champions league volley maschile femminile, coppa dei campioni pallavolo, top team cup volley, coppa delle coppe pallavolo, coppa confederale volley, foto, immagini


volley champions league, squadre top teams cup volley, partite coppa campioni pallavolo, risultati coppa coppe pallavolo, commenti coppa confederale volley, news
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

coppe europee volley, regole, regolamento, formazioni, squadre champions league pallavolo, analisi partite top teams cup volley




Guida al Volley 2019
PARLIAMO DI VOLLEY :  Coppe europee



24.01.2019 - Bene Busto in Cev Cup. Vincono tutte le formazioni italiane nelle Coppe europee femminili
La Yamamay E-Work Busto Arsizio è tra le migliori otto della CEV Volleyball Cup. Nella gara di ritorno degli ottavi di finale della seconda manifestazione europea per Club, le farfalle di Marco Mencarelli superano per 3-1 l'UVC Holding Graz, bissando il 3-0 ottenuto in Austria. Servivano due set alle biancorosse per assicurarsi il pass per i quarti e la missione è stata compiuta in assoluta scioltezza (primi due parziali a 15 e 12), nonostante siano state lasciate a completo riposo Grobelna e Bonifacio e senza Samadan, non disponibile in Europa in quanto già schierata da Conegliano nella prima fase di Champions League. Per le bustocche ora un avversario più quotato, le francesi del Mulhouse: oltre all'ex farfalla Ciara Michel, anche l'italiana Anastasia Guerra e la palleggiatrice ex Imoco Athina Papafotiou. Andata in Italia e ritorno in Francia.
La cronaca. Starting six: la UYBA parte con Orro - Piani, Berti - Botezat, Gennari - Meijners, Leonardi libero. Graz risponde con Witsch - Ehrhart, Nesimovic - Dumphart, Dorfler - Ebster Schwarzenbe, Oberhauser libero.
Nel primo set la UYBA parte molto fallosa (2-4), ma Piani e Botezat realizzano i punti che portano in pari lo score (5-5); Gennari trova il primo vantaggio biancorosso (7-6), ma l'ace di Dörfler vale il 7-8, poi di nuovo Gennari (doppietta) e l'ace di Piani fanno 10-8. Ebster spara in rete il 12-9, Orro allunga ancora e Jesenko ferma il gioco (13-9). Al rientro la regista UYBA mura il 14-9, mentre Dumphart trova finalmente cambiopalla (14-10). Le ospiti sbagliano tanto e le farfalle volano (18-10, dentro Radl per Ebster), raggiungendo il 20-11 con Meijners; nel finale la superiorità bustocca è netta e chiude Gennari 25-15.
Secondo set: Jesenko riparte con Radl per Ebster; Botezat parte forte (3-1), Orro firma l'ace del 4-1; anche Meijners va a segno dai 9 metri e Piani realizza la doppietta dell'8-3. Nesimovic a muro prova a reagire (8-5), ma Berti (attacco e muro) respinge la minaccia (10-5); sull'11-6 entra Herbots per Gennari, mentre Ehrhart ci prova da posto 2 (11-8); Dörfler firma l'ace del -2 (12-10), ma Piani realizza due volte per il 14-10 e Jesenko chiama tempo sul 15-10. Tre ace di Meijners portano al 20-11, nel finale spazio per Cumino, dentro per Orro, e dominio UYBA fino al 25-12 conclusivo.
Terzo set: Mencarelli conferma in campo Cumino per Orro ed Herbots per Gennari. Ehrhart ci prova in avvio (2-4), mentre Nesimovic realizza l'ace del 2-5 e Graz a muro fa 2-6. Radl con una doppietta fa chiamare tempo a Mencarelli (2-8), poi Piani trova finalmente cambiopalla sul 3-9; Botezat e Berti (muro) accorciano (6-10), ma Graz non ci sta (7-13 Dörfler); Botezat mura il -5 (10-15), ma il muro di Nesimovic fa volare le austriache al 10-17. Botezat riaccende la speranza e fa chiamare tempo a Jesenko (14-18), Herbots in pallonetto firma il 15-19, l'errore di Dumphart porta al 16-19, ma la UYBA non ne approfitta con l'errore di Piani che vale il +5 Graz (17-22). Sui servizi di Herbots, Berti e qualche regalo austriaco riportano sotto le farfalle (20-23), nel finale Meijners annulla un set ball (21-24), Graz regala il 22-24, Botezat mura il 23-24, ma Ehrhart chiude 23-25.
Quarto set: Mencarelli conferma il 6+1 del terzo game e l'avvio è equilibrato (4-4); Dörfler spinge e la UYBA rimette in campo Orro (7-9), ma Radl firma il +3 austriaco (7-10). Piani sigla l'ace del -2 (13-15), il muro e l'attacco di Meijners portano a -1 le farfalle (15-16 e 16-17), ma l'errore di Herbots regala il 16-19 alle ospiti; la belga si rifà in pipe e Meijners col servizio porta vicina la UYBA (19-20); il recupero è completato sul 21, poi Berti mura il vantaggio (22-21) e Piani affonda il 23-21. Nel finale Herbots conquista il 24-21, Piani chiude con l'ace (25-22).
Marco Mencarelli, coach UYBA: "Eravamo abbastanza convinti di passare il turno e l'abbiamo dimostrato nei primi due set, quelli che ci servivano per centrare l'obiettivo. Poi ho visto un calo certo, ma credo sia normale visto anche il ritmo forsennato di gare che stiamo disputando. Cercheremo di onorare fin che potremo, speriamo fino alla fine, le tre competizioni che stiamo giocando".

IL TABELLINO
Yamamay e-work BUSTO ARSIZIO - UVC Holding GRAZ 3-1 (25-15, 25-12, 23-25, 25-22)
Yamamay e-work BUSTO ARSIZIO: Piani 14, Herbots 10, Gennari 5, Cumino, Orro 4, Meijners 19, Berti 8, Botezat 12, Leonardi (L). Non entrate: Peruzzo, Grobelna, Bonifacio. All. Mencarelli.
UVC Holding GRAZ: Dorfler 10, Dumphart 5, Ebster Schwarzenberger, Ehrhart 12, Nesimovic 9, Witsch 2, Radl 11, Schrottner (L), Oberhauser (L), Aichholzer, Tuluk, Konrad. All. Jesenko.
ARBITRI: Niklova, Koiv. NOTE - Durata set: 19', 18', 26', 24'; Tot: 87'.

CEV VOLLEYBALL CUP
OTTAVI DI FINALE

I RISULTATI DELLE GARE DI RITORNO (in grassetto le qualificate ai quarti)
VK Prostejov (CZE) - CSM Volei Alba Blaj (ROU) (0-3)  0-3 (25-27, 19-25, 18-25)
Galatasaray Istanbul (TUR) - Yenisei Krasnoyarsk (RUS) (2-3)  3-1 (25-18, 24-26, 25-15, 25-15)
Sliedrecht Sport (NED) - Stiinta Bacau (ROU) (2-3)  0-3 (20-25, 21-25, 22-25)
VK Up Olomouc (CZE) - Asterix Avo Beveren (BEL) (3-1)  3-1 (25-21, 17-25, 25-13, 25-15)
Swietelsky Bekescsaba (HUN) - Sm Aesch Pfeffingen (SUI) (3-2)  3-1 (25-18, 15-25, 25-17, 25-17)
Saint Raphael Var VB (FRA) - Zok Bimal Jedinstvo Brcko (BIH) (3-1)  3-0 (27-25, 25-23, 25-18)
Yamamay E-Work Busto Arsizio - UVC Holding Graz (AUT) (3-0)  3-1 (25-15, 25-12, 23-25, 25-22)
Fatum Nyiregyhaza (HUN) - ASPTT Mulhouse VB (FRA) (1-3)  0-3 (19-25, 20-25, 23-25)

LA FORMULA DELLA COMPETIZIONE
La Cev Cup prevede turni a eliminazione diretta dai sedicesimi fino alla finale. Ogni confronto si disputa su gare di andata e ritorno e a passare il turno sarà la formazione che avrà guadagnato più punti nel doppio scontro (considerando che i risultati di 3-0 e 3-1 assegnano tre punti a chi vince e zero a chi perde, mentre il 3-2 assegna due punti a chi vince e uno a chi perde). 

LE DATE
Quarti di finale: andata 5-7 febbraio, ritorno 12-14 febbraio
Semifinali: andata 27 febbraio, ritorno 6 marzo
Finale: andata 20 marzo, ritorno 27 marzo

 
coppe europee volley maschile femminile, regole, albo d'oro coppa campioni volley, formazioni, foto, immagini champions league pallavolo, giocatori, giocatrici coppe volley