Editoriali

03/10/2022Azzurre pronte per la seconda fase del Mondiale

Mentre le azzurre di Davide Mazzanti hanno chiuso imbattute la prima fase del Mondiale ad Arnhem e si apprestano a giocare la seconda fase a Rotterdam, è scattato il campionato maschile e la prima giornata della SuperLega ha regalato sorprese a go-go. 
AZZURRE IMBATTUTE.  La nazionale femminile ha chiuso a punteggio la prima fase del Mondiale superando ad Arnhem le padrone di casa dell’Olanda per 3-1, con 20 di Egonu e 18 di Pietrini: l’Italia ha archiviato la prima fase con cinque vittorie in altrettanti incontri collezionando 15 punti (secondo il Belgio con 12, terze le Orange con 9) e adesso disputa con il morale comprensibilmente alto la Pool E di Rotterdam, in cui affronterà le 4 squadre provenienti dalla Pool D, vale a dire Argentina, Brasile, Giappone e Cina. Martedì la prima sfida con la sempre temibile Seleçao, mercoledì con le nipponiche (che hanno battuto le sudamericane nel confronto diretto), venerdì le argentine e sabato le cinesi. A completare la Pool F sono Belgio, Olanda e Porto Rico: le prime quattro classificate di questo girone a 8 si qualificheranno per i quarti di finale di Apeldoorn martedì 11 ottobre. La formula adottata per la rassegna iridata pare davvero assurda e sta rendendo questo torneo praticamente infinito. L’avventura iridata è ancora molto lunga, e bisogna dosare al meglio le energie sia fisiche che mentali, però la squadra di Davide Mazzanti ha tutte le carte in regola per essere protagonista fino al termine. 
SPETTACOLO ASSICURATO. Se il buongiorno si vede dal mattino, c’è da credere che quest’anno in SuperLega ne vedremo davvero di tutti i colori. 

01/10/2022Scatta il campionato maschile nr 78 della storia

Mentre la pallavolo azzurra continua a godersi un’estate incredibile che ha regalato all’Italia una serie infinita di successi sia in campo maschile che in campo femminile, le ragazze di Davide Mazzanti continuano la loro avventura nel Mondiale con l’obiettivo di emulare la fantastica squadra di Fefè De Giorgi. Nel week end scatta il campionato maschile che vivrà infatti sulla scia emozionale dell’entusiasmo scatenato dalle recente vittoria nella rassegna iridata, tanto inattesa quanto meritata: nella speranza che il movimento nella sua interezza e nella sua complessità sappia capitalizzare questo risultato a dir poco straordinario.
LA CASA DEI CAMPIONI DEL MONDO. Così recita lo slogan nella home page della Lega maschile di Serie A. Parte il campionato numero 78 della storia, e noi cerchiamo di capire cosa potrà accadere sotto rete in SuperLega. A partire con i favori del pronostico sulla carta - per quello che conta adesso - appare Perugia, affidata alla guida tecnica di Andrea Anastasi e rimasta in pratica invariata rispetto allo scorso anno con l’eccezione del forte polacco Kamil Semeniuk al posto di Anderson. In lotta per lo scudetto ovviamente ci sono anche i campioni d’Italia di Civitanova, che  pur hanno perso in un colpo solo tre big del calibro di Juantorena, Lucarelli e Simon rimpiazzandoli in parte con il centrale francese Chinenyeze e il giovane talento bulgaro Nikolov, figlio d’arte. Forte e ambiziosa è anche Trento, basata sul trio iridato Michieletto-Sbertoli-Lavia e rafforzata dagli arrivi del martello ceco Dzavoronok e dal libero Laurenzano, di cui si parla un gran bene. Chi parte animata da tantissime speranze di lottare per il vertice è Piacenza

25/09/2022Azzurrini campioni d’Europa, l’Italia del volley continua a sognare

Un’estate da ricordare per sempre. La nazionale Under 20 maschile ha conquistato il titolo europeo di categoria regalando alla pallavolo azzurra la decima medaglia d’oro del 2022! Un’impresa davvero eccezionale. E intanto la nazionale femminile ha iniziato con il piede giusto il Mondiale battendo nel match inaugurale il Camerun, come peraltro era prevedibile vista la consistenza delle africane. L’importante comunque è oliare al meglio tutti i meccanismi, migliorare l’intesa e il ritmo di gioco in vista del prosieguo della rassegna iridata, lunga e ricca di ostacoli. E di possibili sorprese, come del resto testimonia l’inattesa vittoria per 3-2 della Thailandia sulla Turchia.
AZZURRINI D’ORO. L’Italia è salita sul tetto d’Europa conquistando a Montesilvano la medaglia d’oro alla rassegna continentale Under 20, la quarta dopo quelle festeggiate nel 1992, nel 2002 e nel 2012: davanti ai 1600 spettatori gli azzurrini di Matteo Battocchio hanno battuto 15-6 la Polonia nella ripetizione della sfida che ha caratterizzato anche la finale del recente Mondiale vinto dalla squadra di Fefè De Giorgi. Questi i ragazzi d’oro. Palleggiatori: Mattia Boninfante e Alessandro Fanizza. Opposto: Alessandro Alberto Bovolenta. Schiacciatori: Luca Porro, Mattia Orioli, Gaetano Penna, Federico Roberti e Riccardo Iervolino. Centrali: Ionut Alin Ambrose, Cosimo Balestra, Mattia Eccher e Nicolò Volpe. Liberi: Gabriele Laurenzano e Matteo Staforini. Bravissimi davvero tutti quanti. La finale per il bronzo è stata vinta dalla Bulgaria, capace di battere 3-1 il Belgio.
visualizza tutti
News

Campionato maschile04/10/2022Approvato il Decreto correttivo sulla Riforma dello Sport

Il Consiglio dei Ministri del 28 settembre u.s.ha approvato in via definitiva il testo del decreto del d.lgs 36/2021 intitolato "Riordino e Riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e  dilettantistici, nonché di lavoro sportivo". Tutti gli approfondimenti nella circolare in allegato.

Attività internazionale04/10/2022Mondiale Femminile: la programmazione Tv di Rai e Sky per la 2a fase

Questa la programmazione di Rai e Sky per la 2a Fase (4-9 ottobre) del Campionato del Mondo femminile 2022.
4 ottobre (Pool E), ore 14.15: Giappone-Belgio (differita Rai Sport ore 23.50)
4 ottobre (Pool E), ore 17.15: Italia-Brasile (diretta Rai 2, Sky Sport 1 e Sky Sport Arena)

Campionato maschile04/10/2022ChainOn e Virtus Segafredo Bologna: i pacchetti "Premium Club Member"

Le Vu Nere diventano partner di ChainOn: a partire da oggi in vendita in esclusiva sullo sponsorship digital marketplace il pacchetto Premium Club Membership. Su ChainOn.it gli sponsor potranno approfondire l’opportunità, negoziare e sottoscrivere i contratti direttamente con il Club grazie a blockchain e intelligenza artificiale.

Campionato maschile03/10/2022I numeri della prima giornata di SuperLega maschile

I MIGLIORI
Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Susa Perugia – Vero Volley Monza)
Gabriele Laurenzano (Itas Trentino – Emma Villas Aubay Siena)
Petar Dirlic (Allianz Milano – Top Volley Cisterna)
Luca Spirito (Gas Sales Bluenergy Piacenza – WithU Verona)
Ivan Zaytsev (Gioiella Prisma Taranto – Cucine Lube Civitanova)
Ran Takahashi (Pallavolo Padova – Valsa Group Modena)

Attività internazionale03/10/2022Mondiale Femminile: martedì le azzurre aprono la 2a fase contro il Brasile

Rotterdam (Olanda). La nazionale italiana femminile ha raggiunto in mattinata Rotterdam, sede di gioco della Pool E del Campionato Mondiale 2022. Le ragazze di Mazzanti, che si trovano in testa al girone con 5 successi e 15 punti, scenderanno in campo domani (ore 17.15, diretta Rai 2, Sky Sport 1 e Sky Sport Arena) per affrontare il Brasile. Le sudamericane nella prima fase hanno raccolto 4 vittorie e 12 punti, incassando una sconfitta per mano del Giappone.

Campionato maschile02/10/2022SuperLega maschile: i risultati della 1a giornata

SuperLega maschile Credem Banca 1a giornata: posta piena in casa per Perugia contro Monza e Trento contro Siena, Cisterna corsara in tre set a Milano.

Attività internazionale02/10/2022Pisa vince la prima edizione della Supercoppa Italiana femminile di sitting volley

Parma. Dopo il trionfo di Nola nella Supercoppa maschile andata in scena la scorsa domenica a Pomigliano d’Arco (NA), questa mattina al Pala-Casalini di Parma è stata la Dream Volley Pisa ad aggiudicarsi la prima edizione della Supercoppa Italiana femminile, grazie al successo ottenuto con il risultato di 3-0 (25-23, 25-23, 25-23) ai danni della Giocoparma ASD.

Attività internazionale02/10/2022Mondiale Femminile: le azzurre battono l'Olanda 3-1 e vanno a Rotterdam a punteggio pieno

Arnhem (Olanda). La nazionale italiana ha chiuso la prima fase del Campionato Mondiale 2022, centrando il quinto successo consecutivo nella pool A. Le campionesse d'Europa nel big match del girone hanno 
sconfitto l'Olanda 3-1 (25-13, 22-25, 25-16, 25-21) davanti al numeroso pubblico di casa.

Beach volley02/10/2022Beach Pro Tour “Elite 16” Parigi: terzo posto per Paolo Nicolai e Samuele Cottafava

Si chiude al terzo posto il percorso di Paolo Nicolai e Samuele Cottafava nel torneo “Elite 16” del Beach Pro Tour conclusosi quest’oggi a Parigi (Francia). Gli azzurri infatti, all’ora di pranzo hanno superato con un brillante 2-0 (21-16, 21-16) i cileni Grimalt M./Grimalt E. nella finale valevole il 3/4° posto.

Campionato femminile02/10/2022Ristampate delle copie del libro di Massimo Barbolini "Pallavolo: Tecnica e Tattica nella fasi di ricezione-attacco"

A seguito delle tante richieste pervenuteci sono state ristampate alcune copie del libro di Massimo Barbolini "Pallavolo: Tecnica e Tattica nella fasi di ricezione-attacco", il volume che l'ex ct della nazionale femminile italiana ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com. E’ possibile acquistare il libro "Pallavolo: Tecnica e Tattica nella fasi di ricezione-attacco", semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 15,00 oppure....

Campionato maschile02/10/2022Vademecum del palleggiatore, ristampate alcune copie

“Vademecum del palleggiatore”, è il libro che Fefè De Giorgi ha realizzato assieme al portale www.dallarivolley.com, era andato esaurito ma viste le numerose richieste ne sono state ristampate alcune copie.
E’ possibile acquistare il libro “Vademecum del palleggiatore”, semplicemente inviando in busta chiusa un assegno bancario non trasferibile di Euro 15,00 (euro 27,00 per le spedizioni in Europa ed euro 38,00 per le spedizioni negli Stati Uniti ed Americhe) intestato a Complemento Oggetto S.r.l. da inviarsi a.....

Attività internazionale01/10/2022Mondiale Femminile: i risultati del 1° ottobre e le qualificate alla 2a fase

1° ottobre
Pool C, Lodz, ore 13: Bulgaria-Kazakhstan 3-0 (25-18, 25-22, 25-18)
Pool D, Arnhem, ore 14: Brasile-Cina 3-1 (23-25, 25-17, 25-22, 25-22)
Pool B, Danzica, ore 14: Repubblica Dominicana-Thailandia 2-3 (29-31, 25-16, 25-21, 22-25, 11-15) 
Sigla.com - Internet Partner