pallavolo femminile, campionato volley femminile serie a, a1, a2, giocatrici pallavolo, immagini pallavolo femminile a1 a2, galleria foto volley femminile


volley femminile, campionato pallavolo femminile serie a, interviste giocatrici pallavolo, news pallavolo femminile a1 a2, immagini gioco volley femminile, rassegna stampa
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

mercato pallavolo femminile, articoli volley femminile Italia, news campionato italiano pallavolo femminile, regular season femminile




Guida al Volley 2010
PARLIAMO DI VOLLEY :  Campionato femminile



20.04.2017 - Gara 3 quarti di finale Play off femminile: Casalmaggiore batte Busto Arsizio per 3-0 e raggiunge Novara in semifinale
La Pomì Casalmaggiore si vendica della sconfitta maturata nella Gara-2 dei quarti di finale PlayOff Scudetto della Samsung Gear Volley Cup non concedendo neanche un set alla Unet Yamamay Busto Arsizio nell'ultimo, decisivo scontro della serie. Le rosa, quindi, rimediano al risultato negativo rimediato soltanto 24 ore prima e, ora, affronteranno l'Igor Gorgonzola Novara in semifinale: la serie si aprirà martedì 25 aprile al PalaIgor, mentre è in programma per mercoledì 26 aprile al PalaPanini la seconda Gara-1 delle semifinali playoff, quella tra LiuJo Nordmeccanica Modena e Imoco Volley Conegliano. Entrambe le sfide saranno trasmesse in diretta e in alta definizione su RaiSport + HD, canale 57 e 58 del digitale terrestre.
La Pomì prova fin da subito ad imporre il proprio ritmo di gioco così capitan Tirozzi trova una diagonale devastante e mette a terra il pallone del 9-4 Casalmaggiore: coach Mencarelli chiama il primo time out della gara. Fast di Stevanovic che trova il mani fuori del muro della Unet Yamamay e la Pomì si porta sul 12-8 seguita da un attacco di Bosetti: 13-8. È ancora la centrale serba a trovare il punto, questa volta con un ace, il primo della gara, e coach Mencarelli chiama time out sul 14-8. Turlea trova un attacco vincente così l'allenatore ospite preferisce inserire Martinez al posto di Fiorin: 16-8. La dominicana piega le mani del muro rosa e, sul 17-12 Pomì, coach Caprara preferisce chiamare time out. Primo tempo perentorio di Jovana Stevanovic e Casalmaggiore si porta sul 21-13. Il capitano ha la mano calda e piega le mani del muro bustocco: 23-18. Strepitoso lo scambio che porta al 24-20 delle rosa, concluso da una staffilata di Guerra. Gibbemeyer chiude il primo set 25-22.
Busto parte forte nel secondo set e si porta sul 3-0 ma la Pomì non molla fin da subito e così alzata ad una mano di Peric e primo tempo devastante di Gibbemeyer e la formazione di casa si riporta a -1: 3-2 UYBA. La formazione ospite, orfana di Diouf in questa seconda frazione per un attacco d'asma non grave, continua a spingere portandosi sul 9-5 così coach Caprara chiama time out. La rimonta delle rosa è lenta, ma costante così, dopo alcune belle giocate di Turlea, un errore di Vasilantonaki regala la parità alla formazione di casa 10-10. La Pomì continua ad imporre il proprio ritmo di gioco e un muro di Peric su Vasilantonaki costringe coach Mencarelli al time out: 17-14. Berti però accorcia le distanze mettendo a terra il pallone del 19-18. La Unet Yamamay continua a spingere per rimanere attaccata al set così Fiorin trova prima la parità 20-20 e poi il sorpasso 20-21: coach Caprara chiama time out. Guerra trova due diagonali delle sue e la Pomì si porta sul 24 pari. Fabris entra al posto di Peric e subito mura un attacco di Fiorin, ma Martinez ritrova il pareggio 25-25. Bosetti chiude il set 27-25.
La terza frazione di gioco si gioca sull'equilibrio con buoni capovolgimenti di fronte da una parte e dall'altra così Berti trova la parità 7-7. Busto spinge e Cialfi, con una buona distribuzione di gioco, trova Fiorin che mette a terra il 12-9 Busto, subito dopo però è Lucia Bosetti a mettere a terra il pallone e mandare Peric in battuta, 10-13 nel parziale. La Pomì non demorde e Gibbemeyer riacciuffa il pareggio 13-13 e il conseguente errore in attacco delle farfalle manda la formazione di casa avanti di uno così coach Mencarelli chiama time out. Gibbemeyer prima e Turlea poi portano Casalmaggiore sul 16-14 e il coach ospite chiama time out. Diagonale ed ace di Anastasia Guerra e si va sul 20-17. Devastante muro di Gibbemeyer su Fiorin e Stevanovic va in battuta sul 23-18. La Pomì spinge e un errore della UYBA regala la semifinale alla formazione casalasca con il risultato finale di 25-19.
Anastasia Guerra, banda della Pomì Casalmaggiore, commenta così la vittoria delle rosa: "Finalmente si va a dormire serene e tranquille con un sorriso enorme, ci voleva. Siamo state brave a reagire sia nel primo che nel terzo set. Siamo in un periodo non semplice ma tanti applausi a noi, compreso staff, compreso tutti, per il lavoro che abbiamo fatto in questa settimana nell'approccio alla partita."
"È difficile parlare ora –afferma Giulia Pisani, centrale della Unet Yamamay Busto Arsizio-, purtroppo le assenze di Signorile dall'inizio e di Diouf poi, hanno penalizzato il nostro gioco. C'era tanta confusione in campo, ma ora è davvero difficile parlare."

IL TABELLINO
POMì CASALMAGGIORE - UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-22, 27-25, 25-19)
POMì CASALMAGGIORE: Bacchi, Peric 2, Sirressi (L), Turlea 13, Gibbemeyer 13, Bosetti 6, Guerra 13, Fabris 1, Stevanovic 5, Tirozzi 6. N.e. Garcia Zuleta, Lloyd, Gibertini. All. Gianni Caprara
UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Stufi 5, Cialfi 1, Spirito (L), Fiorin 6, Martinez 7, Vasilantonaki 15, Diouf 4, Moneta 2, Berti 8, Negretti Beatrice. N.e. Signorile, Witkowska, Pisani. All. Marco Mencarelli
ARBITRI: Simone Santi e Alessandro Oranelli
NOTE - Spettatori 2159, durata set: 31', 32', 24'; tot: 87'. 

IL TABELLONE DEI PLAY OFF
(1) Imoco Volley Conegliano - (9) Il Bisonte Firenze 2-1
(4) Foppapedretti Bergamo - (5) Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-2
(2) Pomì Casalmaggiore - (7) Unet Yamamay Busto Arsizio 2-1
(3) Igor Gorgonzola Novara - (6) Savino Del Bene Scandicci 2-1

I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE
GARA-1
Venerdì 7 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Unet Yamamay Busto Arsizio - Pomì Casalmaggiore 2-3 (21-25, 28-26, 25-23, 17-25, 11-15)
ARBITRI: Gnani-Satanassi  ADDETTO VIDEO CHECK: Salvemini
Venerdì 7 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci - Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-21, 25-20, 25-20)
ARBITRI: Cappello-Rolla  ADDETTO VIDEO CHECK: Nannini
Sabato 8 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Il Bisonte Firenze - Imoco Volley Conegliano 3-2 (25-18, 25-15, 23-25, 17-25, 15-10)
ARBITRI: Pozzato-Prati  ADDETTO VIDEO CHECK: Paolieri
Sabato 8 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Foppapedretti Bergamo 2-3 (23-25, 25-21, 28-30, 25-15, 10-15)
ARBITRI: Zanussi-Zucca  ADDETTO VIDEO CHECK: Libardi

GARA-2
Lunedì 17 aprile, ore 18.00 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara - Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-21, 25-23, 22-25, 25-19)
ARBITRI: Vagni-Simbari  ADDETTO VIDEO CHECK: Ciracì
Lunedì 17 aprile, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano - Il Bisonte Firenze 3-1 (20-25, 27-25, 25-18, 25-16)
ARBITRI: Tanasi-Zingaro  ADDETTO VIDEO CHECK: Cacco
Martedì 18 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Foppapedretti Bergamo - Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-3 (21-25, 21-25, 26-24, 10-25)
ARBITRI: Puecher-Boris  ADDETTO VIDEO CHECK: Bartesaghi
Mercoledì 19 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore - Unet Yamamay Busto Arsizio 0-3 (24-26, 22-25, 20-25)
ARBITRI: Feriozzi-Frapiccini  ADDETTO VIDEO CHECK: Biasin

GARA-3
Martedì 18 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano - Il Bisonte Firenze 3-0 (26-24, 25-20, 25-17)
ARBITRI: Zucca-Gnani  ADDETTO VIDEO CHECK: Cecconato
Igor Gorgonzola Novara - Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-27, 25-22, 25-22, 25-20)
ARBITRI: Lot-Venturi  ADDETTO VIDEO CHECK: Cisarò
Mercoledì 19 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Foppapedretti Bergamo - Liu Jo Nordmeccanica Modena 2-3 (16-25, 25-22, 25-23, 17-25, 23-25)
ARBITRI: Bartolini-Braico  ADDETTO VIDEO CHECK: Conti
Giovedì 20 aprile, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)
Pomì Casalmaggiore - Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-22, 27-25, 25-19)
ARBITRI: Santi-Oranelli  ADDETTO VIDEO CHECK: Fumagalli

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI
GARA-1
Martedì 25 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara - Pomì Casalmaggiore
Mercoledì 26 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Imoco Volley Conegliano

GARA-2
Venerdì 28 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara
Venerdì 28 aprile, ore 20.30 (differita Rai Sport + HD ore 23.00)
Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena

EV. GARA-3
Sabato 29 aprile, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)
Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara
Sabato 29 aprile, ore 20.45 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena

LA FORMULA DEI PLAY OFF
Si sono qualificate ai Play Off Scudetto le prime 10 squadre classificate al termine della Regular Season. Le squadre dalla 1^ alla 6^ posizione hanno preso posto direttamente nei quarti di finale, mentre le formazioni dalla 7^ alla 10^ hanno affrontato un turno preliminare. 
 
QUARTI DI FINALE: partecipano le prime 6 squadre classificate al termine della Regular Season e le due squadre vincenti gli ottavi di finale. Le 8 squadre qualificate, abbinate secondo il tabellone definito dalla classifica al termine della Regular Season (1^ vs 8^/9^; 4^ vs 5^; 2^ vs 7^/10^; 3^ vs 6^) disputano i quarti di finale con la formula delle due gare vinte su 3. La gara di andata in casa della peggiore classificata (5^, 6^, 7^/10^, 8^/9^) e il ritorno e l’eventuale spareggio in casa della migliore classificata. In tutte le serie dei quarti, Gara-2 e l’eventuale Gara-3 si disputano in due giorni consecutivi sul campo della migliore classificata.

SEMIFINALI: le quattro squadre vincenti i quarti di finale, abbinate secondo il tabellone illustrato, disputano le semifinali con la formula delle 2 gare vinte su 3. Gara-1 in casa della peggiore classificata nella Regular Season, Gara-2 e l’eventuale Gara-3 su due giorni consecutivi in casa della migliore classificata.

FINALE: le due squadre vincenti le semifinali disputano la finale con la formula delle 2 gare vinte su 3. Gara-1 in casa della peggiore classificata nella Regular Season, mentre la seconda e l’eventuale spareggio in casa della migliore classificata. Nel caso in cui nessuna squadra italiana otterrà il diritto a partecipare al Mondiale per Club, la finale si disputerà con la formula delle 3 gare vinte su 5: Gara-1 e l’eventuale Gara-4 sarebbero disputate in casa della peggiore classificata in Regular Season, mentre Gara-2, Gara-3 e l’eventuale Gara-5 sarebbero disputate sul campo della migliore classificata.
Opzione 1
Gara-1: lunedì 1 maggio, ore 18.00
Gara-2: mercoledì 3 maggio, ore 20.30
Eventuale Gara-3: venerdì 5 maggio, ore 20.45
Opzione 2 (nessuna squadra italiana partecipa al Mondiale per Club)
Gara-1: lunedì 1 maggio, ore 18.00
Gara-2: mercoledì 3 maggio, ore 20.30
Gara-3: sabato 6 maggio, ore 20.45
Eventuale Gara-4: giovedì 11 maggio, ore 20.45
Eventuale Gara-5: domenica 14 maggio, ore 17.30
tutte le gare di finale, sia in caso di opzione 1 che in caso di opzione 2, saranno trasmesse su Rai Sport + HD

 
foto pallavolo femminile, giocatrici volley a1 a2, volley mercato femminile, regular season femminile, finali scudetto femminili, comunicati squadre pallavolo femminile