pallavolo femminile, campionato volley femminile serie a, a1, a2, giocatrici pallavolo, immagini pallavolo femminile a1 a2, galleria foto volley femminile


volley femminile, campionato pallavolo femminile serie a, interviste giocatrici pallavolo, news pallavolo femminile a1 a2, immagini gioco volley femminile, rassegna stampa
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

mercato pallavolo femminile, articoli volley femminile Italia, news campionato italiano pallavolo femminile, regular season femminile




Guida al Volley 2018
PARLIAMO DI VOLLEY :  Campionato femminile



22.06.2018 - Il volley-mercato femminile di serie A1

Il ritorno a Conegliano dell'asso americano Megan Easy
Fuochi d’artificio anche nel massimo campionato rosa. Conegliano campione d’Italia ha confermato in panchina Santarelli e ha già definito il ritorno tra le pantere della Easy oltre agli acquisti di Sylla (da Bergamo), di Tirozzi (da Firenze), della centrale Moretto (da Trento) e del secondo libero Fersino (dal Pool Piave). Novara ha risposto prendendo la centrale polacca Velikovic dal Police, il martello stelle e strisce Bartsch e la centrale Stufi da Busto, la regista Carlini da Scandicci, l’argentina Nizetich da Pesaro, l'opposto albanese Bici da Mondovì. Molto attiva pure Scandicci: ha rivoluzionato l'organico con gli arrivi dell’azzurra Malinov (da Bergamo) per la regia affiancandole la Caracuta (da Legnano), l’ottima centrale Stevanovic e l'opposta Zago da Casalmaggiore, il martello Usa Mitchem e la centrale Mazzaro (da Filottrano) nonchè la centrale Mastrodicasa (da Cuneo), il libero Bisconti (da Modena), la schiacciatrice bulgara Elitza Vasileva (dalla Dinamo Kazan) e il martello serbo Milenkovic (dalla Stella Rossa Belgrado). A Busto Arsizio è tornata la Leonardi a fare il libero titolare: con lei sono arrivate la centrale Bonifacio (da Novara ma sub judice, pare non essere al meglio fisicamente), l’opposto polacco Grobeina (da Lodz), la schiacciatrice Mejners (inattiva) e il martello belga Herbots (dal Mulhouse), oltre alla palleggiatrice Cumino (da Legnano). Ambiziosa Monza, che in poco tempo vorrebbe vincere lo scudetto: [segue...]
18.06.2018 - L’UBI Banca S.Bernardo Cuneo in Serie A1 femminile

La Cuneo Granda Volley disputerà il campionato 2018/2019 della Samsung Galaxy Volley Cup A1 grazie all’acquisizione del titolo sportivo della River Volley, in capo alla famiglia piacentina Cerciello. Il diritto sportivo della società cuneese per la partecipazione alla A2 2018/19 è stato invece ceduto alla Volalto Caserta 2.0. Il Pala UBI Banca di S.Rocco Castagnaretta ospiterà dunque, per la prima volta nella storia, il grande spettacolo del volley ‘in rosa’. Un traguardo fortemente voluto dalla neonata società di via Bassignano che giunge così, in sole cinque stagioni agonistiche, dalla serie C alla A1. Un passaggio di categoria sfiorato sul campo ed oggi divenuto realtà, grazie al determinante sostegno di tutti gli sponsor: «Un traguardo a lungo sognato ed ora diventato realtà – afferma Diego Borgna, presidente della Cuneo Granda Volley –. Abbiamo ponderato a lungo la decisione ed alla fine l’assemblea soci ha deliberato a favore. Portare la Serie A1 Femminile a Cuneo è per noi motivo di grande orgoglio, non solo per le grandi emozioni sportive che potremo vivere nel ‘nostro’ palazzetto ma, soprattutto, per la grande capacità di esportare brand e sponsor della Granda in tutta Italia, e non solo, proprio grazie allo sport. Sarà nostro compito costruire un progetto solido per poter sentire il nome di Cuneo riecheggiare a lungo nei palazzetti della nostra Penisola: per farlo amplieremo ulteriormente la nostra base sociale, cercando di condividere professionalità e competenze di ognuno mettendole al servizio del progetto. Un modello di società ‘allargata’ che vogliamo perseguire con grande motivazione per poter appassionare il maggior numero di persone possibile alla pallavolo».
17.06.2018 - Finale Nazionale Crai Under 18 femminile: Volleyrò Casal de' Pazzi campione d'Italia

Si è conclusa oggi a Bormio (Sondrio) la Finale Nazionale CRAI della categoria Under 18 femminile: ad aggiudicarsi il titolo nazionale è stata, per il quinto anno consecutivo, l’ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi, che ha superato in un’emozionante finale la Lilliput Pallavolo Settimo Torinese per 3-1 (25-17, 22-25, 25-16, 29-27). Dopo un primo set equilibrato, la squadra laziale (già campione italiana Under 16 e Under 14) ha dovuto lottare fino all’ultimo per conquistare lo scudetto, annullando anche 4 set point nel quarto parziale prima di chiudere con due attacchi vincenti di Alice Tanase. Sul terzo gradino del podio è salita la Unet E-Work Busto Arsizio, grazie al successo per 3-1 sul Bruel Volley Bassano. [segue...]
16.06.2018 - Volley insieme: Piccinini, Lucchetta e la carica dei 500 a Pisa

Grandi emozioni al centro Dream Volley di Pisa per la seconda tappa di Volley Insieme. Il progetto della Fipav vincitore del bando OSO (Ogni Sport Oltre) e supportato da Fondazione Vodafone, ha richiamato oltre 500 bambini che hanno scoperto il Sitting Volley "sedendosi" sotto rete con Andrea Lucchetta e Francesca Piccinini. I due testimonial d'eccezione, icone del volley italiano e non solo, hanno animato la mattinata pisana aprendo di fatto l'atteso weekend della fase finale del campionato italiano di Sitting Volley (femminile e maschile). L'evento, rivolto a disabili e normodotati, ha sensibilizzato i più giovani circa il tema dell'inclusione proponendo il Sitting Volley come veicolo di integrazione e riscatto sociale.  Grazie all'entusiasmo di Francesca Piccinini e Andrea Lucchetta, disabili e normodotati hanno preso confidenza con i concetti base della disciplina paralimpica del Sitting sotto gli occhi dei CT delle nazionali, Amauri Ribeiro (nazionale femminile) ed Emanuele Fracascia (nazionale maschile). [segue...]
03.06.2018 - Finali Nazionali Giovanili Crai: assegnati gli scudetti U16 femminili, U20 e U16 maschili

Volleyrò Casal De Pazzi è campione d’Italia
E’ Volleyrò Casal De Pazzi la squadra che ha vinto la Finale Nazionale Giovanile Crai under 16 femminile svoltasi al PalaDozza di Bologna, dove dal 20 al 23 settembre, si svolgeranno i Campionati Mondiali maschili. Nella gara che valeva il titolo, la formazione laziale ha superato per 3-1 (25-14, 25-13, 17-25, 25-21) di fronte al pubblico del PalaDozza, l’Imoco Volley San Donà. Nella finalina per il terzo e quarto posto, Unet Busto Arsizio che ha subito preso il comando, non concedendo mai agli avversari possibilità di replica, si è imposta sulla Liu jo Modena per 3-0 (25-09, 25-08, 25-15).
Ultimo atto della finale nazionale CRAI Under 16 maschile al PalaRuffini di Torino, teatro della vittoria del Vero Volley BPM Monza. I lombardi hanno superato per 3-1 (24-26, 25-23, 25-16, 25-18) il Volley Treviso: dopo aver perso il primo parziale, Vero Volley ha cambiato marcia ribaltando la partita e gestendo con maturità il resto della partita.
La Lube Banca Civitanova Marche conquista lo scudetto U20 maschile. Al PalaDiConcilio di Agropoli, i marchigiani hanno battuto al tiebreak il Materdomini Castellana Grotte nella finalissima scudetto al cospetto di circa 1000 spettatori. Con i parziali di 25-17, 23-25, 24-26, 25-23, 15-13, la Lube, trascinata dall'MVP della manifestazione, Francesco Recine, ha chiuso il ciclo dei classe ’98 salendo sul gradino più alto del podio al termine di quattro giorni di grande pallavolo targata Crai. [segue...]
29.05.2018 - Il saluto al volley di Francesca Ferretti

Francesca Ferretti
E’ arrivato il momento di fermarmi, una scelta presa con molta serenità e che mi fa capire che ho fatto la cosa giusta. Ho giocato la mia ultima stagione, l' ultima della mia lunga carriera da pallavolista iniziata più di 20 anni fa nella mia Reggio Emilia con la società che mi ha lanciata, il GioVolley Reggio Emilia... Da lì è stato tutto in discesa: selezioni regionali, le nazionali e poi a 15 anni il trasferimento al Club Italia per iniziare il mio vero cammino da professionista. Ho avuto l'onore di poter giocare in grandi club con grandissime campionesse, grandissimi allenatori ed in stupende città. Ho avuto anche la fortuna di vestire la maglia della nazionale, forse non vissuta sempre serenamente, ma è stato un onore. [segue...]
28.05.2018 - Il libro su Irma Sirressi "Immensamente Imma Maggiorina doc" - di Sergio Martini

Martedì 5 giugno alle ore 19 presso la sede Avis Casalmaggiore, di fronte alla Baslenga dove nel 2015 è stato presentato il libro sullo scudetto della Pomì, ci sarà la presentazione del libro "Immensamente Imma Maggiorina doc", il libro scritto da Sergio Martini su Imma Sirressi. Le strade di Pomì e Imma Sirressi si separano dopo cinque anni di vittorie. Nessuno tuttavia potrà mai cancellare la storia che Imma ha fatto col rosa tatuato nel cuore, storia che ha portato il libero rosa a vincere prima il campionato, poi la Supercoppa e infine la Champions nello spazio di neppure un anno. Imma Sirressi è l’ultimo simbolo che se ne va, con Stevanovic, di una squadra che ha vinto tutto. Ecco perché prima ancora di sapere che dopo cinque anni le strade si sarebbero divise, Sergio Martini ha deciso di dedicare il suo primo libro ad una giocatrice che per lui incarna i veri valori dello sport, l’amore per la maglia e per un paese, [segue...]
19.05.2018 - Finali Nazionali Giovanili CRAI U14 Femminili: a Tortolì vittoria della Volleyrò Casal De Pazzi

 Volleyrò Casal De Pazzi Roma
Si sono concluse a Tortolì le Finali Nazionali Giovanili Crai Under 14 femminili: a vincere la Volleyrò Casal De Pazzi Roma che ha battuto in finale la Progetto Volley Orago/V7/Uyba in finale. Nella gara che valeva il titolo la formazione laziale ha superato quella lombarda per 3-1 (25-23, 9-25, 25-23, 29-27). Sul gradino più basso del podio è salita, invece, la squadra veneta Vega Ftv Team 2016 che nella equilibratissima finale 3°-4°posto ha avuto la meglio sulle lombarde della Vero Volley Gruppo Viscsam per 3-2 (22-25, 25-17, 27-25, 26-28, 15-9). Per quanto riguarda i premi individuali Giulia Orlandi (Volleyrò) è stata eletta miglior palleggiatrice, Silvia Palazzi (Orago) miglior centrale, Manuela Ribechi (Volleyro’) miglior attaccante, mentre Sara Bellia (Fusion Volley Team) è la MVP della manifestazione. [segue...]
13.05.2018 - Il Fenera Chieri ha conquistato la promozione in Serie A1 femminile

Il Fenera Chieri festeggia la promozione in serie A1
Il Fenera Chieri è in Serie A1! A 9 anni dalla fondazione del Club, che ricorrerà proprio lunedì 14 maggio, le torinesi di Luca Secchi compiono una straordinaria scalata: dopo aver sconfitto, sempre in tre partite, Delta Informatica Trentino e Ubi Banca S.Bernardo Cuneo, le biancoblù vincono la decisiva Gara-3 di finale dei Play Off della Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A2 Femminile contro la Battistelli San Giovanni in Marignano e festeggiano un'incredibile promozione: 1-3 il punteggio finale al PalaFlaminio di Rimini (1350 spettatori) e, al terzo anno di Serie A2, la Società del presidente Filippo Vergnano è nell'Olimpo del volley rosa italiano. Applausi doverosi anche alle contendenti della finale - le riminesi di Stefano Saja - autrici allo stesso modo di una stagione entusiasmante, conclusa con il trionfo in Coppa Italia e la finale dei Play Off.
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO - FENERA CHIERI 1-3 (21-25 26-24 21-25 20-25)
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Caneva 10, Zanette 23, Saguatti 15, Casillo 7, Battistoni, Markovic 15, Gibertini (L), Nasari 2, Gray, Bordignon. Non entrate: Giordano, Sgarbossa. All. Saja. 
FENERA CHIERI: De Lellis, Angelina 16, Akrari 8, Manfredini 18, Perinelli 9, Middleborn 17, Bresciani (L), Lualdi. Non entrate: Moretto, Salvi, Mezzi, Sandrone, Colombano. All. Secchi. 
ARBITRI: Zingaro, Palumbo. [segue...]
09.05.2018 - Play off promozione A2 femminili: Chieri vince Gara 2 di finale, domenica lo spareggio che vale l'A1

PLAY OFF PROMOZIONE FEMMINILI - FINALE GARA 2
FENERA CHIERI – BATTISTELLI S.G. MARIGNANO 3-1 (17-25 25-17 25-21 25-22)

FENERA CHIERI: De Lellis 1, Angelina 23, Akrari 10, Manfredini 14, Perinelli 13, Middleborn 8, Bresciani (L), Lualdi 1. Non entrate: Sandrone, Colombano, Moretto, Salvi, Mezzi. All. Secchi.
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Saguatti 11, Casillo 10, Battistoni 2, Markovic 14, Caneva 10, Zanette 9, Gibertini (L), Nasari 1, Gray 1, Giordano, Bordignon. Non entrate: Sgarbossa. All. Saja.
ARBITRI: Pecoraro, Guarneri. NOTE – Durata set: 22′, 22′, 26′, 30′ ; Tot: 100′.

FINALE GARA 3 DI SPAREGGIO
Domenica 13 maggio, ore 17.00
Battistelli San Giovanni in Marignano - Fenera Chieri [segue...]
 
foto pallavolo femminile, giocatrici volley a1 a2, volley mercato femminile, regular season femminile, finali scudetto femminili, comunicati squadre pallavolo femminile