta russa del Novgorod Nizhny, dove è andato Matteo Martino). Non male.
NUOVE PANCHINE. Tante le novità anche in panchina. Paolo Montagnani è tornato in Italia dopo la bella esperienza in Giappone e lancia una nuova sfida stimolante e difficile a Città di Castello. Chicco Blengini è andato alla rinnovatissima Latina; Di Pinto è tornato all'opera nella sua Puglia passando a Molfetta; Andrea Radici ha la grande occasione con  Piacenza di guidare un top team per la prima volta in carriera; Nikola Gbric ha chiuso la sua straordinaria vita sottorete per guidare l'ambiziosa Perugia; Waldo Kantor è stato scelto da Ravenna ma non ha ancora il patentino di terzo grado (e la Fipav non pare intenzionata a concedere deroghe); Rado Stoytchev è tornato a Trento dopo una stagione all'Halkbank Ankara, dove è andato Lorenzo Bernardi (al suo posto Roberto Piazza allo Jastrzebski Wegiel).
TUTTI A CERVIA. A trent’anni dal primo torneo nazionale di beach volley, la spiaggia di Cervia ospita fino al 3 agosto un ricchissimo programma di appuntamenti dedicati allo sport, alla spettacolo e all’intrattenimento. Un calendario da vivere tutto d'un fiato che vivrà il momento-clou della festa di sabato sera 2 agosto, in cui verranno rievocati anni indimenticabili insieme ai protagonisti sulla sabbia di ieri e di oggi. Vietato mancare: ci saremo davvero in tanti! Tutte le informazioni sul sito fantiniclub.com.
SCRIVETE PER NOI E VINCETE IL MONDIALE. Dal 23 settembre al 12 ottobre l'Italia diventerà la capitale della pallavolo mondiale, con le azzurre impegnate contro le nazionali più forti del firmamento internazionale. La squadra di Marco Bonitta inizierà a Roma, poi nella seconda fase sarà in scena a Bari e nella fase finale - come si augurano tutti quelli che amano questo bellissimo sport - sarà protagonista a Milano, dove si giocheranno le partite decisive per le medaglie. Dallarivolley.com offre ai suoi lettori un'occasione straordinaria. Scriveteci all'indirizzo mail info@dallarivolley.com le vostre impressioni sul Mondiale, i vostri sogni, le vostre opinioni: noi ogni settimana scegliereno l'articolo che riterremo il migliore, lo pubblicheremo in home page e all'autore andrà un biglietto per la fase finale in programma al Mediolanum Forum messo gentilmente a disposizione dal Comitato Organizzatore. Insomma, un Mondiale in prima fila!
AZZURRE AL GRAND PRIX. La nazionale femminile si trova a Sassari, dove nel prossimo week end inizierà il Grand Prix. L'Italia affronterà la Repubblica Dominicana (venerdì 1 agosto, ore 20), il Brasile (sabato 2 agosto, ore 20) e la Cina (domenica 3 agosto, ore 20) in un un trittico di partite di altissimo livello. Il ct ha convocato 16 atlete: le alzatrici Ferretti, Malinov e Signorile; le opposte Centoni e Diouf; le centrali Arrighetti, Bonifacio, Chirichella e Folie; i martelli Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Del Core, Fiorin e Piccinini; i liberi De Gennaro e Merlo. Questo gruppo prenderà parte all’intera manifestazione, che vedrà poi la azzurre impegnate ad Hong Kong (8-10 agosto) contro Thailandia, Cina e Giappone e poi a Kaliningrad in Russia (15-17 agosto) affrontando Russia, Turchia e Germania. La fase finale si giocherà a Tokyo dal 20 al 24 agosto. Un torneo come sempre molto importante per migliorare la chimica del gruppo in vista del Mondiale di settembre.
LA NOVITA' MALINOV. La conosco da quando era piccolissima, perchè conosco da tanto tempo sia papà Atanas che mamma Kamelia (scudettati a Bergamo a metà degli anni 90). Sto parlando di Ofelia Malinov, la nuova palleggiatrice che Bonitta ha aggregato al gruppo dopo la rinuncia di Tai Aguero. Giocatrice di grande talento di cui mi parlano da sempre benissimo anche i tecnici della nazionale giovanile, adesso viene utilizzata in regia dopo che a lungo i genitori (adesso allenatore e vice allenatrice, fino a poco tempo fa la mamma era sua compagna in campo in serie C) le hanno fare di tutto per renderla completa. Ha 18 anni, ha il fisico (è alta 1,85, non male per una che alza...) e le piace studiare, il che non che non è un difetto. Gioca ancora in B1 a Bassano del Grappa, ma è facile intuire che dopo questa importante estate tinta d'azzurro la cercheranno davvero in tanti per il prossimo anno.
WORKSHOP PER ALLENATORI. ll ct Marco Bonitta sarà uno degli allenatori che avremo il privilegio di studiare anche quest'anno nei due momenti in cui si articolerà il Workshop per tecnici del volley: Milano sabato 13 settembre e a Roma domenica 21 settembre, due giorni prima l'inizio del Mondiale femminile. Straordinari i relatori: al Centro Pavesi ci saranno Alberto Giuliani tricolore con Macerata ("come usare i valori di riferimento per rendere una squadra vincente"), Angelo Lorenzetti allenatore di Casa Modena ("tecnica e tattica della ricezione") ed Emanuele Zanini, ct della Turchia maschile ("il ruolo del libero"), oltre alla novità Luciano Pedullà, bravissima guida dell'Igor Novara ("battuta in salto float e jump").  Due soli invece i relatori al Palalottomatica, ma di straordinaria qualità in vista del Mondiale: Marco Bonitta ct dell'Italia ("la correlazione muro-difesa") e Giovanni Guidetti ct della Germania ("la fase di attacco e di contrattacco").  Credo abbiate capito che si tratterà di due momenti a dir poco straordinari...
LORENZO FACCI UN GOL. Siamo tutti impegnati fattivamente per cercare di trovare le risorse necessarie per assicurare l’intervento chirurgico negli Stati Uniti a Lorenzo Costantini, alle prese con la partita più difficile della sua esistenza: sconfiggere la leucemia. Ovviamente anche dallarivolley.com si è fatto e si fa portavoce della necessità di raccogliere la quota necessaria per il giovanissimo cognato del mio vecchio amico Massimo Botti, pallavolista divenuto anche campione d’Italia con la Maxicono Parma. Tutte le informazioni per i versamenti le potete trovare in questa home page e nella sezione campionato maschile. Forza Lorenzo, facci un gol!!!!!!!
Buona pallavolo a tutti! 

 Parliamo di Volley
 Attività internazionale
02.08.2014 -  E' IN STAMPA il Libro “Il sogno azzurro”, a cura di Lorenzo Dallari, PRENOTALO SUBITO!

La copertina del libro
“Il sogno azzurro”, il bellissimo libro che ha realizzato Lorenzo Dallari, è già in stampa, e sarà disponibile tra pochissimi giorni.
DallariVolley.com offre a tutti i suoi lettori la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando un assegno bancario non trasferibile di Euro 18,00 (+ Euro 5,00 solo per le spedizioni all'estero) intestato a Complemento Oggetto S.r.l.
L'assegno va inviato a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).

Il libro “Il sogno azzurro” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
 
Il prezzo è di 28,00 euro per "Il sogno azzurro" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]
 Attività internazionale
01.08.2014 -  Grand Prix 2014: esordio vincente dell'Italia che supera 3-0 alla Rep.Dominicana

ITALIA - REP.DOMINICANA 3-0 (25-18, 25-23, 25-15)
ITALIA: Centoni 16, Ferretti 3, Folie 2, Del Core 13, L. Bosetti 9, Arrighetti 6, De Gennaro (L), C. Bosetti, Chirichella 5, Piccinini 3, Fiorin, Merlo, Signorile, Diouf 1. All. Bonitta.
REP.DOMINICANA: Vargas 5 , Mambru 7, Pena 9, Arias 4, Marte 1, Martinez 19, Castillo (L), De La Cruz 3, Binet, Echenique, Dominguez. N.e. Fernandez, Fersola, Rivera. All. Kwiek.
Arbitri: Jirakakul (Tha) e Goren (Isr).
Sassari. Si apre con un successo il cammino dell’Italia nel World Grand Prix 2014, 3-0 (25-18, 25-23, 25-15) sulla Repubblica Dominicana. Al PalaSerradimigni di Sassari le ragazze di Marco Bonitta si sono imposte nettamente al termine di una gara che le ha viste dominare il primo e terzo set, mentre nel secondo c’è stato più equilibrio. La nota negativa dell’incontro è stato però l’infortunio occorso a Lucia Bosetti, che nel secondo set sul punteggio di 23-20 ha dovuto lasciare il campo in lacrime per un problema al ginocchio sinistro (da valutare le sue condizioni in attesa di accertamenti). Al suo posto è entrato il capitano Francesca Piccinini. [segue...]
 Attività internazionale
01.08.2014 -  Le amichevoli degli Azzurri verso i Mondiali

Nella seconda metà del mese di agosto la Nazionale Maschile, reduce dalla medaglia di bronzo nella World League, tornerà in campo per quattro amichevoli in Trentino, due saranno contro la Germania, le altre con Serbia e Brasile nell’ambito di un triangolare. Due di questi test match verranno poi disputati al PalaTrento: la prima domenica 17 agosto alle ore 18 contro la Germania, la seconda martedì 26 agosto alle ore 20.30 contro il Brasile. La prevendita dei biglietti per le gare nel capoluogo trentino sarà attiva a partire da lunedì 4 agosto presso il Trentino Volley Point a Trento (chiuso per ferie fra l’11 ed il 19 agosto).
Per il match contro la Germania previsto un biglietto unico al prezzo di 12 euro cadauno (10 il ridotto) mentre per la gara con il Brasile i biglietti per i settori VIP e Best saranno venduti al prezzo di 15 euro cadauno (12 il ridotto) mentre le Gradinate e le Curve costeranno 12 euro (10 euro il ridotto). [segue...]
 Beach volley
01.08.2014 -  Beach Grand Slam Klagenfurt: Grandi Menegatti-Orsi Toth, è semifiinale

Marta Menegatti
Grande prestazione delle azzurre Marta Menegatti e Viktoria Orsi-Toth che nel Grand Slam di Klagenfurt hanno centrato l'accesso in semifinale dopo aver sconfitto le vice campionesse mondiali Borger-Buthe 2-0 (21-19, 21-17). Netta la vittoria delle ragazze di Paulao che contro le tedesche hanno sempre tenuto il comando del gioco senza concedere alle avversarie possibilità di replica. Domani in semifinale Menegatti-Orsi Toth affronteranno le brasiliane Antonelli-Juliana (ore 9 diretta streaming Laola1.tv)
 Beach volley
01.08.2014 -  Beach Grand Slam Klagenfurt: Nicolai-Lupo agli ottavi di finale

Nel Grand Slam di Klagenfurt gli azzurri Nicolai-Lupo hanno superato il primo turno ad eliminazione diretta, grazie al successo sui brasiliani Ricardo-Álvaro Filho 2-0 (21-9, 22-20). Domani gli atleti dell'Aeronautica Militare troveranno nei quarti gli olandesi Stiekema-Varenhorst. I gemelli Paolo e Matteo Ingrosso hanno invece chiuso al 25° posto, superati dagli statunitensi Rogers-Brunner 2-1 (18-21, 21-15, 15-11).
 Campionato femminile
01.08.2014 -  Campionati Serie A femminile 2014-15: la CAF accoglie il ricorso di Soverato, in A2 anche Pavia e Olbia

Il 70° Campionato di Serie A2 Femminile, al via il prossimo 2 novembre, conterà ai nastri di partenza 14 squadre. Quest'oggi la Commissione d'Appello Federale della Fipav ha accolto il ricorso del Volley Soverato e ne ha disposto l'ammissione al Campionato Nazionale di serie A2 di Pallavolo Femminile. Parteciperanno alla Serie A2 2014-15 anche le società Pavia Volley Sale e Polisportiva Hermaea Olbia. Il Giudice di Lega, preso atto della documentazione presentata dalla società Pavia Volley Sale in ottemperanza dell'ordinanza del 17 luglio scorso, ha ammesso la stessa al Campionato di A2. Semaforo verde, infine, per la Polisportiva Hermaea Olbia - iscritta in qualità di società riserva - che ha provveduto a integrare nei termini previsti la documentazione richiesta. [segue...]
 Campionato maschile
31.07.2014 -  "Vademecum del palleggiatore" - di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari

La copertina del libro scritto da Fefè De Giorgi e Lorenzo Dallari sul palleggiatore
“Vademecum del palleggiatore”, è il libro che Fefè De Giorgi ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com: scritto a quattro mani dall'attuale allanetaore del Novy Urengoy e da Lorenzo Dallari sul ruolo più importante della pallavolo, regala un bel viaggio tra la tecnica e la tattica, gli aneddoti e i consigli pratici, gli esercizi da fare in palestra e qualche esperienza personale vissuta dal tre volte campione del mondo con la Nazionale dei Fenomeni. Un simpatico e pratico volume ricco di fotografie ma pure della simpatia e della verve che caratterizzano da sempre uno dei migliori interpreti della storia del volley non solo in Italia. DallariVolley.com offre la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf presente alla pagina http://www.dallarivolley.com/download/Coupon_DeGiorgi.pdf. Un bel regalo di Natale per tutti quelli che amano il nostro sport!
DallariVolley.com offre a tutti i suoi fans la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf scaricabile, assieme ad un assegno bancario non trasferibile di
Euro 18,00 (spedizione inclusa)
Il prezzo è di 27,00 euro per "Vademecum del palleggiatore" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]
 Attività internazionale
31.07.2014 -  Scrivi un articolo sul Mondiale femminile, puoi vincere un biglietto per vedere le azzurre in prima fila

Dal 23 settembre al 12 ottobre 2014 l'Italia diventerà la capitale della pallavolo mondiale, con le azzurre impegnate contro le nazionali più forti del firmamento internazionale per regalare grandi soddisfazioni ai tantissimi tifosi che di certo riempiranno gli impianti delle sei città dove verranno giocate le 104 partite della rassegna iridata. L'Italia di Marco Bonitta inizierà a Roma, poi nella seconda fase sarà in scena a Bari e nella fase finale - come si augurano tutti quelli che amano questo bellissimo sport - a Milano, dove si giocheranno le partite decisive per le medaglie. Dallarivolley.com offre ai suoi lettori un'occasione straordinaria: sciveteci all'indirizzo mail info@dallarivolley.com le vostre impressioni sul Mondiale, i vostri sogni, le vostre opinioni (assieme all'autorizzazione alla pubblicazione): noi ogni settimana scegliereno l'articolo che riterremo il migliore, lo pubblicheremo in home page e all'autore andrà un biglietto per la fase finale in programma al Mediolanum Forum messo gentilmente a disposizione dal Comitato Organizzatore. Insomma, un Mondiale in prima fila! [segue...]
 Attività internazionale
31.07.2014 -  Emozioni Mondiali - articolo di Valentina Seno

Le giocatrici dell'Italia
Ho sempre seguito la pallavolo, ma fino a qualche mese fa il mio seguire questo sport era un pò come spiare dal buco della serratura. Davo un'occhiata e se quello che vedevo mi piaceva decidevo di aprire la porta. Sono di Bergamo, ho vissuto gli anni d'oro della Foppapedretti, grande società della mia città, ho seguito le varie spedizioni mondiali e olimpiche degli atleti e delle atlete della Nazionale. Ma, ahimè, non avevo mai messo piede in un palazzetto.
Fino a dicembre dell'anno scorso, quando leggendo il giornale scopro che a Bergamo arriva la capolista Piacenza. In un nanosecondo è scattato qualcosa nella mia testa ed ho deciso...voglio andare a vedere questa partita! Non appena ho varcato la soglia del mitico PalaNorda mi si è aperto un mondo nuovo, fatto di divertimento, gioia e passione.
Io, tifosissima juventina, abituata al clima degli stadi, ma stanca di tutti gli episodi extra calcistici che vedevo sempre di più nelle partite, ho scoperto che in un palazzetto la gente sa ancora divertirsi ed entusiasmarsi con lo sport, uno sport bello e pulito. Nessuna perquisizione preventiva, nessun episodio di violenza, bambini e famiglie sugli spalti, musica a palla nel pre partita e tifo allo stato puro su ogni punto. [segue...]
 Attività internazionale
30.07.2014 -  La Cartella Stampa World Grand Prix 2014

Le giocatrici dell'Italia
La formula della 22ª edizione del World Grand Prix
La 22esima edizione del World Grand Prix si presenta con una nuova formula, grazie alla quale saranno coinvolte 28 squadre nazionali suddivise in tre fasce: dodici nella prima, compresa l’Italia, otto nella seconda e altrettante nella terza. Nella prima fascia che comprende tutte le migliori squadre sono state inserite: Brasile, Stati Uniti, Giappone, Italia, Cina, Russia, Serbia, Repubblica Dominicana, Germania, Corea del Sud, Turchia e Thailandia. Queste daranno vita a nove tornei quadrangolari che serviranno a stilare una classifica da cui le prime quattro più il Giappone (Paese Organizzatore) accederanno alla Final Six in programma dal 20 al 24 agosto a Tokyo. Nella seconda fascia sono state inserite otto formazioni: Polonia, Perù, Porto Rico, Olanda, Argentina, Canada, Cuba e Belgio. Queste squadre daranno vita a sei quadrangolari: le migliori tre della classifica più la Polonia (Paese Organizzatore) giocheranno una Final Four la cui vincitrice accederà alla Final Six. [segue...]

 Volley Story e interviste
18.07.2014 -  Brasile, è la solita storia - di Adelio Pistelli

Bernardinho durante un time out
Difficile entrare nella testa delle persone. Impossibile farlo per quella di Bernardo Rezende detto Bernardinho. Quanto abbiamo visto all’inizio e durante la delicata sfida del Brasile con l’Iran potrebbe diventare materiale di studio per i psicologi più preparati. Alle corte: il Brasile si complica fortemente la vita nel giorno in cui avrebbe avuto la grande possibilità di vincere il girone ed evitare la pericolosa semifinale contro l’Italia. Tutto nasce da una evidente e iniziale volontà di giocare, intanto, per eliminare la Russia. Alla vigilia della sfida tra i sudamericani e gli iraniani la classifica recitava: Brasile (una partita giocata) punti tre, Russia (due partite giocate) punti due, Iran (una partita giocata) punti uno. Al Brasile poteva bastare anche una sconfitta per 3-2 che gli avrebbe comunque garantito il primo posto del girone, oltre a raggiungere l’obiettivo di spedire a casa i campioni in carica della World League. Ma quanto accade alle 17,30 è già molto significativo sulla impossibilità di capire ciò che gironzola nella testa del coach brasiliano. Lascia in panchina il centralone Sidao e lo schiacciatore Murilo per lasciare spazio al terzo centrale Eder e, soprattutto il ventitreenne esordiente Lucas Eduardo [segue...]

12.07.2014 -  Tai Aguero lascia il volley per la famiglia - di Sergio Martini

Ci ha provato con tutte le sue forze. A 37 anni compiuti era tornata al suo grande amore, la pallavolo, dopo aver dato alla luce il figlio Pietro. Ma anche una leggenda del volley si è arresa dopo che anche Marco Bonitta le aveva spalancato le porte di quella nazionale che l'aveva già vista grande protagonista qualche anno fa. Tai Aguero lascia il volley perchè la famiglia rimane, la pallavolo no. Questo ha dichiarato lei stessa quando ha preso la decisione di appendere definitivamente le scarpette al chiodo e la scelta le sarà costata tanto. L'abbandono del ritiro azzurro di Darfo Boario dopo che la nazionale aveva riabbracciato il suo carisma e il non “sospito” talento di palleggiatrice che aveva convinto anche Casalmaggiore a puntare su di lei in questo ruolo, era il preludio a qualcosa di più. [segue...]

03.07.2014 -  Michele Forte, uno dei segreti della Unendo Yamamay - di Lorenzo Dallari

Michele Forte e Lorenzo Dallari
"Sono davvero onorato di aver ottenuto la cittadinanza onoraria di Busto Arsizio insieme a Carlo Parisi, il nostro allenatore che incarna perfettamente lo spirito biancorosso della società". Michele Forte è il presidente della Unendo Yamamay dal 2001: non ama le luci dei riflettori, ma lavorare dietro le quinte. Proprio per questo è un piacere scambiare quattro chiacchiere con lui, capace n questi anni di dar vita a una società modello, studiata da molti. "Siamo un laboratorio in continua evoluzione, ci spiace sperimentare, anticipare i tempi: il tutto grazie a un gruppo di dirigenti davvero straordinario, in gran parte volontari innamorati della pallavolo. Esattamente come la mia famiglia, impegnata in questo sport da 30 anni". Un palasport bellissimo, declinato per lo sport di vertice e di base, per le scuole e per i più piccoli; una squadra in continua evoluzione, pronta a scoprire talenti in giro per il mondo; un pubblico a dir poco straordinario, sia dal punto di vista numerico che della passione. "Da noi la pallavolo è davvero importante, siamo riusciti a coinvolgere l'intero tessuto della città e dell'hinterland, abbiamo un palasport sempre vissuto ed entusiasta. [segue...]

 Ultimi articoli
 02.08.2014 -  E' IN STAMPA il Libro “Il sogno azzurro”, a cura di Lorenzo Dallari, PRENOTALO SUBITO!
 01.08.2014 -  Grand Prix 2014: esordio vincente dell'Italia che supera 3-0 alla Rep.Dominicana
 01.08.2014 -  Le amichevoli degli Azzurri verso i Mondiali
 01.08.2014 -  Beach Grand Slam Klagenfurt: Grandi Menegatti-Orsi Toth, è semifiinale
 01.08.2014 -  Beach Grand Slam Klagenfurt: Nicolai-Lupo agli ottavi di finale
 01.08.2014 -  Campionati Serie A femminile 2014-15: la CAF accoglie il ricorso di Soverato, in A2 anche Pavia e Olbia
 31.07.2014 -  "Vademecum del palleggiatore"
di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari
 31.07.2014 -  Scrivi un articolo sul Mondiale femminile, puoi vincere un biglietto per vedere le azzurre in prima fila
 31.07.2014 -  Emozioni Mondiali
articolo di Valentina Seno
 30.07.2014 -  La Cartella Stampa World Grand Prix 2014
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 23.07.2014 -  Manuel Coscione a Verona
 16.07.2014 -  Matey Kaziyski ritorna a Trento
 16.07.2014 -  Simon van de Voorde a Latina
 16.07.2014 -  Federico Bonami a Potenza Picena
 15.07.2014 -  Andrea Semenzato a Latina
 15.07.2014 -  Svetoslav Gotsev a Monza
 14.07.2014 -  Claudio Paris ritorna a Sora
 14.07.2014 -  Matteo Zamagni e Nicola Sesto a Matera
 14.07.2014 -  Carmelo Gitto a Verona
 14.07.2014 -  Antonio De Paola a Ortona
 14.07.2014 -  Olivera Kostic a Modena
 13.07.2014 -  Arpad Baroti a Città di Castello
 13.07.2014 -  Denis Alikaj a Potenza Picena
 11.07.2014 -  Guillaume Quesque a Monza
 11.07.2014 -  Riccardo Pinelli a Matera
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia