A Milano il 1° Festival Internazionale della Pallavolo

23/03/2010

A Milano il 1° Festival Internazionale della Pallavolo
Il COL Milano Mondiali Volley 2010 è lieto di invitare tutti i pallavolisti e le pallavoliste d’Europa al 1° Festival Internazionale della Pallavolo che si svolgerà a Milano, presso l’Istituto Omnicomprensivo “Gallaratese” via Natta n° 11 (MM1 Lampugnano) dal 18 al 20 giugno 2010

Il progetto KosmoVolley nasce con l’intento di promuovere le relazioni internazionali, rafforzando il legame tra sport e culture diverse.
L’obiettivo è:
• dare spazio alla voglia di esprimersi del mondo giovanile;
• incoraggiare uno stile di vita sano attraverso l’impegno in ambito sportivo;
• favorire l’integrazione e promuovere la conoscenza tra giovani di diversi paesi, cultura e lingua, alle loro prime esperienze di viaggio.
Questo evento consentirà ai partecipanti di vivere un’esperienza unica e intensa, rendendo ciascun ragazzo protagonista. L’evento è di natura sportiva , artistica e sociale, specchio di una comunità che attraverso esperienze multiformi comunica un’identità collettiva cosmopolita, per farla diventare patrimonio di tutti.
Nella realizzazione dell’evento verrà posta particolare cura nel risaltare e rafforzare l’immagine e l’identità del luogo che la ospita: Milano e la sua Provincia.
Gli interlocutori di riferimento dell’evento sono i ragazzi di tutto il mondo, a partire dai 18 anni, amanti della pallavolo - e dello sport in genere - della musica, dell’arte, interessati a conoscere coetanei di altri paesi. Possono partecipare, inoltre, persone di tutte le età, dai bambini agli anziani, che vogliono vivere giornate all’aperto catturati da questo affascinante “mondo” sportivo.
L’evento inizia la sera di venerdì e termina nella serata di domenica (con arrivo il venerdì entro il pomeriggio).
I ragazzi che vi partecipano sono ospitati nel campus che viene allestito nei giardini del plesso scolastico o presso il vicino Ostello della Gioventù.
Le giornate sono scandite da tornei di Green Volley e Beach Volley, che si protraggono fino a tarda sera, accompagnati da musica e intrattenimento.
Le squadre vincitrici dei diversi tornei saranno invitate a Milano durante il Mondiale 2010 per assistere alle partite in programma, con modalità ancora da definire.
Il luogo individuato per la realizzazione dell’evento è il Centro Scolastico “Gallaratese” Via Natta n° 13. All’interno dell’Istituto è predisposto un servizio di catering per i partecipanti, a prezzi convenzionati.
I campi di Green Volley e Beach Volley sono allestiti all’interno del plesso scolastico.
La piscina del Centro Scolastico Gallaratese è a disposizione dei partecipanti.
L’ evento sarà realizzato nei giorni:
VENERDÌ 18, SABATO 19, DOMENICA 20 giugno 2010.
Gli eventi collaterali sono realizzati interamente dai giovani: nell’arco della giornata, fino a tarda sera, gruppi emergenti si esibiscono in concerto,intervallati da giovani attori teatrali che recitano utilizzando come palcoscenico i locali dell’Istituto Scolastico ,oppure delle apposite aree allestite all’esterno.
Vengono inoltre organizzate visite alla città e provincia e ad eventi culturali ed espositivi in programma nella provincia per la stagione estiva.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alla manifestazione squadre scolastiche, formazioni di club o semplici gruppi di amici, con giocatori – ragazzi e ragazze – nati a partire dal 1992, senza vincoli di nazionalità.

La quota di partecipazione è pari a:
- € 10.00 per singolo partecipante
Le squadre che dovessero richiedere la sistemazione in Ostello, dovranno comunicare il numero dei partecipanti che prenderanno parte alla trasferta, al prezzo concordato che verrà comunicato agli interessati, attraverso la scheda di partecipazione disponibile su www.facebook.com/kosmovolley

All’interno del Centro Scolastico sarà predisposto un servizio di catering riservato ai partecipanti, a prezzi convenzionati.
La piscina dell’Istituto sarà a disposizione dei partecipanti

REGOLAMENTO
Il Comitato Organizzatore Locale di Milano per il Campionato del Mondo FIVB di Pallavolo Maschile Italia 2010, organizza – in collaborazione con la Provincia di Milano l’evento KosmoVolley Festival Internazionale della Pallavolo

con tornei di beach volley e green volley 4x4 riservati a ragazzi e ragazze provenienti da tutti i Paesi europei ed extra-europei, nati a partire dal 1992.

La manifestazione si svolgerà all’interno dell’Istituto Omnicomprensivo “Gallaratese”, Via Giulio Natta, 11 a Milano (MM1 Lampugnano), nelle giornate di VENERDÌ 18, SABATO 19 e DOMENICA 20 GIUGNO 2010.

PARTECIPAZIONE
Si accettano adesioni da parte di squadre scolastiche precostituite, squadre di club,semplici gruppi di amici, persone singole. In entrambe le categorie è concesso l’utilizzo di due eventuali riserve per squadra. La
composizione della squadra dovrà essere quella indicata nella scheda atleti consegnata al momento del check-in; ogni eventuale modifica all'elenco atleti potrà essere effettuata direttamente al momento del check-in. Gli atleti iscritti in una squadra non potranno far parte di altre squadre della medesima categoria di gioco.
Nota: se non hai una squadra o se non riesci a trovare un/a compagno/a per completarla, inserisci la richiesta nell’ apposita bacheca sulla pagina facebook di Kosmovolley (www.facebook.com/kosmovolley); la tua partecipazione potrà essere facilitata attraverso lo scambio di richieste analoghe.

FORMULA DI GIOCO
La formula di gioco prevede una fase di qualificazione (giornata di sabato) attraverso gironi all’italiana con incontri giocati in due set su tre al meglio dei 21 punti con limite ai 23, ed eventuale terzo set ai 15 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio. La vittoria per 2-0 consentirà l’assegnazione di 3 punti alla squadra vincente e di nessun punto alla squadra perdente. Il risultato di 2-1 consentirà l’assegnazione di 2 punti alla squadra vincente e 1 punto alla perdente.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

18/06 Check-in presso l’Istituto Omnicomprensivo “Gallaratese” – via Giulio Natta 11, Milano - dei partecipanti (dalle ore 14.00 alle ore 20.00) e sistemazione nelle tende predisposte dall’organizzazione o all’interno di piazzole appositamente adibite all’interno del parco scolastico, oppure presso l’Ostello AIG Piero Rotta, via Salmoraghi angolo via Calliano
21.00 à Welcome Party
19/06 10.00 à Inizio Tornei Green Volley e Beach Volley – Fase a gironi
21.00 à Serata Happening Musicale
20/06 10.00 à Seconda giornata di gare – Fase ad eliminazione diretta
14.00 à Finali Green Volley e Beach Volley, premiazioni e partenza

All’interno dell’Istituto è predisposto un catering per i partecipanti, a costi convenzionati
La piscina dell’Istituto sarà a disposizione dei partecipanti.
Possono partecipare squadre scolastiche, formazioni di club o semplici gruppi di amici con giocatori – ragazzi e ragazze – nati a partire dal 1992

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alla manifestazione squadre scolastiche, formazioni di club o semplici gruppi di amici, con giocatori – ragazzi e ragazze – nati a partire dal 1992, senza vincoli di nazionalità.

La quota di partecipazione è pari a:

- € 10.00 per singolo partecipante
Le squadre che dovessero richiedere la sistemazione in Ostello, dovranno comunicare il numero dei partecipanti che prenderanno parte alla trasferta, al prezzo concordato che verrà comunicato gli interessati, attraverso la scheda di partecipazione disponibile su www.facebook.com/kosmovolley

All’interno del Centro Scolastico sarà predisposto un servizio di catering riservato ai partecipanti, a
prezzi convenzionati.

La piscina dell’Istituto sarà a disposizione dei partecipanti 


Al termine della fase di qualificazione sarà stilata, per ciascuna categoria di gioco, una classifica provvisoria sulla base dei punti ottenuti e, in caso di pari merito, del quoziente punti acquisito sino a quel momento da ciascuna squadra.
La fase finale (giornata di domenica) si svolgerà sulla base della predetta classifica con incontri a eliminazione diretta sino alla finalissima; gli incontri si giocheranno in due set su tre al meglio dei 21 punti con limite ai 23 ed eventuale terzo set ai 15 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio.

ARBITRAGGI
Gli arbitraggi saranno effettuati a rotazione dagli atleti componenti le squadre secondo un dettagliato programma fornito al momento del check-in. Gli incontri di semifinale e finale saranno diretti da arbitri Federali. Tutti gli incontri dovranno essere ispirati al principio del "fair play"; gli atleti dovranno accettare le decisioni arbitrali e mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti i partecipanti; in caso contrario, a insindacabile giudizio degli organizzatori, potrà essere prevista l’esclusione dal torneo senza che ciò comporti l’obbligo al rimborso delle quote di partecipazione e/o di soggiorno. Le squadre hanno l’obbligo di svolgere gli arbitraggi assegnati. Le squadre che non dovessero presentarsi al campo da gioco per svolgere l’arbitraggio assegnato, o dovessero presentarsi con ritardi superiori ai 20 minuti rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, saranno dichiarate perdenti, per il loro successivo incontro, con il punteggio di 0-2 (0-21; 0-21). La perdita dell’incontro sarà decisa irrevocabilmente dal Commissario di gara su segnalazione del ritardo da parte della squadra avversaria e/o del Commissario di campo.
Nota: nessun ritardo sarà accettato per gli arbitraggi del primo turno di gara del sabato, in questo caso le squadre chiamate ad arbitrare gli incontri che non dovessero presentarsi al campo da gioco, o dovessero presentarsi oltre l’orario indicato, saranno dichiarate perdenti, nel successivo loro incontro, con il punteggio di 0-2 (0-21; 0-21).

TIME TABLE, CLASSIFICHE, RITARDI
Al termine di ogni incontro le squadre hanno l'obbligo di verificare l'esatta trascrizione del risultato finale sui Tabelloni di Gara esposti. Terminati gli incontri di qualificazione nessuna richiesta di correzione dei risultati inseriti sui Tabelloni di Gara sarà accettata. Le classifiche, al termine della fase di qualificazione, saranno esposte presso il desk dell’organizzazione. Le squadre dovranno prendere visione della classifica provvisoria e quindi, sulla base del prospetto consegnato al momento del check-in, degli orari degli incontri programmati per la successiva giornata di
domenica.
Le squadre chiamate a disputare gli incontri che non dovessero presentarsi al campo da gioco, o dovessero presentarsi incomplete, o con ritardi superiori ai 20 minuti rispetto ai tempi indicati nei referti di gara, saranno dichiarate perdenti con il punteggio di 0-2 (0-21; 0-21). La perdita dell’incontro sarà decisa irrevocabilmente dal Commissario di Gara su segnalazione del ritardo da parte della squadra avversaria e/o dell’arbitro.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare a KosmoVolley è necessario essere in possesso del certificato medico di idoneità sportiva (è sufficiente il certificato di stato di buona salute) in corso di validità alla data dell’evento sportivo. Al momento del check-in, il responsabile della squadra avrà l’obbligo di consegnare i certificati di tutti i componenti (anche in copia).

Per partecipare a KosmoVolley le squadre dovranno compilare la scheda atleti (che verrà inviata via e-mail ai diretti interessati). La scheda, compilata una per ciascuna squadra, dovrà essere stampata, firmata da tutti i componenti della squadra e consegnata al momento del check-in congiuntamente ai certificati medici di tutti gli atleti. Ogni eventuale modifica all'elenco atleti potrà essere effettuata direttamente al momento del check-in. Nota: l’inserimento nella scheda atleti di dati errati e/o incompleti non consentirà la formalizzazione dell’iscrizione della squadra.

CHECK-IN
All’arrivo a Milano i responsabili delle squadre dovranno effettuare il check-in, durante il quale saranno consegnati i programmi di gara, le maglie da gioco, i bracciali identificativi e sarà fornita ogni indicazione relativa ai soggiorni e alle attività di animazione serale. Le operazioni di check-in sono previste il venerdì dalle ore 14.00 alle ore 20.00. Al momento del check-in il responsabile della squadra dovrà consegnare la scheda atleti congiuntamente ai certificati medici di tutti i componenti la squadra.

Nel corso del check-in, al responsabile della squadra, saranno consegnati, per ciascun componente regolarmente iscritto, le maglie da gioco e i bracciali colorati identificativi obbligatori per disputare le gare. Alla consegna, sul bracciale gli atleti dovranno scrivere a pennarello il nome della propria squadra e la categoria di gioco di appartenenza. Il bracciale, che dovrà essere portato obbligatoriamente al polso o alla caviglia per l’intera durata della manifestazione, consentirà l’entrata gratuita alle strutture dell’Istituto, dove sarà possibile disporre di spogliatoi con docce riscaldate e piscina. In caso di rottura o smarrimento, la richiesta di un nuovo bracciale andrà inoltrata alla segreteria organizzativa: il nuovo bracciale sarà consegnato gratuitamente nel
caso la richiesta sia contestuale alla restituzione del vecchio bracciale.
Nota: gli incontri disputati da squadre composte da uno o più atleti privi del bracciale colorato identificativo saranno dichiarati perdenti con il punteggio 0 – 2 (0-21; 0-21).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare a KosmoVolley è richiesto il versamento di una quota associativa individuale pari a € 10,00, effettuabile direttamente sul c/c bancario del Comitato Regionale della Lombardia (IBAN: IT90 K010 0501 6100 0000 0140 021). Le iscrizioni dovranno essere perfezionate entro non oltre venerdì 28 maggio 2010, provvedendo all’invio a mezzo e-mail della scheda di partecipazione e della ricevuta di pagamento del bonifico bancario effettuato. Per facilitare le pratiche amministrative, si chiede gentilmente di non far trascorrere più di tre giorni lavorativi tra la data di valuta del bonifico e l’invio del fax. La conferma dell’iscrizione sarà comunicata a mezzo e- mail al responsabile della squadra nei sette giorni lavorativi immediatamente successivi al ricevimento della scheda di partecipazione

ACCOGLIENZA
Agli iscritti sono proposti soggiorni in campeggio all’interno delle tende predisposte dall’organizzazione (fino ad esaurimento posti) o in tende di proprietà degli iscritti stessi, oppure presso il vicino Ostello AIG “Piero Rotta”, via Salmoiraghi angolo via Calliano. La sistemazione in campeggio è compresa nella quota d’iscrizione al torneo, quella in Ostello comporta un sovra costo di € 35,00 a notte.
I soggiorni sono garantiti sino a esaurimento dei posti disponibili. Gli organizzatori si riservano di variare la tipologia del soggiorno richiesto sulla base delle disponibilità previa comunicazione al responsabile della squadra.

PREMI SPECIALI
Le squadre vincitrici delle differenti categorie si aggiudicheranno biglietti per la prima e seconda fase del Campionato del Mondo Italia 2010 che si disputeranno al Mediolanum Forum di Assago dal 25 settembre al 1 ottobre 2010.

POLIZZA INFORTUNI
L’organizzazione provvederà a stipulare una polizza assicurativa per i partecipanti, senza sovra costi.

COME ARRIVARE
In aereo: gli aeroporti di Linate, Malpensa e Bergamo-Orio al Serio garantiscono collegamenti in autobus da e per il centro cittadino.
Con i mezzi pubblici: l’Istituto Omnicomprensivo “Gallaratese” di vi Natta è situato a 50 metri dalla fermata della Metropolitana 1 Lampugnano, da cui poi è raggiungibile ogni punto d’interesse della città.
Inoltre, l’Istituto è servito dal bus 68 (Bonola M1 – via Bergognone) che consente di raggiungere in pochi minuti l’Ostello.
In Auto:
da ovest: Autostrada A4 direzione Milano; dopo la barriera di Milano Ovest, uscita Milano/viale Certosa/Fieramilanocity;
da est: Autostrada A4 direzione Milano; dopo la barriera di Milano Est, uscita Milano/viale
Certosa/Fieramilanocity;
da sud: Autostrada A1 direzione Milano; dopo la barriera di Melegnano proseguire sulla Tangenziale Ovest (A50); Uscita 3 – Settimo Milanese/Milano-San Siro, in direzione del centro città;
da nord: Autostrade A8 oppure A9 in direzione Milano; dopo la barriera di Milano Nord, uscita
Fieramilanocity/S. Siro/H S. Carlo e seguire le indicazioni per S. Siro/H S. Carlo/Lampugnano/Novara;
In treno: tutti gli scali milanesi sono collegati tra loro dalla metropolitana; per raggiungere l’Istituto occorre servirsi della Linea 1 (rossa), fermata Lampugnano.

Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento, si fa riferimento alle vigenti norme della Federazione Italiana Pallavolo.
IL COL MILANO SI RISERVA DI APPORTARE EVENTUALI MODIFICHE AL PRESENTE REGOLAMENTO ED AL PROGRAMMA E DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER DANNI A PERSONE E/O COSE, CHE DOVESSERO VERIFICARSI PRIMA, DURANTE E DOPO LO SVOLGIMENTO DEL TORNEO.

Sigla.com - Internet Partner