eventi volley, calendario incontri pallavolo, risultati volley, regole pallavolo, albo d'oro volley, programma pallavolo, descrizione competizioni volley


incontri volley, competizioni pallavolo, informazioni gare volley, descrizione eventi volley, squadre vincitrici pallavolo
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley Maschile
Volley Femminile
Archivio Eventi
Work Shop 2016
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

regolamento eventi volley, palmares squadre vincitrici pallavolo, date incontri volley, appuntamenti pallavolo, informazioni volley


Guida al Volley 2019
EVENTI :  Volley Maschile - Nazionali


World League

La Francia ha vinto la World League 2017
Nata nel 1990 per volere del presidente della Federazione Mondiale, il messicano Ruben Acosta, la World League ha applaudito per ben otto volte il trionfo della nazionale italiana.
Gli azzurri hanno vinto nel 2000, allorquando si imposero a Rotterdam per 15-13 al quinto set sulla Russia con Andrea Anastasi in panchina.
Nell'edizione 2007 a trionfare a Katowice è stato il Brasile per la settima volta, cinque delle quali nelle ultime cinque edizioni consecutivamente, a conferma della straordinaria forza della squadra allenata da Bernardinho. 
Nel 2008 a Rio de Janeiro sono saliti sul gradino più alto del podio gli Stati Uniti, che in finale hanno superato la Serbia col punteggio di 3 a 1 (26-24, 23-25, 25-23, 25-22).
Nel 2009 a Belgrado si sono imposti i verdeoro del Brazile che in finale hanno superato la Serbia 15 a 12 al tie break. La formazione di Bernardinho in finale è stato trascinato da Vissotto miglior realizzatore del match con 29 punti di bottino personale. Nel 2010 vince ancora il Brasile. La formazione verdeoro guidata da Bernardinho a Cordoba in Argentina conquista la sua nona World League superando nella finalissima la Russia col punteggio di 3 a 1, aggiundicandosi al foto finish la quarta frazione di gioco dopo essersi trovata in svantaggio per 16 a 20. Dante best scorer dei verdeoro con 18 punti di bottino personale, bene Theo Lopes con 16 colpi vincenti e Rodrigao semplicemente perfetto, ha chiuso la gara con zero errori in fase offensiva. Murilo è stato votato quale MVP della manifestazione. Nel 2011 grande affermazione della Russia che interrompe il dominio verdeoro battendo in finale il Brasile per 15 a 11 al tie break.  Tra i russi micidiale in attacco Mikhaylov, best scorer con 26 punti, decisivo nella conqusita della medaglia d'oro in questa importante competizione internazionale. Una finale giocata su altissimi livelli. Giba è l'ultimo ad alzare bandiera bianca, di sostanza la prova del capitano brasiliano, il più incisivo in attacco del team di Bernardinho con 16 punti personali, al pari dell'opposto Theo, preferito da titolare a Vissotto.
Nel 2012 a Sofia ha vinto la Polonia allenata da Andrea Anastasi; in semifinale i polacchi hanno superato i padroni di casa della Bulgaria per 3 a 0 ed in finale hanno regolato con lo stesso punteggio gli Stati Uniti, trascinati da Bartman (16 punti) e Kurek con 15.
Nel 2013 a Mar del Plata, in Argentina, la Russia ha vinto la medaglia d'oro superando in finale il Brasile per 3 a 0 trascinata dai 22 punti di Pavlov e dai 14 di Sivozhelez. Medaglia di bronzo per l'Italia che ha superato nella finale per il 3°-4° posto la Bulgaria al tie break.
Nel 2014 al Nelson Mandela Forum di Firenze hanno vinto gli Stati Uniti. La formazione a stelle e strisce allenata da Speraw in finale ha superato per 3 a 1 il Brasile grazie alle grandi prove in attacco di Sander (24 ounti) e di Anderson (23 punti).
Nel 2015 al Maracanazinho di Rio de Janeiro ha vinto la Francia che in finale ha superato la Serbia per 3 a 0 trascinata dai 17 punti di Rouzier e dai 16 di Ngapeth.
Nel 2016 a Cracovia ha vinto la Serbia che ha conquistato la sua prima World League della storia: in finale ha superato il Brasile con un netto 3 a 0, terza la Francia, solo quarta l'Italia.
Nel 2017 a Curitiba ha vinto la Francia che nella finale ha battuto i padroni di casa del Brasile col punteggio di 15 a 13 al tie break. Decisiva la prova dell'MVP Earvin Ngapeth.
 
calendario eventi pallavolo, albo d'oro volley, risultati pallavolo, regole volley, regolamento pallavolo, date gare volley, appuntamenti pallavolo, palmares volley