volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley
Home
Olimpiadi di Rio 2016
Volley
Beach Volley
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attivitą internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Guida al Volley 2019
OLIMPIADI DI RIO 2016 :  Volley



21.08.2016 - Rio 2016. Medaglia d'argento per l'Italia superata 3 a 0 nella finale dal Brasile
Il Brasile conquista la medaglia d'oro alle Olimpiadi di volley maschile superando nella finalissima l'Italia col punteggio di 3 a 0 (25-22, 28-26, 26-24). Al Maracanazinho di Rio de Janeiro la formazione verde oro di Bernardinho ha disputato una prova di grande sostanza dove però è mancato poco agli azzurri di Blengini penalizzati anche negli ultimi due parziali da due challenger alquanto discutibili che hanno condizionato l'Italia consentendo al Brasile di imporsi poi al fotofinish nei due rispettivi set finali. Monumentali nell'Italia le prove offensive di Zaytsev, 17 punti, 14 per l'italo cubano Juantorena, mentre il servizio non ha dato grandi soddisfazioni agli azzurri, che hanno commesso troppi errori in questo fondamentale. Nel Brasile 11 punti di Felipe, servito con regolarità in attacco da uno straordinario Bruninho, che ha spesso smarcato alla perfezione tutti i suoi compagni con Wallace, 20 punti, giustamente votato come MVP della manifestazione. Brasile che ha iniziato lentamente la rassegna iridata a 5 cerchi ma ha concluso la manifestazione esprimendo un gioco convincente e con poche sbavature ed errori. Per l'Italia dopo il bronzo di Londra 2012 arriva l'argento a Rio 2016. 

Ancora una volta la finale olimpica ha respinto gli azzurri. la squadra di chicco Blengini ha ceduto 3-0 al Brasile, al termine di una gara in cui non è riuscita a far vedere con continuità quel bel gioco che l'aveva portata sino all'ultimo atto. La partita è stata equilibrata, ma il Brasile è riuscito a mettere a segno quei punti nei momenti importanti che poi sono risultati decisivi.
Per arrivare all'oro alla squadra di Blengini è mancata quella spensieratezza che era servita per battere tutte le avversari importanti sini alla semifinale. Nonostante due buone partenze, nel primo e nel secondo set, gli Azzurri non sono parsi sicuri e tranquilli ed alla lunga lo hanno pagato. Le loro cose migliori le hanno fatte vedere nel finale del secondo parziale quando sotto 22-24 sono riusciti a capovolgere la situazione arrivando ad avere due set-point, senza concretizzarli.
il terzo è stato il set più equilibrato, sempre in bilico, ma alla fine il Brasile con la sua esperienza e la spinta del suo pubblico ha piazzato la zampata finale e vincente.
A livello di singoli è difficile dare giudizi in un match sicuramente condizionato dall'importanza della posta. Molti alti e bassi, soprattutto in ricezione e nella fase muro difesa. Giannelli in alcuni frangenti ha sentito la tensione, Birarelli ha interpretato bene il ruolo di capitano, soprattutto a muro si è fatto sentire. Si è visto poco Buti il suo compagno di reparto. Colaci è apparso sicuro sulle battute potenti, meno sulle salto-flooting.  Lanza non ha ripetuto la super prestazione offerta con gli Usa. Zaytsev è stato più volte contratto dal muro avversario. Juantorena ha fatto grande prova in attacco, in ricezione è stato in linea con la squadra.
In definitiva gli Azzurri sono usciti dal campo con l'amaro in bocca, avevano assaporato l'idea di realizzare il grande sogno del volley tricolore, ma ancora una volta l'oro d'Olimpia ha preso un'altra strada.


FINALE 3°-4° POSTO – 21 AGOSTO 2016 - RIO DE JANEIRO (BRA)
Stati Uniti-Russia 3-2 (23-25, 21-25, 25-19, 25-19, 15-13)
Stati Uniti: Sander 17, Holt 13, Anderson 21, Russell 2, Lee 11, Christenson 3, Priddy 18, Jaeschke 3, Shoji E. (L). N.e. Shoji K., Troy, Smith. All. Jhon Speraw.
Russia: Grankin 2, Tetyukhin 9, Bakun 14, Volvich 14, Verbov (L), Mikhaylov 3, Volkov A. 10, Kliuka 14, Volkov D. 3, Ermakov, Kobzar. N.e. Ashchev. All. Vladimir Alekno.
Arbitri: Fabrizio Pasquali (Ita) e Jiang Liu (Chn).
 
FINALE 1°-2° POSTO – 21 AGOSTO 2016 - RIO DE JANEIRO (BRA)
Brasile-Italia 3-0 (25-22, 28-26, 25-23)
Italia: Birarelli 9, Zaytsev 16, Lanza 4, Buti 2, Giannelli 2, Juantorena 14, Colaci (L), Rossini, Antonov 2, Sottile. N.e. Vettori, Piano. All. Gianlorenzo Blengini.
Brasile: Bruno Rezende 1, Wallace De Souza 19, Sergio Santos (L), Felipe Fonteles 12, Mauricio De Souza 8, Lucas Saatkamp 7, Ricardo Lucarelli 5, William Arjona, Evandro Guerra, Mauricio Borges Almeida Silva. N.e. Eder Carbonera, Douglas De Souza. All. Bernardo Rezende.
Arbitri:  Andrey Zenovic (Rus) e Denny Cespedes (Dom).

CLASSIFICA FINALE:
1 Brasile
2 Italia
3 Stati Uniti
4 Russia
5 Argentina
Canada
Iran
Polonia
9 Egitto
Francia
11 Cuba
Messico
 
PREMI INDIVIDUALI:
(MVP) Miglior giocatore: Sergio Santos (Brasile)
Miglior palleggiatore: Bruno Rezende Mossa (Brasile)
Miglior opposto: Wallace Souza (Brasile)
Miglior schiacciatore: Ricardo Lucarelli (Brasile)
2° Miglior schiacciatore: Aaron Russell (Stati Uniti)
Miglior centrale: Emanuele Birarelli (Italia)
2° Miglior centrale: Artem Volvich (Russia)
Miglior libero: Sergio Santos (Brasile)

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia