50 anni di pallavolo a Falconara: via ai festeggiamenti

di Adelio Pistelli

29/11/2011

50 anni di pallavolo a Falconara: via ai festeggiamenti
E' un traguardo significativo e meraviglioso quello che Falconara taglia ufficialmente sul finire del 2011. In questa città, mezzo secolo fa nasceva la pallavolo, poi per anni e tanti culla del volley nazionale insieme a Ravenna, Modena e Parma. Era il 1961 quando, all'oratorio della chiesa di sant'Antonio, la Virtus Falconara iniziava a dare i primi ufficiali schiaffi ad una palla. Vero, pochissimo tempo prima c'era già stato qualcuno che si era divertito a giocare a pallavolo ma è la Virtus con la sua pima iscrizione alla Fipav (e Csi) che dai primi anni sessanta diventerà il punto di riferimento sportivo di una città. 
Nemmeno sei anni dopo la Virtus (sponsorizzata Baby Brummel) vinceva gli spareggi di B a Napoli e guadagnava per la prima volta la serie A. Un campionato che Falconara ha consecutivamente giocato per decine e decine di anni mentre intorno, maturavano gradualmente altre società, altri team al maschile e femminile. Nel 1966 mentre la Virtus andava in A, nasceva la Dinamis (altra società uscita da un oratorio parrocchiale) che a metà degli anni settanta disputerà anche dei derby con la Virtus, prima di una fusione storica (1977) che darà il 'là' ad una società sempre più mportante con una squadra sempre più importante. I risultati di Isea prima e Kutiba, del resto sono diventati leggenda per Falconara, certezze per la pallavolo nazionale. E non solo.
Un passo indietro: nel 1966 nasceva anche la Sabini (neanche a dirlo: oratorio parrocchiale anche qui) ma a Castelferretti, quartiere più a nord della città.
Anche per questa società passi da gigante e derby in A2 (primi anni ottanta) con Falconara, da sempre punto di riferimento del volley locale. Adesso la storia racconta cose diverse, il presente è ricco soprattutto di problematiche e di campionati di seconda fascia. Ma la passione per il volley non è mai andata in archivio. La prova arriva da questa iniziativa, nata per caso tra cinque amici prikla sdell'estate scorsa. Nel giro di un paio di settimane i 'promotori' hanno coinvolto altre quindici persone per un gruppo diventato, davanti ad un notaio, Comitato Organizzatore dei festeggiamenti per i 50 anni di pallavolo a Falconara.
Il programma di una serie di iniziative lo leggete sotto. Da sabato 3, a domenica 11 dicembre sarà pallavolo a tutto tondo, con il centro città praticamente bloccato dai festeggiamenti, con il naturale coinvolgimento di chi ha vissuto anni straordinari e, di chi ha solo sentito parlare della grande crescita pallavolistica falconarese. Ma la festa è aperta ovviamente a tutti, come è sempre stato in questo mezzo secolo di passione.
Sabato 3 Dicembre ore: 11,30 conferenza stampa, presentazione di libro storico di 290 pagine e 350 fotografie dal titolo : <La pallavolo a Falconara: UNA PASSIONE LUNGA 50 ANNI> e apertura di una mostra fotografica (con oltre 700 foto) sempre aperta mattina e pommeriggio sino a domenica 11 dicembre
Giovedì 8 Dicembre ore: 11,30 Santa Messa per tutti i defunti della pallavolo falconarese alla Parrocchia di San Giuseppe; alle 17 Convegno IERI–OGGI–DOMANI <> condotto da Lorenzo Dallari con interventi di Carlo Gobbi e Alberto Pancrazi e alle 20,30 Convivio del Volley al Palazzo dello Sport BADIALI
Sigla.com - Internet Partner