volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Volley
Beach Volley
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Guida al Volley 2019
OLIMPIADI DI RIO 2016 :  Volley



09.08.2016 - Rio 2016. Gli Azzurri mandano ko anche gli Usa

Rio de Janeiro. L'Italia si conferma, batte 3-1 gli Stati Uniti al termine di una partita lunga e difficile e prosegue imbattuta la sua Olimpiade. Eccezionale prova di squadra dei ragazzi di Chicco Blengini, lottano punto su punto ed hanno ragione di una avversaria che in molti vedono tra le più serie candidate alla medaglia d'oro di Rio 2016. Questa vittoria lancia l'Italia in vetta alla classifica del girone e mette i nordamericani in una situazione delicata e forse preoccupante. Fermi a quota zero gli Usa non possono permettersi passi falsi.L'Italia domani riposa tornerà in campo nella notte tra giovedì e venerdì alle 1.30 affrontando il Messico, ancora fermo a zero punti. I Giochi entrano nel vivo.
ITALIA-STATI UNITI  3-1 (28-26, 20-25, 25-23, 25-23)
ITALIA: Juantorena 20, Giannelli 8, Piano 9, Zaytsev 15, Lanza 11, Birarelli 7, Colaci (L), Sottile, Antonov, Rossini, Buti 5. N.e. Vettori. All. Blengini.
STATI UNITI: Anderson 14, Russell  22, Sander 12, Lee 9, Christenson 1, Holt 12, E. Shoji (L), K. Shoji. N.e.Troy. Priddy, Jaeschke, Smith. All. Speraw.
Arbitri: Simonovic (Srb) e Zenovich (Rus). [segue...]
09.08.2016 - Rio 2016. Per le azzurre la gara cruciale mercoledì contro l'Olanda

Momento cruciale del torneo olimpico delle azzurre.  Alle 16.35 italiane, le ragazze di Marco Bonitta scendono in campo, contro l'Olanda con l'obbligo di vincere per sperare ancora nell'ingresso nei quarti di finale. Sinora il loro cammino a Rio è stato molto difficile, due partite con due sconfitte contro Serbia e Cina, risultati che le costringono a giocare il tutto per tutto per terene ancora viva la speranza di restare in corsa per la qualificazione. Quella olandese negli ultimi mesi è divenuto una sorta di "bestia nera" per la squadra tricolore. Guidata dal modenese Giovanni Guidetti, la squadra orange ha iniziato molto bene i Giochi battendo la Cina e portando al quinto gli Stati Uniti. Per superarla ci vorrà un Italia decisamente diversa, capace di compiere una grande impresa. Di qeusto sono consapevoli Del Core e compagne decise a dare al massimo per non spegnere il loro sogno olimpico. [segue...]
08.08.2016 - Rio 2016. Martedì un delicato Italia-Stati Uniti all'ora di cena

Il tempo di godersi il bel successo sulla Francia, nel match d'esordio di domenica è già finito. L'Italia domani sera (alle 20 italiane) torna in campo per affrontare gli Stati Uniti, altra formazione con grandi ambizioni, ma al contrario di Birarelli e compagni ha iniziato in maniera negativa la sua Olimpiade. Infatti Anderson e compagni, sono stati nettamente e inaspettatamente superati dal Canada. Un secco 3-0 che li costringerà a giocare sin dalla gara con la formazione di Blengini con la massima concentrazione: un'altro passaggio negativo complicherebbe parecchio la loro vita. Il tempo di godersi il bel successo sulla Francia, nel match d'esordio di domenica è già finito. L'Italia domani sera (alle 20 italiane) torna in campo per affrontare gli Stati Uniti, altra formazione con grandi ambizioni, ma al contrario di Birarelli e compagni ha iniziato in maniera negativa la sua Olimpiade. Infatti Anderson e compagni, sono stati nettamente e inaspettatamente superati dal Canada. Un secco 3-0 che li costringerà a giocare sin dalla gara con la formazione di Blengini con la massima concentrazione: un'altro passaggio negativo complicherebbe parecchio la loro vita. [segue...]
08.08.2016 - Rio 2016. Esordio olimpico anche per il "fischietto" italiano Fabrizio Pasquali

Fabrizio Pasquali
Nella scorsa notte italiana anche il fischietto italiano Fabrizio Pasquali ha fatto il suo esordio olimpico, dirigendo da primo arbitro la sfida maschile tra l'Argentina di Velasco e l'Iran di Lozano, vinta dai sudamericani per 3-0.  Ascolano, 49 anni, Fabrizio Pasquali, dopo aver arbitrato la finale dell'ultimo Mondiale femminile a Milano, concretizza quello che per uno sportivo rappresenta il sogno di una vita: rappresentare l'importante categoria ai Giochi Olimpici.
07.08.2016 - Giochi di Rio 2016: l'Italia femminile cade all'esordio contro la Serbia

Poca gioia nell'esordio delle azzurre ai Giochi Rio. La squadra di Marco Bonitta ha perduto 3-0 contro la Serbia ed è uscita dal campo con un pizzico di rammarico, perchè non ha sfruttato le possibilità di imporsi avute nel primo parziale e nel terzo ha ritrovato il suo gioco soltanto nel finale, ma nonostante una bella rimonta si è arresa 25-23.
ITALIA-SERBIA 0-3  (25-27, 20-25, 23-25)
ITALIA: Chirichella 8, Egonu 19, Sylla 9, Guiggi 3, Orro, Del Core 8, De Gennaro (L), Centoni 1, Lo Bianco, Danesi, N.e.  Gennari, Ortolani. All. Bonitta.
SERBIA: Nikolic 1, Rasic 11, Ognjenovic 1, Mihajlovic 21, Veljkovic 6, Boskovic 20. Popovic (L), Brakocevic, Zivkovic. N.e.   Busa, Malesevic, Stevanovic, All. Terzic.
ARBITRO: Dudek (Pol) e Di Giacomo (Bel). [segue...]
07.08.2016 - Giochi di Rio 2016. Italia che esordio: travolta la Francia 3-0

Vince l'Italia di Blengini all'esordio nei Giochi, travolgendo letteralmente la Francia Campione d'Europa. Partita eccellente di Birarelli e compagni che non hanno lasciato mai "respirare" i transalpini, mettendoli in difficoltà con il servizio, bloccandoli nel vero senso della parola con il muro, infierendo in attacco, con gli attacchi dalla ptima e dalla seconda linea di Zaytsev, le pipe di uno scatenato Juantorena e di Lanza, i primi tempi di Piano e del capitano.
ITALIA-FRANCIA 3-0 (25-20, 25-20, 25-15)
ITALIA: Lanza  11, Birarelli 8, Zaytsev 16, Juantorena 12, Piano 6, Giannelli 4, Colaci (L), Antonov 1. N.e. Rossini, Buti, Vettori, Sottile. All. Blengini.
FRANCIA - Rouzier 7, Tillie 8, Le Goff 1,  Toniutti,  Ngapeth 8, Le Roux 5,  Grebennikov (L), Pujol,  Rossard 5. N.e.  Marechal,  Clevenot, Lafitte,  Henno (L).  All. Tillie.
ARBITRI: Casamiquela (Arg) e Sespedes (Dom). [segue...]
05.08.2016 - Olimpiadi di Rio 2016. Marco Bonitta: "Serbia squadra difficile da affrontare"

L'Olimpiade 2016 della pallavolo italiana s'inizia domani, quando nel Bel Paese saranno le 3.35 della notte tra sabato 6 e domenica 7. A quell'ora insolita i tanti fans del volley azzurro collegandosi su RaiSport2 hd potranno assistere alla sfida tra Italia e Serbia, primo impegno dei complicati Giochi di marco Bonitta e delle sue ragazze.
Come è noto l'Italia è inserita in un girone alquanto difficile, dove oltre all'emergente Serbia di Boskovic e Mihajlovic, ci sono anche le due grandissime favorite per arrivare all'atto finale, Stati Uniti e Cina (finaliste anche del Mondiale italiano 2014); più l'Olanda di Giovanni Guidetti che negli ultimi dodici mesi si è trasformata in autentica bestia nera di Del Core e compagne. Sulla carta l'accesso ai quarti (piccolo grandissimo traguardo per la nuova Italia) sembra precluso, ma il ct italiano e le sue ragazze a dispetto dei tanti problemi incontrati negli ultimi mesi, dalla vittoria Qualificazione di Tokyo in poi, sono intenzionati a centrare quella che sarebbe una piccola grande impresa. [segue...]
05.08.2016 - Rio 2016. Birarelli: "Questo è un torneo che ti dà una seconda chance"

A meno di tre giorni dall'esordio il "veterano" azzurro, capitan Emanuele Birarelli ha così presentato i Giochi
"Questi sono i giorni più lunghi. Abbiamo tanta voglia di cominciare, ormai siamo qui da una settimana e ci siamo ambientati. Domani (oggi ndr) c'è una giornata bella piena prima ci alleneremo, poi c'è la cerimonia d'apertura. Un'occasione per staccare, ma anche per vivere completamente lo spirito olimpico. Dopodichè si penserà solamente a giocare". Tu sei il capitano, sei alla terza Olimpiade cosa ai raccontato a tuoi compagni? "Non gli ho detto molto, perchè mi immagino che vogliano vivere tutto come una prima volta. [segue...]
05.08.2016 - Giochi di Rio. De Gennaro: "La Serbia? Possiamo farle male con la battuta"

Praticamente alla vigilia dell'esordio nei Giochi, Monica De Gennaro ha espresso lo stato d'animo della squadra azzurra, che freme per scendere in campo: "Abbiamo una voglia infinita che comincino i Giochi. Non vediamo l'ora. Le amichevoli ci hanno aiutato, un po', a prendere il ritmo partita ed ora non aspettiamo altro che la Serbia. Loro hanno dei buoni terminali in attacco, dei centrali molto forti ed hanno un bel palleggiatore. Sono una squadra forte che mura bene e serve molto bene. Noi possiamo farle male con la nostra battuta: quindi ce la giochiamo. Mi aspetto una partita sicuramente difficile, ci sarà inizialmente tensione da entrambe le parti perchè è la prima partita delle Olimpiadi, però sciolta quella speriamo di dare spettacolo".
31.07.2016 - L'Italia pareggia nell'amichevole a Rio contro al Russia

E' terminato 2-2 (22-25 25-10 25-19 18-25) il test informale a porte chiuse tra Italia e Russia, giocato presso il Tijuca Tenis Clube. Quattro set dall'andamento abbastanza contrastante tra di loro, in cui i due tecnici hanno alternato le formazioni per valutare lo stato di forma di tutto l'organico a loro disposizione. il ct azzurro Chicco Blengini è uscito dal campo abbastanza soddisfatto per quanto hanno fatto vedere i suoi ragazzi, sia come squadra che come individualità. L'Italia si è schierata con Giannelli in regia, Zaytsev opposto, Birarelli e Piano centrali, Lanza e Juantorena di banda, Colaci libero.  Il grosso dei cambi è stato operato al termine del secondo set dominato dall'Italia (25-10), con Vettori che ha preso il posto di Zaytsev, Buti quello di Birarelli, Rossini quello di Colaci.  Gli azzurri sono stati padroni del campo anche il terzo parziale arrivando a condurre 17-8 prima di imporsi 25-19. Il ritmo di gioco è scaduto nel finale del quarto dopo che le due squadra avevano battagliato sino al 16-14 per la Russia. In definitiva una buona verifica per la squadra italiana ad una settimana dall'esordio olimpico.
 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia