nazionale italiana volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo Italia, immagini giocatrici nazionale femminile volley, Italvolley, azzurri del volley, azzurre del volley


nazionale italiana pallavolo, Italvolley, azzurri, azzurre, immagini giocatrici nazionale femminile volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo, nazionale volley Italia
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

partite nazionale volley maschile femminile, olimpiadi volley, mondiali pallavolo, europei, world league volley, coppa mondo pallavolo




Guida al Volley 2010
PARLIAMO DI VOLLEY :  Attività internazionale



18.11.2017 - Giovanni Guidetti: è lui il migliore allenatore in Europa

Arriva la consacrazione ufficiale da parte della Cev (Confederazione Europea Pallavolo): Giovanni Guidetti, modenese, 45 anni compiuti lo scorso 20 settembre, è stato eletto “Womens Coach of The Year”. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato a Guidetti ieri al Ritz Calton Hotel di Mosca, a due passi dalla Piazza Rossa, nel corso dell’European Volleyball Gala. La manifestazione, creata nei primi Anni Novanta ha visto salire sul palco dei premiati tutti i più grandi giocatori e tecnici del continente. [segue...]
17.11.2017 - Le decisioni del Consiglio Federale

Roma. Si sono conclusi i lavori del Consiglio Federale, riunitosi presso la sede di Via Vitorchiano. In apertura di riunione dopo il saluto del Presidente del Coni Giovanni Malagò è stato firmato il rinnovo della convenzione tra la Fipav e l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport. Grazie all’accordo, l’Istituto si impegna ad effettuare consulenze specialistiche medico sanitarie per gli atleti appartenenti alle squadre nazionali e ad applicare tariffe convenienti per tutti i tesserati Fipav. Alla firma era presente Fabio Barchesi, Coordinatore Istituto di Medicina e Scienza dello Sport Coni.
RICORDO - Prima di entrare nel vivo del dibattito Pietro Bruno Cattaneo ha voluto ricordare lo storico dirigente federale Ivan Ciattini, scomparso lo scorso ottobre. In un momento di forte commozione il Presidente ha speso belle parole, descrivendo Ciattini come un grande amico ma soprattutto uno degli artefici della costruzione della Fipav e della pallavolo italiana. [segue...]
15.11.2017 - Nazionali Giovanili: il calendario dei gironi di qualificazione agli Europei 2018

La CEV ha ufficializzato i calendari dei tornei di qualificazione ai Campionati Europei Under 17 Femminili e Under 18 Maschili con l’Italia che li organizzerà entrambi a inizio gennaio. Dal 4 al 6 gennaio si giocherà a Bassano del Grappa (VI) e Martina Franca (TA); in Veneto ci sarà la nazionale femminile, mentre in Puglia quella maschile.
Le azzurrine nel girone B troveranno Austria, Croazia e Polonia. Alla fase finale (Samokov, Bulgaria dal 13 al 21 aprile 2018) si qualificheranno le prime classificate degli otto gironi, più le tre migliori seconde.
Negli stessi giorni, gli azzurrini si giocheranno il passaggio alla fase finale (Zlin e Puchov, Repubblica e Slovacchia, dal 7 al 15 aprile) che sono stati inseriti nella pool C insieme a Finlandia, Danimarca e Svizzera. All’Europeo si qualificheranno le prime classificate dei sette gironi, più le tre migliori seconde. [segue...]
15.11.2017 - I 70 anni di Silvano Prandi, l’allenatore che ha cambiato il volley italiano: “Io oso sempre” - di Roberto Condio - La Stampa

Silvano Prandi
È stato l’uomo di tante prime volte del volley italiano e il modello che ha ispirato generazioni di allenatori che oggi vanno per la maggiore. Ma a rendere quasi unico Silvano Prandi, oggi che compie 70 anni, è trovarlo più che mai in pista, di nuovo in testa al campionato francese con il suo Chaumont dopo aver vinto scudetto e Supercoppa. Il Professore cuneese ha venti titoli in bacheca, ma continua a essere più presente e futuro che passato. Parole sue del 2007: «Si può essere vecchi a 25 anni e giovanissimi a 70». Prandi, ora che li ha, conferma tutto?  «Certo, perché non è l’anagrafe che misura freschezza mentale, capacità di aggiornarsi e innovare. L’età ti rende più sicuro e, di conseguenza, spregiudicato. Io oso sempre di più: metodi di lavoro, sperimentazione, lancio dei giovani».  
E a Chaumont ha pure ripreso a vincere. È diverso farlo a 70 piuttosto che a 30? «No. La gioia è sempre la stessa. Soddisfazione pura, quella di vincere anche solo una singola partita, essenza della competizione sportiva. Poi, chiaro, se si tratta di uno scudetto, l’onda dura tutta un’estate».  [segue...]
13.11.2017 - Mondiale Maschile 2018: le 24 squadre qualificate, il 30 novembre a Firenze il sorteggio

Sono Portorico e Cuba le ultime due squadre ad aver staccato il biglietto per il Campionato del Mondo maschile di pallavolo 2018 che sarà ospitato da Italia e Bulgaria (9-30 settembre). Il lungo processo delle qualificazioni si è chiuso con il torneo Norceca che ha assegnato gli ultimi due posti ancora disponibili. Oltre agli azzurri e alla Bulgaria (paesi ospitanti), più la Polonia (vincitrice del Mondiale 2014), si sono quindi garantite la partecipazione alla rassegna iridata: Iran, Cina, Giappone, Australia, Tunisia, Egitto, Cameroon, Francia, Olanda, Slovenia, Russia, Serbia, Finlandia, Belgio, Brasile, Argentina, Stati Uniti, Repubblica Dominicana, Canada, Porto Rico e Cuba. La prossima tappa di avvicinamento al Mondiale è fissata per giovedì 30 novembre quando alle ore 16 a Firenze, nella spettacolare location del “Salone dei Cinquecento” di Palazzo Vecchio, si svolgerà il sorteggio dei gironi della prima fase (4 pool da sei squadre).    [segue...]
11.11.2017 - Campionati Europei di Sitting Volley: dodicesimo posto per gli azzurri

A Porec nell'ultima giornata del Campionato Europeo di Sitting Volley la nazionale italiana maschile è stata sconfitta dalla Turchia 3-1 (25-15, 26-28, 25-14, 25-21). I ragazzi di Emanuele Fracascia hanno chiuso così il loro torneo al 12esimo posto. Contro la Turchia gli azzurri hanno faticato nel primo set, ma si sono riscattati nel secondo. Nel terzo gli avversari hanno sempre condotto il gioco, mentre nel quarto l'Italia ha dato più filo da torcere ai turchi. Al di là del piazzamento finale, la rassegna continentale ha permesso alla squadra tricolore di accumulare un'altra esperienza di gioco ad alto livello, tenendo conto soprattutto del fatto che la disciplina del Sitting solo da pochi anni è praticata in Italia.
10.11.2017 - Europei Sitting Volley: prima storica vittoria per gli azzurri

Nel Campionato Europeo di Sitting Volley maschile è arrivata la prima storica vittoria continentale della nazionale italiana, 3-2 (20-25, 25-19, 26-24, 25-27, 15-7) sulla Georgia. I ragazzi di Emanuele Fracascia hanno ceduto il primo set, ma poi si sono prontamente riscattati nel secondo. Combattutissima la terza frazione, vinta dall'Italia ai vantaggi. Nel quarto set la nazionale tricolore è stata a lungo al comando, ma nel finale i georgiani hanno ribaltato le sorti della frazione. Senza storia, invece, il tie-break con i ragazzi di Fracascia che hanno dominato in lungo e in largo gli avversari. Per l'Italia, che nell'Europeo 2015 aveva chiuso a zero vittorie, quello con la Georgia rappresenta il primo successo in un Europeo. Nella seconda gara della giornata gli azzurri sono poi stati superati 3-0 (25-17, 25-14, 25-10) dalla Lettonia. Domani nell'ultima giornata dell'Europeo la nazionale tricolore affronterà alle ore 9.30 la Turchia.
09.11.2017 - Europei Sitting Volley: le azzurre settime, gli azzurri battuti dall'Ungheria

Nei Campionati Europei di Sitting Volley la nazionale italiana femminile si è classificata al settimo posto, grazie al successo sulle padrone di casa della Croazia 3-0 (25-23, 25-5, 25-16). Dopo un primo set combattuto le ragazze di Amauri Ribeiro hanno dominato le avversarie, aggiudicandosi nettamente l'incontro. La vittoria, sommata al 3-0 del girone contro la Germania, ha permesso così alle azzurre, debuttanti assolute all'Europeo, di chiudere in settima posizione.
Nell'Europeo maschile, invece, gli azzurri di Emanuele Fracascia sono stati battuti 3-0 (25-16, 25-19, 25-23) dall'Ungheria nel primo match del girone E che mette in palio i posti dal 9° al 13°. Domani l'Italia scenderà in campo due volte: alle ore 10 contro la Georgia e alle ore 16 contro la Lettonia.
08.11.2017 - Europei Sitting Volley: battuti gli Azzurri e le Azzurre

Nell’Europeo maschile di Sitting Volley la nazionale italiana ha ceduto 0-3 (9-25, 17-25,14-25) alla Polonia, dovendo dire addio alla chance di qualificarsi ai quarti di finale. I polacchi si sono rivelati avversari troppo forti per i ragazzi di Emanuele Fracascia che hanno così chiuso il girone A all’ultimo posto (0 vittorie). Per gli azzurri l’Europeo non è comunque finito, nella prossima fase infatti (Gruppo E) giocheranno per i posti dal 9° al 13° con: Ungheria, Lettonia, Turchia e Georgia.
A Porec, nell'ultima giornata della prima fase dei Campionati Europei di Sitting Volley, le azzurre guidate da Amauri Ribeiro sono state superate 0-3 (19-25, 12-25, 18-25) dall'Ucraina. Dopo un buon primo parziale l'Italia ha dovuto cedere il passo alle campionesse continentali che hanno chiuso la gara in tre set. In virtù della sconfitta le azzurre si sono classificate al quarto posto del girone B (1 vittoria) e nella prossima fase saranno impegnate nella Pool C, insieme a Germania e Croazia, per giocarsi le posizioni dal 7° al 9°.
07.11.2017 - Europei Sitting Volley Femminili: l’Italia cede 3-0 all’Olanda

Nella seconda partita dell’Europeo di sitting volley femminile in corso di svolgimento a Porec, Croazia, le ragazze allenate da Amauri Ribeiro sono state battute 3-0 (25-18, 25-20, 25-17) dall’Olanda. Dopo l’esordio vincente di ieri, dunque, è arrivato il primo ko per le azzurre, maturato al termine di una gara comunque combattuta e durante la quale la formazione tricolore ha dato tutto per poter contrastare l’esperta formazione del Nord Europa. Tra le azzurre in evidenza Giulia Aringhieri con 9 punti dei quali 3 ace e 3 muri. La Nazionale Italiana tornerà in campo oggi pomeriggio alle ore 18 contro la Russia.
Il commento del CT azzurro Amauri Ribeiro: “Soprattutto all'inizio del primo e secondo set abbiamo giocato alla pari, anche se purtroppo, alla lunga, abbiamo finito per cedere a una formazione molto più esperta di noi. L’Olanda ha una grande tradizione in questa disciplina e le medaglie paralimpiche vinte anni fa (2004 e 2008, ndr) lo testimoniano. Giocare partite come questa sicuramente ci aiuterà nel nostro percorso di crescita”.
 
 
partite nazionale pallavolo italiana, olimpiadi pallavolo, formazioni mondiali, europei volley, coppa mondo volley, world league pallavolo, formazioni pallavolo Italia