volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Profilo
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
DHL
Unendo
Itely
Imoco
Nord Meccanica
Personal Time
Sportur Hotel
Sir Safety
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Al cavallino bianco
Sieco Service
Liu-Jo
Volley Forli
Igor
Grugnino
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il sogno azzurro
Libro De Giorgi
Il Mio Golf
La Leggenda Azzurra
Guida al Volley 2016
HOME




 Editoriale
02.05.2016 -  Tempo di finali: Modena avanti 1-0 su Perugia, Conegliano 2-1 su Piacenza - di Lorenzo Dallari

Earvin Ngapeth esulta per la vittoria della DHL Modena in Gara 1 di Finale Scudetto
Tempo di finali scudetto, al maschile e al femminile. Domenica in Emilia è iniziato il faccia a faccia tra Modena e Perugia con la Dhl che ha annichilito la Sir Safety, mentre Piacenza sabato sera ha battuto Conegliano per 3-1 riaprendo la serie.
SENZA STORIA. Il primo atto dell’epilogo tricolore è stato praticamente a senso unico, con i gialloblù che hanno vinto 3-0 concedendo davvero poco ai propri avversari. Anzi, nei primi due set non hanno concesso nulla. Poi nel terzo gli umbri hanno reagito e sono arrivati agli spareggi, arrendendosi solo 27-25: a chiudere parziale e incontro è stato quel fenomeno di Lucas, con un primo tempo immarcabile cui ha fatto seguito un servizio vincente al fulmicotone. La squadra di Angelo Lorenzetti ha dominato il campo dimostrandosi più forte in ogni reparto: ricezione, attacco e soprattutto battuta, con addirittura 14 ace messi a seno! Il tutto farcito dalla regia stellare di Bruninho, premiato giustamente quale mvp del match. Il palleggiatore brasiliano ha vinto il confronto diretto con Luciano de Cecco, cui sono mancati troppi riferimenti soprattutto in zona 4: Russell ha chiuso con soli 7 punti e Kaliberda con 10. Più prolifico invece dall'altra parte Earvin Ngapeth con 14 punti pesanti. Modena, con Petric finalmente ritrovato, vuole riassaporare uno scudetto che manca da troppo tempo dalla Ghirlandina: ha iniziato la finale nel migliore dei modi approcciandola in maniera perfetta e adesso per Perugia c’è l’obbligo di reagire in fretta se spera di continuare a sognare nella sua seconda finale scudetto. Il gruppo di Boban Kovac in questi play off ci ha però abituato a grandi imprese e non vuole certo arrendersi adesso. Giovedì sera in un Palaevangelisti ampliato per l’occasione e gremito all’inverosimile il secondo atto, con la speranza che il pubblico dia dimostrazione di intelligenza comportamentale come è successo domenica al Palapanini onorando la pallavolo con un meraviglioso spot di colori e passioni. Dovesse vincere Modena metterebbe una seria ipoteca a titolo, perché se la Dhl dovesse portarsi avanti 2-0 a Perugia servirebbe una mission impossible tipo Tom Cruise per non fare festeggiare gli emiliani in casa domenica prossima.
PIACENZA NON MOLLA. Quando ormai tutti stavano recitando il “de profundis” alla Nordmeccanica, incapace di vincere un solo set nelle prime due sfide della finale femminile contro l’Imoco, ecco che la squadra di Marco Gaspari ha avuto una lodevole impennata di orgoglio aggiudcandosi gara 3 per 3-1: eccellente la Meijners con 23 punti pesanti, ben imitata da una sempre lucida Sorokaite, capace di chiudere a quota 22, senza dimenticare le prove incisive al centro di Melandri e Belien. Piacenza ha così salutato nel migliore dei modi il suo pubblico, che finalmente ha gremito il Palabanca: gara 4 e l’eventuale gara 5 sono infatti in programma al Palaverde di Treviso, impianto che è stato il teatro di tanti trionfi della Sisley. Lunedì alle 19.30 Conegliano può chiudere il discorso festeggiando in tal modo il primo scudetto della sua breve ma intensa storia: le emiliane comunque non lasceranno certo nulla di intentato per realizzare un’impresa al limite dell’impossibile. Lo spettacolo continua.
MOVIMENTI SOTTORETE. Ho fatto un salto a vedere gara 2 della finale femminile e ho chiacchierato con qualche amico che non vedevo da tempo raccogliendo un po’ di informazioni. Casalmaggiore spera nella wild card per giocare anche il prossimo anno la Champions League dopo averla vinta pochi giorni fa e nel frattempo non ha ancora deciso cosa fare con Francesca Piccinini, che interessa a Novara. Sulla cui panchina siederà ancora Marco Fenoglio e dove resteranno Chirichella, Bonifacio e Fabris per giocare in posto 4. A Conegliano si muoveranno a breve per cercare il sostituto di Davide Mazzanti, destinato a succedere a Marco Bonitta alla guida della nazionale, e si interrogano sul futuro del gruppo-Usa, visto che qualcuna delle campionesse stelle e strisce dell’Imoco potrebbe (vorrebbe?) andare in Cina. A Piacenza attendono di sapere come finisce la serie scudetto per decidere il futuro, con la possibilità comunque di rilanciare ulteriormente e la necessità di trattenere una campionessa come la Meijners, che interessa a molti club stranieri. A Modena corre voce con insistenza che la Lju-Jo potrebbe restare solo come sponsor cercando un altro proprietario, a Vicenza si stanno industriando per trovare le necessarie risorse economiche per continuare ma nel frattempo hanno iniziato a parlare con Bolzano, che sta cercando un titolo di A1 (è in trattativa anche con la neo-promossa Forlì). Scandicci vuole rinforzarsi e sta chiudendo con la Guiggi, Firenze si separa dalla Vannini ma spera nel ripescaggio visto che il prossimo campionato sarà a 14 squadre. Insomma, di carne al fuoco ce n’è davvero tanta. Vi terremo informati.
OTTIMA MONZA. La Saugella si è aggiudicata la prima finale per la promozione in A1 piegando Trento, arrivata sorprendentemente a giocarsi la finale dopo aver eliminato Soverato: 3-1 il punteggio finale, con 21 punti della solita Valentina Zago, 18 della Dekany e 17 della Bezarevic. Per le ragazze di Marco Gazzotti sono stai invece 22 quelli della Segura e 11 quelli della Guattelli, ma non sono stati sufficienti per arginare la forza delle brianzole. Mercoledì sera gara 3 nel cuore delle Dolomiti, l'eventuale gara 3 ancora a Monza domenica prossima. Salvo miracoli, la squadra di Delmati si appresta a festeggiare la serie A1 tanto inseguita negli ultimi anni.
GRANDE VIBO. La Tonno Callipo ha iniziato nel migliore dei modi la finale dei play off promozione battendo Sora per 3-0 nella prima di cinque possibili sfide che valgono la Superlega. Partita a senso unico combattuta solo nei primi due set, con Michalovic best scorer grazie ai suoi 21 punti. A nulla sono valsi invece i 18 di Hoogendoorn e i 14 di Rosso alla formazione di Soli, che mercoledì cercherà di impattare la situazione giocando in casa gara 2. Domenica si torna invece a Vibo Valentia, poi si vedrà cosa saprà ancora regalare il confronto tra le due indubbie dominatrici della serie A2.
VULLO ALLA LUBE? Nessuno lo dice, nessuno lo conferma, ma pare davvero che il candidato numero uno per rivestire il ruolo il direttore sportivo a Civitanova Marche sia Fabio Vullo, in passato anche regista della formazione marchigiana. L’ex palleggiatore di Massa da tempo ha voglia di tornare a svolgere un ruolo attivo nel mondo della pallavolo, questo è risaputo: l’anno scorso era stato in contatto con la Pomì Casalmaggiore, qualche tempo fa stava per diventare direttore tecnico a Verona, poi quando tutto pareva definito la trattativa si è dissolta nel nulla. Adesso pare che i tempi siano maturi, anche perché Ivan Miljkovic ha rifiutato il ruolo per continuare a giocare per ancora un anno almeno. Staremo a vedere se e quando questa ipotesi si concretizzerà. Io comunque opterei per il sì… L'alternativa a Vullo comunque è rappresentata da Beppe Cormio, fino a oggi dg a Ravenna.
COMPLIMENTI A GUIDETTI. Straordinaria impresa di Giovanni Guidetti, riuscito a festeggiare il terzo titolo turco nelle ultime quattro stagioni con il Vakifbank Istanbul battendo nell'ultima giornata del round robin il Fenerbahce per 3-1: un risultato che sta a confermare le indubbie capacità del tecnico modenese, senza ombra di dubbio uno dei migliori al mondo. Davvero bravissimo, lo dico stimo e radicata amicizia.
CASA LUCE E SORRISO. Sta per arrivare il momento della dichiarazione dei redditi. Come ogni anno vi rammento la possibilità di donare il vostro 5 x 1000 alla sezione modenese della Lega Italiana Lotta ai Tumori, specificando nella causale Casa Luce e Sorriso: è il progetto cui gli amici della pallavolo sono vicini da alcuni anni. Il codice – segnatevelo – è 94097010360.
SPORTNEWS.SNAI.IT. Per tutti quelli che amano scommettere sottorete, l’appuntamento è ogni settimana su sportnews.snai.it, dove mi diletto a fare pronostici sia sul campionato maschile che su quello femminile. Ci vediamo (anche) lì.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
01.05.2016 -  Finale Scudetto Gara 1: Modena vince 3 a 0 su Perugia, i 5.050 del PalaPanini applaudono il 3-0 DHL

L'esultanza dei giocatori della DHL Modena dopo la vittoria in Gara 1 della Finale Scudetto
Risultato Gara 1 Finale Play Off Scudetto
DHL MODENA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-0 (25-19, 25-17, 27-25)
DHL MODENA: Mossa De Rezende 5, Petric 9, Rossini (L), Sartoretti 1, Ngapeth 14, Bossi 6, Sens, Saatkamp 11, Vettori 10. N.e. Donadio, Soli, Casadei, Nikic, Sighinolfi. All. Angelo Lorenzetti.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Buti 3, Fromm, De Cecco 4, Kaliberda 10, Giovi (L), Russell 7, Dimitrov, Tzioumakas, Elia, Atanasijevic 15, Birarelli 4. N.e. Holt, Fanuli. All. Slobodan Kovac.
ARBITRI: Sandro La Micela e Omero Satanassi.
Il PalaPanini sold out con 5054 spettatori accoglie lo spettacolo di Gara 1 di Finale Scudetto tra DHL Modena e Sir Safety Conad Perugia. Una partita in cui la Sir ha peccato soprattutto in ricezione, non trovando mai il Russell delle Semifinali. Dalla parte gialla del campo, la DHL è apparsa estremamente concreta, martellando senza pietà dalla zona di battuta (14 ace) e sapendo rimontare con freddezza anche quando si trovava sotto.
Prossimo turno Play Off Scudetto, Finale Gara 2
Giovedì 5 maggio 2016, ore 20.15 Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Sir Safety Conad Perugia - DHL Modena [segue...]
 Campionato maschile
01.05.2016 -  Play Off promozione maschili Finale Gara 1: Vibo Valentia batte 3-0 Sora

Risultato Gara 1 Finale Play Off Serie A2 UnipolSai
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA - GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-0 (25-23, 26-24, 25-18)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli, Marra (L), Casoli 10, Michalovic 21, Forni 10, Vedovotto 9, Sardanelli, Silva De Araujo, Presta 10. N.e. Korniienko, Ferraro, Maccarone, Corrado. All. Vicenzo Mastrangelo.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni, Mariano 6, Festi 3, Santucci (L), Bacca 2, Rosso 14, Hoogendoorn 18, Buzzelli, Giglioli 5, Marrazzo 1, Sperandio. N.e. Lucarelli, Mauti. All. Fabio Soli.
ARBITRI: Andrea Bellini e Giorgia Spinnicchia.
 La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia chiude nel modo più celere possibile Gara 1 di Finale Play Off per la promozione in SuperLega UnipolSai. Solida anche quando la Globo Banca Popolare del Frusinate schizzava avanti, la squadra di Mastrangelo si porta subito avanti nella serie con un super Michalovic (21 punti).
Prossimo turno Play Off Serie A2 UnipolSai, Finale Gara 2
Mercoledì 4 maggio 2016, ore 20.30
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Diretta Lega Volley Channel
(Feriozzi – Oranelli) [segue...]
 Campionato femminile
01.05.2016 -  Monza vince 3-1 contro Trento e si aggiudica la prima gara delle finali play off promozione femminili

Buona la prima per Saugella Team Monza: nella gara 1 delle finali playoff promozione della Master Group Sport Volley Cup A2 la formazione di coach Delmati ha superato per 3-1 (25-13, 21-25, 25-21, 25-23) la Delta Informatica Trentino nella sfida casalinga del Palazzetto dello Sport di Monza. Adesso la Saugella potrebbe già chiudere la serie contro Trentino nella secondo match delle finali, in scena mercoledì alle 20:30 al Pala Trento e in diretta esclusiva su LVF TV.
Finale Gara 1
SAUGELLA TEAM MONZA - DELTA INFORMATICA TRENTINO 3-1 (25-13, 21-25, 25-21, 25-23)

SAUGELLA TEAM MONZA: Dall'igna 2, Cardani, Devetag 12, Candi 5, Lussana (L), Dekany 18, Mazzaro 1, Zago 21, Bezarevic 17. N.e. Rimoldi, Visintini, De Stefani, Montesi. All. Davide Delmati.
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Guatelli 11, Michieletto 2, Pistolato, Demichelis 4, Zardo (L), Repice 8, Garcia Zuleta, Antonucci 6, Bortoli, Segura 22. N.e. Marchioron, Bogatec. All. Marzo Gazzotti.
ARBITRI: Massimo Rolla e Luca Saltalippi. [segue...]
 Campionato femminile
30.04.2016 -  Gara 3 Finale Scudetto femminile: vince Piacenza, Conegliano conduce ora la serie 2 a 1, lunedì Gara 4 al Palaverde

Gara-3 Finale Scudetto femminile
Si allunga la fantastica serie Scudetto tra Nordmeccanica Piacenza e Imoco Volley Conegliano. Le biancoblù di Marco Gaspari vincono Gara-3 con una prestazione sopra le righe, infilando tre set consecutivi dopo averne persi 7 da Gara-1 in poi. E accendono un PalaBanca caldissimo e pienissimo, il cui entusiasmo è cresciuto insieme alle padrone di casa.
NORDMECCANICA PIACENZA - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-1 (23-25, 25-21, 25-22, 26-24)
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 22, Valeriano (L), Belien 12, Leonardi (L), Marcon 8, Bianchini, Melandri 8, Meijners 23, Ognjenovic 4. N.e. Bauer, Petrucci, Pascucci, Taborelli. All. Marco Gaspari. 
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 2, Vasilantonaki 1, Ortolani 15, Adams 10, Robinson 21, De Gennaro (L), Easy 16, Arrighetti 9, Crisanti, Nicoletti. N.e. Serena, Santini, De Bortoli, Barazza. All. Davide Mazzanti. 
ARBITRI: Simone Santi e Fabrizio Saltalippi. 
Gara-4 Finale Scudetto femminile
Lunedì 2 maggio, ore 20.30 (Diretta Rai Sport 2)
Imoco Volley Conegliano - Nordmeccanica Piacenza [segue...]
 Campionato maschile
28.04.2016 -  E' ancora disponibile la ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO

La copertina del libro
“La leggenda azzurra”, è il libro che ha realizzato Lorenzo Dallari: tratta la storia della Nazionale maschile, dagli albori agli Europei 2015 che hanno regalato agli Azzurri la medaglia Nr 59 della storia. Riporta originali aneddoti raccontati dagli atleti e dagli allenatori che hanno scritto le pagine più importanti della pallavolo italiana maschile: tra queste la “Generazione di Fenomeni” che ha portato il volley azzurro sul tetto del mondo, ricevendo il riconoscimento di “Squadra del Secolo”.
Il libro, a colori, del formato di cm 21,0 x 29,7, con copertina rigida, fa rivivere la storia degli azzurri, dalla prima partita giocata nel 1947 alla stagione 2015 che ha regalato la qualificazione olimpica e il bronzo europeo.
Il volume, ricco di fotografie, si avvale della prefazione del presidente del Coni Giovanni Malagò e dall’intervento di Carlo Magri, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo.

Il libro "La leggenda azzurra" dopo essere andato esaurito è stato ristampato, ora è ancora disponibile, acquistalo subito! L'edizione aggiornata ha 5 nuove pagine sulla World Cup 2015 e sui Campionati Europei 2015.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 21,00 (+ Euro 11,00 solo per le spedizioni all'estero) intestato a Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a
Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Il libro “La leggenda azzurra” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: info@dallarivolley.com . Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Attività internazionale
28.04.2016 -  Primo raduno stagionale per la Nazionale Maschile

Si alza ufficialmente il sipario sulla stagione della Nazionale Maschile che in questo 2016 sarà prima impegnata nella World League e poi avrà il grande  appuntamento dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.
I lavori azzurri, come ormai accade da diversi anni s'inizieranno in Trentino, nella accogliente Cavalese (primo collegiale) dal 2 al 9 maggio. Su indicazione del ct Gianlorenzo Blengini (che raggiungerà la squadra nel secondo collegiale, quando faranno parte del gruppo anche la maggior parte dei reduci dalle semifinali dei play off scudetto) sono stati convocati 13 atleti, che lavoreranno con Giamplaolo Medei e Mirko Corsano.... [segue...]
 Campionato maschile
27.04.2016 -  E' ancora disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016, acquistala subito!

La copertina della Guida al Volley 2016
La "Guida al Volley", a cura di Lorenzo Dallari, è l'almanacco del volley dove gli appassionati possono trovare davvero tutte le informazioni e le statistiche sulla pallavolo italiana ed internazionale, sulle Coppe Europee nonchè sul campionato italiano e sul World Tour di beach volley.
La "Guida al Volley" propone le statistiche del campionato italiano di pallavolo maschile e femminile di serie A1 e di serie A2, i risultati partite giocate nella regular season e nei play off scudetto e promozione, classifiche, schede delle squadre, elenco arbitri, palmares degli allenatori, schede tecniche dei giocatori e delle giocatrici con punti realizzati, rendimento, efficacia in battuta, schiacciata, muro, ricezione, e tantissimi altri dati.
E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016 in edizione speciale: e' l'anno numero 25 di vita ed e' stata arricchita di pagine e di tantissime fotografie! Non può mancare nella biblioteca dei pallavolisti: acquistala subito!
Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2016 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2015 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:
Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.
[segue...]
 Attività internazionale
27.04.2016 -  Bernardi, primo titolo in Turchia sognando di nuovo l'Italia - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Bernardi
Squilla il cellulare e rispondo con grande piacere: è Lorenzo Bernardi, di rientro in Italia dopo il fresco titolo turco conquistato con l’Halkbank Ankara. Ci conosciamo da oltre 30 anni e il nostro è un rapporto basato sulla lealtà, sulla considerazione e sul rispetto reciproco, come del resto si costuma tra amici che si conoscono bene e si vogliono bene. Lollo è a dir poco entusiasta dell’impresa che l’ha visto protagonista, e io ne condivido con sincerità la gioia. “Abbiamo davvero fatto qualcosa di importante: non era così scontato vincere, vuoi per la forza dei nostri avversari vuoi per il clima che dopo gli attentati si è respirato in città. Sono davvero molto soddisfatto, non posso nasconderlo”. Parliamo della sua esperienza all’estero, la seconda dopo quella in Polonia. Poi della possibilità di rientrare in Italia. “E’ tanto tempo che giro per l’Europa e non posso nascondere che mi farebbe piacere tornare a casa: al momento però non ho ricevuto offerte per allenare in Superlega, e credo che sarà davvero difficile che questo accada. Non chiedermi il perché. Mi vogliono alcuni club importanti ancora fuori dall’Italia: aspetto però ancora un po’ prima di decidere…”. [segue...]
 Campionato maschile
26.04.2016 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore" - di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari

La copertina del libro scritto da Fefè De Giorgi e Lorenzo Dallari sul palleggiatore
“Vademecum del palleggiatore”, è il libro che Fefè De Giorgi ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com: scritto a quattro mani dall'ex palleggiatore azzurro e da Lorenzo Dallari sul ruolo più importante della pallavolo, regala un bel viaggio tra la tecnica e la tattica, gli aneddoti e i consigli pratici, gli esercizi da fare in palestra e qualche esperienza personale vissuta dal tre volte campione del mondo con la Nazionale dei Fenomeni. Un simpatico e pratico volume ricco di fotografie ma pure della simpatia e della verve che caratterizzano da sempre uno dei migliori interpreti della storia del volley non solo in Italia. DallariVolley.com offre la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando un assegno bancario non trasferibile Euro 18,00 (spese di spedizione incluse, aggiungere Euro 11,00 solo per le spedizioni all'estero)
intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:
Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.

Il prezzo è di 27,00 euro per "Vademecum del palleggiatore" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]
 Campionato maschile
26.04.2016 -  Il libro "Il mio golf" - di Massimo Scarpa

La copertina del libro

Massimo Scarpa ha dato vita a un bellissimo libro dal titolo "Il mio golf", in cui il Team Manager e Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Professionisti spazia dalla tecnica alla tattica di questo sport, dai segreti del gioco lungo  e del gioco corto a un'infinità di consigli pratici per migliorare il proprio gioco, dallo swing agli approcci, dagli accorgimenti dal rough ai segreti del bunker, dalle tipologie del grip a come risolvere l’Yips.
Un volume che non può mancare nelle sacche di tutti i golfisti, dai principianti a quelli più esperti, riccamente illustrato con immagini dedicate alle varie posizioni e alle varie situazioni che si devono affrontare sul green.
La prefazione è del prof. Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf.
Il libro “Il mio golf” di Massimo Scarpa è già disponibile.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00 (+ Euro 11,00 solo per le spedizioni all'estero) intestato a: Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Scrivendo a questo indirizzo mail Il libro “Il mio golf” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: complemento.oggetto@yahoo.com Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.


 Volley Story e interviste
12.04.2016 -  Barbolini, dalla terza Champions League al ritorno in nazionale? - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari e Massimo Barbolini
Conosco Massimo Barbolini da tantissimi anni: era poco più di un ragazzino, e Julio Velasco lo aveva scelto come suo assistente alla Panini di Modena che poi avrebbe vinto quattro scudetti consecutivi dal 1986 al 1989. In quei tempi facevo le telecronache di quella grande squadra per Antenna 1 e ho avuto l’opportunità di consolidare il rapporto con tutti i protagonisti in gialloblù, tra cui il giovane allenatore che a breve avrebbe spiccato il volo dimostrando di avere coraggio trasferendosi ad Agrigento per guidare la squadra allora in A2. Poi da lì a breve il passaggio alla femminile, dove è diventato un autentico guru: un’infinità di successi prima a Matera e poi a Perugia, in Italia e in Europa, poi il grande salto a guidare la nazionale, con la quale ha vissuto un ciclo forse irripetibile concluso con l’Olimpiade di Londra. A seguire la parentesi in Turchia, al Galatasaray, e la scorsa estate il ritorno nel nostro campionato per guidare le campionesse d’Italia della Pomì Casalmaggiore. Davvero una felicissima intuizione della dirigenza casalasca, che dopo l’addio di Mazzanti ha deciso di affidarsi a un tecnico di provata esperienza e capacità. [segue...]

16.01.2016 -  Chicco Blengini: "A Rio l'Italia darà tutta se stessa" - di Lorenzo Dallari

Sartoretti, Giani, Bebeto, Blengini, Pedrini, Recine e Lorenzetti
E’ stato davvero un momento unico, grazie al quale abbiamo visto generazioni azzurre a confronto, l’evolversi del ciclo della nostra nazionale plurititolata: alla presentazione del mio libro “La leggenda azzurra” organizzata lunedì a Modena c’erano tanti campioni e c’era anche l’attuale ct Chicco Blengini, visibilmente emozionato per il peso che gli è stato affidato. “Già essere qui mi riempie di orgoglio, perché abbiamo e ho la possibilità di toccare con mano la storia del nostro sport: se penso a cosa ha fatto l’Italia del volley capisco la responsabilità che ci viene affidata a Rio”. Già, tra pochi mesi andrà in scena l’Olimpiade brasiliana, e gli azzurri dovranno cercare per l’ennesima volta di realizzare il Grande Sogno. “Il livello del torneo a Cinque Cerchi sarà elevatissimo, e pertanto per ottenere un risultato di rilievo dovremo esprimere una pallavolo eccellente. Chi temo? Innanzi tutto il Brasile, che gioca in casa e vorrà riscattare la sconfitta incredibile patita quattro anni fa a Londra in finale contro la Russia”. E mentre parla lo sguardo gli scappa verso Bruninho, il formidabile regista della Seleçao che sta seduto in prima fila al Forum Monzani… [segue...]

12.01.2016 -  La grande festa del volley azzurro

E' stata una serata dall'atmosfera magica quella che si è vissuta ieri al Forum Monzani di Modena, una festa dedicata alla nazionale italiana di pallavolo: cento giocatori di oggi e di ieri hanno ripercorso la storia della “leggenda azzurra” attraverso aneddoti, filmati e fotografie. Tra loro Lanfranco, Bertoli, Zorzi, Lucchetta, Vullo, Sartoretti, Meoni, Papi, Blengini, Bebeto e tantissimi altri: i membri della “Generazione di fenomeni” raccontano le tappe che hanno portato il volley azzurro sul tetto del mondo. Un appuntamento in cui si sono intrecciati sport, storia ed emozioni. Non sono mancate le emozioni, tanti i personaggi che hanno detto presente a questo straordinario appuntamento che ha fatto rincontrare vecchi amici e rivivere vecchie emozioni, grandi amicizie e legami che il tempo non cancellato. 3 ore che rimarranno indelebili nella memoria di chi ha avuto la fortuna di essere stato presente. La differita integrale della serata va in onda martedì 12 gennaio alle ore 20.30, mercoledì 13 alle 16.30 e alle 20.30 su Trc Sport, canale 185 del digitale terrestre. Venerdì 15 gennaio una sintesi verrà trasmessa su Trc (canale 15 del digitale terrestre, dalle ore 21.15. Su questo canale martedì alle 22.45 una puntata speciale di "Barba e capelli", la trasmissione ideata e condotta da Paolo Reggianini realizzata integralmente al Forum Monzani con tanti azzurri del volley. Tutto quello che va in onda sul canale 15, è anche fruibile in streaming su www.trc.tv. Una copertura davvero eccezionale!
E' possibile vedere la sintesi della serata all'indirizzo https://youtu.be/bGRFaQG_dEM [segue...]

 Ultimi articoli
 01.05.2016 -  Finale Scudetto Gara 1: Modena vince 3 a 0 su Perugia, i 5.050 del PalaPanini applaudono il 3-0 DHL
 01.05.2016 -  Play Off promozione maschili Finale Gara 1: Vibo Valentia batte 3-0 Sora
 01.05.2016 -  Monza vince 3-1 contro Trento e si aggiudica la prima gara delle finali play off promozione femminili
 30.04.2016 -  Gara 3 Finale Scudetto femminile: vince Piacenza, Conegliano conduce ora la serie 2 a 1, lunedì Gara 4 al Palaverde
 28.04.2016 -  E' ancora disponibile la ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO
 28.04.2016 -  Primo raduno stagionale per la Nazionale Maschile
 27.04.2016 -  E' ancora disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016, acquistala subito!
 27.04.2016 -  Bernardi, primo titolo in Turchia sognando di nuovo l'Italia
di Lorenzo Dallari
 26.04.2016 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore"
di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari
 26.04.2016 -  Il libro "Il mio golf"
di Massimo Scarpa
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 27.04.2016 -  Paolo Tofoli è l'allenatore della Emma Villas Siena
 19.04.2016 -  Laura Dijkema a Novara
 07.04.2016 -  Angelo Lorenzetti: "A fine stagione lascio Dhl Modena volley"
da Gazzetta di Modena
 15.03.2016 -  Armin Mustedanovic a Molfetta
 12.03.2016 -  Vera Klimovic a Forlì
 12.03.2016 -  Thiago Henrique Sens a Modena
 08.03.2016 -  Matey Kaziyski a Trento
 02.03.2016 -  Bernarda Cutuk a Modena
 01.03.2016 -  Rescissione consensuale tra Modena e Sanja Starovic
 27.02.2016 -  Allan Verissimo Silva De Araujo a Vibo Valentia
 16.02.2016 -  Krasimir Georgiev a Milano
 03.02.2016 -  Angelo Anibal Vercesi è l'allenatore di Forlì
 29.01.2016 -  William Reid Priddy a Civitanova
 27.01.2016 -  Rigelta Hysaj ad Aversa
 21.01.2016 -  Elisa Cardani a Monza
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia