champions league volley maschile femminile, coppa dei campioni pallavolo, top team cup volley, coppa delle coppe pallavolo, coppa confederale volley, foto, immagini


volley champions league, squadre top teams cup volley, partite coppa campioni pallavolo, risultati coppa coppe pallavolo, commenti coppa confederale volley, news
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

coppe europee volley, regole, regolamento, formazioni, squadre champions league pallavolo, analisi partite top teams cup volley




Guida al Volley 2019
PARLIAMO DI VOLLEY :  Coppe europee



12.03.2018 - Coppe Europee maschili: in Champions League iniziano i PlayOffs 12, italiane tutte in trasferta. In Cev e Challenge Cup scatta la prima sfida di semifinale
Coppe Europee
2018 Champions League: iniziano i PlayOffs 12. Italiane tutte in trasferta per la prima sfida.
2018 CEV Cup: Verona ospita Ziraat Bankasi Ankara per l’andata di Semifinale. 2018 Challenge Cup: a Ravenna la prima sfida di Semifinale contro Maliye Piyango Sk Ankara
 
Tornano le Coppe Europee questa settimana in mezzo alle sfide dei Play Off Scudetto UnipolSai.
Fase calda in Champions League con l’inizio dei PlayOffs 12 (turno composto da gare di andata e ritorno al termine delle quali, in caso di parità di punti, occorre disputare il Golden Set) che Sir Colussi Sicoma Perugia, Cucine Lube Civitanova e Trentino Diatec cominciano in trasferta. Semifinali di esordio tra le mura amiche, invece, per Calzedonia Verona e Bunge Ravenna in CEV e Challenge Cup.
 
2018 Champions League
Superata la fase a gironi in vetta alla Pool A con otto successi in altrettanti match disputati, la Sir Colussi Sicoma Perugia è già in Turchia, alla corte dell’Halkbank Ankara, per la prima sfida dei PlayOffs 12 in programma martedì 13 marzo alle 15.30 italiane (diretta Fox Sports). La formazione turca, seconda classificata della Pool B con un discreto gap di otto punti dalla capolista, VFB Friedrichshafen, sarà un’avversaria tosta che parla molto italiano e, soprattutto, perugino: il tecnico turco è infatti il grande ex Boban Kovac, che ha portato Perugia in Serie A1 nel 2012, mentre in rosa ci sono altri due ex Block Devils, Nemanja Petric e Chernokozhev, oltre che la diagonale cubana in precedenza a Molfetta e Piacenza Hierrezuelo ed Hernandez, ben nota in Italia. Per la corazzata di Bernardi la parola d’ordine è vincere in vista del match di ritorno decisivo al PalaEvangelisti in programma mercoledì 21 marzo alle 20.30.
Il giorno successivo, mercoledì 14 marzo alle 18.00 (diretta Fox Sports), protagonista sarà la Cucine Lube Civitanova, che troverà sul proprio cammino ancora una volta la squadra polacca Skra Belchatow, già avversario dei cucinieri un anno fa in questa fase della competizione. La squadra di Medei, seconda del proprio girone, incontra la formazione polacca, guidata dall’italiano Roberto Piazza (classificata seconda nella Pool C alle spalle della russa Novosibirsk) per la quarta volta consecutiva in Champions: l’anno scorso proprio nei PlayOffs 12 il passaggio del turno fu conquistato dalla Lube (vittoria in Polonia 3-1 e ininfluente sconfitta in casa per 2-3), due anni fa invece le due formazioni erano inserite nel girone di League Round (vittoria Lube sia in Polonia sia a Civitanova), mentre tre anni fa l’incrocio ancora nei PlayOffs 12 (con vittoria dei polacchi in entrambi i match). Obiettivo ripetersi per Juantorena e compagni che saranno quindi di nuovo impegnati all’Eurosuole Forum giovedì 22 marzo alle 20.30 per a resa dei conti.
A chiudere la due giorni di Champions League ci pensa la Trentino Diatec che scende in campo sempre mercoledì 14 marzo ma alle 20.30 (diretta Fox Sports). Gli uomini di Lorenzetti, ben piazzati al termine del League Round con un secondo posto nel Pool E dietro ai polacchi del Kozle per una vittoria in meno, sfidano l’esordiente Chaumont VB 52 Haute Marne, tra le migliori terze del torneo. La formazione francese, vittoriosa lo scorso anno dello Scudetto e della Supercoppa nazionale, è guidata dal tecnico italiano Silvano Prandi (già sulla panchina di Trento fra il 2003 ed il 2005), grande protagonista della scalata ai vertici del volley del Club transalpino. Il Professore ha ritrovato a Chaumont il palleggiatore cubano Javier Gonzalez, con cui aveva condiviso un’esperienza a Cuneo, e può contare anche sull’opposto della nazionale francese Boyer, e sul talentuoso centrale canadese Jansen Vandoorn, oltre che al giovane Louati e al serbo Mijailovic (ex Partizan Belgrado) tra gli schiacciatori. Trento è determinata a portare a casa il primo confronto di sempre con la squadra di Prandi, in vista del return match al PalaTrento (martedì 20 marzo alle 20.30).
 
FORMULA CHAMPIONS LEAGUE
La 2018 Champions League parte con due turni preliminari (2nd e 3rd Round) per la qualificazione alla fase a Pool che vede protagoniste 20 squadre (12 teste di serie e 8 qualificate dai preliminari) divise in 5 gironi da 4 formazioni ciascuno. Le prime classificate di ogni Pool passano il turno insieme alle seconde classificate e alle due migliori terze (CEV dà priorità al numero di vittorie rispetto ai punti fatti). La CEV sceglie a quel punto la candidata ad ospitare la Final Four tra le 12 squadre classificate, la quale accede direttamente in Semifinale (la terza migliore terza eventualmente la rimpiazza per il passaggio di turno). Seguono PlayOffs 12, PlayOffs 6 e Final Four. Tutti i turni con gara di andata e ritorno, tranne la Final Four.
 
N.B. La qualificazione ai PlayOffs 6 verrà decretata seguendo il regolamento introdotto dal 2014: per entrambe le sfide verranno infatti attribuiti i punti in classifica come fosse una normale gara del girone eliminatorio: 3 punti per la vittoria da 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break, 1 punto per la sconfitta al tie break, 0 per la sconfitta 1-3 o 0-3. Il Golden Set, ovvero il parziale di spareggio ai 15 punti si giocherà di conseguenza (nella partita di ritorno) soltanto nel caso in cui le due formazioni abbiano conquistato lo stesso numero di punti fra la gara d’andata e quella di ritorno.
 
LA CHAMPIONS LEAGUE IN TV
Fox International Channels Italy, che si è assicurata i diritti tv della manifestazione, trasmetterà tutte le gare delle squadre italiane su Fox Sports HD, canale 204 di SKY, e Fox Sport Plus, canale 205 di SKY.
Tutti i turni di Champions sono visibili anche in streaming su www.laola1.tv
 
Abbinamenti PlayOffs 12
Halkbank Ankara (TUR) - Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA)
Noliko Maaseik (BEL) - Lokomotiv Novosibirsk (RUS)
PGE Skra Belchatow (POL) - Cucine Lube Civitanova (ITA)
Chaumont VB 52 Haute Marne (FRA) - Trentino Diatec (ITA)
Jastrzebski Wegiel (POL) - Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL)
Berlin Recycling Volleys (GER) - VfB Friedrichshafen (GER)
 
Il programma
2018 CEV Champions League – Andata PlayOffs 12
Martedì 13 marzo 2018, ore 15.30 (italiane)
Halkbank Ankara (TUR) - Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi
(Cambre-Witte)
Mercoledì 14 marzo 2018, ore 18.00
PGE Skra Belchatow (POL) - Cucine Lube Civitanova (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Fabrizio Monari e Samuele Papi
(Akinci-Guillet)
Mercoledì 14 marzo 2018, ore 20.30
Chaumont VB 52 Haute Marne (FRA) - Trentino Diatec (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi
(Hosnut-Rogic)
 
2018 CEV Champions League – Ritorno PlayOffs 12
Martedì 20 marzo 2018, ore 20.30
Trentino Diatec (ITA) - Chaumont VB 52 Haute Marne (FRA)
(Isajlovic-Fernandez Fuentes)
Mercoledì 21 marzo 2018, ore 20.30
Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA) - Halkbank Ankara (TUR)
(Dobrev-Porvaznik)
Mercoledì 22 marzo 2018, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova (ITA) - PGE Skra Belchatow (POL)
(Ozbar-Schurmann)
 
2018 CEV Cup
Imperversano squadre di Ankara nella lotta alla conquista dei tre trofei continentali sul cammino delle nostre portabandiera. Non solo Perugia attende la sfida contro l’Halkbank, ma anche Verona e Ravenna in Semifinale dovranno fare i conti con lo Ziraat Bankasi Ankara e il Maliye Piyango Sk Ankara.
La Calzedonia Verona è chiamata in causa subito tra le mura amiche per la prima sfida di Semifinale, programmata per martedì 13 marzo alle 20.30. La collezione di sei vittorie nette fin qui in Europa stimolano i ragazzi di Grbic a proseguire senza cedere il passo. Dall’altra parte della rete si avvicina lo Ziraat Bankasi, tra le big del campionato turco e dallo stesso percorso immacolato in Coppa, con una rosa che pullula di ex giocatori passati per l’Italia. Non solo si è accasato a fine gennaio il nostro nazionale Antonov da Vibo Valentia, ma dal passato spuntano i nomi di Bartosz Kuerek, ex campione Lube dal 2013 al 2015, Denis Kaliberda alla Lube nel 2016/17, ma già a Perugia l’anno precedente e prima ancora a Piacenza e Vibo Valentia, e anche di Milos Nikic, ultima stagione in Italia a Modena nel 2015/16 ma dai precedenti trascorsi a Milano, Latina, S. Giustino e Monza. Vincere all’AGSM Forum sarà fondamentale per Birarelli e compagni che dovranno poi affrontare l’insidiosa trasferta in Turchia martedì 20 marzo alle ore 17.00 italiane.
 
LA FORMULA
La 2018 CEV Cup parte con 24 squadre iscritte, alle quali si aggiungono altre 12 formazioni (eliminate durante la seconda e terza fase preliminare della 2018 Champions League) suddivise in 32esimi (8 formazioni), Sedicesimi (32 squadre), Ottavi, Quarti di Finale, Semifinali e Finali. I turni sono composti da gare di andata e ritorno, comprese le fasi finali (non si gioca la Final Four).
 
2018 CEV Cup
Andata Semifinali
Martedì 13 marzo 2018, ore 20.30
Calzedonia Verona (ITA) - Ziraat Bankasi Ankara (TUR)
(Skibitskyy-Popovic)
 
Ritorno Semifinali
Martedì 20 marzo 2018, ore 17.00 (italiane)
Ziraat Bankasi Ankara (TUR) - Calzedonia Verona (ITA)
(Sodja-Yordanov)
 
2018 Challenge Cup
Parla turco anche l’avversaria della Bunge Ravenna che nel doppio confronto di Semifinale di Challenge Cup affronta il Maliye Piyango Sk di Ankara, formazione mai battuta dall’avvio del torneo e che ha superato nell’ordine gli slovacchi del Vkp Bystrina Spu Nitra, i bielorussi dello Stroitel Minsk e bulgari del Montana, lasciando per strada soli tre set. Anche i romagnoli, dal canto loro, non hanno subito sconfitte in Europa avendo la meglio dei danesi del Gentofte Volley, i cechi del Volejbal Brno ed infine i portoghesi di Lisbona nella splendida impresa chiusa una decina di giorni fa. Il Pala De André accoglie il match di andata di Semifinale mercoledì 14 marzo alle ore 20.00. L’imperativo è quello di vincere col massimo scarto per poi giocarsi il tutto per turno in Turchia nella sfida di ritorno di mercoledì 21 marzo (ore 16.30 italiane).
 
LA FORMULA
La Challenge Cup è divisa in 2nd Round (22 squadre), Sedicesimi (32 squadre, 21 formazioni più le 11 vincenti il turno preliminare), Ottavi, Quarti, Semifinali e Finali. I turni sono composti da gare di andata e ritorno, comprese le fasi finali (non si gioca la Final Four).
 
Prossimo turno
2018 Challenge Cup - Andata Semifinali
Mercoledì 14 marzo 2018, ore 20.00
Bunge Ravenna (ITA) - Maliye Piyango Sk Ankara (TUR)
(Nikolic-Seifried)
 
2018 CEV Cup – Ritorno Semifinali
Mercoledì 21 marzo 2018, ore 16.30 (italiane)
Maliye Piyango Sk Ankara (TUR) - Bunge Ravenna (ITA)
(Buchar-Van Zanten)


 
coppe europee volley maschile femminile, regole, albo d'oro coppa campioni volley, formazioni, foto, immagini champions league pallavolo, giocatori, giocatrici coppe volley