nazionale italiana volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo Italia, immagini giocatrici nazionale femminile volley, Italvolley, azzurri del volley, azzurre del volley


nazionale italiana pallavolo, Italvolley, azzurri, azzurre, immagini giocatrici nazionale femminile volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo, nazionale volley Italia
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

partite nazionale volley maschile femminile, olimpiadi volley, mondiali pallavolo, europei, world league volley, coppa mondo pallavolo




Guida al Volley 2010
PARLIAMO DI VOLLEY :  Attivitą internazionale



14.05.2017 - Il Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti ha vinto il Mondiale per Club femminile
A Kobe le turche del Vakifbank Istanbul superano in finale le brasiliane del Rexona-Sesc Rio de Janeiro 3-0 (25-19, 25-21, 25-21) e a distanza di soli 4 anni, dopo l'affermazione di Zurigo nel 2013, il Vakifbank allenata dal modenese Giovanni Guidetti batte il Rexona di Bernardinho e conquista dunque il suo secondo titolo mondiale, al termine di una stagione vincente dove avevano già alzato al cielo la Champions League.

POOL A – KOBE (GIA), 9-12 MAGGIO 2017  
Dinamo Mosca (RUS) – Vakifbank Istanbul (TUR) 0-3 (22-25, 19-25, 18-25)
Hisamitsu Springs Saga (GIA) – Rexona-Sesc (BRA) 1-3 (16-25, 25-20, 16-25, 21-25)
Rexona-Sesc (BRA) – Vakifbank Istanbul (TUR) 1-3 (17-25, 15-25, 25-20, 15-25)
Hisamitsu Springs Saga (GIA) – Dinamo Mosca (RUS) 0-3 (9-25, 19-25, 20-25)
Dinamo Mosca (RUS) – Rexona-Sesc (BRA) 1-3 (23-25, 25-23, 23-25, 23-25)
Vakifbank Istanbul (TUR) – Hisamitsu Springs Saga (GIA) 3-0 (25-17, 25-21, 25-22)

Classifica Pool A: Vakifbank 9 (3v-0p), Rexona 6 (2v-1p), Dinamo Mosca 3 (1v-2p), Hisamitsu 0 (0v-3p).

POOL B – KOBE (GIA), 9-12 MAGGIO 2017  
Volero Zurigo (SVI) – Eczacibasi Istanbul (TUR) 3-0 (25-22, 25-20, 26-24)
NEC Red Rockets (GIA) – Osasco Voleibol Clube (BRA) 0-3 (11-25, 17-25, 19-25)
Osasco Voleibol Clube (BRA) – Eczacibasi Istanbul (TUR) 1-3 (21-25, 25-20, 16-25, 13-25)
NEC Red Rockets (GIA) – Volero Zurigo (SVI) 0-3 (23-25, 17-25, 24-26)
Volero Zurigo (SVI) – Osasco Voleibol Clube (BRA) 3-0 (27-25, 25-22, 25-18)
Eczacibasi Istanbul (TUR) – NEC Red Rockets (GIA) 3-0 (25-22, 25-22, 25-16) 

Classifica Pool B: Volero 9 (3v-0p), Eczacibasi 6 (2v-1p), Osasco 3 (1v-2p), NEC 0 (0v-3p).

QUALIFICAZIONI DAL 5° ALL’8° POSTO – KOBE (GIA), 13 MAGGIO 2017  
Dinamo Mosca (RUS) – NEC Red Rockets (GIA) 3-1 (25-15, 22-25, 25-15, 25-18)
Osasco Voleibol Clube (BRA) - Hisamitsu Springs Saga (GIA) 3-0 (25-20, 25-21, 25-21)

SEMIFINALI 1°-4° POSTO – KOBE (GIA), 13 MAGGIO 2017  
Vakifbank Istanbul (TUR) – Eczacibasi Istanbul (TUR) 3-1 (25-20, 25-23, 23-25, 25-22)
Rexona-Sesc (BRA) - Volero Zurigo (SVI) 3-1 (25-13, 25-16, 21-25, 26-24)

FINALE 7°-8° POSTO – KOBE (GIA), 14 MAGGIO 2017  
NEC Red Rockets (GIA) - Hisamitsu Springs Saga (GIA) 3-0 (25-16, 25-23, 25-22)

FINALE 5°-6° POSTO – KOBE (GIA), 14 MAGGIO 2017  
Dinamo Mosca (RUS) – Osasco Voleibol Clube (BRA) 3-1 (22-25, 25-19, 27-25, 25-18)

FINALE 3°-4° POSTO – KOBE (GIA), 14 MAGGIO 2017  
Volero Zurigo (SVI) - Eczacibasi Istanbul (TUR) 3-2 (25-22, 25-15, 22-25, 23-25, 15-12)
Volero Zurigo: Zivkovic 2, Rabadzhieva 14, Rykhliuk 25, Popovic S. (L), Mammadova, Malkova, Costa, Carcaceres Opòn 16, Orlova 13, Akinradewo 16. N.e. Antonijevic, Karadayi (L), Unternahrer. All. Zoran Terzic.
Eczacibasi Istanbul: Boskovic 24, Kayalar Kuzubasioglu (L), Akoz Simge, Baladin 10, Kilicli 7, Larson-Burbach 3, Ozdemir N., Yilmaz 2, Kosheleva 14, Arisan 7, Demir 3, Ognjenovic 3. N.e. Ozdemir A. (L), Adams. All. Massimo Barbolini.
Arbitri: Fabrizio Saltalippi (Ita) e Shin Muranaka (Gia).

FINALE 1°-2° POSTO – KOBE (GIA), 14 MAGGIO 2017  
Vakifbank Istanbul (TUR) – Rexona-Sesc (BRA) 3-0 (25-19, 25-21, 25-21)
Vakifbank Istanbul: Kirdar 2, Orge Hatice (L), Ozbay, Zhu 19, Akmar 3, Sloetjes 11, Aydemir 2, Hill 13, Rasic 10, Cetin. N.e. Gurkaynak, Aykac (L), Yurtdagulen, Durul. All. Giovanni Guidetti.
Rexona-Sesc: Guimaraes 9, Da Silva Mayhara 4, Bidias, Barreto 6, Adao Camilla, Marinho Pavao 10, Ratzke 4, Oliveira Fabiana (L), Da Silva Ana 1, Felix Costa 8. N.e. Trindade Figueiredo (L), Buijs, Pereira, Correa. All. Bernardo Rezende.
Arbitri: Jiang Liu (Cin) e Patricia Rolf (Usa).

PREMI INDIVIDUALI
Migliori schiacciatrici: Zhu Ting (Vakifbank Istanbul) e Gabriela Guimaraes “Gabi” (Rexona-Sesc Rio de Janeiro)
Migliori centrali: Maja Poljak (Dinamo Mosca) e Kubra Akman (Vakifbank Istanbul)
Miglior libero: Silvija Popovic (Volero Zurigo)
Miglior palleggiatrice: Kaname Yamaguchi (NEC Red Rockets)
Miglior opposta: Tijana Boskovic (Eczacibasi Istanbul)
MVP: Zhu Ting (Vakifbank Istanbul)

Giovanni Guidetti
Giovanni Guidetti


 
partite nazionale pallavolo italiana, olimpiadi pallavolo, formazioni mondiali, europei volley, coppa mondo volley, world league pallavolo, formazioni pallavolo Italia