37^ Coppa Italia Serie A1 femminile: nel weekend l'andata dei quarti di finale

30/01/2015

37^ Coppa Italia Serie A1 femminile: nel weekend l'andata dei quarti di finale
A un mese dalla Final Four di Rimini, prende il via la 37^ Coppa Italia di Serie A1 Femminile. Nel weekend in programma le gare di andata dei quarti di finale, mentre mercoledì 4 febbraio si disputeranno i match di ritorno. Impegnate le prime 8 classificate al termine del girone di andata della Regular Season della Master Group Sport Volley Cup di Serie A1.
Le quattro formazioni che passeranno il turno, in virtù del maggior numero di set conquistati nel doppio confronto, si qualificheranno direttamente per il maxi evento del 28 febbraio e 1 marzo al 105 Stadium di Rimini.
Si comincia sabato sera con l'anticipo alle 20.30 tra Nordmeccanica Rebecchi Piacenza e Liu Jo Modena, trasmesso in live streaming su Sportube.tv e su www.legavolleyfemminile.it. Domenica pomeriggio alle 18.00 le altre tre gare. L'Igor Gorgonzola Novara fa visita alla Metalleghe Sanitars Montichiari, la Foppapedretti Bergamo ospita al PalaNorda l'Imoco Volley Conegliano e la Unendo Yamamay Busto Arsizio riceve la Pomì Casalmaggiore.
Sempre attivi i canali di coinvolgimento dei tifosi e degli appassionati del volley rosa:
- l'App Livescore Lega Volley Femminile permetterà di vivere sul proprio smartphone o tablet i risultati in diretta di tutte le partite di Campionato e Coppa Italia, consultare il calendario e le classifiche, accedere alla biglietteria e consultare le indicazioni stradali per raggiungere i palazzetti. Disponibile la versione aggiornata sull'official store di iTunes, su Play Store e sulla TAB della pagina Facebook ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.
- il Livescore Advanced pubblicherà sull'homepage del sito ufficiale di Lega i risultati e le statistiche in diretta da tutti i campi di Serie A.
- il Live Tweet del Campionato di Serie A sui profili Twitter e Facebook di Lega intratterrà fan e follower con contenuti sempre aggiornati e interattivi.
- le Photogallery ufficiali dei match tra Nordmeccanica Rebecchi Piacenza e Liu Jo Modena e di quello tra Bakery Piacenza e Volksbank Sudtirol Bolzano, a cura di Filippo Rubin, saranno pubblicate in real time nella pagina dedicata del sito di Lega e su Flickr. Tutte le foto sono liberamente scaricabili previa citazione del credito "Rubin x LVF".
- gli Highlights di tutte le partite di Serie A1, saranno disponibili da lunedì su DailyMotion, il canale ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - IGOR GORGONZOLA NOVARA
Arbitri: Bruno Frapiccini - Marco Turtù
La Metalleghe Sanitars Montichiari reduce da quattro sconfitte nel 2015, cinque in totale considerando il ko interno con Bergamo del 26 dicembre, ha l'occasione del riscatto nell'andata dei quarti di finale di Coppa Italia. Di fronte alle bresciane di Leonardo Barbieri c'è l'Igor Gorgonzola Novara prima in classifica in Campionato, la squadra più difficile da affrontare per qualità tecniche e forza fisica, contro cui però le biancorosse non avranno nulla da perdere.
Da inizio settimana c'è una novità nella formazione lombarda. Interrotto il rapporto con Alessia Ghilardi e ingaggiata Luna Carocci da Piacenza. La neo biancorossa è già pronta a scendere in campo contro la prima della classe: "Non abbiamo niente da perdere, possiamo giocare con tranquillità e regalare divertimento a noi e al pubblico - spiega l'ex Azerrail Baku -. Le sensazioni avute quando sono venuta a giocare al PalaGeorge sono state positive (a inizio gennaio, ndr). Nonostante la rapidità del cambiamento e il poco tempo a disposizione per adattarmi, sono molto felice della scelta fatta".
Le azzurre di Luciano Pedullà hanno avuto il tempo di lavorare dopo una serie fittissima di impegni. La Challenge Cup tornerà a inizio marzo con i quarti di finale, quindi le piemontesi possono concentrarsi unicamente sulle competizioni entro confine. Da verificare il pieno recupero di Alix Klineman, a riposo nelle ultime uscite ma ben sostituita da Partenio. Mentre Noemi Signorile, colpita di recente dall'influenza, è già rientrata sabato scorso contro Urbino. Un anno fa Novara mancò la Final Four, eliminata nei quarti dalla Foppapedretti Bergamo e da 48 punti in due partite di Diouf. Quest'anno Barun e socie non intendono sbagliare, anche alla luce del successo per 3-1 nello scontro diretto di Campionato, giocato ugualmente al PalaGeorge.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO
Arbitri: Daniele Rapisarda - Giuseppe Piluso
Si sono incontrate appena una settimana fa Foppapedretti Bergamo e Imoco Volley Conegliano, avversarie nel doppio confronto dei quarti di finale di Coppa Italia. Il match di Campionato, disputato al PalaNorda, se l'è aggiudicato il team trevigiano, che ha fornito una risposta soddisfacente alla sonora eliminazione dalla CEV Cup e alle critiche che ne sono conseguite. Rossano Bertocco, capo allenatore dopo l'esonero di Nicola Negro, guiderà la squadra verso un obiettivo fondamentale per la stagione delle pantere: "Per qualificarci alla Final Four dovremo crescere ancora, Bergamo studierà la partita di domenica scorsa e farà i suoi correttivi, noi dovremmo essere pronti". "Mi aspettavo la reazione della squadra - aggiunge capitan Fiorin -, già in passato durante questa stagione a una brutta partita avevamo fatto seguire buone prove. Stavolta spero proprio che non sia una reazione episodica, ma un punto di partenza per un rilancio duraturo nel tempo".
La Foppapedretti sta attraversando un momento non particolarmente brillante. Le tre sconfitte consecutive in Campionato, due delle quali in casa, hanno inferto un brutto colpo all'autostima delle rossoblù di Stefano Lavarini, che però potranno approfittare del clima infuocato del PalaNorda per ritrovare ardore. Come superare la situazione critica? "Sicuramente è necessario cambiare il nostro approccio al gioco - risponde Jelena Blagojevic -. Dobbiamo giocare con più voglia e coraggio, fin dall’inizio dobbiamo mettere in campo il nostro gioco e fino alla fine lottare. Siamo davanti al nostro pubblico e abbiamo una grande occasione per andare in semifinale di Coppa Italia".
Nei duelli dell'ultimo biennio tra lombarde e venete si è sempre imposta la squadra in trasferta. Una statistica che rende ancora più incerto l'esito della doppia sfida. Le orobiche devono difendere la finale di Coppa Italia conquistata un anno fa, mentre il ditkat per le gialloblù è cancellare lo scivolone con Busto che costò la qualificazione a una Final Four organizzata proprio al PalaVerde.

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA - LIU JO MODENA

Arbitri: Francesco Puletti - Luca Saltalippi
Attesissimo derby emiliano per l'accesso alla Final Four tra Nordmeccanica Rebecchi Piacenza e Liu Jo Modena. Da una parte la detentrice del trofeo, dall'altra una formazione che cerca di spiccare definitivamente il volo dopo una prima parte di stagione più che convincente. L'incontro si disputa in anticipo sabato sera alle 20.30 e sarà trasmesso in live streaming su Sportube.tv e su www.legavolleyfemminile.it.
Una settimana fa Modena ha rifilato una severa lezione a Piacenza, sempre al PalaBanca: il 3-0 delle ragazze di Alessandro Beltrami ha pungolato nell'orgoglio le biancoblù, che mercoledì in Champions League contro le francesi del Cannes hanno offerto una prova convincente, meritandosi il passaggio del turno europeo. E che certamente non vorranno concedere gli stessi errori e le stesse distrazioni del recente match di Campionato. La squadra di Alessandro Chiappini, nell'ultima settimana, ha salutato Luna Carocci e Natalia Brussa, trasferitesi rispettivamente a Montichiari e a Pavia.
La Liu Jo nei due precedenti stagionali si è dimostrata superiore alle biancoblù ed è convinta di poter estendere tale superiorità anche al doppio confronto di Coppa Italia, approfittando di una Samanta Fabris in forma straordinaria: "Non pensiamo a quello che fanno o quello che potranno fare di diverso loro - avvisa coach Beltrami -. Mi concentrerei più su di noi, sul nostro gioco perché abbiamo le carte in regola per passare il turno e vedremo sul campo in questo doppio scontro come andrà. Sarà una gara lunghissima, che inizierà domani e finirà solo mercoledì. A ogni modo ora pensiamo alla sfida d'andata, sapendo che non sarà decisiva perché a decidere tutto sarà quella di mercoledì. L'unico nostro pensiero dev'essere vincere sul doppio confronto più set di loro".

UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - POMI' CASALMAGGIORE
Arbitri: Umberto Zanussi - Massimo Florian
Numeri alla mano, quello tra Unendo Yamamay Busto Arsizio e Pomì Casalmaggiore è il quarto di finale di più alta classifica. Stabilmente terze le casalasche di Davide Mazzanti, quinte e in risalita le biancorosse di Carlo Parisi. Anche nella passata stagione le due squadre si incrociarono in Coppa Italia, anche se agli ottavi, e le rosa riuscirono nell'impresa di qualificarsi per la fase successiva. Poi la formazione bustocca fu ripescata come da regolamento e arrivò alla Final Four. Quest'ultimo è l'obiettivo che Ortolani e compagne inseguono fortemente per dare concretezza a una stagione fin qui splendida. Nell'ambiente rosa c'è la consapevolezza che per raggiungerlo occorrerà giocare una pallavolo perfetta, visto che le farfalle nei match che contano sanno elevare il proprio livello di gioco. In Campionato, al PalaPomì, fu 3-1 per Casalmaggiore, con una Tirozzi mortifera in attacco e la coppia di centrali Gibbemeyer-Stevanovic implacabile a muro. Fece bene anche l'ex Bianchini, ormai stabilmente titolare nello starting six casalasco.
Le farfalle, tornate nel tardo pomeriggio di giovedì dalla trasferta finlandese, hanno meno tempo per recuperare energie e preparare la serie. In ogni caso il mirino delle farfalle è puntato sul primo match casalingo, nel quale sarà importante sfruttare il fattore campo per cercare di ottenere il miglior risultato possibile in vista della partita di ritorno su uno dei campi più ostici di tutta la serie A1. Carlo Parisi dovrà valutare in questi giorni le condizioni di salute di Francesca Marcon e Asia Wolosz, fortemente debilitate dall'influenza proprio durante il viaggio di Champions in Finlandia e in dubbio per domenica: in caso di forfait sono in allerta Rebecca Perry, Alice Degradi e Letizia Camera. "Finalmente arrivano questi scontri decisivi - afferma Giulia Pisani, centrale biancorossa -: vediamo di giocarcela bene, loro sono senz'altro una squadra forte, ma noi daremo il 200% per entrare in Final Four".

37^ Coppa Italia: il programma dei quarti di finale, gare di andata (domenica 1 febbraio, ore 18.00)
Metalleghe Sanitars Montichiari - Igor Gorgonzola Novara
Foppapedretti Bergamo - Imoco Volley Conegliano
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza - Liu Jo Modena sabato 31 gennaio, ore 20.30 DIRETTA SPORTUBE
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Pomì Casalmaggiore

37^ Coppa Italia: il programma dei quarti di finale, gare di ritorno (mercoledì 4 febbraio, ore 20.30)

Igor Gorgonzola Novara - Metalleghe Sanitars Montichiari
Imoco Volley Conegliano - Foppapedretti Bergamo
Liu Jo Modena - Nordmeccanica Rebecchi Piacenza
Pomì Casalmaggiore - Unendo Yamamay Busto Arsizio

37^ Coppa Italia Serie A1: la formula

Alla 37^ Coppa Italia di Serie A1 partecipano le prime 8 squadre classificate al termine del girone di andata della Regular Season. Previsto un turno a eliminazione diretta su incontri di andata e ritorno e la Final Four in sede unica.
Quarti di finale: le 8 qualificate sono abbinate in base alla classifica della Regular Season del girone di andata (1^ vs 8^, 2^ vs 7^, 3^ vs 6^, 4^ vs 5^). Gare di andata e ritorno, con eventuale set di spareggio da disputarsi sul campo della gara di ritorno (in casa della migliore classificata) in caso di pari quoziente set.
Final Four: partecipano le vincenti i quarti di finale, abbinate secondo il tabellone dei Quarti di Finale. Da disputarsi in sede unica nel weekend del 28 febbraio - 1 marzo: il sabato le due semifinali, la domenica la finalissima.

37^ Coppa Italia Serie A1: le date

Quarti di Finale: 1-4 febbraio 2015
Final Four: 28 febbraio - 1 marzo 2015
Sigla.com - Internet Partner