Editoriali

23/01/2022Proseguono a fatica i campionati-spezzatino

Mentre lo sport di squadra sta faticando a trovare la necessaria regolarità a causa di una pandemia che non allenta la presa, ci sono anche alcuni momenti in cui si riesce a sorridere. A me lo spunto l’ha dato il prestigioso premio internazionale per l’innovazione che è stato riservato alla Lega Calcio Serie A per il nuovo International Broadcast Center di Lissone di cui ho avuto il privilegio di coordinare la realizzazione. Il trofeo, consegnato a fine anno in quel di Dubai, adesso fa bella mostra nel mio ufficio. Ne sono sinceramente orgoglioso: rappresenta pure il frutto di quanto mi ha insegnato la pallavolo in tutti gli anni in cui ho avuto la fortuna di potermici dedicare anima e corpo, editorialmente, produttivamente e televisivamente. La pallavolo è una parte di me che mi ha insegnato tantissimo, a partire dal rispetto per il prossimo e dall’importanza del lavoro di squadra. Per questo non finirò mai di ringraziarla.
CHE FATICA ANDARE AVANTI. Tra un rinvio e l’altro, un positivo e un negativizzato, un turno anticipato e uno posticipato, si è giocata a fine gennaio l’undicesima giornata del girone di ritorno della SuperLega. Comprendo appieno la fantasia creativa cui è costretta giocoforza a ricorrere la Lega maschile per dare continuità al campionato, martoriato da questo maledetto covid che tanti danni sta arrecando anche allo sport. Perugia non ha giocato con Piacenza (ancora diversi positivi nelle file emiliane) ma continua a guidare la classifica con 41 punti, 4 in più di Civitanova: la Lube ha annichilito Monza con un pesante 3-0 (e 19 punti del giovane Yant). Trento è terza a quota 34 dopo aver piegato per 3-0 Ravenna, solitario fanalino di coda sempre più prossimo alla retrocessione. Il migliore in campo? Ancora una volta l’eterno Matey Kaziyski, un fenomeno autentico per classe e costanza di rendimento. Quarta con 33 punti è Modena (costretta a rinviare la sfida con Milano dopo aver salutato in pochi giorni Coppa Italia e Coppa Cev), quinta con 25 punti è Piacenza (che quando riesce a giocare esprime una buona pallavolo). Insomma, ci vorrebbe un pallottoliere per fare i conti e un’agenda per segnare quante partite ha giocato ogni squadra e quante ne deve ancora disputare (chissà quando, peraltro…). Senza dimenticare il problema del pubblico, sempre meno presente nei vari palasport italiani, con la certezza che gli incassi sono davvero pochi e con il rischio di far disinnamorare i tifosi delle proprie squadre del cuore. 

16/01/2022Il cavaliere De Giorgi ospite del Fantini Live

Appuntamento da non perdere per gli appassionati di pallavolo martedì 18 gennaio in diretta con il “FantiniClub Live” sulle pagine YouTube e Facebook Oasport, FantiniClub e Dallarivolley. Nel primo appuntamento del 2022 parleremo dalle 21.00 del tantissimo sport che ci attende nel nuovo anno con grandi ospiti tra cui il presidente del Credito Sportivo Andrea Abodi e il ct della nazionale maschile campione d’Europa Fefè De Giorgi, appena nominato Cavaliere dal Presidente Sergio Mattarella. Vi aspetto!
ITALIA REGINA. La pallavolo italiana ha chiuso il 2021 in maniera trionfale, svettando nel ranking della Fivb sia tra uomini che tra le donne. Gli azzurri hanno chiuso con 399 punti precedendo Polonia (384) e Russia (352), mentre le azzurre hanno totalizzato 379 punti precedendo Brasile (366) e Cina (350). Un autentico trionfo. Speriamo che il 2022, che vivrà il momento-clou nel Mondiale, sia altrettanto ricco di soddisfazioni per il nostro movimento.
COPPA ITALIA MASCHILE. Si conoscono tre delle quattro semifinaliste che daranno vita alla Final Four della Coppa Italia di SuperLega, che come avevamo anticipato è stata posticipata dal 22-23 gennaio al 5-6 marzo: si giocherà sempre alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno, teatro delle ultime due edizioni (nel 2020 con il tutto esaurito, nel 2021 senza pubblico). Vuoi per la pandemia che ha condizionato qualcuno, vuoi per il bel gioco espresso da qualcun altro, non sono mancate finora le sorprese: Civitanova e Modena sono state eliminate rispettivamente da Milano e da Piacenza, mentre Trento ha rispettato i pronostici piegando Monza per 3-0 (con 16 punti di Lavia, 13 di Kaziyski, 10 di Lisinac e il libero Julian Zenger premiato mvp). La Lube ha perso 3-1 il confronto casalingo con l’Allianz, trascinata dai 18 punti messi a segno da Jaeschke e dai 15 a testa realizzati da Chinenyeze e dall’mvp Patry. I gialloblù di Giani si sono invece arresi al PalaPanini per 3-1 ai biancorossi di Bernardi, nelle cui file hanno brillato l’mvp Francesco Recine, Rossard e Stern. Mercoledì sera il quadro si completa con Perugia-Padova: la vincente se la vedrà con Piacenza in semifinale, mentre nell’altra se la vedranno Trento e Milano. Indipendentemente da questo risultato, all’atto conclusivo di questa manifestazione si respirerà comunque aria di novità. 

09/01/2022Una Coppa Italia da antologia, ma la preoccupazione cresce

Abbiamo vissuto mesi da incubo nel 2020, ci siamo illusi che tutto o quasi fosse terminato nel 2021 e in questo inizio di nuovo anno siamo ripiombati nel caos, nella paura, nell’incertezza. Forse è vero che dovremo imparare a conviverci con questo maledetto virus, forse è vero che adesso i danni sono meno pesanti grazie al vaccino, forse è vero che diventerà poco più di una semplice influenza, forse è vero che… Io non so più nulla, come del resto molte delle persone che conosco. Credo fermamente nella scienza, non potrebbe altrimenti nel terzo millennio, e mi affido alla speranza, l’essenza della nostra vita sia che la si declini in termini medici, filosofici o religiosi, come ho imparato tempo addietro in occasione di una bellissima conferenza cui mi portò mio figlio Edoardo. E’ iniziato il 2022 e dobbiamo sperare che la situazioni arrivi a normalizzarsi, nonostante a breve sia prevista un’ondata di contagi terrificante.
SPORT IN GINOCCHIO. Conseguentemente a questa situazione tutt’altro che tranquillizzante, lo sport si trova di nuovo a vivere momenti di apprensione. Ovviamente anche la pallavolo paga le conseguenze della pandemia, con partite rinviate, pubblico che fatica a capire se e quando potrà andare ad assistere alle partite, società sempre più in difficoltà dal punto di vista economico. Vedremo cosa accadrà mercoledì in occasione della Conferenza Stato-Regioni cui parteciperanno i presidenti federali di calcio, basket e volley insieme ai rappresentanti delle Leghe. Come recita il comunicato del Comitato 4.0 - comprensibilmente molto preoccupato - “È il momento dell’unità. Lo sport deve essere compatto, mettendo al sicuro la salute di atleti e tifosi e garantendo la regolarità dei campionati”. Intanto vediamo come e quando giocare, poi penseremo ai ristori. Facciamo presto però, perché altrimenti qualcuno alzerà bandiera bianca e forse non terminerà nemmeno la stagione per il rosso in bilancio.
SPETTACOLO A ROMA. Intanto la finale della Coppa Italia femminile di Roma ha rappresentato uno spot straordinario per la pallavolo. Si è assistito a un grandissimo spettacolo in campo, con l’armata Conegliano che ha trovato la forza di recuperare lo svantaggio iniziale di 2-0 per poi imporsi su una commovente Novara 15-13 al tie break
visualizza tutti
News

Campionato maschile26/01/2022Nei recuperi di SuperLega maschile si impongono Milano e Taranto

SuperLega maschile Credem Banca: Milano si aggiudica il derby lombardo, Taranto non fa sconti a Ravenna.

Campionato maschile26/01/2022Coppa Italia di serie A2 maschile: definite le 4 semifinaliste

Del Monte® Coppa Italia A2 maschile: saranno Bergamo – Reggio Emilia e Cuneo – Porto Viro le due semifinali.

Campionato maschile26/01/2022I risultati degli Ottavi di Coppa Italia di serie A3 maschile

Del Monte® Coppa Italia A3 maschile, turno all’insegna del fattore campo: è di Palmi l’unica vittoria esterna. Definita la griglia dei Quarti di Finale di Del Monte® Coppa Italia A3.

Coppe europee26/01/2022In Champions League maschile vincono Civitanova e Trento

La Cucine Lube Civitanova archivia la pratica OK Merkur Maribor in appena 70 minuti con il massimo scarto (25-18, 25-15, 25-19) senza lasciare margini di rimonta al sestetto sloveno. Questo pomeriggio la Trentino Itas ha espugnato il campo di Istanbul, imponendo il 3-0 ai padroni di casa del Fenerbahce HDI.

Coppe europee26/01/2022Challenge Cup femminile: Scandicci batte Cannes 3-1 nella gara di andata dei quarti di finale

Savino Del Bene Scandicci sempre più vicina alle semifinali della CEV Challenge Cup: la formazione allenata da coach Barbolini, infatti, si è aggiudicata per 3-1 la gara di andata dei quarti di finale della competizione europea contro un avversario ostico come l'RC Cannes.

Campionato femminile26/01/2022Nei recuperi di A2 femminile vincono Montecchio e Soverato

vivo Serie A2 Femminile: nei recuperi del Girone B Montecchio vince in rimonta in casa di Modica, Soverato supera Catania in quattro set. Nel weekend si torna in campo per il 17^ turno.

Attività internazionale26/01/2022Le avversarie dell’Italia nella Volleyball Nations League 2022

La federazione mondiale ha ufficializzato oggi gli accoppiamenti delle squadre che prenderanno parte all’edizione 2022 della Volleyball Nations League, il dettaglio di date e orari di gioco verrà reso noto in seguito dalla FIVB.

Campionato maschile26/01/2022Sponsor: nel 2021 mercato in crescita del 12,8%, nel 2022 si prevede +10,5%di StageUp

L’industria della sponsorizzazione in Italia, nel 2021, è cresciuta del +12,8% rispetto al 2020. Il valore degli investimenti ha raggiunto quota € 1,003 miliardi, recuperando 114 milioni rispetto all’anno precedente. 
La 21^ Indagine Predittiva “Il Futuro della Sponsorizzazione”, realizzata da  StageUp e ChainOn prevede che per il 2022 ci sarà un’ulteriore crescita degli investimenti 

Attività internazionale26/01/2022E' disponibile la GUIDA AL VOLLEY 2022, prenotala subito!

Per ricevere direttamente a casa vostra la Guida al Volley 2022 o un arretrato della Guida al Volley dal 1992 al 2021 è sufficiente inviare un assegno bancario non trasferibile intestato a Complemento Oggetto S.r.l. al seguente indirizzo: Complemento Oggetto S.r.l. , Via Rubiera, 9 - 42018 San Martino in Rio (Reggio Emilia).
Per info supplementari scrivere una mail a: lanfrancodallari@dallarivolley.com . Scrivendo a questo indirizzo mail è possibile ricevere le informazioni per pagare il libro tramite bonifico bancario.

Campionato femminile25/01/2022Nel recupero di serie A1 femminile Monza batte Trento 3-0

vivo Serie A1 Femminile: decima vittoria di fila e momentaneo primo posto in classifica per la Vero Volley Monza, 3-0 sulla Delta Despar Trentino nel recupero della 13a Giornata. Da sabato nuovamente in campo per il 17^ turno.

Campionato femminile25/01/2022Mercoledì due recuperi del campionato di Serie A2 femminile girone B

vivo Serie A2 Femminile: mercoledì si recuperano le sfide del Girone B Modica-Montecchio e Soverato-Catania. Dirette streaming in chiaro sul canale Youtube Volleyball World.

Campionato maschile25/01/2022SuperLega maschile: mercoledì in campo a Taranto e a Milano

SuperLega maschile Credem Banca Recuperi 2a giornata di ritorno: Taranto e Ravenna si sfidano mercoledì alle 20.30. In simultanea va in scena il derby lombardo tra Monza e Milano.
Sigla.com - Internet Partner