nazionale italiana volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo Italia, immagini giocatrici nazionale femminile volley, Italvolley, azzurri del volley, azzurre del volley


nazionale italiana pallavolo, Italvolley, azzurri, azzurre, immagini giocatrici nazionale femminile volley, foto giocatori nazionale maschile pallavolo, nazionale volley Italia
Home
Profilo
Olimpiadi di Londra 2012
Il volley
Parliamo di volley
Campionato maschile
Campionato femminile
Attività internazionale
Coppe europee
Beach volley
Volley mercato
Volley Story e interviste
Eventi
Volley in Tv
Editoriali
Medicina e Sport
Angolo della Tecnica
Preparazione fisica
Regolamento del volley
Libri
DallariVolley.com sostiene
Cerca
Mappa e guida

partite nazionale volley maschile femminile, olimpiadi volley, mondiali pallavolo, europei, world league volley, coppa mondo pallavolo




Guida al Volley 2010
PARLIAMO DI VOLLEY :  Attività internazionale



25.07.2014 - Scrivi un articolo sul Mondiale femminile, puoi vincere un biglietto per vedere le azzurre in prima fila

Dal 23 settembre al 12 ottobre 2014 l'Italia diventerà la capitale della pallavolo mondiale, con le azzurre impegnate contro le nazionali più forti del firmamento internazionale per regalare grandi soddisfazioni ai tantissimi tifosi che di certo riempiranno gli impianti delle sei città dove verranno giocate le 104 partite della rassegna iridata. L'Italia di Marco Bonitta inizierà a Roma, poi nella seconda fase sarà in scena a Bari e nella fase finale - come si augurano tutti quelli che amano questo bellissimo sport - a Milano, dove si giocheranno le partite decisive per le medaglie. Dallarivolley.com offre ai suoi lettori un'occasione straordinaria: sciveteci all'indirizzo mail info@dallarivolley.com le vostre impressioni sul Mondiale, i vostri sogni, le vostre opinioni (assieme all'autorizzazione alla pubblicazione): noi ogni settimana scegliereno l'articolo che riterremo il migliore, lo pubblicheremo in home page e all'autore andrà un biglietto per la fase finale in programma al Mediolanum Forum messo gentilmente a disposizione dal Comitato Organizzatore. Insomma, un Mondiale in prima fila! [segue...]
25.07.2014 - Domenica le Azzurre partono per Sassari sede della prima tappa del World Grand Prix

Entra nel vivo la stagione della Nazionale Femminile che il prossimo fine settimana sara' impegnata nel primo week end di gare del World Grand Prix 2014. Dopo il lungo periodo di collegiali di Darfo Boario Terme, con le quattro amichevoli della scorsa settimana contro il Giappone, le Azzurre torneranno a radunarsi domenica prossima 27 luglio direttamente all’aeroporto di Fiumicino, da dove partiranno alla volta di Sassari sede del primo torneo della tradizionale manifestazione internazionale. In Sardegna, le atlete di Marco Bonitta, affronteranno Repubblica Dominicana (1/8 ore 20), Brasile (2/8 ore 20) e Cina (ore 20). Rispetto ai collegiali del mese scorso, Il commissario tecnico ha ridotto il suo organico di una unità, ed ha convocato 16 atlete: le alzatrici Ferretti, Malinov e Signorile; gli opposto Centoni e Diouf; le centrali Arrighetti, Bonifacio, Chirichella e Folie; i martelli Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Del Core, Fiorin, e Piccinini; i liberi De Gennaro e Merlo. [segue...]
25.07.2014 - Torna al lavoro, in preparazione del Mondiale, la Nazionale di Mauro Berruto

Mauro Berruto
Dopo una settimana di riposo, torna al lavoro la nazionale maschile azzurra con il primo collegiale di preparazione al Campionato del Mondo. Gli Azzurri si troveranno a Cavalese, ormai tradizionale sede dei loro collegiali, domenica 27 luglio. Su indicazione di Mauro Berruto sono stati convocati sedici atleti: gli alzatori Baranowicz e Travica; gli opposto Sabbi, Vettori e Zaytsev; i centrali Anzani, Birarelli, Buti e Piano; i martelli Kovar, Lanza, Parodi e Randazzo; i liberi: Colaci, Giovi e Rossini.
Il programma degli azzurri verso la rassegna iridata prevede tre collegiali (raduno domenica sera, fine venerdì) nelle prime settimane di agosto. L'ultimo collegiale si concluderà con una doppia partita con la Germania (16 e 17 agosto). La preparazione terminerà con un ultimo collegiale dal 19 agosto, alla conclusione del quale giocheranno un triangolare con Serbia e Brasile (24-26 agosto). La partenza per la Polonia (sede del Mondiale) è in programma venerdì 29 agosto.
22.07.2014 - I commenti sulla medaglia di bronzo alla World League degli azzurri

Roma. Si è conclusa con un bronzo l’avventura dell’Italia nella World League 2014, manifestazione che ha consegnato all’Italia la sesta medaglia della gestione Berruto.
La 25esima edizione è stata un successo in termini di spettacolarità e di pubblico, confermando così che la decisione presa dalla FIVB lo scorso anno (e confermata proprio a Firenze per l’edizione 2015) è giusta. Tornando alla squadra, Birarelli e compagni hanno regalato al pubblico fiorentino un’altra gioia che conferma la validità di un progetto tecnico che anche in questo 2014 ha saputo lanciare giovani interessanti come Luigi Randazzo e Simone Anzani che dopo aver esordito durante la Fase Intercontinentale hanno conosciuto l’emozione di scendere in campo nei match che contano davvero.
C’è gioia nel gruppo azzurro, ma anche la consapevolezza che forse l’Italia in alcuni frangenti avrebbe potuto osare di più come conferma il CT Berruto: “Abbiamo chiuso con un terzo posto che probabilmente poteva anche essere qualcosa di meglio. [segue...]
21.07.2014 - Coraggiosi eroi degli altri tempi - di Matteo Pistolesi

L'esultanza dei giocatori americani dopo la vittoria della World League 2014
C'era una volta una squadra sfavorita, che per tutti sarebbe dovuta soccombere dinanzi al gioco veloce e spumeggiante brasiliano. Questa squadra si è ritrovata a dover far giocare il proprio posto 4 migliore, tale Matt Anderson, in un altro ruolo, quello di opposto, sempre questa stessa squadra dopo aver vinto l'oro olimpico a Pechino nel 2008 sembrava non riuscire più ad arrivare a certi livelli, l'eredità di giocatori del calibro come Ball e Stanley sembrava essere troppo pesante.
Giocatori d'altri tempi quelli statunitensi, coraggiosi eroi che ieri sera hanno dimostrato come nella pallavolo di questi tempi con scelte tattiche ben precise e grande sacrificio in difesa, seppur con mezzi fisici inferiori rispetto agli avversari, si può riuscire a prevalere.
Lee e Holt sono stati in grado, opzionando quasi sistematicamente al centro, di neutralizzare i primi tempi che Bruno (sempre un piacere per gli occhi) abitualmente gioca con grandissimi risultati insieme a Lucas e Sidao. [segue...]
20.07.2014 - Associazione allenatori: pronti via - di Adelio Pistelli

Ci provano. Ancora. Ma stavolta. è certo, andrà molto meglio delle ultime cinque volte. Stavolta c’è molta più qualità e professionalità e, ancor più, perché chi ha voluto dare il via ha capito che era il momento giusto. Stavolta la neo associazione allenatori di pallavolo, ha qualcosa in più per far diventare concretezza la voglia matta di diventare protagonisti anche lontano da un campo da gioco. “E’ una nuova splendida esperienza e so benissimo che oltre ai già tanti che hanno aderito, altri e tanti ne arriveranno”. Daniele Bagnoli magari era anche un po’ emozionato, stamattina, quando, da neo presidente della neonata associazione allenatori, ha velocemente illustrato il come ed il perché s’è arrivati a rilanciare un progetto destinato a diventare un preciso punto di riferimento del pianeta volley.
Ci piacerebbe dare valore alle nostre conoscenze, ai nostri percorsi e alle nostre idee costruendo un ambiente sincero ed aperto, dove tutti gli allenatori possano trovare spunti per migliorare e sviluppare il proprio lavoro, la propria passione. [segue...]
20.07.2014 - World League Final Six: l'Italia conquista la medaglia di bronzo

La gioia degli azzurri dopo la conquista della medaglia di bronzo alla World League 2014
ITALIA-IRAN 3-0 (25-22, 25-18, 25-22)
ITALIA: Anzani 8, Travica 3, Lanza 10, Buti 7, Zaytsev 14, Parodi 10, Rossini (L), Vettori, Giovi. N.e. Kovar, Piano, Birarelli, Baranowicz, Randazzo. All. Berruto.
IRAN: Ghaemi 6, Gholami 2, Ghafour 8, Mirzajanpour 2, Seyed 6, Marouf, Zarif (L), Mahdavi 2, Tashakori 1, Ebadipour 6, Ghara 5. N.e. Fayazi , Mostafavand, Alizadeh (L). All. Kovac.
ARBITRI: Cespedes (Dom) e Cholokian (Arg).
Gli Azzurri salgono ancora una volta sul podio di una grande manifestazione internazionale. Nella finale per il bronzo della World League 2014 hanno superato per 3-0 (25-22 25-18 25-22) l'Iran, ripagando il numeroso pubblico accorso sulle tribune del Nelson Mandela Forum. Il match aveva una doppia importanza, oltre alla medaglia da mettersi al collo la squadra italiana voleva cancellare in fretta la sconfitta subita in semifinale dal Brasile e c'è riuscita gettando nella "mischia" orgoglio e voglia di fare. [segue...]
20.07.2014 - Gli stati Uniti vincono la World League 2014 - di Adelio Pistelli

Gli Stati Uniti hanno vinto la World League 2014
Gli americani stravolgono il pronostico, battono il Brasile e vincono la loro terza World League.
Quattro set (31-29, 21-25, 25-20, 25-23), spettacolari, ricchi di emozioni che hanno divertito gli oltre settemila presenti al PalaMandela. Tifosi divisi (ma i più erano schierati con la squadra stelle e strisce) e alla fine per le premiazioni, risposta corale per salutare gli azzurri sul podio con la medaglia di bronzo al collo.
A proposito di premi: Sandor (Usa) e Lucarelli (Brasile) i migliori schiacciatori; Lee (Usa) e Lucas (Brasile) i migliori centrali; Rossini (Italia) il miglior libero; Morouf (Iran) miglior palleggiatore; Wallace (Brasile) miglior opposto e per l'americano Sander anche il premio come Mvp della manifestazione.
19.07.2014 - World League Final Six: Italia fuori dalla finalissima, gioca con l'Iran per il bronzo

ITALIA-BRASILE 0-3 (11-25, 23-25, 20-25)
ITALIA: Piano, Zaytsev 9, Parodi 7, Birarelli 5, Travica, Lanza 7, Rossini (L), Buti 10, Baranowicz, Vettori 1. N.e. Kovar, Giovi, Anzani, Randazzo. All. Berruto.
BRASILE: Bruno 2, Murilo 3, Lucas 11, Wallace 10, Lucarelli 13, Sidao 10, Mario (L), Raphael, Vissotto. N.e. Rafael Araujo, Gustavo, Eder, Douglas. All. Bernardinho.
ARBITRI: Zenovich (Rus) e Shaaban (Egy).
Firenze. Gli azzurri non ce l'hanno fatta a raggiungere la finale. Ancora una volta è stata fatale una semifinale contro il Brasile, che superando 3-0 la squadra di Mauro Berruto, domani giocherà per cercare di portare a casa la sua decima World League affrontando gli Stati Uniti, che non hanno lasciato scampo all'Iran. A Birarelli e compagni rimane la possibilità di salire sul podio e di bissare il piazzamento, importante, raggiunto lo scorso anno a Mar del Plata. [segue...]
19.07.2014 - Azzurre: il Giappone supera ancora l’Italia 3-1

ITALIA - GIAPPONE 1-3 (23-25, 25-23, 17-25, 25-27)
ITALIA: Piccinini 9, Folie 12, Centoni 13, Bosetti L. 8, Arrighetti 11, Ferretti 1, De Gennaro (L), Signorile, Diouf 6, Bosetti C. 2, Del Core 10, Malinov, Loda, Chirichella 1, Fiorin 1. N.e. Bonifacio e Merlo. All. Bonitta.
GIAPPONE: Nagaoka 18, Takada 20, Ishii 12, Ohno 8, Miyashita 4, Uchiseto 9, Tsutsui (L), Kimura, Ishida 1. N.e. Nakamichi, Sano, Yamaguchi, Shinnabe, Ebata, Sakoda, Inoue. All. Manabe.
Arbitri: Bassan e Ferrari.
Cologne, Brescia. Nella quarta amichevole contro il Giappone le azzurre di Marco Bonitta hanno incassato la seconda sconfitta 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 27-25). La squadra nipponica si è espressa meglio dell’Italia che invece non è riuscita a ritrovare il buon gioco offerto nelle prime due amichevoli. [segue...]
 
partite nazionale pallavolo italiana, olimpiadi pallavolo, formazioni mondiali, europei volley, coppa mondo volley, world league pallavolo, formazioni pallavolo Italia