A1 femminile: cadono Bergamo e Novara, imprese di Conegliano e Piacenza nella prima giornata

28/11/2010

A1 femminile: cadono Bergamo e Novara, imprese di Conegliano e Piacenza nella prima giornata
Prima giornata del 66.mo Campionato Italiano di pallavolo femminile nel segno delle sorprese. La Findomestic Volley Cup A1, dopo il ghiotto anticipo di ieri sera che ha visto la vittoria della Scavolini Pesaro per 3-1 sulla Riso Scotti Pavia (diretta su RaiSport2), oggi ha vissuto una giornata davvero di grande volley. Il primo acuto è della Spes Conegliano che ha piegato al quinto set la Norda Foppapedretti Bergamo. Davanti alle telecamere di Sportube.tv, la formazione di Nesic ha mostrato i muscoli contro le campionesse d'Europa, autrici comunque di una prova soddisfacente. Zoppas Arena gremito e spettacolo in campo offerto di grandissimo livello. Alla fine 15-12 per le venete che conquistano i primi due punti della stagione, mentre per le orobiche dopo lo stop in Champions League arriva anche il primo dispiacere in campionato. Per Rabadzhieva e Turlea 44 punti in due. La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza compie la seconda impresa della giornata vincendo a domicilio in casa di un'Asystel Novara che non ha saputo capitalizzare il parziale vantaggio di 2-1. Emiliane, invece, che confermano quanto di buono avevano evidenziato in pre-campionato. Netta vittoria, intanto, per la Yamamay Busto Arsizio che espugna per 3-0 il PalaGrotte di Castellana Grotte, travolgendo una Florens ancora alla ricerca di un'intelaiatura di gioco. Vince e convince anche la LIU•JO Volley Modena che al suo debutto in A1 batte la Despar Perugia. Umbre, primo set a parte, sono apparse troppo rinunciatarie permettendo alle padrone di casa di imporre il proprio gioco. Anche per l'allenatore Sazzi, esordio nella massima serie 'bagnato' con un bel successo. Infine l'MC Carnaghi Villa Cortese trova tre punti preziosi contro una bella Chateau d'Ax Urbino. 3-1 il risultato finale per la squadra di Abbondanza, che ha sempre dato la sensazione di gestire al meglio l'incontro.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della prima giornata
Scavolini Pesaro-Riso Scotti Pavia 3-1 (22-25, 25-12, 25-20, 26-24)
MC-Carnaghi Villa Cortese-Chateau d'Ax Urbino Volley 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-20);
Spes Conegliano-Norda Foppapedretti Bergamo 3-2 (25-19, 20-25, 25-23, 23-25, 15-12);
LIU•JO Volley Modena-Despar Sirio Perugia 3-0 (25-23, 25-18, 25-18);
Florens Castellana Grotte-Yamamay Busto Arsizio 0-3 (16-25, 17-25, 19-25);
Asystel Volley Novara-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2-3 (22-25, 25-22, 25-11, 21-25, 8-15)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Yamamay Busto Arsizio 3, LIU•JO Volley Modena 3, Scavolini Pesaro 3, MC-Carnaghi Villa Cortese 3, Spes Conegliano 2, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2, Asystel Volley Novara 1, Norda Foppapedretti Bergamo 1, Chateau d'Ax Urbino Volley 0, Riso Scotti Pavia 0, Despar Sirio Perugia 0, Florens Castellana Grotte 0.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della prima giornata
SPES CONEGLIANO – NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-2 (25-17, 20-25, 25-23, 23-25, 15-12)
Conegliano: Rabadzhieva 24, Dirickx 8, Marinkovic 16, Turlea 20, Fiorin 2, Crozzolin 7, Tonon (L), Rossetto (L) 1, Benazzi 2, Serafin 12. NE: Sangiuliano, Martinuzzo. All. Nesic
Bergamo: Ortolani 16, Nucu 12, Signorile, Fanzini 13, Vasileva 2, Zambelli, Carrara (L) Bosetti 15, Arrighetti 13. NE: Lo Bianco, Piccinini, Merlo (L). All. Mazzanti.
ARBITRI: Omero Satanassi - Monica Carrara. NOTE - durata set 25', 25', 27', 29', 16'; tot: 122'. Spes Conegliano: batture errate 14, Ace 4. Norda Foppapedretti Bergamo: battute errate 11, Ace 6.

FLORENS CASTELLANA GROTTE - YAMAMAY BUSTO A. 0-3 (16-25, 17-25, 19-25)
FLORENS CASTELLANA GROTTE: Galeotti, Moy 4, Caracuta 2, Okaka 3, Ravetta 8, Moretti 1, Menghi, Sirressi (L), Jontes 5, Ritschelova (L). Non entrati Minervini. All. Radogna.
YAMAMAY BUSTO A.: Carocci (L), Havlickova 18, Meijners 12, Campanari 8, Serena 2, Crisanti 6, Havelkova 8. Non entrati Valeriano, Kim, Marcon, Bauer. All. Parisi.
ARBITRI: Piana Rossella - Bartoloni Massimiliano. NOTE - durata set: 21', 23', 25'; tot: 69'. Florens Castellana Grotte: Battute errate 8, Ace 2. Yamamay Busto A.: Battute errate 10, Ace 4.

ASYSTEL VOLLEY NOVARA - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 2-3 (22-25, 25-22, 25-11, 21-25, 8-15)
ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 7, Bechis 1, Barun 24, Barcellini 18, Nesovic 1, Veljkov 16, Zardo (L), Camera, Lombardo 1, Folie, Horvarth 12. Non entrati Sansonna. All. Caprara.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Mazzocchi (L), Dall'ora 8, Dall'igna 2, Nicolini 25, Scarabelli 12, Kajalina 7, Tirozzi 16, Brussa. Non entrati Tanturli, Pizzasegola, Segalina, Borrelli, Carini, Catena. All. Chiappafreddo.
ARBITRI: Puletti - Genna. NOTE - durata set: 26', 26', 20', 29', 15'; tot: 116'. ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Battute errate 7, Ace 2. REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Battute errate 8, Ace 2.

LIU-JO MODENA - DESPAR PERUGIA 3-0 (25-23, 25-18, 25-18
)
- LIU-JO MODENA: Bacchi 14, Paris (L), Fernandinha 4, Paggi 7, Devetag, Matuszkova 13, Partenio, Harmotto 13, Secolo 8. Non entrati Guatelli, Ciabattoni, Balboni. All. Sazzi.
DESPAR PERUGIA: Fateeva 4, Quaranta 9, Leggeri 5, Rykhliuk 12, Sacco (L), Arcangeli (L), Krivets 7, Popovic 4, Angeloni 3, Ihnatsiuk, Rondon 2. Non entrati Lukovic, Callegaro. All. Cuello.
ARBITRI: Gini - Astengo. NOTE - durata set: 28', 23', 24'; tot: 75'. LIU-JO MODENA: Battute errate 5, Ace 3. DESPAR PERUGIA: Battute errate 10, Ace 0.

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-20)
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 15, Berg 3, Negrini 8, Cruz 10, Cardullo (L), Hodge 3, Aguero 17, Calloni 10, Bosetti. Non entrati Gioria, Lanzini, Kovakova. All. Abbondanza.
CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Garzaro 11, Wilson 7, Dalia 1, Roani, Petrauskaite 18, Leonardi, Di 12, Jaline 1, Di 1, Renatinha 7. Non entrati Lapi. All. Salvagni.
ARBITRI: Balboni - Cerquoni. NOTE - durata set: 24', 28', 26', 24'; tot: 102'. MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Battute errate 10, Ace 5. CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Battute errate 13, Ace 1.

SCAVOLINI PESARO - RISO SCOTTI PAVIA 3-1 (22-25, 25-12, 25-20, 26-24)
SCAVOLINI PESARO: Usic 20, De Gennaro (L), Saccomani 12, Manzano 13, Ferretti 4, Flier 12, Guiggi 10. Non entrate Olivotto, Mari, Usic, Pascucci. All. Tofoli.
RISO SCOTTI PAVIA: Kano 1, Uceda 9, Biccheri 15, Frigo 9, Corna 7, Poma (L), Caroli 7, Cvetanovic 11. Non entrate Baciottini Barbara, Mastrilli, Gonzalez. All. Fresa.
ARBITRI: Saltalippi, Gentile. NOTE - durata set: 27', 20', 21', 29'; tot: 97'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1- Il prossimo turno
Sabato 4 dicembre ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Chateau d'Ax Urbino Volley - Asystel Volley Novara
Domenica 5 dicembre ore 18.00
Riso Scotti Pavia - Spes Conegliano
Norda Foppapedretti Bergamo - LIU.JO Volley Modena
Despar Perugia - Florens Castellana Grotte
Yamamay Busto Arsizio - Scavolini Pesaro
Domenica 5 dicembre ore 20.30
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - MC-Carnaghi Villa Cortese
Sigla.com - Internet Partner