volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Profilo
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
DHL
Unendo
Itely
Imoco
Nord Meccanica
Personal Time
Sportur Hotel
Sir Safety
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Al cavallino bianco
Sieco Service
Liu-Jo
Volley Forli
Igor
Grugnino
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il Mio Golf
La Leggenda Azzurra
Guida al Volley 2016
Il magico Triplete
HOME




 Editoriale
18.06.2016 -  Estate, tempo di nazionali e di belle feste del volley come quella di Venezia - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Bernardi, Gianfranco Formentin, Alberto Cisolla, Lorenzo Dallari e Luca Cantagalli
Estate, tempo d’azzurro. Tema ancora più importante se si tratta come quest’anno dell’estate caratterizzata dall’Olimpiade.
WORLD LEAGUE AL VIA. In vista dell’impegno a Cinque Cerchi, la nazionale maschile ha archiviato il primo week end di World League facendo ritorno da Sydney con una sconfitta per 3-0 nella giornata inaugurale subita ad opera della Francia, detentrice del trofeo, e con due vittorie: 3-0 al Belgio (che il giorno dopo ha piegato 3-2 i blues di Laurent Tillie) e 3-0 all’Australia di Roberto Santilli. Il ct Chicco Blengini si è detto soddisfatto per quanto la sua squadra ha saputo mettere in luce, nella consapevolezza – immagino – che ci sia ancora tanto da lavorare per trovare la giusta chimica in vista dell’Olimpiade che scatterà il 6 agosto. Soprattutto per quanto riguarda la definitiva conversione di Ivan Zaytsev in schiacciatore-ricevitore, ruolo che il prossimo anno ricoprirà anche a Perugia. Nel prossimo fine settimana l’Italia sarà impegnata a Roma affrontando venerdì sera l’Australia, sabato sera il Belgio e domenica alle 18.30 gli Stati Uniti. Intanto in vetta alla classifica della World League, che quest’anno gli azzurri cercheranno di rivincere interrompendo un digiuno che dura addirittura dal lontano 2000, veleggia l'accoppiata formata dalla Serbia e dal Brasile: la squadra di Nikola Grbic ha superato a Kaliningrad per 3-0 la Russia, la Bulgaria e la Polonia dimostrando di essere in ottime condizioni, mentre la Seleçao a Rio de Janeiro (sede dei Giochi) ha battuto per 3-0 l’Iran e l’Argentina e per 3-1 i sempre temibilissimi Stati Uniti. E proprio la nazionale stelle e strisce secondo Lorenzo Bernardi salirà sul podio olimpico insieme alla Francia e all’Italia: è stato questo il pronostico di Mister Secolo fatto l’altra sera a Venezia, anche se non ha specificato quali medaglie vinceranno queste tre grandi squadre.
BELLISSIMA FESTA. A proposito di Venezia, davvero splendida la serata organizzata dal Comitato Provinciale presieduto dal mio vecchio amico Gianfranco Formentin per festeggiare tutte le squadre che si sono maggiormente segnalate in questa intensa stagione. Un migliaio di appassionati, giovani, giocatori, dirigenti, genitori e arbitri si sono dati appuntamento per vivere due ore di pallavolo vera: un momento molto partecipato, arricchito dalla presenza di grandi campioni del calibro di Luca Cantagalli, Alberto Cisolla, Lorenzo Bernardi e Sara Anzanello, che ringrazio infinitamente per la presenza entusiasta e la disponibilità. Questa è promozione vera al nostro bellissimo sport, radicato come pochi in maniera capillare in tutta Italia: un esempio sicuramente da imitare soprattutto da parte di chi l’attività su territorio non la fa mai.
GRAND PRIX. Torniamo ad occuparci di nazionale, spostando la nostra attenzione su quella femminile. L’Italia ha collezionato tre battute d'arresto a Bari perdendo 3-1 con l'Olanda e 3-2 con la Russia e con la Thailandia, nella sfida recuperata lunedì mattina dopo il black out energetico che aveva costretto a sospendere il match venerdì sera. Le azzurre sono attualmente ottave con soli 7 punti all'attivo e veleggiano pertanto nei quartieri bassi della classifica dominata finora dalla Cina e dalla Russia, le uniche a punteggio pieno con 6 vittorie in altrettante partite: nel prossimo week end saranno impegnate ad Ankara in Turchia giocando venerdì contro il Brasile, grande favorito per l’oro olimpico, sabato contro le padrone di casa e domenica contro il sempre temibile Belgio. Dal 6 luglio le migliori cinque oltre alla Thailandia daranno poi vita alla Final Six in scena a Bangkok: riusciranno a qualificarsi le ragazze di Bonitta per questo appuntamento che significherebbe poter disputare un buon test preolimpico? Al momento appare piuttosto difficile...
VIBO IN SUPERLEGA. Sono sinceramente molto contento che l’assemblea delle società di serie A maschili abbia entusiasticamente accolto la richiesta della Tonno Callipo Vibo Valentia per partecipare il prossimo anno alla Superlega. Se lo merita il presidente Pippo Calllipo, se lo merita una società di rara serietà, se lo merita il pubblico che ha sempre seguito con passione le vicende della propria squadra del cuore (mi auguro solo che ci siano più spettatori alle partite casalinghe…), se lo merita un’intera Regione alle prese con tanti problemi legati alla quotidianità ma anche sinceramente innamorata di questo sport. E proprio per questo sono felice di poter organizzare a settembre proprio in Calabria il work shop per allenatori portandovi due grandi tecnici come Angelo Lorenzetti e Davide Mazzanti, campioni d’Italia con Modena e Conegliano.
WORK SHOP PER ALLENATORI. Iniziate dunque a segnarvelo in agenda: sabato 10 in Calabria e sabato 17 settembre a Milano torna il work shop per allenatori dopo lo straordinario successo degli ultimi anni. I relatori saranno come sempre d'eccezione: Angelo Lorenzetti a Davide Mazzanti, con qualche sorpresa dietro l'angolo. Vietato mancare, ci sarà davvero tanto da imparare!
UN MAGICO TRIPLETE. E’ quasi pronta la mia ultima fatica editoriale dedicata alla stagione maschile che si è da poco conclusa con la vittoria della Dhl Modena nella Junior League, andata ad aggiungersi al tris conquistato tra Supercoppa, Coppa Italia e scudetto. Un volume molto particolare, con la storia dell’intera annata e con tantissime fotografie: ne ho messa una per ognuna delle partite che si sono disputate tra regular season, play off, coppe varie e Volley Land. Sarà pronto a fine giugno: se volete prenotarlo trovate tutte le info in questa home page. Il format ricalca quello apprezzatissimo de "La leggenda azzurra", che continua ancora a registrare tanti consensi di cui vi ringrazio di cuore.
CASA LUCE E SORRISO. Siamo in piena dichiarazione dei redditi. Come ogni anno vi rammento la possibilità di donare il vostro 5 x 1000 alla sezione modenese della Lega Italiana Lotta ai Tumori, specificando nella causale Casa Luce e Sorriso: è il progetto cui gli amici della pallavolo sono vicini da alcuni anni. Il codice – segnatevelo – è 94097010360.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
24.06.2016 -  E' in stampa IL LIBRO "Un magico Triplete", ecco alcune pagine in anteprima

La copertina del libro “Un magico Triplete”
"Un magico Triplete", è l'ultimo libro realizzato Lorenzo Dallari, è in stampa e sarà disponibile a partire dal 28 giugno 2016.
Il libro "Un mitico Triplete", del formato di cm 21 di larghezza e di cm 29,7 di altezza, composto da 112 pagine a colori + copertina rigida, corredato da splendide fotografie tutte a colori, tratta l'intero campionato maschile di Superlega 2015/2016 (tutte le gare della regular season, dei Play off Scudetto, dei Play Off Challenge Cup e delle Finali dei Play Off promozione) e tutti gli eventi di Lega (Supercoppa Italiana, Coppa Italia di Superlega, Coppa Italia di serie A2, Volleyland, Finali Boy League e Finali Junior League) oltre alle finali 2016 di European Champions League e di Challenge Cup.
E’ possibile acquistare il libro "Un magico Triplete" semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00..... [segue...]
 Campionato maschile
24.06.2016 -  Radostin Stoytchev saluta Trento

Radostin Stoytchev
Radostin Stoytchev saluta Trentino Volley. Al termine di un cordiale incontro con i vertici societari, l’allenatore bulgaro ha comunicato di voler interrompere il contratto ancora in essere con la Società.
“Non è stata una decisione semplice, ma dopo aver portato a termine l’ultima stagione senza vincere titoli ho capito e ho deciso che era arrivato il momento di cambiare. La mia non è assolutamente una scelta legata alla competitività della squadra che verrà allestita – ha spiegato Radostin Stoytchev - . Voglio ringraziare la Società, il Presidente, tutto lo staff e i giocatori che ho avuto la fortuna di allenare in questi otto anni perché assieme abbiamo vissuto momenti bellissimi ed ottenuto vittorie straordinarie. Al tempo stesso dico grazie alla Provincia Autonoma di Trento per aver sostenuto il nostro progetto, al Club Amici del Volley per quanto fatto nelle ultime due stagioni e, non per ultimo, ai tifosi che ci hanno sempre seguito con affetto e passione. Sono grato ai Club che mi hanno contattato in queste ultime settimane ma voglio restare fermo perché a settembre non me la sarei mai sentita di rientrare in palestra e giocare contro Trentino Volley”. [segue...]
 Attività internazionale
24.06.2016 -  World League: terza vittoria degli azzurri che battono 3-0 l'Australia. Sabato Italia-Belgio

Roma. L'Italia coglie a spese dell'Australia la terza vittoria della sua World League davanti a 5200 spettatori i ragazzi di GianLorenzo Blengini hanno battuto, come già accaduto a Sydney per 3-0 l'Australia, al termine di un match in cui non sono mancate le azioni divertenti e spettacolari. Domani sempre alle 20 (diretta Raisport1) gli azzurri affrontato il Belgio, che nel primo match ha portato gli stati uniti al tie-break prima di arrendersi.
ITALIA-AUSTRALIA 3-0 (25-15, 29-27, 25-17)
ITALIA: Giannelli 3, Lanza 11, Birarelli 10, Vettori 11, Zaytsev 15, Piano 8, Colaci (L), Antonov, Maruotti 2. N.e. Rossini (L),  Anzani , Sottile, Buti, Cester. All. Blengini.
AUSTRALIA:  Walker 2, Graham 1, Carroll 8, Richards 3, Sukochev 1, Passier 3,  Perry (L), Roberts 8, Peacock 1, Williams 1, Staples 6, Guymer 2. All. Santilli.
ARBITRI: Perez Broche (Pur) e Oleynik (Rus). [segue...]
 Attività internazionale
24.06.2016 -  World Grand Prix: il Brasile supera 3-1 le azzurre. Sabato Italia-Turchia

ITALIA - BRASILE 1-3 (26-24, 22-25, 13-25, 22-25)
ITALIA: Chirichella 9, Egonu 26, Ortolani 9, Danesi 6, Malinov 2, Del Core 11, De Gennaro (L), Cambi, Centoni 1, Sylla 3, Guiggi 2. N.e. Diouf, Melandri, Spirito (L). All. Bonitta.
BRASILE: Fe. Garay 13, Sheilla 6, Fabiana 12, Natalia 17, Thaisa 10, Dani Lins 2, Leia (L), Roberta 1, Tandara, Jaqueline 2. Juciely, C.Brait. N.e. Adenizia, Gabi. All. Zé Roberto.
ARBITRI: W. Luo (Chi) e Ozbar (Tur).  
Ankara. All’esordio nell’ultimo weekend del World Grand Prix la nazionale italiana femminile è stata superata dal Brasile 1-3 (26-24, 22-25, 13-25, 22-25). Le ragazze di Bonitta hanno disputato un ottimo primo set, nel quale grazie in particolar modo ad una grande Egonu hanno messo in netta difficoltà la avversarie. Domani l’Italia tornerà in campo per affrontare la Turchia (ore 16.30 italiane, differita ore 23.45 RaiSport 1).     [segue...]
 Campionato maschile
23.06.2016 -  ULTIME COPIE disponibili della ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO

La copertina del libro
“La leggenda azzurra”, è il libro che ha realizzato Lorenzo Dallari: tratta la storia della Nazionale maschile, dagli albori agli Europei 2015 che hanno regalato agli Azzurri la medaglia Nr 59 della storia. Riporta originali aneddoti raccontati dagli atleti e dagli allenatori che hanno scritto le pagine più importanti della pallavolo italiana maschile: tra queste la “Generazione di Fenomeni” che ha portato il volley azzurro sul tetto del mondo, ricevendo il riconoscimento di “Squadra del Secolo”.
Il libro, a colori, del formato di cm 21,0 x 29,7, con copertina rigida, fa rivivere la storia degli azzurri, dalla prima partita giocata nel 1947 alla stagione 2015 che ha regalato la qualificazione olimpica e il bronzo europeo.
Il volume, ricco di fotografie, si avvale della prefazione del presidente del Coni Giovanni Malagò e dall’intervento di Carlo Magri, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo.

Il libro "La leggenda azzurra" dopo essere andato esaurito è stato ristampato, ora è ancora disponibile, acquistalo subito! L'edizione aggiornata ha 5 nuove pagine sulla World Cup 2015 e sui Campionati Europei 2015.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 21,00 (+ Euro 8,00 per le spedizioni in Europa e + Euro 13,00 per le spedizioni negli Stati Uniti e Americhe) intestato a Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a
Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Il libro “La leggenda azzurra” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: info@dallarivolley.com . Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Beach volley
23.06.2016 -  Beach Continental Cup. Olanda-Italia 2-0: azzurre eliminate

Non è bastato gettare in campo tutto quello che avevano sino all'ultima palla, le azzurre sono state eliminate dalla Continental Cup (ultima chance per conquistare un secondo posto anche nel torneo femminile dei Giochi di Rio) perdendo nei quarti di finale contro l'Olanda 2-0. Nel primo incontro Saguatti-Lestini sono stare superate dalle forti olandesi Van Geste-Van der Vlist 2-0 (23-21 21-17); nel secondo Perry-Giombini da Braakman-Sinnema 2-0 (21-18 21-19).
 Campionato maschile
22.06.2016 -  Tutti i movimenti di mercato nelle squadre di Superlega maschile

L'opposto Jan Stokr ritorna a vestire la maglia di Trento
VOLLEYMERCATO SUPERLEGA. Qualche news in ordine sparso iniziando dagli uomini. Innanzi tutto Vibo Valentia: dopo l'amarezza della finale dei play off promozione persa con Sora (allenata nella prossima stagione da Bruno Bagnoli) la società di Pippo Callipo ha ingaggiato l'allenatore argentino Waldo Kantor, Rocco Barone e il palleggiatore Manuel Coscione, il prossimo anno giocherà in Superlega. Modena ha scelto Orduna per sostituire in regia Bruninho, tornato in Brasile insieme a Lucas. Al suo posto ha preso il francese Le Roux e sta trattando lo statunitense Holt (oggi alla Dinamo Mosca): l'operazione più importante però adesso è trovare le necessarie risorse economiche per garantire un futuro alla società gialloblù, ma qualcosa pare si stia finalmente muovendo. Letteralmente scatenata Perugia, candidata fin da ora alla conquista del prossimo scudetto dopo aver definito l'acquisto di Ivan Zaytsev. La società umbra ha preso anche il lunghissimo opposto bulgaro Chrnokozhev, ha ingaggiato Marko Podrascanin, ha prolungato il contratto con Atanasijevic fino al 2018, ha richiamato Della Lunga e Mitic e vuole cambiare libero puntando nell'ordine su Colaci o Rossini ed ha ingaggiato  Alexander Berger, lo schiacciatore austriaco in arrivo da Padova. Intanto sta per arrivare il centrale Fabio Ricci da Ravenna, dove allenerà Fabio Soli e hanno preso il regista Spirito, il martello francese Julien Lyneel, lo schiacciatore Giacomo Raffaelli da Siena, il centrale statunitense Conrad Kaminski. Shasha Starovic è il nuovo opposto della Revivre Milano che ha optato come libero per Danilo Cortina e come schiacciatore per il danese Breuning e per il canadese Nicholas Hoag come martello (è il figlio di Glenn) [segue...]
 Campionato maschile
22.06.2016 -  Il volleymercato di serie A2 maschile

Cristian Casòli neo acquisto di Castellana Grotte
VOLLEYMERCATO A2 MASCHILE. Il brasiliano Caio Alexandre Oliveira è il nuovo opposto di Cantù  che ha ingaggiato lo schiacciatore australiano Jordan Richards. Andrea Argenta è il nuovo opposto di Potenza Picena (dove a palleggiare sarà Visentin) che ha acquistato il centrale Luca Bucciarelli, il libero Cesare Casulli e l'opposto Simone Marcovecchio. Siena ha ingaggiato l'opposto Padura Diaz e l'opposto di riserva Maurizio Cannistrà, a palleggiare sarà Fabroni, il secondo palleggiatore Simone Di Tommaso, a schiacciare Renato Russomanno, Filippo Vedovotto e Cesare Gradi, al centro Menicali, il libero Cesarini, opposto Vincenzo Spadavecchia e ad allenare Paolo Tofoli. Giacomo Bellei è il nuovo opposto della Materdomini Castellana Grotte che ha ingaggiato lo schiacciatore Cristian Casòli e il palleggiatore Marco Izzo. Mondovì ha preso il martello Bolla, il libero Prandi, e l'opposto Matteo Paoletti. Roberto Romiti è il nuovo libero di Spoleto neopromossa in A2, dove sono arrivati anche il palleggiatore Monopoli nonchè i martelli Mariano e Joventino, Ortona ha acquistato l'opposto Peda, il regista Pedron, l'opposto austriaco Paul Buchegger, lo schiacciatore Alessio Ferrini e il libero Giovanni ProvvisieroVincenzo Mastrangelo ha lasciato Vibo per diventare il nuovo allenatore di Alessano che ha ingaggiato il regista brasiliano Lucas Salim. Paolo Montagnani è andato a guidare Tuscania che ha ingaggiato il libero Andrea Marchisio, lo schiacciatore Pierlorenzo Buzzelli, il palleggiatore Riccardo Pinelli. Reggio Emilia, che sarà allenata da James Costi, diventerà per le prossime tre stagioni la società satellite di Modena dando vita a un progetto innovativo: farà infatti giocare un gruppo di giovani puntando anche sull'aspetto didattico grazie a un accordo con l'Università Reggio-Modena. [segue...]
 Campionato femminile
22.06.2016 -  Il volleymercato di serie A femminile

Noemi Signorile vestirà la maglia di Busto Arsizio
VOLLEYMERCATO DI A1 FEMMINILE. Marco Bracci è il nuovo allenatore del Bisonte Firenze (quasi sicuramente farà la serie A1) che ha ingaggiato la schiacciatrice Valeria Rosso e la schiacciatrice Stephanie Enright. Valentina Diouf è tornata a Busto Arsizio, dove sono arrivate anche Federica Stufi, la centrale Berti, il libero Spirito, la schiacciatrice Anthi Vasilantonaki a palleggiare sarà Noemi Signorile (che ha dichiarato via Facebook di rinunciare all'estate in nazionale). La società bustocca ha presentato domanda di iscrizione alla prossima Coppa Cev. Francesca Piccinini è andata a Novara, dove è tornata la Barun ed è arrivata la Plak, con la Fabris ceduta a Casalmaggiore per fare l'opposto. Inoltre la scatenata società piemontese ha già definito gli arrivi della regista olandese Dijkema e della pari ruolo Cambi, del libero Zannoni e dei martelli Pietersen, Sofia D'Odorico e Melissa Donà, ha prolungato il contratto con Cristina Chirichella ed ha preso da Scandicci la centrale Sara Alberti. Scandicci sta allestendo uno squadrone da scudetto e ha acquistato la centrale brasiliana Adenizia Da Silva, Valentina Arrighetti e le fortissime schiacciatrici Aneta Havlickova, Chiara Di Iulio, Floortje Meijners e l'opposto Indre SorokaiteMartina Guiggi e l'altra centrale serba Mina Popovic oltre alla polacca Skowronska  e a Laura Partenio hanno firmato per Bergamo, [segue...]
 Campionato maschile
21.06.2016 -  E' ancora disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016, acquistala subito!

La copertina della Guida al Volley 2016
La "Guida al Volley", a cura di Lorenzo Dallari, è l'almanacco del volley dove gli appassionati possono trovare davvero tutte le informazioni e le statistiche sulla pallavolo italiana ed internazionale, sulle Coppe Europee nonchè sul campionato italiano e sul World Tour di beach volley.
La "Guida al Volley" propone le statistiche del campionato italiano di pallavolo maschile e femminile di serie A1 e di serie A2, i risultati partite giocate nella regular season e nei play off scudetto e promozione, classifiche, schede delle squadre, elenco arbitri, palmares degli allenatori, schede tecniche dei giocatori e delle giocatrici con punti realizzati, rendimento, efficacia in battuta, schiacciata, muro, ricezione, e tantissimi altri dati.
E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016 in edizione speciale: e' l'anno numero 25 di vita ed e' stata arricchita di pagine e di tantissime fotografie! Non può mancare nella biblioteca dei pallavolisti: acquistala subito!
Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2016 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2015 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:
Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.
[segue...]

 Volley Story e interviste
31.05.2016 -  Avevo staccato da tutto e tutti - di Matteo Piano

Matteo Piano con la maglia azzurra
Avevo staccato da tutto e tutti. Da ieri sera mi continuano a chiamare e scrivere persone che mi vogliono bene e non capiscono il perché di tutto questo. Mi stupisce ancora come la bellezza non faccia lo stesso rumore delle chiacchere fine a se stesse. Oggi è l'ultimo giorno della prima metà del 2016, una prima metà che chi ha vissuto e condiviso con me quotidianamente sa quanto sia stata dura, quanto ogni giorno la salita rimaneva e rimane lunga. In tutto questo putiferio, in tutte queste chiacchiere maligne quello che più di tutti ci finisce in mezzo sono io. Sono una persona, non sono solo Matteo Piano il giocatore, sono una persona. Le uniche verità che ho nel cuore fino ad ora sono che mi sono fatto un culo enorme e devo continuare a farmelo per essere dove sono, con la maglia azzurra. [segue...]

27.04.2016 -  Bernardi, primo titolo in Turchia sognando di nuovo l'Italia - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Bernardi
Squilla il cellulare e rispondo con grande piacere: è Lorenzo Bernardi, di rientro in Italia dopo il fresco titolo turco conquistato con l’Halkbank Ankara. Ci conosciamo da oltre 30 anni e il nostro è un rapporto basato sulla lealtà, sulla considerazione e sul rispetto reciproco, come del resto si costuma tra amici che si conoscono bene e si vogliono bene. Lollo è a dir poco entusiasta dell’impresa che l’ha visto protagonista, e io ne condivido con sincerità la gioia. “Abbiamo davvero fatto qualcosa di importante: non era così scontato vincere, vuoi per la forza dei nostri avversari vuoi per il clima che dopo gli attentati si è respirato in città. Sono davvero molto soddisfatto, non posso nasconderlo”. Parliamo della sua esperienza all’estero, la seconda dopo quella in Polonia. Poi della possibilità di rientrare in Italia. “E’ tanto tempo che giro per l’Europa e non posso nascondere che mi farebbe piacere tornare a casa: al momento però non ho ricevuto offerte per allenare in Superlega, e credo che sarà davvero difficile che questo accada. Non chiedermi il perché. Mi vogliono alcuni club importanti ancora fuori dall’Italia: aspetto però ancora un po’ prima di decidere…”. [segue...]

12.04.2016 -  Barbolini, dalla terza Champions League al ritorno in nazionale? - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari e Massimo Barbolini
Conosco Massimo Barbolini da tantissimi anni: era poco più di un ragazzino, e Julio Velasco lo aveva scelto come suo assistente alla Panini di Modena che poi avrebbe vinto quattro scudetti consecutivi dal 1986 al 1989. In quei tempi facevo le telecronache di quella grande squadra per Antenna 1 e ho avuto l’opportunità di consolidare il rapporto con tutti i protagonisti in gialloblù, tra cui il giovane allenatore che a breve avrebbe spiccato il volo dimostrando di avere coraggio trasferendosi ad Agrigento per guidare la squadra allora in A2. Poi da lì a breve il passaggio alla femminile, dove è diventato un autentico guru: un’infinità di successi prima a Matera e poi a Perugia, in Italia e in Europa, poi il grande salto a guidare la nazionale, con la quale ha vissuto un ciclo forse irripetibile concluso con l’Olimpiade di Londra. A seguire la parentesi in Turchia, al Galatasaray, e la scorsa estate il ritorno nel nostro campionato per guidare le campionesse d’Italia della Pomì Casalmaggiore. Davvero una felicissima intuizione della dirigenza casalasca, che dopo l’addio di Mazzanti ha deciso di affidarsi a un tecnico di provata esperienza e capacità. [segue...]

 Ultimi articoli
 24.06.2016 -  E' in stampa IL LIBRO "Un magico Triplete", ecco alcune pagine in anteprima
 24.06.2016 -  Radostin Stoytchev saluta Trento
 24.06.2016 -  World League: terza vittoria degli azzurri che battono 3-0 l'Australia. Sabato Italia-Belgio
 24.06.2016 -  World Grand Prix: il Brasile supera 3-1 le azzurre. Sabato Italia-Turchia
 23.06.2016 -  ULTIME COPIE disponibili della ristampa aggiornata del libro "La leggenda azzurra", ACQUISTALA SUBITO
 23.06.2016 -  Beach Continental Cup. Olanda-Italia 2-0: azzurre eliminate
 22.06.2016 -  Tutti i movimenti di mercato nelle squadre di Superlega maschile
 22.06.2016 -  Il volleymercato di serie A2 maschile
 22.06.2016 -  Il volleymercato di serie A femminile
 21.06.2016 -  E' ancora disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2016, acquistala subito!
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 23.06.2016 -  Maurizio Cannistrà a Siena
 23.06.2016 -  James Costi è l'allenatore di Reggio Emilia
 22.06.2016 -  Bogdan Olteanu a Molfetta
 22.06.2016 -  Stephanie Enright a Firenze
 22.06.2016 -  Simone Marcovecchio a Potenza Picena
 21.06.2016 -  Manuel Coscione ritorna a Vibo Valentia
 21.06.2016 -  Lucas Salim ad Alessano
 21.06.2016 -  Giovanni Provvisiero a Ortona
 21.06.2016 -  Cesare Gradi a Siena
 21.06.2016 -  Ėlisabeth Fedele a Soverato
 21.06.2016 -  Maria Nomikou a Trento
 20.06.2016 -  Conrad Kaminski a Ravenna
 20.06.2016 -  Riccardo Pinelli a Tuscania
 20.06.2016 -  Klara Peric a Casalmaggiore
 20.06.2016 -  Francesca Bosio a Filottrano
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia