eventi volley, calendario incontri pallavolo, risultati volley, regole pallavolo, albo d'oro volley, programma pallavolo, descrizione competizioni volley


incontri volley, competizioni pallavolo, informazioni gare volley, descrizione eventi volley, squadre vincitrici pallavolo
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley Maschile
Volley Femminile
Archivio Eventi
Work Shop 2016
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

regolamento eventi volley, palmares squadre vincitrici pallavolo, date incontri volley, appuntamenti pallavolo, informazioni volley


Guida al Volley 2019
EVENTI :  Volley Maschile - Beach Volley


Campionato Europeo

I norgevesi Mol e Sørum si sono laureati Campioni d'Europa nel 2018
Nessuna coppia italiana ha trionfato nel Campionato Europeo maschile di beach volley: un dato incredibile, se si considera che a vincere sono stati cechi, norvegesi, austriaci e svizzeri, che di certo non possono contare su condizioni ambientali per dedicarsi a questo meraviglioso sport. Campioni d'Europa 2006, in trionfo a The Hague in Olanda, sono stati i tedeschi Jilius Brink e Christoph Dieckmann. A Valencia, in Spagna, il 26 Agosto 2007 si sono laureati campioni d'Europa gli austriaci Doppler/Gartmayer che in finale hanno superato gli olandesi Nummerdor/Schuil col punteggio di 2-1 (21/19, 19/21, 15/13). Terza posizione per i tedeschi Klemperer/Koreng che hanno battuto nella finale per il terzo e quarto posto gli atleti dell'Estonia Kais/Vesik per 2-1 (13/21, 21/13, 15/10). A Sochi, in Russia, il 21 Settembre 2008 al Master finale hanno vinto gli olandesi Nummerdor-Schuil che in finale hanno superato i tedeschi Klemperer/Koreng col punteggio di 2-1 (19-21, 21-13, 17-15). Medaglia di bronzo per gli svizzeri Heuscher/Heyer bravi a sconfiggere i russi Barsouk/Kolodinsky per 2 set a 1.
Sempre a Sochi il 19 Settembre 2009 si sono riconfermati campioni d'Europa gli olandesi Nummerdor-Schuil: nella finalissima hanno avuto ragione degli austriaci Gosch/Horst col punteggio di 2-0 (21-17, 21-16). Terza posizione per gli spagnoli Herrera/Gavira.
A Berlino nel 2010 spettacolare vittoria degli olandesi Nummerdor-Schuil che conquistano la loro terza medaglia d'oro consecutiva battendo in finale gli austriaci Doppler-Mellitzer 2-1 (21-18, 28-30, 20-18) in un'ora e 18 minuti. Il bronzo è stato conquistato dai lettoni Plavins-Smedins.
A Kristiansand in Norvegia nel 2011 si sono imposti i tedeschi Brink-Reckermann che in finale hanno superato 2 a 0 i connazionali Erdmann-Matysik. Medaglia di bronzo per i campioni olandesi del 2010 Nummerdor-Schuil che nella finale per il 3°-4° posto hanno battuto 2 a 1 gli svizzeri Heuscher-Bellaguarda.
Nel 2012 l'ultima tappa del Masters di Varna in Bulgaria è stata vinta dai cechi David Kufa e Jan Hadrava che nella finalissima si sono imposti sugli olandesi Brouwer-Meeuwsen 2-1 (23-21, 17-21, 15-11); è stata cancellata la tappa del 30 settembre 2012 in programma in Sicilia a Giardini Naxos. Campioni d'Europa 2012 si sono riconfermati i tedeschi Brink-Reckermann che prima delle Olimpiadi di Londra 2012 in Olanda, a The Hague, nella finalissima che assegnavano il titolo il 3 Giugno 2012 hanno superato gli olandesi Boersma E.-Spijkers per 2-0 (21-17, 22-20), medaglia di bronzo ai norvegesi Skarlund-Spinnangr che nella finale per il 3°-4° posto hanno superato i polacchi Kadziola-Szalankiewicz 2-1 (17-21, 21-14, 16-14).
Nel 2013 la medaglia d'oro è stata vinta dagli spagnoli Herrera-Gavira che nella finalissima di Klagenfurt in Austria il 4 agosto 2013 si sono imposti contro i lettoni J. Smedins - Samoilovs 2-0 (21-19, 21-17). Bronzo per i polacchi Fijalek-Prudel che hanno vinto la finale per il 3°-4° posto battendo gli italiani Nicolai-Lupo (Ita) 2-0 (22-20, 21-16).
Nel 2014 la medaglia d'oro è stata vinta dagli italiani Nicolai-Lupo, che nella finalissima disputata a Cagliari l'8 giugno 2014 hanno battuto i lettoni Samoilovs-J. Smedins (Lat) 2-1 (21-19, 14-21, 17-15) . Bronzo per gli austriaci Doppler-Horst che si sono imposti nella finale per il 3°-4° posto contro gli spagnoli Herrera-Gavira2-1 (18-21, 21-16, 15-12).
I lettoni Samoilovs/Smedins J. si sono laureati campioni d'Europa nel 2015: nella finalissima di Klagenfurt del 2 agosto 2015 hanno superato gli azzurri Ranghieri/Carambula 2-0 (21-18, 21-18). Bronzo per gli olandesi Nummerdor/Varenhorst vincitrici della finale per il 3°-4° posto sugli olandesi Brouwer/Meeuwsen 2-0 (21-18, 21-16).
Nel 2016 si sono laureati campioni d'Europa gli italiani Daniele Lupo e Paolo Nicolai che a Biel/Bienne in Svizzera nella finalissima hanno superato i russsi Semenov/Krasilnikov 2-1 (21-15, 13-21, 15-12) . Bronzo per i polacchi Fijalek/Prudel che hanno vinto la finale per il 3°-4° posto contro gli olandesi Brouwer/Meeuwsen 2-0 (21-17, 21-19).
Nel 2017 si sono riconfermati Campioni d'Europa Daniele Lupo e Paolo Nicolai, a Jurmala nella finalissima hanno superato i lettoni Samoilovs/Smedins 2-0 (21-16, 23-21). La Finale per il 3°-4° posto è stata vinta dagli olandesi Brouwer/Meeuwsen sui belgi Koekelkoren/van Walle 2-1 (21-17, 17-21, 15-11).
Nel 2018 a The Hague in Olanda si sono laureati campioni d'Europa i norgevesi Mol, A./Sørum, C., nella finalissima si sono imposti sui lettoni Smedins/Samoilovs 2-0 (21-17, 21-13). Bronzo per gli spagnoli  Herrera/Gavira.
 
calendario eventi pallavolo, albo d'oro volley, risultati pallavolo, regole volley, regolamento pallavolo, date gare volley, appuntamenti pallavolo, palmares volley