volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley
Yamamay
Unendo
Sir Safety
BPER Banca
Imoco
Itely
Emma Villas
Centro Pavesi
Biosi
Callipo
Nord Meccanica
Centro Pavesi
Al cavallino bianco
Sportur Hotel

AGS Advanced Ground System

Custom
Grugnino
Cantina San Martino
Casa Modena
Deltadator
Personal Time

Kinder + Sport
DHL
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il Mio Golf
La Leggenda Azzurra
Guida al Volley 2016
Il magico Triplete
HOME




 Editoriale
19.02.2017 -  Domenica si decide il presidente federale, Civitanova e Conegliano leader in campionato - di Lorenzo Dallari

Bruno Cattaneo e Carlo Magri: chi verrà eletto presidente della Fipav domenica a Rimini?
La poltrona di presidente della Fipav, l'obiettivo sul campionato maschile e su quello femminile, il nuovo canale Dallarivolley su Youtube e la nuova pagina su Facebook. Siete pronti? Via!
SPRINT ELETTORALE. Mancano davvero pochi giorni e poi sapremo chi sarà il presidente della Federazione per il prossimo quadriennio: Carlo Magri, attuale numero uno, oppure il suo sfidante Bruno Cattaneo? Completamente fuori dai giochi Eliseo Secci, il terzo candidato di cui non si sente parlare (a dire il vero non si è mai sentito parlare, non ha neppure presentato una sua squadra...). Gli exit poll danno la situazione più o meno in equilibrio, con i due schieramenti che si stanno dando un gran daffare e si professano ottimisti in merito al successo finale. Delle due l'una: o bluffano o hanno fatto male i conti. Domenica a Rimini comunque tutti i giochi saranno definitivamente fatti: uno vincerà e uno perderà. Prima di quel momento sono previste però ancora scaramucce di vario tipo, apparentemente però ininfluenti ai fini del voto. Quello che conta con l'attuale regolamento è infatti l'accapparrarsi delle deleghe, senza dimenticare il ruolo importante e forsanche decisivo dei voti degli atleti, che dovrannno invece essere presenti all'assemblea elettiva. E' previsto uno stuolo di truppe cammellate a invadere la Romagna... Domenica sera il verdetto, salvo sorprese e accordi dell'ultima ora.
LUBE REGINA. A due giornate dal termine della regular season, Civitanova Marche è la prima della classe e partirà con indubbi vantaggi nei playoff scudetto: la Lube ha violato il difficile campo di Verona, riempito all'inverosimile da 5.282 spettatori, domando la Calzedonia 15-6 al tie break dopo essersi portata avanti 2-0 e aver consentito di impattare alla mai doma squadra di Nikola Grbic (che in settimana ha prolungato il suo contratto con il club scaligero per i prossimi tre anni). Per i veneti 19 punti del sempre incisivo Kovacevic, per i marchigiani 20 del sempre micidiale Sokolov. Seconda è Perugia, capace di violare per 3-1 il Palabianchini di Latina finalmente esaurito con 24 punti di Atanasijevic e 18 a testa della coppia di martelli Russell-Zaytsev. Brillante seconda è pure Trento, che ha annichilito Modena in una delle sfide più classiche della pallavolo moderna: Angelo Lorenzetti si è così tolto una soddisfazione immensa contro la sua ex squadra, davvero ondivaga in quanto a rendimento negli ultimi tempi nonostante il cambio della guida tecnica, con Lorenzo Tubertini chiamato a sostituire Roberto Piazza. Per la Diatec 13 punti a testa per capitan Lanza e il giovane oppostone Nelli, preferito a Jan Stokr; per l’Azimut 16 punti di Luca Vettori, che il prossimo anno potrebbe trasferirsi proprio nel cuore delle Dolomiti. Da stigmatizzare l'aggressione alla presidente emiliana Catia Pedrini da parte di un tifoso che definire tale è quasi offensivo per i tifosi veri. Punti importanti in ottica-playoff per Ravenna, andata a espugnare senza pietà il campo della Revivre Milano, sempre più ultima in solitaria: 3-0 in poco più di un’ora, con 20 punti del solito Torres. La Bunge è ottava con tre punti di vantaggio nei confronti di Vibo Valentia, sconfitta 3-1 a Sora con la Biosì trascinata dai 31 punti di un eccellente Miskevich. I laziali di Bruno Bagnoli adesso sono terzultimi con 20 punti e hanno sorpassato Padova, piegata 15-11 al quinto set in quel di Piacenza: 29 i punti del micidiale mancino cubano Hernandez, secondo nella classifica dei migliori realizzatori del campionato con 481 punti, 15 in meno di Giulio Sabbi: l’opposto di Molfetta ne ha firmati 24 risultando decisivo ai fini della brillante affermazione per 3-1 colta dai pugliesi su Monza. I valori insomma si stano definendo. E domenica obiettivi sul big-match Perugia-Verona e sul derby emiliano Modena-Piacenza.
SUPERCONEGLIANO. Sette giornate del girone di ritorno per dire che Conegliano è finora la reginetta indiscussa del campionato femminile: ferma Casalmaggiore (recupererà il match con Firenze il 2 marzo), le campionesse d’Italia sono sempre più prime in vetta alla classifica dopo aver vinto 3-0 senza troppi problemi a Busto Arsizio contro il Club Italia con 15 punti della Ortolani. Paola Egonu ne ha invece messi a segno 22 sotto gli occhi del futuro ct Mazzanti, confermando la propria leadership tra le bomber con 421 punti finora totalizzati (ora solo 5 in più della Barun). Tanti i risultati da mettere in evidenza. La vittoria della rinata Modena 15-7 al tie break con Novara nell’anticipo di sabato con 25 punti della Brakocevic e 22 della Oszoy, andati a vanificare i 23 della Barun e i 19 della Chirichella. Il successo casalingo per 3-1 di Busto Arsizio con la pericolosa Scandicci grazie a 29 punti della solita Diouf e a 23 della Martinez. Il 3-2 con il quale Montichiari, penultima con 4 lunghezze di vantaggio nei confronti del Club Italia, ha conquistato al Palageorge due punti importanti in prospettiva-salvezza contro Bolzano, con 22 punti della Malagurski e 21 della Nikolic. Il 3-2 con il quale Bergamo è passata indenne da Monza al termine di una sfida infinita, durata 2 ore e mezzo: 24 punti della Begic e 16 della Eckerman nella Saugella, 24 per la Sylla e 20 a testa per Guiggi e Partenio nella Foppa, sempre più saldamente quarta. Sabato sera molto interessante il faccia a faccia tra Casalmaggiore e Modena.
CHAMPIONS ITALIANA. L'Italia sarà il fulcro della pallavolo europea che con le due finali di Champions League: quella maschile a Roma il 29 e il 30 aprile con l'organizzazione della Sir Safety Perugia, quella femminile a Treviso il 22 e il 23 aprile con l'organizzazione dell'Imoco Conegliano. Un doppio risultato importante per il nostro volley, che adesso deve inseguire il bis di successi che manca dal 2010 quando a trionfare sono state Trento e Bergamo.
OSCAR DEL BASKET. Lunedì prossimo avrò il piacere e il privilegio di condurre per il 14° anno la serata degli Oscar del Basket in occasione della 31a edizione del Premio Reverberi: un bellissimo momento organizzato come sempre dal comune di Quattro Castella vicino a Reggio Emilia, nobilitato dalla presenza di ospiti illustri come il Ministro dello Sport Luca Lotti che mi auguro possa essere di nuovo reintrodotto a breve anche nel mondo della pallavolo. Specchio della nuova frontiera della comunicazione, l'evento sarà trasmesso in diretta via web su Grissin Bon Channel dalle ore 18.00.
FACEBOOK E YOUTUBE. Da poche settimane abbiamo dato vita al canale Dallarivolley su Youtube, dove vi aspettiamo numerosi. Ci sono anche bellissime interviste ai protagonisti principali realizzate da mio figlio Edoardo (molto bravo e già molto apprezzato). Inoltre potete seguirci pure grazie alla pagina Dallarivolley su Facebook, dove vi invito a mettere il vostro "mi piace".
SPORTNEWS.SNAI.IT. Per tutti quelli che amano scommettere sottorete, da non perdere l’appuntamento settimanale su sportnews.snai.it, dove mi diletto a fare pronostici sia sul campionato maschile che su quello femminile. Ci vediamo (anche) lì.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
19.02.2017 -  Superlega maschile: a due giornate dal termine della regular season Civitanova leader, Trento supera Modena 3 a 0 e consolida il secondo posto assieme a Perugia

Risultati 11a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Diatec Trentino-Azimut Modena 3-0 (25-23, 27-25, 25-18)
Calzedonia Verona-Cucine Lube Civitanova 2-3 (21-25, 17-25, 25-16, 25-23, 6-15)
LPR Piacenza-Kioene Padova 3-2 (21-25, 25-14, 25-21, 22-25, 15-11)
Exprivia Molfetta-Gi Group Monza 3-1 (25-18, 25-17, 26-28, 25-19)
Revivre Milano-Bunge Ravenna 0-3 (20-25, 18-25, 20-25)
Biosì Indexa Sora-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-22, 19-25, 32-30, 26-24)
Top Volley Latina – Sir Safety Conad Perugia 1-3 (18-25, 17-25, 27-25, 23-25) [segue...]
 Campionato maschile
19.02.2017 -  Serie A2 maschile: i risultati della 3a giornata di andata Pool Promozione e della 2a giornata del Pool Salvezza

Risultati 3a giornata di andata Pool Promozione Serie A2 maschile UnipolSai
Emma Villas Siena-VBC Mondovì 3-1 (25-19, 31-29, 23-25, 25-18)
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Conad Reggio Emilia 0-3 (23-25, 21-25, 18-25)
Kemas Lamipel Santa Croce-Monini Spoleto 3-1 (20-25, 25-15, 25-23, 25-18)
Sigma Aversa-Caloni Agnelli Bergamo 0-3 (19-25, 23-25, 19-25)
BCC Castellana Grotte-Ceramica Globo Civita Castellana 3-0 (25-18, 25-22, 25-20)
Risultati 2a giornata di andata Pool Salvezza Serie A2 maschile UnipolSai
Materdominivolley.it Castellana Grotte-Basi Grafiche Geosat Lagonegro 0-3 (23-25, 16-25, 23-25)
Videx Grottazzolina-GoldenPlast Potenza Picena 3-2 (25-23, 22-25, 24-26, 25-20, 15-10)
Centrale del Latte McDonald's Brescia-Sieco Service Ortona 3-2 (25-17, 23-25, 27-25, 13-25, 15-12)
Pool Libertas Cantù-Aurispa Alessano 0-3 (18-25, 19-25, 19-25)
Sol Lucernari Montecchio Maggiore-Club Italia Crai Roma 3-0 (25-20, 25-20, 25-19) [segue...]
 Campionato femminile
19.02.2017 -  Conegliano’s Karma - di Luciano Pedullà

Prima con Novara poi con il Club Italia, con due tre a zero che lasciano poche discussioni, Conegliano sembra svolgere il suo compito quasi come se fosse un rito di ogni giornata di campionato. La formazione veneta sta raggiungendo, gara dopo gara, una condizione di equilibrio che in questo momento non sembra avere pari tra le formazioni della serie A1. Privo della rivelazione della prima parte della stagione, la messicana Bricio, Mazzanti ha schierato tre attaccanti, Fawcett, Ortolani e Robinson, abili in attacco sia da zona 2 che da zona 4 e che soprattutto riescono a trovarsi a meraviglia con la palla alzata da Skorupa. La ricezione è garantita dalla stessa Robinson e dalla inossidabile De Gennaro, che appare sempre più sicura e a suo agio nell’occupare tanto spazio sia in ricezione che in difesa. I due centrali - ma forse sarebbe più giusto dire 4 centrali - garantiscono una grande altezza e presenza di muro facilitando le posizioni in difesa anche quando, raramente, la battuta risulta essere meno efficace, tutto questo grazie anche a scelte tattiche sempre precise e attente della squadra e del tecnico. Sembra un meccanismo particolarmente oliato eppure Conegliano in questa stagione ha sistematicamente cambiato la formazione in campo ma ha spesso mostrato un gioco meccanico sicuramente assimilato grazie alla meticolosità del lavoro in palestra. [segue...]
 Campionato femminile
19.02.2017 -  A1 femminile: l'Imoco fa 13 contro il Club Italia e vola a +7 sulla Pomì a riposo. Foppapedretti e Metalleghe, volate vincenti

I RISULTATI DELLA 18^ GIORNATA DI SERIE A1 FEMMINILE
Liu Jo Nordmeccanica Modena - Igor Gorgonzola Novara 3-2 (25-20, 26-28, 30-28, 22-25, 15-7)
Club Italia Crai - Imoco Volley Conegliano 0-3 (23-25, 22-25, 11-25)
Saugella Team Monza - Foppapedretti Bergamo 2-3 (18-25, 25-23, 28-26, 25-27, 13-15)
Metalleghe Montichiari - Sudtirol Bolzano 3-2 (23-25, 25-20, 25-21, 21-25, 15-13)
Unet Yamamay Busto Arsizio - Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-22, 29-27, 12-25, 25-23)
Giovedì 2 marzo, ore 19.00 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze - Pomì Casalmaggiore [segue...]
 Campionato femminile
19.02.2017 -  A2 femminile: A2: impresa Soverato, Filottrano cade per la prima volta in stagione. Pesaro e Legnano vincono in scioltezza, Mondovì si impone al tie-break sulla Battistelli

I RISULTATI DELLA 19^ GIORNATA DI SERIE A2 FEMMINILE
SAB Grima Legnano - Omia Cisterna 3-0 (25-15, 25-23, 25-18) 
Lardini Filottrano - Volley Soverato 2-3 (25-19, 25-23, 22-25, 22-25, 10-15)
Millenium Brescia - myCicero Pesaro 0-3 (18-25, 15-25, 19-25)
Golem Software Palmi - Delta Informatica Trentino 3-1 (17-25, 25-16, 25-22, 25-23)
Lilliput Settimo Torinese - Volalto Caserta 1-3 (25-11, 22-25, 22-25, 20-25) 
Entu Olbia - Fenera Chieri 2-3 (25-19, 21-25, 25-18, 15-25, 13-15) 
LPM Bam Mondovì - Battistelli S.G. Marignano 3-2 (25-21, 20-25, 22-25, 25-21, 15-12) [segue...]
 Campionato maschile
17.02.2017 -  E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!

Luciano De Cecco con la Guida al Volley 2017
La "Guida al Volley", a cura di Lorenzo Dallari, è l'almanacco del volley dove gli appassionati possono trovare davvero tutte le informazioni e le statistiche sulla pallavolo italiana ed internazionale, sulle Coppe Europee nonchè sul campionato italiano e sul World Tour di beach volley.
La "Guida al Volley" propone le statistiche del campionato italiano di pallavolo maschile e femminile di serie A1 e di serie A2, i risultati partite giocate nella regular season e nei play off scudetto e promozione, classifiche, schede delle squadre, elenco arbitri, palmares degli allenatori, schede tecniche dei giocatori e delle giocatrici con punti realizzati, rendimento, efficacia in battuta, schiacciata, muro, ricezione, e tantissimi altri dati. Il tutto con tantissime fotografie.
E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!
Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2017 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2016 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:
Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Campionato maschile
17.02.2017 -  Lunedì a Montecavolo di 4 Castella si assegnano gli Oscar del basket

Continua ad arricchirsi di grandi nomi il 31esimo Premio Reverberi in programma a Montecavolo di Quattro Castella il prossimo lunedì 20 febbraio alle ore 18.00. Modera l'evento Lorenzo Dallari. A ritirare il Premio Champion quest’anno sarà il fondatore e cantante degli Stadio, Gaetano Curreri, grande appassionato di basket e tifoso da sempre della Fortitudo Bologna.
Ci saranno gli idoli dei tifosi reggiani Rimantas Kaukenas (Premio Basket&Solidarietà) e Amedeo Della Valle (Miglior giocatore italiano). Ma anche il coach della Dolomiti Trento Maurizio Buscaglia (Miglior allenatore), la cestista della nazionale Cecilia Zandalasini (Miglior giocatrice italiana), Dino Seghetti (Miglior arbitro), Paola Ellisse (Premio Giornalista), Livio Proli (Personaggio dell'anno). Premi anche per Alfredo Marson, Marcello Cestaro e Santi Puglisi cui va l'Oscar alla carriera. Reggio protagonista anche del Premio speciale Piccinini con il riconoscimento all'Us Reggio Emilia, mentre il premio speciale Fip per il settore giovanile andrà alla Pallacanestro Biella. [segue...]
 Coppe europee
16.02.2017 -  La Final Four di Champions League di nuovo in Italia al PalaVerde di Treviso

È ufficiale: sarà l'Imoco Volley Conegliano a ospitare la Final Four della CEV Volleyball Champions League 2016-17. Il 22-23 aprile al PalaVerde di Treviso, quest'anno già sede della Supercoppa Italiana, andrà in onda l'atto finale della più prestigiosa competizione continentale. Per il secondo anno consecutivo l'Italia si aggiudica l'onere e l'onore di organizzare la Final Four. La scorsa stagione, infatti, il PalaGeorge di Montichiari fu il teatro del trionfo della Pomì Casalmaggiore. 
L'Imoco Volley, Campione d'Italia in carica e attuale capolista della Samsung Gear Volley Cup, si qualifica così di diritto alla Final Four e attenderà le tre squadre che usciranno vincitrici dai Playoffs 6, il turno a eliminazione diretta che seguirà la fase a gironi.
 Campionato maschile
15.02.2017 -  Thomas Beretta a tutto tondo! - Edoardo Dallari

 Coppe europee
15.02.2017 -  Coppe Europee maschili: bottino quasi pieno delle formazioni italiane, perde solo Perugia al tie break

CEV Champions League maschile – 2a giornata Ritorno 4th Round
Martedì 14 febbraio 2017
Azimut Modena (ITA) - PGE Skra Belchatow (POL) 3-1 (25-16, 21-25, 25-22, 25-22)
Mercoledì 15 febbraio 2017
Dukla Liberec (CZE) - Cucine Lube Civitanova (ITA)  1-3 (25-22, 28-30, 23-25, 14-25)
Mercoledì 15 febbraio 2017
Knack Roeselare (BEL) - Sir Sicoma Colussi Perugia (ITA) 3-2 (25-18, 20-25, 20-25, 25-22, 15-13)
Prossimo turno - Ritorno 8i di Finale  CEV Cup maschile
Mercoledì 15 febbraio 2017
Vojvodina Ns Seme Novi Sad (SRB) - LPR Piacenza 0-3 (19-25, 23-25, 22-25)
Mercoledì 15 febbraio 2017
Diatec Trentino (ITA) - Valepa Sastamala 3-1 (22-25, 30-28, 25-12, 25-20) [segue...]

 Volley Story e interviste
12.02.2017 -  "Coach" Dan Peterson: per me numero uno! - parte 2 - Edoardo Dallari


09.02.2017 -  Thomas Beretta, Pieter Verhees e Lorenzo Tubertini dopo la vittoria di Modena a Monza 3-2 al tie break - di Lorenzo Dallari


07.02.2017 -  "Coach" Dan Peterson: per me numero uno! - parte 1 - di Edoardo Dallari


04.02.2017 -  Giulio Sabbi parla del suo futuro, del rapporto con Molfetta, della delusione con la Lube e del suo conto aperto con la nazionale - Edoardo Dallari


 Ultimi articoli
 19.02.2017 -  Superlega maschile: a due giornate dal termine della regular season Civitanova leader, Trento supera Modena 3 a 0 e consolida il secondo posto assieme a Perugia
 19.02.2017 -  Serie A2 maschile: i risultati della 3a giornata di andata Pool Promozione e della 2a giornata del Pool Salvezza
 19.02.2017 -  Conegliano’s Karma
di Luciano Pedullà
 19.02.2017 -  A1 femminile: l'Imoco fa 13 contro il Club Italia e vola a +7 sulla Pomì a riposo. Foppapedretti e Metalleghe, volate vincenti
 19.02.2017 -  A2 femminile: A2: impresa Soverato, Filottrano cade per la prima volta in stagione. Pesaro e Legnano vincono in scioltezza, Mondovì si impone al tie-break sulla Battistelli
 17.02.2017 -  E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!
 17.02.2017 -  Lunedì a Montecavolo di 4 Castella si assegnano gli Oscar del basket
 16.02.2017 -  La Final Four di Champions League di nuovo in Italia al PalaVerde di Treviso
 15.02.2017 -  Thomas Beretta a tutto tondo!
Edoardo Dallari
 15.02.2017 -  Coppe Europee maschili: bottino quasi pieno delle formazioni italiane, perde solo Perugia al tie break
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 07.02.2017 -  Brian Cook non è più un giocatore di Modena
 06.02.2017 -  Roberto Piazza non è più l'allenatore di Modena
 19.01.2017 -  Berenika Tomsia da Conegliano a Monza
 16.01.2017 -  Sofia D’Odorico da Novara in prestito a Mondovì
 13.01.2017 -  Cristina Barcellini a Novara
 06.01.2017 -  Nicole Fawcett a Conegliano
 05.01.2017 -  Leandro Vissotto a Monza
 19.12.2016 -  Nikola Grbic è il nuovo allenatore della Calzedonia Verona
 15.12.2016 -  Giani rassegna le dimissioni a Verona
 07.12.2016 -  Fosco Cicola a Castellana
 07.12.2016 -  Antonio De Paola ad Aversa
 06.12.2016 -  Angel Dennis e Valerio Vermiglio a Santa Croce
 03.12.2016 -  James Costi non è più l'allenatore di Reggio Emilia
 29.11.2016 -  Sam Holt da Verona a Ortona
 28.11.2016 -  Luigi Randazzo a Verona
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia