eventi volley, calendario incontri pallavolo, risultati volley, regole pallavolo, albo d'oro volley, programma pallavolo, descrizione competizioni volley


incontri volley, competizioni pallavolo, informazioni gare volley, descrizione eventi volley, squadre vincitrici pallavolo
Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley Maschile
Volley Femminile
Archivio Eventi
Work shop 2014
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

regolamento eventi volley, palmares squadre vincitrici pallavolo, date incontri volley, appuntamenti pallavolo, informazioni volley


Guida al Volley 2010
EVENTI :  Volley Femminile - Nazionali


Mondiali femminili

Karch Kiraly festeggia la medaglia d'oro degli Stati Uniti a Italy 2014
MONDIALI FEMMINILI ITALIA 2014

Segnatevi bene questa data: 23 settembre, l'avvio di Italy 2014. Sarà l'inizio dello spettacolo, che toccherà sei città, mettendo in campo 24 squadre in rappresentanza di cinque continenti, dando vita a 102 match! Il Campionato Mondiale Femminile sarà suddiviso in tre fasi.

Prima fase - Le 24 squadre partecipanti saranno suddivise in quattro gironi di sei. Le pool saranno ospitate da Roma, Trieste, Bari e Verona. Cinque giornate di gara (dal 23 al 28 settembre, con il 26 giorno di riposo).
Le prime quattro squadre di ogni girone passano il turno e accedono a quello successivo.

Seconda fase - Le 16 squadre rimaste in gara vengono suddivise in due gironi (che si disputeranno a Bari, Modena, Verona e Trieste): le prime quattro della pool A giocheranno con le prime quattro della pool D. Altrettanto faranno le migliori dei gironi B e C. Non verranno ripetuti gli incontri già disputati nella prima fase, i cui risultati saranno validi anche per stilare la classifica della seconda parte del torneo. Per capire meglio verranno in pratica formati dei gironi da otto squadre che si svilupperanno in quattro giornate di gara. Le prime tre di ogni girone si qualificano per la fase successiva.

Fase finale - Milano sarà la sede della terza fase del torneo, quella che porterà all'assegnazione delle medaglie ed alla conquista del titolo di Campione del Mondo.
Le sei squadre qualificate dalla seconda fase verranno suddivise in due pool da tre. I gironi verranno così composti: le vincitrici dei gruppi saranno inserite una in un girone e una nell'altro, mentre le seconde e le terze verranno assegnate ad ogni singola pool con un sorteggio.
I due mini gironi da tre saranno l'ultima fase prima delle attese semifinali e finali. Le terze saranno classificate pari merito al quinto posto, le prime due si scontreranno nelle semifinali incrociate.
Il 12 ottobre si svolgeranno le due finali per le medaglie e conosceremo chi metterà il suo nome nell'albo d'oro sotto la Russia vincitrice nel 2006 e nel 2010.

PRIMA FASE

23-28 SETTEMBRE 2014 - POOL A - ROMA (ITA)

23 settembre 2014:
Argentina - Croazia 1-3 (17-25, 28-26, 24-26, 19-25)
Rep. Dominicana - Germania 3-2 (22-25, 25-21, 25-21, 24-26, 15–13)

ITALIA-TUNISIA 3-0 (25-11, 25-13, 25-8)
ITALIA: Arrighetti 6, Ferretti, Piccinini 10, Chirichella 12, Centoni 8, Del Core 8, De Gennaro (L), Signorile 2, Diouf 7, Costagrande 2, Bosetti C. 2. Folie 2. All. Bonitta.
TUNISIA: Lengliz, Barnhoumi 2, Agrebi F. 7, Ben Halima 3, Brik 3, Agrebi R. 2, Mami (L), Boughanmi, Jemaii, Ghobji, Ghoul. N.e. Mnassar (L). All. Messelmani.
ARBITRI: Perez (Esp) e Kang (Kor).

24 settembre 2014:
Rep. Dominicana - Tunisia 3-0 (25-14, 25-19, 25-10)
Germania - Argentina 3-0 (25-12, 25-13, 25-14)

ITALIA-CROAZIA 3-0 (26-24, 25-15, 25-11)

ITALIA: Arrighetti 3, Lo Bianco, Piccinini 12, Chirichella 9, Centoni 9, Del Core 2, De Gennaro (L), Signorile, Diouf 10, Costagrande 11. All. Bonitta.
CROAZIA: Usic S. 8, Milos 3, Popovic 4, Jerkov 6, Poljak 10, Grbac 1, Jelic (L), Fabris 8, Brcic 2, Klari, Cutuk. N.e. Usic M. (L). All. Vercesi.
ARBITRI: Al Rous (Uae) e Perez (Cub).

25 settembre 2014:
Germania - Tunisia 3-0 (25-7, 25-12, 25-7)
Croazia - Rep. Dominicana 2-3 (22-25, 13-25, 25-22, 26-24, 17-19)

ITALIA-ARGENTINA 3-0 (25-17, 25-16, 25-16)
ITALIA: Lo Bianco 1, Costagrande 13, Chirichella 8, Centoni 16, Del Core 12, Arrighetti 3, Cardullo (L), Ferretti, Diouf 1, Folie 3, Bosetti C. 2. N.e. Piccinini. All. Bonitta.
ARGENTINA: Rodriguez 1, Sosa 7, Boscacci 4, Nizetich 12, Busquets 5, Castiglione 1, Gaido (L), Fernandez 5, Fresco, Curatola. N.e. Lazcano, Piccolo. All. Orduna.
ARBITRI: Kang (Kor) e El Kaboub (Alg).

27 settembre 2014:
Tunisia - Croazia 1-3 (6-25, 25-21, 16-25, 13-25)
Rep. Dominicana - Argentina 3-1 (25-13, 25-20, 19-25, 25-18)

ITALIA-GERMANIA 3-1 (21-25, 25-17, 25-10, 25-18)
ITALIA: Lo Bianco 3, Costagrande 15, Chirichella 8, Centoni 3, Piccinini, Arrighetti 16. De Gennaro (L), Signorile, Diouf 17, Del Core 8. N.e. Folie, Bosetti C., All. Bonitta.
GERMANIA: Beier 4, Pettke 6, Kozuch 22, Brinker 3, Furst 9, Apitz. Durr (L), Geerties 3, Lippmann 1, Weiss, Weilhenmaier 2, Silge 1. All. Guidetti.
ARBITRI: Simonovic (Srb) e Perez (Cub).

28 settembre 2014:
Tunisia - Argentina 1-3 (19-25, 18-25, 21-25)
Croazia - Germania 3-2 (17-25, 25-23, 9-25, 25-21, 15-11)

ITALIA-REP. DOMINICANA 2-3 (15-25, 25-16, 21-25, 25-16, 8-15)
ITALIA: Lo Bianco 1, Piccinini 2, Chirichella 5, Diouf 14, Del Core 11, Arrighetti 9, De Gennaro (L), Bosetti C. 11, Ferretti 1, Centoni 15, Folie 2. N.e. Cardullo, All. Bonitta.
REP. DOMINICANA: Rivera 16, Arias 9, Marte 2, De La Cruz 27, Valdez 9, Mambru 12, Castillo (L), Binet, Martinez. N.e. Fersola, Angeles, Pena. All. Kwiek.
ARBITRI: Al Rous (Uae) e Rodriguez (Esp).

Classifica Pool A: Italia 13, Dominicana 12, Croazia 9, Germania 8, Argentina 3, Tunisia 0.

23-28 SETTEMBRE 2014 - POOL B - TRIESTE (ITA)

23 settembre 2014:
Canada - Camerun 3-1 (25-12, 25-15, 20-25, 25-14)
Serbia - Turchia 3-1 (25-15, 20-25, 25-19, 25-22)
Brasile - Bulgaria 3-0 (25-19, 25-22, 25-16)
24 settembre 2014:
Turchia - Canada 3-0 (25-10, 25-12, 25-17)
Camerun - Brasile 0-3 (14-25, 15-25, 18-25)
Serbia - Bulgaria 3-2 (25-19, 23-25, 25-19, 18-25, 15-12)
25 settembre 2014:
Canada - Brasile 0-3 (14-25, 8-25, 18-25)
Camerun - Serbia 0-3 (17-25, 13-25, 24-26)
Turchia - Bulgaria 2-3 (25-20, 23-25, 18-25, 27-25, 12-15)
27 settembre 2014:
Bulgaria - Camerun 3-0 (25-16, 25-20, 25-23)
Serbia - Canada 3-1 (25-7, 26-28, 25-21, 25-15)
Brasile - Turchia 3-2 (17-25, 22-25, 25-19, 25-21, 15-10)
28 settembre 2014:
Camerun - Turchia 0-3 (18-25, 18-25, 12-25)
Bulgaria - Canada 3-0 (25-17, 25-16, 25-18)
Brasile - Serbia 3-1 (24-26, 25-21, 25-19, 25-23)

Classifica Pool B: Brasile 14, Serbia 11, Bulgaria 9, Turchia 8, Canada 3, Camerun 0.


23-28 SETTEMBRE 2014 - POOL C - VERONA (ITA)
23 settembre 2014:
Olanda - Kazakhistan 3-0 (25-21, 25-17, 25-21)
Russia - Thailandia 3-0 (25-18, 25-19, 25-22)
Stati Uniti - Messico 3-1 (19-25 25-11 25-20 25–14)
24 settembre 2014:
Kazakhistan - Stati Uniti 0-3 (20-25, 15-25, 22-25)
Russia - Messico 3-0 (25-17, 25-22, 25-13)
Thailandia - Olanda 0-3 (20-25, 22-25, 18-25)
25 settembre 2014:
Thailandia - Messico 3-0 (27-25, 36-34, 26-24)
Kazakhistan - Russia 0-3 (13-25, 21-25, 16-25)
Olanda - Stati Uniti 0-3 (27-29, 21-25, 18-25)
27 settembre 2014:
Messico - Kazakhistan 0-3 (12-25, 16-25, 21-25)
Russia - Olanda 3-1 (19-25, 25-13, 27-25, 25-16)
Stati Uniti - Thailandia 3-0 (25-15, 25-23, 25-20)
28 settembre 2014:
Messico - Olanda 0-3 (30-32, 17-25, 17-25)
Kazakhistan - Thailandia 3-0 (25-15, 25-22, 25-20)
Stati Uniti - Russia 3-1 (34-32, 25-19, 29-31, 26-24)

Classifica Pool C: Stati Uniti 15, Russia 12, Olanda 9, Kazakhistan 6, Thailandia 3, Messico 0.

23-28 SETTEMBRE 2014 - POOL D - BARI (ITA)
23 settembre 2014:
Cina - Portorico 3-0 (25-23, 25-18, 25-20)
Giappone - Azerbaijan 2-3 (25-17 20-25 25-20 21-25 9–15)
Cuba - Belgio 0-3 (15 - 25 12 - 25 16 – 25)
24 settembre 2014:
Cina - Azerbaijan 3-0 (25-13, 25-16, 25-17)
Belgio - Giappone 1-3 (22-25, 25-22, 20-25, 23-25)
Portorico - Cuba 3-0 (25-22, 27-25, 25-19)
25 settembre 2014:
Portorico - Azerbaijan 2-3 (20-25, 26-24, 24-26, 25-16, 15-17)
Cuba - Giappone 0-3 (19-25, 24-26, 23-25)
Belgio - Cina 0-3 (21-25, 22-25, 19-25)
27 settembre 2014:
Azerbaijan - Belgio 0-3 (21-25, 12-25, 21-25)
Giappone - Portorico 3-0 (25-21, 25-20, 25-19)
Cina - Cuba 3-0 (25-15, 25-11, 25-18)
28 settembre 2014:
Azerbaijan - Cuba 3-1 (25-20, 25-27, 25-20, 25-22)
Giappone - Cina 2-3 (16-25, 25-18, 27-25, 17-25, 11-15)
Belgio - Portorico 3-0 (25-20, 25-17, 25-19)

Classifica Pool D: Cina 14, Giappone 11, Belgio 9, Azerbaijan 7, Portorico 4, Cuba 0.

SECONDA FASE

SECONDA FASE
Pool E (Bari/Trieste): Italia, Rep. Dominicana, Croazia, Germania, Cina, Giappone, Azerbaijan, Belgio.
Pool F (Verona/Modena): Brasile, Serbia, Bulgaria, Turchia, Russia, Stati Uniti, Olanda, Kazakhistan.

CLASSIFICA SECONDA FASE
Pool E (Bari/Trieste): Cina 8, Italia 7, Rep. Dominicana 6, Giappone 5, Croazia e Belgio 3, Germania e Azerbaijan 2.

Pool F (Verona/Modena): Stati Uniti 9, Brasile 8, Russia 6, Serbia 5, Olanda e Bulgaria 3, Turchia 2, Kazakhistan 0.

SECONDA FASE


1-5 OTTOBRE 2014 - POOL E - BARI E TRIESTE (ITA)

1 ottobre 2014:
(Bari):
Rep. Dominicana - Belgio 3-2 (25-17, 25-22, 22-25, 22-25, 15-6)

ITALIA-AZERBAIJAN 3-1 (25-19, 25-21, 21-25, 25-23)
ITALIA: Lo Bianco 1, Costagrande 5, Chirichella 11, Diouf 14, Del Core 14, Arrighetti 16, De Gennaro (L), Bosetti C. 4, Signorile, Centoni 5, Piccinini 2. N.e. Folie. All. Bonitta.
AZERBAIJAN: Bayramova 1, Abdulazimova 2, Gurbanova 1, Rahimova 28, Kovalenko 4, Kurt 5, Kiselyova (L), Matiasovska 9, Parkhomenko 5, Aliyeva, Gasimova, Zhidkova 5. All. Chervyakov.
ARBITRI: Pobornikov (Bul) e Chaabane (Tun).

(Trieste):
Germania - Cina 0-3 (16-25, 23-25, 23-25)
Croazia - Giappone 3-2 (18-25, 25-23, 25-27, 25-20, 15-8)

2 ottobre 2014:
(Bari):
Rep. Dominicana - Azerbaijan 3-1 (23-25, 25-11, 25-21, 25-17)

ITALIA-BELGIO 3-0 (25-18, 25-22, 25-18)
ITALIA: Del Core 11, Chirichella 4, Centoni 20, Costagrande 15, Arrighetti 3, Lo Bianco 3, De Gennaro (L), Signorile, Diouf 1, Bosetti C. 1. N.e. Piccinini, Folie. All. Bonitta.
BELGIO: Heyrman 7, Van Hecke 13, Rousseaux 4, Bland 7, Dierickx 4, Leys 8, Courtois (L), Vandesteene 4, Van de Vijer 2, Coolman. N.e. Strumilo, Cools. All. Van de Broek.
ARBITRI: Yener (Tur) e Pobornikov (Bul).

(Trieste):
Germania - Giappone 2-3 (25-23, 24-26, 19-25, 25-16, 11-15)
Croazia - Cina 0-3 (12-25, 15-25, 15-25)

4 ottobre 2014:
(Bari):
Rep. Dominicana - Cina  2-3 (19-25, 19-25, 25-22, 25-20, 10-15)

ITALIA-GIAPPONE 3-0 (25-23, 25-20, 25-19)
ITALIA: Lo Bianco 1, Del Core 9, Chirichella 3, Centoni 18, Costagrande 8, Arrighetti 7, De Gennaro (L), Bosetti C., Signorile, Diouf 5, Piccinini 3, Folie 1. All. Bonitta.
GIAPPONE: Kimura 4, Nakamichi, Nagaoka 13, Takada 7, Yamaguchi, Sakoda 5, Sato (L), Ohno, Ishii 1, Miyashita 1, Ebata, Shinnabe 2. All. Manabe.
ARBITRI: Pobornikov (Bul) e Yener (Tur).

(Trieste):
Germania - Belgio 3-0 (25-20, 25-15, 25-21)
Croazia - Azerbaijan 1-3 (25-23, 23-25, 13-25, 23-25)

5 ottobre 2014:
(Bari):
Rep. Dominicana - Giappone 2-3 (21-25, 23-25, 25-19, 25-23, 12-15)

ITALIA-CINA 3-1 (22-25, 25-18, 26-24, 25-17)
ITALIA: Arrighetti 5, Diouf 19, Piccinini 15, Folie 11, Lo Bianco 2, Costagrande 5, Cardullo (L), Centoni 1, Ferretti 2, Chirichella 6, Bosetti C. 7. N.e. Del Core. All. Bonitta.
CINA: Liu 9, Yang J. 11, Wei 1, Zhu 16, Xu 9, Zeng 7, Shan (L), Yuan 3, Wang, Shen, Yang F. 2. N.e. Hui. All. Lang Ping.
ARBITRI: Espicalski (Bra) e Pobornikov (Bul).

(Trieste):
Germania - Azerbaijan 3-0 (25-15, 25-23, 25-19)
Croazia - Belgio 1-3 (12-25, 23-25, 25-23, 18-25)

Classifica Pool E: Italia 19, Cina 16, Rep. Dominicana 13, Giappone 10, Germania 9, Belgio 7, Croazia e Azerbaijan 5.

1-5 OTTOBRE 2014 - POOL F - VERONA E MODENA (ITA)
1 ottobre 2014:
(Verona):
Serbia - Olanda 3-0 (25-22, 25-23, 25-23)
Brasile - Kazakhistan 3-0 (25-22, 25-22, 25-18)
(Modena):
Turchia - Stati Uniti 1-3 (29-27, 19-25, 23-25, 15-25)
Bulgaria - Russia 1-3 (23-25, 15-25, 28-26, 19-25)

2 ottobre 2014:
(Verona):
Serbia - Kazakhistan 3-0 (25-13, 25-15, 25-20)
Brasile - Olanda 3-1 (23-25, 25-20, 25-16, 25-16)
(Modena):
Turchia - Russia 3-2 (19-25, 25-27, 25-22, 25-22, 15-13)
Bulgaria - Stati Uniti 0-3 (17-25, 19-25, 16-25)

4 ottobre 2014:
(Verona):
Serbia - Stati Uniti 3-0 (22-25, 20-25, 22-25)
Brasile - Russia 3-1 (25-17, 25-27, 25-19, 27-25)
(Modena):
Turchia - Olanda 3-1 (23-25, 25-17, 25-16, 25-20)
Bulgaria - Kazakhistan 3-0 (25-22, 25-15, 25-13)

5 ottobre 2014:
(Verona):
Serbia - Russia 0-3 (26-28, 18-25, 17-25)
Brasile - Stati Uniti 3-0 (25-23, 25-22, 25-21)
(Modena):
Turchia - Kazakhistan 3-0 (25-15, 25-13, 25-14)
Bulgaria - Olanda 1-3 (26-24, 21-25, 23-25, 16-25)

Classifica Pool F: Brasile 20, Stati Uniti 18, Russia 13, Serbia 11, Turchia 10, Bulgaria e Olanda 6, Kazakhistan 0.

Italia, Cina, Brasile, Stat Uniti, Rep. Dominicana e Russia sono qualificate alla terza fase di Milano.

FORMULA
Fase finale - La prima e la seconda classificata dei due mini gironi della terza fase accedono alle semifinali per le medaglie.

TERZA FASE

8-10 OTTOBRE 2014 - POOL G - MILANO (ITA)
8 ottobre 2014:
ITALIA-STATI UNITI 3-0 (25-23, 25-22, 25-20)
ITALIA: Del Core 15, Chirichella 6, Centoni 14, Costagrande 13, Arrighetti 10, Lo Bianco 1, De Gennaro (L), Piccinini, Bosetti C., Ferretti, Diouf 4. N.e. Folie. All. Bonitta.
STATI UNITI: Glass 1, Larson-Burbach 10, Harmotto-Dietzen 2, Murphy 10, Hill 9, Akinradewo 6, Banwarth (L), Dixon 4, Thompson, Fawcett 6. Robinson. N.e. Adams. All. Kiraly.
ARBITRI: Jiang (Chn) e Yener (Tur).

9 ottobre 2014: Stati Uniti - Russia 3-1 (25-19, 25-23, 15-25, 25-23)
10 ottobre 2014:
ITALIA-RUSSIA 3-1 (25-12, 25-17, 12-25, 25-23)
ITALIA: Del Core 8, Chirichella 11, Centoni 8, Costagrande 6, Arrighetti 4, Lo Bianco, De Gennaro (L), Folie 4, Ferretti, Diouf 13, Piccinini 4, Bosetti C. 7. All. Bonitta.
RUSSIA: Kosianenko 2, Podskalnaya 1, Goncharova 13, Gamova 11, Fetisova 4, Kosheleva 15, Kryuchkova (L), Malova (L), Shcherban, Malykh 4, Startseva 2, Moroz 5. All. Marichev.
ARBITRI: Yener (Tur) e Kraft (Ger).

8-10 OTTOBRE 2014 - POOL H - MILANO (ITA)
8 ottobre 2014: Brasile - Cina 3-0 (25-19, 25-16, 25-15)
9 ottobre 2014: Cina - Rep. Dominicana 3-2 (22-25, 23-25, 25-23, 25-23, 15-12)
10 ottobre 2014: Rep. Dominicana - Brasile 0-3 (19-25, 21-25, 17-25)

SEMIFINALI 1°-4° POSTO - SABATO 11 OTTOBRE 2014 - MILANO (ITA)
Stati Uniti-Brasile 3-0 (25-18, 29-27, 25-20)
Stati Uniti: Jordan Quinn Larson 15, Murphy 13, Hill 13, Harmotto Dietzen 8, Akinradewo 5, Glass 3, Fawcett 3, Banwarth (L), Thompson, Dixon. N.e. Adams, Robinson. All. Karch Kiraly.
Brasile: Fernanda 14, Sheilla 11, Thaisa 9, Tandara 6, Fabiana 5, Jaqueline Pereira 4, Natalia 1, Danielle, Camila Brait (L), Josefa Fabiola, Gabriela Braga. N.e. Ana Carolina Da Silva. All. Zè Roberto Guimaraes.
Arbitri: Dusan Hodon (Slo) e Heike Kraft (Ger).

CINA-ITALIA 3-1 (25-21, 25-20, 20-25, 30-28)
CINA: Hui 12, Yang J. 8, Wei 2, Zhu 32, Yuan 16, Zeng 8, Shan (L), Wang, Yang F., Shen. N.e. Chen (L), Liu. All. Lang Ping.
ITALIA: Del Core 16, Chirichella 9, Centoni 15, Costagrande 8, Arrighetti 5, Lo Bianco 1, De Gennaro (L), Ferretti, Diouf 15, Bosetti C., Folie 4. N.e. Piccinini. All. Bonitta.
ARBITRI: Tano (Jpn) e Cespedes (Dom).

FINALE 3°-4° POSTO - DOMENICA 12 OTTOBRE 2014 - MILANO (ITA)

BRASILE-ITALIA 3-2 (25-15, 25-13, 22-25, 22-25, 15-7)
BRASILE: Jaqueline 18, Thaisa 10, Sheilla 21, Fè Garay 14, Fabiana 13, Dani Lins 5, Camila Brait (L), Gabi, Tandara, Fabiola. N.e. Adenizia, Natalia. All. Zé Roberto.
ITALIA: Lo Bianco 1, Del Core 11, Chirichella 6, Centoni 1, Costagrande 1, Arrighetti 4, De Gennaro (L), Piccinini 1, Ferretti, Diouf 31, Folie 1, Bosetti C. 8. All. Bonitta.
ARBITRI: Jiang (Chn) e Rolf (Usa).

FINALE 1°-2° POSTO - DOMENICA 12 OTTOBRE 2014 - MILANO (ITA)

STATI UNITI-CINA 3-1 (27-25, 25-20, 16-25, 26-24)

STATI UNITI: Jordan Quinn Larson 6, Murphy 13, Hill 20, Harmotto Dietzen 15, Akinradewo 14, Glass 1, Fawcett 8, Banwarth (L), Thompson 1, Dixon. N.e. Adams, Robinson. All. Karch Kiraly.
CINA: Hui 15, Yang J. 7, Wei, Zhu 15, Yuan 11, Zeng 20, Shan (L), Liu 7, Wang, Yang F., Shen 1, Chen (L). All. Lang Ping.
Arbitri: Fabrizio Pasquali (Ita) e Susana Rodriguez (Esp).

Premi individuali:
MVP: Kimberly Hill (Stati Uniti)
Miglior Palleggiatore Alisha Glass (Usa)
Miglior Opposto: Sheilla (Brasile)
Migliori Schiacciatrici: Zhu Ting (Cina) e Kimberly Hill (Stati Uniti)
Migliori Centrali: Thaisa (Brasile) e Junjing Yang (Cina)
Miglior Libero: Monica De Gennaro (Italia)
Premio fair play: Zé Roberto (Brasile)

La classifica finale:
1. Stati Uniti
2. Cina
3. Brasile
4. Italia
5. Russia
5. Rep. Dominicana
7. Serbia
7. Giappone
9. Turchia
9. Germania
11. Belgio
11. Bulgaria
13. Olanda
13. Croazia
15. Azerbaijan
15. Kazakhistan
17. Portorico
17. Argentina
17. Canada
17. Thailandia
21. Messico
21. Cuba
21. Camerun
21. Tunisia
 
calendario eventi pallavolo, albo d'oro volley, risultati pallavolo, regole volley, regolamento pallavolo, date gare volley, appuntamenti pallavolo, palmares volley