volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Pomì

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
Trenkwalder
Banca Marche
Itely
Imoco
Acqua Paradiso
Andreoli Latina
button_Lannutti
The bowery house
Personal Time
Sportur Hotel
Copra
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Nord Meccanica
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Volley Sport Channel
Al cavallino bianco
Cocis Scc
Sieco Service
Grugnino
Anderlini
Amico Web
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il sogno azzurro
Libro De Giorgi
Guida al Volley 2012
HOME




 Editoriale
14.11.2014 -  Berruto resta ct, le azzurre da Renzi, tutto sulle nazionali e sui campionati - di Lorenzo Dallari

Francesca Piccinini consegna la maglia personalizzata al Premier Matteo Renzi
Tanto tuonò... che non piovve. Dopo due mesi di incertezze, dubbi, mezze frasi e ipotesi legate al futuro, la Federazione ha deciso di dare fiducia a Mauro Berruto.
RESTA IL CT. "Il Consiglio Federale, riunito a Roma presso la sede di Via Vitorchiano, in apertura dei lavori ha ribadito la piena e totale fiducia al commissario tecnico della nazionale maschile seniores Mauro Berruto, che continuerà il suo lavoro in prospettiva dei Giochi Olimpici di Rio 2016". Questo il comunicato ufficiale della Fipav. Siamo contenti per Berruto, che dovrà guidare gli azzurri alla conquista di un posto per l'Olimpiade brasiliana passando dai prossimi Europei in Italia e in Bulgaria e dalla World Cup in Giappone facendo affidamento su una squadra davvero competitiva e dovendo fare necessariamente tesoro degli errori commessi in estate. Però un quesito continua a tormentarci: perchè questa lunga e inutile tiritela? Perchè non dargli subito fiducia? Perchè alimentare i sospetti del non gradimento? Sono stati due mesi lunghi e controproducenti, durante i quali ne abbiamo sentite davvero di tutti i colori. Inutilmente.
EUROPEI 2015. La Federvolley ha anche annunciato le sedi dei due gironi che verranno ospitati dal nostro paese il prossimo anno: si tratta di Milano e di Torino. Gli altri due gironi, così come le finali, si svolgeranno invece in Bulgaria. Nella rassegna continentale l'Italia avrà l'obbligo di tornare sul podio per cancellare le delusioni del Mondiale.
WORLD LEAGUE 2015. La doppia sfida interna di World League con il Brasile si giocherà a Firenze e Roma, quasi sicuramente ancora al Foro Italico all'aperto; l’organizzazione delle gare contro la Serbia è stata invece assegnata alle Marche e all'Emilia Romagna, quelle contro l’Australia entrambe al Veneto. Ci sarà di che divertirsi. La Fivb ha nel frattempo ufficializzato che la Final Six della World League si terrà dal 14 al 19 luglio 2015 a Rio de Janeiro, sede della prossima rassegna a Cinque Cerchi, mentre la World Cup (manifestazione che qualificherà ai Giochi brasiliani del 2016 e che vedrà la nazionale maschile partecipare in virtù del ranking europeo) andrà invece in scena in Giappone dall'8 al 23 settembre. La nazionale femminile invece sempre nel Paese del Sol Levante si disputerà dal 22 agosto al 6 settembre, un mese dopo le finali del Grand Prix, in programma a Omaha negli Stati Uniti dal 22 al 26 luglio. Ci attende un'altra estate tinta d'azzurro molto intensa.
AZZURRE DA RENZI. Sempre in tema di Italvolley rosa, da sottolineare che una rappresentanza è stata ricevuta a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il quale ha sottolineato come "l’Italia pur non riuscendo a salire sul podio, abbia conquistato la “medaglia dell’affetto” da parte di tutto il numeroso pubblico che ha seguito con passione la rassegna iridata" aggiungendo poi "Non vorrei sottolineare solo l'aspetto agonistico e sportivo ma mandare anche un messaggio ai giovani che seguono la pallavolo, disciplina affascinante e che soprattutto racchiude una bellissima esperienza di vita". Insieme al ct Marco Bonitta c'erano Francesca Piccinini, Raphaela Folie, Valentina Diouf, Cristina Chirichella, Noemi Signorile, Sara Bonifacio, Paola Cardullo, Ofelia Malinov e Paola Egonu, tutte emozionate per l'esperienza vissuta e molto soddisfatte per le parole significative di Giovanni Malago', presidente del Coni. “Attraverso i Mondiali la nazionale femminile ha sconfessato un concetto che nello sport sembrava sacro, ovvero che si può essere vincenti solo quando si ottiene una medaglia. Questo mantra è stato abbattuto, i dati sui tesserati sono esplosi anche dopo il vostro Mondiale". In effetti i dati sono entusiasmanti: ben 15.000 tesserati in più (di certo in gran parte tesserate), con 160 nuove società. Il volley è fortunatamente più vivo che mai.
EUROPEI DONNE. Già svolto il sorteggio dei gironi della 29esima edizione degli Europei femminili che si disputeranno il prossimo anno in Belgio e Olanda dal 26 settembre al 4 ottobre. Sorteggiate tredici formazioni alle quali si aggiungeranno le vincenti del terzo turno di qualificazione (match di andata e ritorno tra Francia-Slovenia, Bielorussia-Ucraina, Azerbaijan-Slovacchia, con gare in programma a maggio). Nella prima fase le azzurre sono state inserite nella Pool A che si disputerà ad Apeldoorn in Olanda, dove affronteranno nell'ordine la Polonia, la vincente tra Francia e Slovenia e le padrone di casa. Nella pool B di Anversa giocheranno Belgio, Turchia, Ungheria e Azerbaijan/Slovacchia, a Rotterdam ci saranno Russia, Croazia, Bulgaria e Ucraina/Bielorussia, mentre a Eindhoven si misureranno Serbia, Germania, Romania e Repubblica Ceca. Come ha detto di recente Bonitta, l'Italia questi Euopei vuole vincerli.
PIACENZA IN FUGA. Nel massimo campionato femminile prosegue la marcia inarrestabile di Piacenza, prima da sola a punteggio pieno dopo il successo per 3-1 su Forlì (Sorokaite 15). Brillante seconda con un sol punto di ritardo è Novara, brava a violare il PalaYamamay per 3-0 sfruttando al meglio l'assenza della Diouf trovando 23 punti dalla Klineman. Terze appaiate a quota 7 sono Bergamo (vincitrice 3-1 a Firenze con 25 punti della Loda) e Conegliano (andata a espugnare per 3-1 Urbino, solitario fanalino di cosa ancora al palo).
DUO DI TESTA. Nella Superlega comanda la coppia Modena-Macerata: la squadra di Lorenzetti si è imposta d'autorità a Piacenza (Ngapeth 18), mentre quella di Giuliani ha vinto a Desio 3-0 con Milano (solitario fanalino di coda anzora senza punti dopo che Monza ha conquistato il primo punticino a Molfetta). Terza è Trento: la squadra di Rado Stoytchev (alla partita numero 300 in Italia, con 250 vittorie!) è andata a imporsi 3-0 in quel di Forlì contro Ravenna, ora quarta (Kaziyski 18, Lanza 16). Poi appaiate in quinta posizione Perugia (a riposo in questo week end) e Latina, capace di mettere a segno l'impresa a Verona con 27 punti di un eccellente Starovic.
TORNA LA CHAMPIONS. Settimana importante per le nostre squadre impegnate nella massima rassegna europea di club. Martedì alle 20.30 la Copra Piacenza ha prolungato la sua serie negativa sul difficile campo di Roeselare perdendo 15-12 al tie break con la capolista Knack, mercoledì sera Perugia vuole bissare la bella vittoria con Ankara a Tours in Francia (diretta Fox Sports 2 dalle 20.30, commento Locatelli-Zorzi) e giovedì sera Macerata ospita l'altra squadra francese del Paris Volley, vincitrice qualche mese fa della Coppa Cev (differita su Fox Sport 2 alle 22.45, commento Locatelli-Bertoli). Belle partite da gustarsi tutte d'un fiato.
MATTEO PIANO A SKY SPORT 24. Per tutti quelli che amano la pallavolo il consiglio è di non perdere il consueto appuntamento dedicato all'approfondimento del campionato maschile su Sky Sport 24: in onda al lunedì alle 16.45, andrà avanti tutto l'anno, con tanti ospiti e tanti servizi nel tg sportivo più importante d'Italia. Lunedì brillante ospite in studio è stato Matteo Piano, centrale di Modena, con il quale si è parlato di campionato e di nazionale.
TOP VOLLEY. Lunedì è ripresa la programmazione per la 15a stagione consecutiva Top Volley, il magazine dedicato alla pallavolo ideato a condotto da Laura Tommasini. Confermato il gruppo storico degli opinionisti con Massimo Righi (amministratore delegato della Lega Pallavolo Maschile), Silvano Brusori (presidente Fipav Emilia Romagna), Rosario Paladino (presidente Fipav Bologna), Marco Bergonzi (presidente Fipav Piacenza) e Paolo Penazzi (Zinella Bologna). Anche per la stagione 2014-2015 è inoltre confermata la collaborazione con www.dallarivolley.com
VOLLEY SPORT CHANNEL. Noi ci sentiamo ongi giorno dal lunedì al sabato sulla web radio Volley Sport Channel per parlare di tutto quanto accade sottorete: due gli appuntamenti, alle 12.30 e alle 18.30. Vietato mancare.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
22.11.2014 -  Maranesi, coach di Milano, tra attualità e nostalgia - di Adelio Pistelli

Marco Maranesi
La classifica è impietosa ma, probabilmente, a Milano, recriminano solo per la sconfitta di Molfetta. Era la prima in A1, in assoluto, della neo promossa formazione lombarda e, forse, se quella trasferta al Sud fosse finita in maniera diversa, avrebbe agevolato il successivo pesantissimo calendario del team allenato da Marco Maranesi. E così la sfida di domani a Padova, diventa adesso più delicata e difficile perché è sfida alla pari dopo ultime gare contro avversari inavvicinabili.
"La qualità principale del team veneto - spiega l'allenatore di Milano - è il sistema di gioco solido e collaudato: non a caso, sei giocatori su sette erano insieme anche nella scorsa stagione in A2. L'altra faccia della medaglia è però l'inesperienza in questa categoria sulla quale dovremo puntare. E' vero, ci portiamo dietro il carico psicologico delle cinque sconfitte subite, ma Padova è occasione troppo importante". [segue...]
 Campionato maschile
21.11.2014 -  Il programma della settima giornata di campionato di SuperLega maschile

7a giornata di andata SuperLega maschile UnipolSai
Domenica 23 novembre 2014, ore 17.00
Tonazzo Padova - Revivre Milano Diretta RAI Sport 1 Diretta streaming su www.raisport.rai.it (Longo-Goitre)
Domenica 23 novembre 2014, ore 18.00
Top Volley Latina - Energy T.I. Diatec Trentino Diretta Lega Volley Channel (Bartolini-Santi)
Cucine Lube Banca Marche Treia - Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta Lega Volley Channel (Puecher-Frapiccini)
Sir Safety Perugia - CMC Ravenna Diretta Lega Volley Channel (Simbari-Braico)
Modena Volley - Exprivia Neldiritto Molfetta Diretta Lega Volley Channel (Rapisarda-Sobrero)
Vero Volley Monza - Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel (Satanassi-Boris)
Turno di riposo: Copra Piacenza [segue...]
 Campionato maschile
21.11.2014 -  Le gare della sesta giornata del campionato di serie A2 maschile

6a giornata di andata Serie A2 maschile UnipolSai
Domenica 23 novembre 2014, ore 18.00
Conad Reggio Emilia - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Differita RAI Sport 1 (martedì 25/11 ore 20.45) (Pristerà-Venturi)
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Domar Matera (Rossetti-Luciani)
Centrale McDonald’s Brescia - Sieco Service Ortona (Stancati-Prati)
Materdominivolley.it Castellana Grotte - Cassa Rurale Cantù (Moratti-De Simeis)
Caffè Aiello Corigliano - B-Chem Potenza Picena (Zanussi-Lot)
Aurispa Alessano – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (Nicolazzo-Scarfò) [segue...]
 Campionato femminile
21.11.2014 -  Le partite della quinta giornata di A1 femminile

0° Campionato Master Group Sport Volley Cup: il programma della 5^ giornata (domenica 23 novembre, ore 18.00)
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza - Igor Gorgonzola Novara sabato 22 novembre, ore 20.30
Imoco Volley Conegliano - Metalleghe Sanitars Montichiari
Foppapedretti Bergamo - Savino del Bene Scandicci
Il Bisonte Firenze - Liu Jo Modena DIRETTA SPORTUBE
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Robur Tiboni Volley Urbino
Volley 2002 Forlì - Pomì Casalmaggiore sabato 22 novembre, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 [segue...]
 Campionato femminile
21.11.2014 -  Nel week end la quarta giornata di serie A2 femminile

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 5^ giornata (domenica 23 novembre, ore 18.00)
Volley Soverato - Saugella Team Monza Arbitri: Morgillo-Talento
Entu Olbia - Beng Rovigo Di Blasi-Bertoletti
Volalto Caserta - Volksbank Sudtirol Bolzano Palumbo-Zingaro
Lardini Filottrano - Obiettivo Risarcimento Vicenza Allegrini-Marotta differita RAI SPORT 2, martedì 25 novembre ore 22.30
Club Italia - Corpora Aversa Pozzi-Giardini sabato 22 novembre, ore 18.00
Delta Informatica Trentino - Bakery Piacenza Piubelli-Pecoraro
Riposa: Riso Scotti Pavia [segue...]
 Campionato maschile
20.11.2014 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore" - di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari

La copertina del libro scritto da Fefè De Giorgi e Lorenzo Dallari sul palleggiatore
“Vademecum del palleggiatore”, è il libro che Fefè De Giorgi ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com: scritto a quattro mani dall'attuale allanetaore del Novy Urengoy e da Lorenzo Dallari sul ruolo più importante della pallavolo, regala un bel viaggio tra la tecnica e la tattica, gli aneddoti e i consigli pratici, gli esercizi da fare in palestra e qualche esperienza personale vissuta dal tre volte campione del mondo con la Nazionale dei Fenomeni. Un simpatico e pratico volume ricco di fotografie ma pure della simpatia e della verve che caratterizzano da sempre uno dei migliori interpreti della storia del volley non solo in Italia. DallariVolley.com offre la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf presente alla pagina http://www.dallarivolley.com/download/Coupon_DeGiorgi.pdf. Un bel regalo di Natale per tutti quelli che amano il nostro sport!
DallariVolley.com offre a tutti i suoi fans la possibilità di acquistare il libro semplicemente inviando il coupon allegato nel file pdf scaricabile, assieme ad un assegno bancario non trasferibile di
Euro 18,00 (spedizione inclusa)
Il prezzo è di 27,00 euro per "Vademecum del palleggiatore" + T-Shirt "Amici del Volley" taglia unica L (spese di spedizione incluse!) [segue...]
 Coppe europee
20.11.2014 -  Champions League maschile: Treia vince 3 a 0 contro Parigi

L'esultanza dei giocatori di Treia
CUCINE LUBE TREIA - PARIS VOLLEY 3-0 (25-22, 25-19, 25-20)
CUCINE LUBE TREIA: Fei, Henno (L), Parodi 10, Paparoni, Stankovic 8, Sabbi 15, Monopoli, Kurek 11, Baranowicz 2, Podrascanin 8. Non entrati Kovar, Shumov. All. Giuliani.
PARIS VOLLEY: Hernan Ruperez 1, Bojic 17, Brizard, Gjorgiev 14, Fernandez Valcarcel 3, Steuerwald (L), Kaba, Bahov 3, Kreek 5. Non entrati Frangolacci, Chaudet, Marie Antoinette. All. Rougeyron.
ARBITRI: Grieder - Herbik.
Arriva il primo fondamentale successo in Champions League per la Cucine Lube Treia: i campioni d’Italia superano 3-0 i francesi del Paris Volley nella seconda giornata della League Round. Una preziosa vittoria ottenuta di fronte agli oltre 2mila spettatori del Palasport Fontescodella: con i tre punti conquistati stasera i biancorossi salgono a quota 4, al secondo posto nella classifica della Pool E, superando il Fenerbahce rimasto a quota 2, mentre in transalpini restano a 0. [segue...]
 Campionato femminile
19.11.2014 -  Henno contro il "suo" Parigi, non era mai successo - di Adelio Pistelli

Hubert Henno
C'è sempre una prima volta. Magari Hubert Henno, trentottenne libero della Lube Treia, sul finire di una carriera prestigiosa, forse pensava di non dover mai affrontare il team della società che lo ha lanciato a livello nazionale e internazionale.Succedeva Nel 1996 quando Henno arrivava alla prima squadra del Parigi Volley e dove giocherà per tre stagioni consecutive. E proprio alla fine del terzo torneo con Parigi, Henno arriva per la prima volta in nazionale francese. Poi, nelle tre successive annate l'attuale libero della Lube, che domani affronta Parigi in Champions League, Henno gioca e vince tre campionati francesi, due Coppe di Francia; una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea ed una Champions League. Per la cronaca, è premiato come miglior libero in Argentina, al termine del mondiale dove la Francia vincerà il bronzo.
E domani, ecco il 'suo' Parigi, per la prima volta dall'altra parte della rete, per una sfida che è diventata fondamentale per la Giuliani band dopo l'inatteso scivolone di Istanbul, all'esordio in Champions League. [segue...]
 Coppe europee
19.11.2014 -  Coppe europee maschili: seconda vittoria in Champions per Perugia. Trento passa agli Ottavi di Finale

2015 CEV DenizBank Champions League
TOURS VB - SIR SAFETY PERUGIA 2-3 (28-26, 25-27, 25-23, 26-28, 11-15)
TOURS VB : Klinkenberg 18, Antonov 14, Bazin, Exiga (L), Araujo Pinheiro 5, Hoag 20, Mc Donnell 12, Bartos 4, Smith 11, Gardien. Non entrati Muller, Aguenier. All. Motta.
SIR SAFETY PERUGIA : Buti 7, Fromm 15, De Cecco 8, Giovi (L), Barone 2, Tzioumakas, Beretta 5, Vujevic 5, Atanasijevic 31, Fanuli 1, Maruotti 9. Non entrati Paolucci. All. Grbic.
ARBITRI: Lungu - Simonovska .
2015 CEV Cup
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO - VOJVODINA NS SEME NOVI SAD 3-0 (25-23, 31-29, 25-20)
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO : Kaziyski 17, Birarelli 5, Zygadlo, Nemec 18, Giannelli 1, Lanza 12, Solé 8, Colaci (L), Fedrizzi, Burgsthaler 3. Non entrati Nelli, Mazzone. All. Stoytchev.
VOJVODINA NS SEME NOVI SAD : Simic 6, Bojicic 1, Stankovic 4, Katic 9, Jovanovic 1, Pekovic (L), Mehic, Petkovic 1, Luburic 17, Stankovic 12, Milutinov. Non entrati Nadazdin. All. Kozic.
ARBITRI: Lecourt di La Couture (Francia) e Van Zanten di Vlaardingen (Olanda). [segue...]
 Campionato femminile
19.11.2014 -  A1 femminile: dopo quattro giornate Novara capolista solitaria

RISULTATI 4ª Giornata And. (19/11/2014) - Regular Season A1 femminile, Stagione 2014/15
Liu Jo Modena-Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-1 (25-14, 23-25, 25-19, 25-17);
 Imoco Volley Conegliano-Foppapedretti Bergamo 0-3 (23-25, 21-25, 22-25);
Igor Gorgonzola Novara-Robur Tiboni Volley Urbino 3-0 (25-14, 25-18, 25-16);
Metalleghe Sanitars Montichiari-Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-2 (25-10, 18-25, 22-25, 25-22, 18-16);
Pomì Casalmaggiore-Il Bisonte Firenze 3-0 (25-16, 25-23, 25-18);
Savino Del Bene Scandicci-Volley 2002 Forlì 3-0 (25-15, 25-20, 25-14) [segue...]

 Volley Story e interviste
10.11.2014 -  Vermiglio pronto a lasciare Piacenza se la situazione non migliora - di Lorenzo Dallari

Lorenzo Dallari e Valerio Vermiglio
Nuovo look, con barba e occhiale colorato, e con la consueta faccia sbarazzina: Valerio Vermiglio, brillante regista della Copra Piacenza, è stato graditissimo ospite dell'ormai consueto spazio volley del lunedì a Sky Sport 24, dove ha parlato un po' di tutto quanto accade sottorete. Con la consueta franchezza. "Il primo pensiero è per l'assurda situazione societaria che ci troviamo a vivere per colpa di un personaggio che non ha mantenuto le tante promesse fatte: questo sta mettendo in crisi la Copra, e questo non è giusto. Noi continuiamo comunque a impegnarci molto per tener fede agli impegni, nella speranza che il presidente Molinaroli riesca a trovare nuove risorse economiche a breve. Mi spiace davvero tanto, perchè ero tornato in Italia animato da tante speranze di vivere una stagione da protagonista, ed ero molto felice di aver scelto Piacenza". La squadra biancorossa ha perso domenica nettamente a Macerata, ma resta tra le prime della classe: è sesta da sola con 9 punti, a stretto contatto con le formazione al vertice. "Stiamo facendo quello che ci aspettavamo, con la sola eccezione del debutto in campionato con Ravenna: il campo sta però confermando che i romagnoli di Kantor sono molto competitivi, come del resto dimostra la classifica, dove sono in testa insieme a Modena e a Macerata. Sono però convinto che potremo divertirci e dire la nostra". [segue...]

07.11.2014 -  Un direttore d'orchestra particolare - di Matteo Pistolesi

Valerio Vermiglio
"E in quelle mani ci si specchia, ci si guarda, in quelle mani si rivedono i tempi passati, si prova piacere, poesia in movimento. Siamo nel 2005,al palazzetto di Cuneo arriva Valerio Vermiglio in maglia Sisley, è amore a prima vista, lo vedo, è diverso da tutti gli altri 23 giocatori in campo, occhi focosi e pieni di passione, occhi che trasmettono sicurezza ai suoi compagni, guida un'orchestra fatta da dei violinisti di livello mondiale, che hanno suonato nei più grandi teatri d'Europa: Samuele Papi e Alberto Cisolla.
L'arpa la suona un interprete pazzesco, Fox Fei... Non ho scelto la metafora dell'arpa a caso, attacca palle velocissime, il suo braccio scorre velocemente verso il pallone e lo sembra sfiorare come la corda di questo strumento. A completare questo grande complesso musicale ci sono ai piatti Tencati e Gustavo, ogni loro muro provoca un sordo rumore che si fa notare nel mezzo di tutta la melodia, proprio come quello delle percussioni. [segue...]

05.11.2014 -  Andrea Giani, leggenda dello sport - di Lorenzo Dallari

Andrea Giani e Lorenzo Dallari
Davvero in grandissime condizioni: così si è presentato Andrea Giani negli studi di Sky Sport 24 per parlare di pallavolo a tutto tondo. E mentre scorrono le immagini della sua fantastica carriera la considerazione è inevitabile: ancora oggi è uguale a quel ragazzino che ha esordito in serie A solo quindicenne tanti anni fa a Parma. "Il segreto è nella genetica, io non ho molti meriti: mio papà e mio fratello sono uguali a me, la natura è stata clemente con noi...". Il Giangio è sempre il Giangio, semplice ma concreto nel contempo. Una carriera formidabile, con 474 presenze in nazionale, 3 Mondiali vinti, 4 Europei e mille altri trofei in azzurro, oltre a 5 scudetti e 2 Champions. "Non posso che ritenermi soddisfatto, la pallavolo è sempre stata ed è la mia vita, che mi ha regalato soddisfazioni incredibili. Adesso faccio l'allenatore, e sono ottimista con questo gruppo di ragazzi che sono certo farà benissimo a Verona". La sua Calzedonia sabato scorso ha annichilito Trento al Palaolimpia, trascinata da Coscione e Deroo, e adesso è sesta in classifica, pronta alla trasferta di Perugia. "Il nostro obiettivo è il quarto posto: ambizioso ma realistico". [segue...]

 Ultimi articoli
 22.11.2014 -  Maranesi, coach di Milano, tra attualità e nostalgia
di Adelio Pistelli
 21.11.2014 -  Il programma della settima giornata di campionato di SuperLega maschile
 21.11.2014 -  Le gare della sesta giornata del campionato di serie A2 maschile
 21.11.2014 -  Le partite della quinta giornata di A1 femminile
 21.11.2014 -  Nel week end la quarta giornata di serie A2 femminile
 20.11.2014 -  ULTIME COPIE DISPONIBILI del libro "Vademecum del palleggiatore"
di Fefè De Giorgi, a cura di Lorenzo Dallari
 20.11.2014 -  Champions League maschile: Treia vince 3 a 0 contro Parigi
 19.11.2014 -  Henno contro il "suo" Parigi, non era mai successo
di Adelio Pistelli
 19.11.2014 -  Coppe europee maschili: seconda vittoria in Champions per Perugia. Trento passa agli Ottavi di Finale
 19.11.2014 -  A1 femminile: dopo quattro giornate Novara capolista solitaria
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 21.11.2014 -  Kevin Le Roux saluta Piacenza
 20.11.2014 -  Alessandro Bevilacqua a Castellana Grotte
 14.11.2014 -  Dylan Davis a Latina
 12.11.2014 -  Nicola Daldello a Città di Castello
 01.11.2014 -  Anna Nazarenko a Forlì
 31.10.2014 -  Taismary Aguero a Forlì
 31.10.2014 -  Peter Veres a Milano
 31.10.2014 -  Paola Cardullo a Forlì
 31.10.2014 -  Castellana Grotte libera Enrico Libraro
 30.10.2014 -  Silvia Segalina a Forlì
 29.10.2014 -  Femke Stoltenborg a Forlì
 29.10.2014 -  Paola Paggi ritorna a Bergamo
 28.10.2014 -  Sofia Arimattei a Conegliano
 27.10.2014 -  Arielle Dwan Wilson alla Nordmeccanica Rebecchi Piacenza
 19.10.2014 -  Raydel Hierrezuelo Aguirre a Molfetta
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia