volley news, campionato italiano pallavolo serie A, foto giocatori volley maschile, immagini giocatrici pallavolo femminile, volley mercato, regole pallavolo


volley news, campionato italiano pallavolo a1 a2, beach volley, foto volley, immagini, giocatori pallavolo, giocatrici, volley mercato, nazionale italiana pallavolo, squadre volley

Home
Olimpiadi di Rio 2016
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

novità volley, nazionale italiana volley, tornei beach volley, risultati pallavolo, analisi schemi volley, volley Italia, pallavolo italiana


Snai

Lega Volley

Kinder + Sport

AGS Advanced Ground System
Yamamay
DHL
Unendo
Itely
Imoco
Personal Time
Sportur Hotel
Sir Safety
Callipo
Centro Pavesi
Centro Pavesi
Rebecchi Volley
Trentino Volley
Al cavallino bianco
Sieco Service
Igor
Grugnino
Anderlini
Dona il tuo 5 x Mille alla speranza
Il Mio Golf
La Leggenda Azzurra
Guida al Volley 2016
Il magico Triplete
HOME




 Editoriale
04.12.2016 -  La Superlega ha arhciviato il girone di andata, a Firenze un miracolo italiano - di Lorenzo Dallari

Il rendering del nuovo palasport di Firenze donato da Wanny Di Filippo
I primi verdetti della Superlega, il campionato femminile al mese decisivo per arrivare al giro di boa, l'attesissima festa della pallavolo modenese e la Guida al Volley 2017: tanti gli argomenti anche oggi...
LUBE REGINA D'INVERNO. La Superlega ha mandato in archivio il girone di andata emettendo i primi verdetti, ovvero gli accoppiamenti per gli ottavi di finale della Coppa Italia cui approdano le formazioni classificate dal quinto al dodicesimo posto affrontandosi il 14 e il 15 dicembre (ai quarti di finale, in programma l’11 e il 12 gennaio sono già qualificate le prime quattro, la Final Four andrà in scena il 28 e il 29 gennaio all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno vicino a Bologna). Partiamo dal vertice. Civitanova Marche ha chiuso al primo posto con 32 punti pur perdendo 15-13 al tie break in quel di Modena: per l’Azimut, terza con 30 punti, mvp Luca Vettori con 24 punti, con Ngapeth a quota 18 e capitan Petric a 14, per la Lube ben 29 i punti dell’ottimo opposto bulgaro Sokolov. Bellissima partita, intensa e lunghissima, ben interpretata da due grandi squadre davanti al pubblico record di 5.035 spettatori. Seconda è Trento grazie alla sofferta vittoria centrata sul sempre complicato campo di Molfetta: 15-13 al quinto set, con 28 punti di Giulio Sabbi (miglior realizzatore della Superlega con 300 punti) per i pugliesi e 19 punti di Tine Urnaut per i trentini. Quarta è Perugia, che dopo l’arrivo sulla panchina umbra di Lorenzo Bernardi ha trovato i giusti equilibri e non perde un colpo: l’ultima vittima è Milano, piegata con un netto 3-0 e relegata in ultima posizione solitaria (esaltante la regia di Luciano de Cecco, premiato migliore in campo, Atanasijevic e Berger a quota 14). Brillante quinta è Piacenza, capace di violare d’autorità per 3-1 Monza, oggi settima: il sestetto biancorosso di Alberto Giuliani sta crescendo giornata dopo giornata e adesso esprime un’eccellente e concreta pallavolo grazie all’asse portante cubano (ancora eccellente il bottino del solito Hernandez, 26 punti e premio quale mvp). Al sesto posto da sola c’è Verona, tornata a sorridere dopo 5 stop consecutivi nel derby veneto con Padova, battuta nella città del Santo per 3-0 con 19 punti del ritrovato Djuric e 17 di Kovacevic. Ottava è Vibo Valentia, grande sorpresa del campionato nonostante il passo falso al quinto set di Latina: i pontini hanno letteralmente cambiato volto dopo l’arrivo in panchina del guru Daniele Bagnoli e pur non essendosi qualificati per gli ottavi di Coppa Italia sono in evidente e costante miglioramento. Contro i calabresi 19 i punti del recuperato Fox Fei e 16 del promettente bulgaro Penchev, capaci di vanificare i 27 del ceco Rejlik messi a segno per la Tonno Callipo. Nona è Padova, decima Ravenna e undicesima Sora, incapace di capitalizzare il vantaggio iniziale di 2-0 maturato in Romagna e poi battuta 15-7 al quinto set: Torres 27 punti  e premio di migliore in campo per la formazione di Soli, Miskevich 26 punti per quella di Bruno Bagnoli. Gli accoppiamenti della Coppa Italia prevedono le sfide Piacenza-Molfetta, Verona-Sora, Monza-Ravenna e Vibo Valentia-Padova: ci sarà da divertirsi, potete starne certi.
COPPA ITALIA DI A2 MASCHILE. Chiuso anche il girone di andata nel campionato maschile di serie A2. Nel Girone Bianco primo posto per Castellana Grotte con 22 punti, uno in più di Siena 21; terza Tuscania con 19 e quarta Aversa con 17. Nel Girone Blu al primo posto appaiate Mondovì e Spoleto a quota 19, poi Brescia a quota 16 e Civita Castellana a quota 15. Le prime quattro squadre classificate in ciascun girone disputeranno in gara unica i quarti di finale della Coppa Italia il 14 e il 15 dicembre: chi la spunterà accederà alle semifinali in programma il 29 dicembre in casa della squadra con la migliore classifica, poi le vincenti daranno vita alla finale organizzata il 29 gennaio a Casalecchio di Reno. Questi gli accoppiamenti dei quarti: Mondovì–Aversa, Siena-Brescia, Castellana Grotte–Globo Civita Castellana, Spoleto–Tuscania. Avvanti tutta!
FIRENZE CHE SORPESA! È firmato Il Bisonte il risultato più eclatante dell’ottava giornata della campionato di A1 femminile: la squadra di Marco Bracci ha interrotto contopronostico la serie di sei vittorie consecutive della Unet Yamamay Busto Arsizio imponendosi per 3-0 al Palayamamay tanto nettamente quanto meritatamente (con 14 punti a testa di Sorokaite e Bayramova). Grazie ai 35 punti di una stratosferica Egonu ha sfiorato invece l’impresa il Club Italia a Bergamo: le azzurrine di Lucchi – ancora ultime insieme a Montichiari con 3 soli punti - non sono riuscite a sfruttare quattro match point per venire poi piegate 15-12 al tie-break al opera della Foppa, restata al vertice solitario della classifica con un punto di vantaggio nei confronti di Casalmaggiore. Le campionesse d’Europa sabato sera hanno sofferto cinque set a Modena prima di domare la resistenza delle emiliane affidate di nuovo alla guida tecnica di Marco Gaspari dopo l’esonero di Lorenzo Micelli: per la fortissima formazione di Gianni Caprara ben 27 da un’ottima Guerra e 23 dalla solita Fabris (miglior realizzatrice del torneo con 195 punti, 8 in più della Egonu). Terza è Conegliano, andata a violare il Palageorge di Montichiari per 3-1 con 18 punti della De Kruijf e 17 della Folie agganciando in terza posizione Scandicci, costretta al quinto set da una coriacea Bolzano (Zago 23 punti per le toscane, Papa 20 per le altoatesine). In crescita anche Novara, che dopo aver sofferto nella prima parte della stagione adesso sta esprimendo le propri indubbie potenzialità e sabato sera ha vinto 3-1 a Monza (Barun 23, Piccinini e Plak 17) contro una Saugella che sta invece faticando più del previsto. Giovedì si assegna la Supercoppa femminile al Pelaverde di Treviso: dalle 17.00 in campo le campionesse d’Italia di Conegliano e Bergamo, vincitrice dell’ultima Coppa Italia a Ravenna. Spettacolo assicurato.
GRANDE PAOLA. La Paggi ha compiuto 40 anni splendidamente portato e la Gazzetta dello Sport le ha dedicato un bellissimo articolo per festeggiare questo traguardo eccezionale, come donna e come atleta. La conosco da quando ha mosso i primi passi in serie A in quel di Vicenza, l’ho vista d’azzurro vestita e nelle vesti di beacher: sempre con lo stesso entusiasmo e la stessa carica agonistica. Un bellissimo esempio per tutti quelli che amano lo sport, non solo la pallavolo.
GESTO D’AMORE. Si chiama Wanny Di Filippo, ha fatto fortuna a Firenze come imprenditore e ama la pallavolo. Concretamente. Il gesto di questo autentico personaggio dal look originale e dal cuore infinito è davvero straordinario: con una parte del denaro incassato con la vendita della sua azienda “Il Bisonte”, da ani sponsor della squadra femminile fiorentina, ha deciso di costruire un bellissimo palasport polifunzionale donandolo alla città. “Questo impianto potrà essere un patrimonio per tutti, luogo di incontro, socialità, condivisione e aggregazione per coltivare le tante vocazioni del nostro territorio”. Chapeau!
CHE FESTA A MODENA! Una serata da non perdere per nessuna ragione al mondo: lunedì 12 dicembre alle 20.30 ci sarà una festa straordinaria al Palapanini, dove verranno celebrati i 50 di vita della pallavolo modenese. Due ore che sapranno regalare emozioni a non finire, con tantissimi dei protagonisti che hanno scritto molte delle pagine più significative della storia gialloblu sottorete provenienti da ogni parte del mondo come Raul Quiroga e Mauricio. Un momento attesissimo organizzato dal Comune di Modena, con tante sorprese e un’infinità di personaggi. E con la possibilità di votare su dallarivolley.com e sul sito dell'emittente modenese TRC la squadra ideale di questo mezzo secolo di pallavolo gialloblu. L’ingresso è gratuito ma per motivi organizzativi è necessario munirsi di un ticket di invito. Gli inviti possono essere ritirati all’Informagiovani di Piazza Grande 17 e negli uffici dell’Assessorato allo Sport in via Galaverna 8 negli orari di apertura al pubblico: lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.00; mercoledì dalle 8.30 alle 13. Ogni persona potrà ritirare al massimo cinque inviti. Questa vole essere una nota di servizio viste la tantissime richieste: sono già stati ritirati oltre 2.000 inviti. Martedì mattina presentazione dell'evento alle 11.30 nel Palazzo Comunale, martedì sera alle 22.50 puntata speciale di "Barba e Capelli" su Trc (anche Canale 827 di Sky): nella trasmissione di Paolo Reggianini ci saranno ospiti con me Hugo Conte e Paolino Guidetti.
CIAO PAOLO. Ci ha lasciato Paolo Borghi, da giovane pluricampione d'Italia con la Robur Ravenna allenata dal grande Angelo Costa, uno dei padri della pallavolo italiana insieme a Renzo Del Chicca e Franco Anderlini, ex azzurro e poi apprezzato dirigente: dal 93 al 95 in pieno boom della nazionale è stato anche presidente della Federvolley nazionale e poi per due mandati presidente del Comitato Provinciale della sua città. Un autentico signore, cui va il ringraziamento per la passione per il nostro sport che ha saputo trasmettere a chi lo ha conosciuto. Con un grande abbraccio ai figli Piergiorgio, Giampiero e Giampaolo
GUIDA AL VOLLEY 2017. Prima di Natale sarà pronta come ogni anno la Guida al Volley, giunta incredibilmente alla 26a edizione. Come sempre nei contenuti si spazia dai campionati all'attività internazionale, dalle coppe europee al beach volley, dagli azzurri al curriculum dei giocatori, dalle azzurre al curriculum delle giocatrici, con statistiche, dati storici e tantissime foto. Nell'epoca dell’informazione sfrenata via web, un volume da tenere sulla scrivania, in borsa o in libreria da consultare tutte le volte che si vuole soddisfare una curiosità pallavolistica.Tutte le info su come acquistarla le trovate in questa home page.
SPORTNEWS.SNAI.IT. Per tutti quelli che amano scommettere sottorete, torna l’appuntamento settimanale su sportnews.snai.it, dove mi diletto a fare pronostici sia sul campionato maschile che su quello femminile. Ci vediamo (anche) lì.
Buona pallavolo a tutti!

 Parliamo di Volley
 Campionato maschile
05.12.2016 -  Dal 15 dicembre sarà disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!

La copertina della Guida al Volley 2017
La "Guida al Volley", a cura di Lorenzo Dallari, è l'almanacco del volley dove gli appassionati possono trovare davvero tutte le informazioni e le statistiche sulla pallavolo italiana ed internazionale, sulle Coppe Europee nonchè sul campionato italiano e sul World Tour di beach volley.
La "Guida al Volley" propone le statistiche del campionato italiano di pallavolo maschile e femminile di serie A1 e di serie A2, i risultati partite giocate nella regular season e nei play off scudetto e promozione, classifiche, schede delle squadre, elenco arbitri, palmares degli allenatori, schede tecniche dei giocatori e delle giocatrici con punti realizzati, rendimento, efficacia in battuta, schiacciata, muro, ricezione, e tantissimi altri dati. Il tutto con tantissime fotografie.
Dal 15 dicembre 2016 sarà disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!
Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2017 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2016 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo:
Complemento Oggetto S.r.l.
Via Rubiera, 9
42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia)
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com
Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario. [segue...]
 Campionato femminile
05.12.2016 -  Firenze la bella - di Luciano Pedullà

L'esultanza delle giocatrici di Firenze
E’ veramente un campionato strano e equilibrato. Bergamo e Casalmaggiore rimangono le uniche due formazioni con una sola partita persa ma riescono nella impresa dopo una estenuante lotta che le porta al tie break con Club Italia e Modena e dopo aver rischiato di uscire dal campo a bocca asciutta. Busto Arsizio, unica squadra ad aver sconfitto le due formazioni citate, perde malamente, per la seconda volta in casa, dopo una striscia di 6 gare vinte consecutivamente e lo fa quando meno te lo aspetti contro Firenze che si fa bella davanti a 3000 spettatori allibiti perchè memori delle belle prestazioni delle bustocche nelle ultime gare, addirittura dopo la brillante rimonta di Scandicci. Questa volta alla banda di Mencarelli non è riuscito il recupero ed ha dovuto soccombere davanti a una squadra quella toscana che sta abituando a risultati tanto fuori pronostico quanto di grande spessore. Distribuzione oculata quella di Bechis, regista fiorentina, che ha portato in doppia cifra quasi tutti i suoi attaccanti, facendo splendere nuovamente il suo talento che anche in questo casoera stato dato dai più troppo presto tramontato. Firenze con Bolzano e Modena si giocherà un posto, su due, per l’accesso agli ottavi di Coppa Italia, anche grazie ad alcuni scontri diretti che queste formazioni dovranno disputare; un risultato importante per la formazione di patron Wanny Di Filippo che intanto cerca di rilanciare la pallavolo nel capoluogo toscano proponendo di costruire un nuovo palasport. [segue...]
 Coppe europee
05.12.2016 -  Champions League maschile: Civitanova, Modena e Perugia impegnate questa settimana nei propri gironi

CEV Champions League – 1a giornata Andata 4th Round
Martedì 6 dicembre 2016, ore 19.30 POOL B: Berlin Recycling Volleys (GER) - Cucine Lube Civitanova (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi (Ivanov-Miklosic)
Martedì 6 dicembre 2016, ore 21.00 POOL D: Azimut Modena (ITA) - ACH Volley Ljubljana (SLO)  A seguire su Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Fabrizio Monari (Knizhnikov-Bernaola Sanchez)
Mercoledì 7 dicembre 2016, ore 15.30 (ora italiana) POOL E: Halkbank Ankara (TUR) - Sir Sicoma Colussi Perugia (ITA)  Diretta Fox Sports (canale 204 del decoder Sky) - Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi (Adler-Zulfugarov)
CEV CUP - Il programma Andata 32esimi di Finale
Giovedì 8 dicembre 2016, ore 18.00
LPR Piacenza (ITA)- Stroitel Minsk (BLR) (Herbots-Steinmetz) [segue...]
 Campionato maschile
04.12.2016 -  ULTIME COPIE disponibili del IL LIBRO "Un magico Triplete", ACQUISTALO SUBITO!

La copertina del libro “Un magico Triplete”
"Un magico Triplete", è l'ultimo libro realizzato Lorenzo Dallari, è disponibile.
Il libro "Un mitico Triplete", del formato di cm 21 di larghezza e di cm 29,7 di altezza, composto da 112 pagine a colori + copertina rigida, corredato da splendide fotografie tutte a colori, tratta l'intero campionato maschile di Superlega 2015/2016 (tutte le gare della regular season, dei Play off Scudetto, dei Play Off Challenge Cup e delle Finali dei Play Off promozione) e tutti gli eventi di Lega (Supercoppa Italiana, Coppa Italia di Superlega, Coppa Italia di serie A2, Volleyland, Finali Boy League e Finali Junior League) oltre alle finali 2016 di European Champions League e di Challenge Cup.
E’ possibile acquistare il libro "Un magico Triplete" semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00..... [segue...]
 Campionato maschile
04.12.2016 -  Serie A maschile, chiusa l’andata in SuperLega e Serie A2 UnipolSai. I verdetti per la Del Monte® Coppa Italia

Del Monte® Coppa Italia SuperLega maschile - Ottavi di Finale
Mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre 2016, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova (8a – 9a)
LPR Piacenza – Exprivia Molfetta (5a – 12a)
Gi Group Monza – Bunge Ravenna (7a – 10a)
Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora (6a – 11a)
Dirette Lega Volley Channel
Del Monte® Coppa Italia Serie A2 maschile - Quarti di Finale
Mercoledì 14 e Giovedì 15 dicembre 2016, ore 20.30
VBC Mondovì – Sigma Aversa (1a Girone Blu – 4a Girone Bianco)  Diretta Lega Volley Channel
Emma Villas Siena – Centrale del Latte McDonald’s Brescia (2a Girone Bianco - 3a Girone Blu)  Diretta Lega Volley Channel
BCC Castellana Grotte – Ceramica Globo Civita Castellana (1a Girone Bianco - 4a Girone Blu)  Diretta Lega Volley Channel
Monini Spoleto – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (2a Girone Blu – 3a Girone Bianco)  Diretta Lega Volley Channel [segue...]
 Campionato maschile
04.12.2016 -  SuperLega maschile: la corsa finale celebra come regina d’inverno Civitanova

Risultati 13a giornata di andata SuperLega maschile UnipolSai
Azimut Modena-Cucine Lube Civitanova 3-2 (26-28, 25-23, 30-28, 20-25, 15-13);
Sir Safety Conad Perugia-Revivre Milano 3-0 (25-20, 25-21, 25-18);
Exprivia Molfetta-Diatec Trentino 2-3 (21-25, 25-19, 31-29, 21-25, 13-15);
Top Volley Latina-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2 (25-21, 21-25, 22-25, 25-22, 18-16);
Kioene Padova-Calzedonia Verona 0-3 (15-25, 18-25, 21-25);
Gi Group Monza-LPR Piacenza 1-3 (21-25, 25-16, 19-25, 13-25);
Bunge Ravenna-Biosì Indexa Sora 3-2 (15-25, 19-25, 25-21, 25-17, 15-7)
Classifica finale Girone d’andata
Cucine Lube Civitanova 32, Diatec Trentino 31, Azimut Modena 30, Sir Safety Conad Perugia 28, LPR Piacenza 24, Calzedonia Verona 22, Gi Group Monza 19, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Kioene Padova 14, Bunge Ravenna 13, Biosì Indexa Sora 12, Exprivia Molfetta 12, Top Volley Latina 11, Revivre Milano 9. [segue...]
 Campionato maschile
04.12.2016 -  Serie A2 maschile alla fine del girone di andata: sono VBC Mondovì (girone blu) e BCC Castellana Grotte (bianco) le top dell’andata

Risultati 9a giornata di andata Serie A2 maschile UnipolSai - GIRONE BIANCO
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania-Sieco Service Ortona 3-0 (25-15, 25-19, 25-20);
Emma Villas Siena-Sigma Aversa 3-2 (20-25, 25-12, 25-15, 21-25, 17-15);
GoldenPlast Potenza Picena-BCC Castellana Grotte 2-3 (25-20, 21-25, 23-25, 25-17, 11-15);
Kemas Lamipel Santa Croce-Club Italia Crai Roma 3-0 (25-15, 25-21, 25-16);
Basi Grafiche Geosat Lagonegro-Aurispa Alessano 3-0 (25-22, 25-15, 25-19)
CLASSIFICA GIRONE BIANCO
BCC Castellana Grotte 22, Emma Villas Siena 21, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 19, Sigma Aversa 17, Kemas Lamipel Santa Croce 13, Basi Grafiche Geosat Lagonegro 12, GoldenPlast Potenza Picena 12, Aurispa Alessano 11, Sieco Service Ortona 8, Club Italia Crai Roma 0. [segue...]
 Campionato femminile
04.12.2016 -  A1 femminile: Foppa mai doma, 3-2 al Club Italia in rimonta. Il Bisonte ferma la striscia vincente di Busto

I RISULTATI DELL'8^ GIORNATA DI SERIE A1 FEMMINILE
Liu Jo Nordmeccanica - Pomì Casalmaggiore 2-3 (25-21, 27-25, 18-25, 15-25, 10-15)
Saugella Team Monza - Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-22, 21-25, 10-25, 17-25)
Metalleghe Montichiari - Imoco Volley Conegliano 1-3 (17-25, 29-31, 25-22, 19-25)
Savino Del Bene Scandicci - Sudtirol Bolzano 3-2 (21-25, 25-21, 25-17, 27-29, 15-10)
Foppapedretti Bergamo - Club Italia Crai 3-2 (25-27, 15-25, 25-15, 31-29, 15-12)
Unet Yamamay Busto Arsizio - Il Bisonte Firenze 0-3 (19-25, 22-25, 11-25) [segue...]
 Campionato femminile
04.12.2016 -  A2 femminile: mpresa Legnano, Pesaro cade 1-3 e lascia il primato a Filottrano, che domina la Lilliput. Trentino supera Olbia, Chieri è una sentenza

I RISULTATI DELL'8^ GIORNATA DI SERIE A2 FEMMINILE
Volley Soverato - LPM Bam Mondovì 3-1 (25-21, 25-22, 23-25, 25-22)
myCicero Pesaro - SAB Grima Legnano 1-3 (19-25, 25-23, 19-25, 18-25)
Lardini Filottrano - Lilliput Settimo Torinese 3-0 (25-15, 25-21, 25-14)
Delta Informatica Trentino - Entu Olbia 3-0 (25-18, 25-19, 25-23)
Volalto Caserta - Omia Cisterna 3-0 (25-19, 25-15, 25-16)
Fenera Chieri - Battistelli S.G. Marignano 3-0 (25-18, 25-19, 25-12)
Millenium Brescia - Golem Software Palmi 1-3 (22-25, 21-25, 25-20, 21-25) [segue...]
 Campionato maschile
03.12.2016 -  Il libro "Il mio golf" - di Massimo Scarpa

La copertina del libro

Massimo Scarpa ha dato vita a un bellissimo libro dal titolo "Il mio golf", in cui il Team Manager e Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Professionisti spazia dalla tecnica alla tattica di questo sport, dai segreti del gioco lungo  e del gioco corto a un'infinità di consigli pratici per migliorare il proprio gioco, dallo swing agli approcci, dagli accorgimenti dal rough ai segreti del bunker, dalle tipologie del grip a come risolvere l’Yips.
Un volume che non può mancare nelle sacche di tutti i golfisti, dai principianti a quelli più esperti, riccamente illustrato con immagini dedicate alle varie posizioni e alle varie situazioni che si devono affrontare sul green.
La prefazione è del prof. Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf.
Il libro “Il mio golf” di Massimo Scarpa è già disponibile.
E’ possibile acquistare il libro semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 20,00 (+ Euro 12,00 per le spedizioni  in Europa e + Euro 23,00 per le spedizioni negli Stati Uniti ed Americhe)  intestato a: Complemento Oggetto S.r.l.
da inviarsi a Complemento oggetto S.r.l., Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (R.E.).
Specificare con precisione l'indirizzo al quale si desidera ricevere il libro.
Scrivendo a questo indirizzo mail Il libro “Il mio golf” vi verrà recapitato direttamente a casa, senza spese postali supplementari!
Per info supplementari scrivere una mail a: complemento.oggetto@yahoo.com Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.


 Volley Story e interviste
27.11.2016 -  Berghem de sura - di Luciano Pedullà

Un attacco di Skowronska, decisiva per Bergamo
Con le vittorie nella partita recuperata mercoledì scorso e in quella dell’ultima giornata con Monza, Bergamo si è issata solitaria in testa e guarda da … sopra tutte le altre protagoniste del campionato. Formazioni che la seguono con una classifica che vede le 5 squadre protagoniste di questa prima parte della stagione staccate di un punto, le une dalle altre, nei primi posti indice di un grande equilibrio del torneo 2016-17. Cosa confermata anche dal fattore campo che in questa stagione non sembra essere determinante come in quelle passate e con un Bergamo primo ma che ha perso la sua unica gara in casa con Busto. Alle orobiche si oppone la formazione varesina perdente con Modena al Palayamamay ma vincente poi anche a Scandicci, quest’ultima corsara a Conegliano … Insomma si prospetta un torneo di grande stabilità, anche se già si iniziano a delineare le attrici principali e le loro forze propulsive. Bergamo e Busto viaggiano con una diagonale di zona due che ha trovato un’ottima intesa. Il ritorno di Skowronska in Italia sta coincidendo con l’avventura in testa alla classifica dalle ragazze guidate da Lavarini che ha però da incontrare due delle formazioni più temibili del campionato, Casalmaggiore e Conegliano. La schiacciatrice polacca viaggia a una media di quasi 6 punti a set che rappresentano un bel bottino per qualunque giocatrice. [segue...]

24.10.2016 -  Barbolini sul tetto del mondo - di Luciano Pedullà

Massimo Barbolini
Massimo Barbolini è tornato ad essere il numero 1. In due anni ha portato a casa il Titolo di Campione d’Europa, Mondiale per Club e una Supercoppa Italiana, dopo l’oblio seguente all’insuccesso della Nazionale Italiana alle Olimpiadi di Londra. Eppure Massimo i suoi risultati in azzurro li aveva sempre portati a casa risultando l’allenatore Italiano più vincente con la squadra Nazionale femminile. Ma questo non basta mai agli allenatori per poter lavorare con serenità e programmazione, e spesso possono bastare pochi cali di rendimento per mettere in dubbio una carriera. Alcune critiche piovute sull’allenatore modenese, nella strada della XXX Olimpiade, potevano dare una svolta negativa alla sua carriera, dimenticando che possono essere messe in dubbio le scelte, non la professionalità e la capacità di un tecnico capace. La famiglia degli allenatori italiani di pallavolo, nel Mondiale Femminile per Club svoltosi nelle Filippine, ha dimostrato di essere ancora la migliore scuola terminando sui tre gradini più alti del podio Internazionale. Ai piedi della formazione turca dell’Eczacibasi (Boskovic MVP) si è classificato il Casalmaggiore di Gianni Caprara, altro tecnico vincente, arrivato da Campione in carica che, dopo un inizio difficile nella manifestazione di Manila, ha portato splendidamente la formazione Italiana a un passo da un altro grandissimo trionfo. [segue...]

06.10.2016 -  Samuele Papi: "Gioco ancora e agli sbarbati dico: ma non vi vergognate a farvi murare da uno di 43 anni?" - di Flavio Vanetti - Corriere della Sera Sport

Samuele Papi in ricezione
Samuele Papi o, forse, Dino Meneghin? «Perché Dino Meneghin?»
Perché Dino lasciò il basket a 44 anni e lei continua, a 43 con Piacenza, a pestare palle da volley. «Sarei onorato di imitare Meneghin, ma per raggiungerlo serve che la stagione della Lpr non finisca prima del 20 maggio 2017: è necessario arrivare alla finale, o nei paraggi».
Esordio a 13 anni: 30 anni impensabili o preventivati? «Inimmaginabili. Il volley mi ha aiutato due volte: ha abbandonato il cambio palla per il rally point system, che ha reso le partite più veloci, e ha introdotto il libero, oggi ruolo perfetto per me. Però sono un minotauro, in realtà: a volte libero, a volte schiacciatore. Quel che serve, faccio».
Perché Papi si sbatte ancora tra partite e allenamenti? «Per passione e divertimento. Faccio fatica, ma mi piace ancora stare in palestra con persone più giovani di me. Mi fa sentire vivo».
Vive la competizione con gli «sbarbati»? «No: non posso più permettermi di giocare titolare, non sono né sprovveduto né egoista. Però mi diverto a prendere per i fondelli i più giovani. Dico loro: non ti vergogni a farti murare da uno di 43 anni?» [segue...]

 Ultimi articoli
 05.12.2016 -  Dal 15 dicembre sarà disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2017, acquistala subito!
 05.12.2016 -  Firenze la bella
di Luciano Pedullà
 05.12.2016 -  Champions League maschile: Civitanova, Modena e Perugia impegnate questa settimana nei propri gironi
 04.12.2016 -  ULTIME COPIE disponibili del IL LIBRO "Un magico Triplete", ACQUISTALO SUBITO!
 04.12.2016 -  Serie A maschile, chiusa l’andata in SuperLega e Serie A2 UnipolSai. I verdetti per la Del Monte® Coppa Italia
 04.12.2016 -  SuperLega maschile: la corsa finale celebra come regina d’inverno Civitanova
 04.12.2016 -  Serie A2 maschile alla fine del girone di andata: sono VBC Mondovì (girone blu) e BCC Castellana Grotte (bianco) le top dell’andata
 04.12.2016 -  A1 femminile: Foppa mai doma, 3-2 al Club Italia in rimonta. Il Bisonte ferma la striscia vincente di Busto
 04.12.2016 -  A2 femminile: mpresa Legnano, Pesaro cade 1-3 e lascia il primato a Filottrano, che domina la Lilliput. Trentino supera Olbia, Chieri è una sentenza
 03.12.2016 -  Il libro "Il mio golf"
di Massimo Scarpa
Archivio articoli »

 Volley Mercato
 03.12.2016 -  James Costi non è più l'allenatore di Reggio Emilia
 29.11.2016 -  Sam Holt da Verona a Ortona
 28.11.2016 -  Luigi Randazzo a Verona
 28.11.2016 -  Marco Gaspari è il nuovo allenatore della Liu•Jo Nordmeccanica Modena
 15.11.2016 -  Leonardo Parisi a Castellana Grotte
 15.11.2016 -  Frigoni nuovo direttore tecnico a Verona
 11.11.2016 -  Lorenzo Bernardi è il nuovo allenatore di Perugia
 05.11.2016 -  Daniele Bagnoli è il nuovo allenatore di Latina
 03.11.2016 -  Flavio Gulinelli è l'allenatore di Molfetta
 21.10.2016 -  Francesco De Marchi a Sora
 14.10.2016 -  Angel Dennis a Milano
 13.10.2016 -  Valentina Fiorin a Busto Arsizio
 13.10.2016 -  Odina Bayramova a Firenze
 07.10.2016 -  Molly Kreklow a Modena
 04.10.2016 -  Taylor Simpson a Busto Arsizio
Archivio volley mercato »

 
pallavolo maschile femminile, analisi schemi pallavolo, risultati partite campionato volley, coppe europee volley, statistiche volley, regole pallavolo, volley Italia