volley mercato maschile, mercato pallavolo femminile serie a1 a2, anteprime mercato giocatori pallavolo, news mercato giocatrici volley, notizie pallavolo mercato


volley mercato news, anteprime mercato pallavolo femminile, mercato volley italiano, volley mercato internazionale, mercato volley maschile serie a, a1, a2
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

pallavolo mercato, campagna acquisti, cessioni, scambi squadre volley, mercato volley italiano, volley internazionale




Guida al Volley 2018
PARLIAMO DI VOLLEY :  Volley mercato



08.11.2018 - Simone Nicosia a Catania
Simone Nicosia
Simone Nicosia
La novità Elios Messaggerie Cataniadi novembre si chiama Simone Nicosia, schiacciatore a disposizione di mister Mauro Puleo dall’ultima partita disputata al PalaCatania contro Bergamo, con la maglia numero 12.
Volto e nome ben noto alla società, per essere stato uno dei protagonisti della promozione in serie A nella stagione 16/17, lo scorso anno aveva fatto parte della Under 18 e della Under 20 di Adriano e Salvo Balsamo e quest’anno aveva cominciato con la serie B Volley Catania Gupe. Poi la chiamata in prima squadra.
“Non me lo sono fatto ripetere due volte – è il commento di Simone – per me è stata già una grande emozione prendere parte al riscaldamento pre partita, in un palazzetto imponente come il PalaCatania, davanti a centinaia e centinaia di spettatori”.
Simone, 18 anni lo scorso maggio, è ufficialmente il più giovane rossazzurro in roster e  adesso dovrà destreggiarsi tra gli allenamenti e le lezioni della facoltà di ingegneria elettronica a cui è iscritto: “Cercherò di seguire più lezioni possibile, per questo mio primo anno di università e allo stesso tempo gestirò i turni in sala pesi che, fortunatamente, sono concentrati di mattina; di pomeriggio non mancherò un allenamento”.
Cosa si aspetta da questo anno in serie A non esita a dirlo: “Mi aspetto di crescere tecnicamente, ma soprattutto mentalmente, di fare quel salto di qualità a livello mentale che faccia si che io acquisti consapevolezza dei miei mezzi sapendo di avere dato il massimo”. E che Simone darà il massimo non ci sono dubbi e lo si vede già dagli allenamenti, intanto sulla squadra che lo ha accolto dice: “Fatta eccezione per squadre come Bergamo e Piacenza, non siamo secondi a nessuno, ma il risultato dipende da noi. Se riusciremo sempre a giocare con tranquillità potremo fare grandi cose”.

 
mercato giocatori volley, mercato giocatrici pallavolo, possibili scambi, campagna acquisti, cessioni squadre pallavolo Italia, notizie mercato pallavolo Europa