nazionale italiana volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo Italia, immagini giocatrici nazionale femminile volley, Italvolley, azzurri del volley, azzurre del volley


nazionale italiana pallavolo, Italvolley, azzurri, azzurre, immagini giocatrici nazionale femminile volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo, nazionale volley Italia
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

partite nazionale volley maschile femminile, olimpiadi volley, mondiali pallavolo, europei, world league volley, coppa mondo pallavolo




Guida al Volley 2018
PARLIAMO DI VOLLEY :  Attivitą internazionale



09.08.2018 - Rabobank Super Series Volleyball femminile: riscatto azzurro, 3-1 sulla Turchia
Nella terza giornata della Rabobank Super Series Volleyball pronto riscatto della nazionale italiana, uscita vittoriosa dalla sfida contro la Turchia 3-1 (25-19, 25-19, 29-31, 25-23). Grazie al successo di oggi le ragazze di Davide Mazzanti hanno chiuso la fase a gironi del torneo con due successi e sei punti. In attesa dell'ultima sfida di questa sera tra Olanda e Russia, le azzurre sono già sicure del secondo posto in classifica e sabato in semifinale ritroveranno la Russia (orario 14.30 o 17).         
Contro la Turchia da segnalare la gran prestazione di Paola Egonu, autrice di 31 punti (2 aces e 4 muri). Dall’altra parte della rete la migliore marcatrice è stata Meryem Boz (18 punti).      
Come formazione iniziale Mazzanti ha riproposto quella della sfida iniziale di martedì 7 agosto: Malinov in palleggio, opposto Egonu, schiacciatrici Bosetti e Sylla, centrali Danesi e Chirichella, libero De Gennaro.          
Nel primo set l'equilibrio è durato sino al 13-11 poi l'Italia ha cambiato marcia e ha staccato nettamente le avversarie, chiudendo sul (25-19).   
Simile il copione della seconda frazione, sull'8-8 Malinov e compagne hanno rotto l'equilibrio e si sono portate al comando senza concedere opportunità di rimonta alla Turchia (25-19).
Emozionante e combattuto il terzo parziale, dopo un lungo botta e risposta le turche hanno avuto per prime la palla set (23-24), ma l'Italia non si è arresa. Le ragazze di Mazzanti hanno ribaltato la situazione, sprecando però diversi match point e così la Turchia ne ha approffitato (29-31).         
Spinte dalla vittoria della frazione le turche sono partite forti nel quarto, mentre l'Italia è andatà in difficoltà ed è scivolata indietro (7-11). Le azzurre con il passare del gioco hanno accorciato sempre più le distanze, sino a trovare la parità sul (21-21). Da quel momento in poi è iniziato un duro confronto, chiusosi in favore di Egonu e compagne (25-23).
CRISTINA CHIRICHELLA: “Siamo felici di aver ottenuto questa vittoria, ma soprattutto dei progressi mostrati. Dopo un lungo periodo di lavoro dal punto di vista fisico non è mai facile essere brillanti in campo. Per trovare il giusto feeling, però, è indispensabile confrontarsi con delle squadre di livello. Più che alla vittoria del torneo puntiamo a costruire la giuste basi che ci serviranno per proseguire al meglio della stagione. Si sono viste cose belle, mentre altre sono andate meno bene. Sappiamo su cosa lavorare e che c’è ancora tanta strada da fare”.           
OFELIA MALINOV: “C’è molta soddisfazione per il successo, la Turchia come ha dimostrato nella Volleyball Nations League è un avversario molto ostico. Nel corso del match ci sono stati diversi alti e bassi, ma a questo punto della stagione è del tutto normale: i carichi di lavoro si fanno sentire parecchio. Nelle prossime partite dovremo cercare di migliorare nelle cose che non hanno funzionato, questo torneo è un ottimo test per capire come sta procedendo la nostra crescita”.    
LUCIA BOSETTI: “Oggi abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti dal punto di vista del gioco e anche nelle prossime partite vogliamo crescere, perché l’obiettivo principale è aggiungere qualcosa in ogni gara. C’è ancora tanto margine di crescita, per esempio possiamo limitare il numero di errori: oggi ne abbiamo commessi tanti e nel terzo set c’è costato caro”.                                 
Italia-Turchia 3-1 (25-19, 25-19, 29-31, 25-23)
ITALIA: Malinov 7, Danesi 7, Bosetti 10, Egonu 31, Chirichella 10, Sylla 11, De Gennaro (L), Pietrini 5. N.e. Ortolani, Nwakalor, Orro, Fahr, Lubian, Mingardi, Parrocchiale. All. Mazzanti.
TURCHIA: Boz 18, Kalac 8, Senoglu 4, Baladin 2, Erdem 17, Ozbay 2, Akoz (L), Sahin 1, Ismailoglu 1, Karakurt 2, Aydinogullari, Sarioglu, Ercan 5, Gizem (L). N.e. Arici, Zehra. All. Guidetti.
Durata Set: 23', 21', 29', 26'. Italia: 8 a, 17 bs, 15 m, 34 et. Turchia: 3 a, 5 bs, 11 m, 28 et. 
IL PROGRAMMA – Semifinali e finali della Rabobank Super Series Volleyball si svolgeranno a Eindhoven.
11 agosto: ore 14.30 semifinale, ore 17 semifinale.
12 agosto: ore 14.30 finale 3°-4° posto, ore 17 finale 1°-2° posto.

 
partite nazionale pallavolo italiana, olimpiadi pallavolo, formazioni mondiali, europei volley, coppa mondo volley, world league pallavolo, formazioni pallavolo Italia