A1 femminile: Conegliano nuova capolista solitaria, Bergamo batte Villa Cortese, ok Pesaro, Piacenza e Urbino

16/01/2011

A1 femminile: Conegliano nuova capolista solitaria, Bergamo batte Villa Cortese, ok Pesaro, Piacenza e Urbino
La Findomestic Volley Cup A1 da questa sera ha una nuova, inedita, capolista: la Spes Conegliano (16). Battendo 3-1 nella settima giornata di andata la LIU.JO Volley Modena (7) le venete di coach Sazzi si issano infatti in vetta alla classifica approfittando anche dei contemporanei passi falsi di Yamamay Busto Arsizio (15), battuta ieri 3-0 a domicilio dall'Asystel Volley Novara (11), e MC-Carnaghi Villa Cortese (14), ko quest'oggi in casa della Norda Foppapedretti Bergamo (14). Si tratta di un traguardo storico per la compagine del presidente Lucchetta, per la prima volta in testa alla classifica nella massima serie, festeggiato con il pubblico della Zoppas Arena davanti al quale Turlea (30 punti) e compagne hanno trovato contro Modena la sesta vittoria stagionale.
Sale al terzo posto la Norda Foppapedretti Bergamo grazie al 3-0 del PalaNorda contro l'MC-Carnaghi Villa Cortese, il quinto successo di fila per le rossoblù che permette loro di appaiare in graduatoria proprio le ragazze di Abbondanza. Tra le ragazze di Mazzanti brillano Arrighetti e Piccinini, mentre le ospiti nonostante una buona prova di squadra pagano le pesanti assenze (Aguero, Berg e Calloni) e non hanno la necessaria lucidità necessaria nei momenti topici del match.
Terzo posto in coabitazione a 14 punti anche per la Scavolini Pesaro di Paolo Tofoli, vincente in tre set contro la Despar Perugia (7). Le marchigiane trovano così il riscatto in campionato dopo lo stop di sette giorni fa a Novara, mentre le ospiti di Terzic non riescono a sfatare il tabù trasferta (le umbre sono ancora a secco di punti lontano dalle mura amiche del PalaEvangelisti).
Conquista tre punti importanti la Chateau d'Ax Urbino Volley (11) che espugna in quattro set il PalaRavizza lasciando a bocca asciutta la Riso Scotti Pavia (0), sempre inchiodata all'ultimo posto. Le feltresche di Salvagni confermano anche in campionato l'ottimo momento di fomra, mentre le padrone di casa, che ieri hanno annunciato ufficialmente il ritorno in panchina di Gianfranco Milano, subiscono il settimo 1-3 in sette gare.
Torna al successo infine la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (8) che supera 3-1 la Florens Castellana Grotte (9) nell'importante scontro diretto in chiave salvezza del PalaFranzanti. Le emiliane (30 punti personali per una strepitosa Brussa) con questa vittoria scavalcano in un sol colpo Modena e Perugia, mentre le pugliesi di Radogna subiscono il secondo stop consecutivo.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della settima giornata
Norda Foppapedretti Bergamo-MC-Carnaghi Villa Cortese 3-0 (25-18, 26-24, 25-23)
Spes Conegliano-LIU.JO Volley Modena 3-1 (25-23, 19-25, 25-20, 26-24)
Yamamay Busto Arsizio-Asystel Volley Novara 0-3 (22-25, 11-25, 28-30)
Scavolini Pesaro-Despar Perugia 3-0 (27-25, 25-20, 25-21)
Riso Scotti Pavia-Chateau d'Ax Urbino Volley 1-3 (18-25, 20-25, 25-21, 11-25)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Florens Castellana Grotte 3-1 (30-28, 16-25, 25-16, 25-20)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Spes Conegliano 16; Yamamay Busto Arsizio 15; Norda Foppapedretti Bergamo, MC-Carnaghi Villa Cortese, Scavolini Pesaro 14; Chateau d'Ax Urbino Volley, Asystel Volley Novara 11; Florens Castellana Grotte 9; Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 8; LIU.JO Volley Modena, Despar Perugia 7; Riso Scotti Pavia 0.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della settima giornata
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 3-0 (25-18, 26-24, 25-23)
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 7, Nucu 7, Signorile 2, Merlo (L), Bosetti 1, Piccinini 17, Arrighetti 10, Vasileva 12, Zambelli. Non entrate Fanzini, Carrara, Lo Bianco. All. Mazzanti.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 7, Gioria 2, Perineli Elena, Negrini 5, Cruz 16, Kovacova 3, Cardullo (L), Hodge 3, Bosetti 11, Bianchini. Non entrate Berg, Lanzini, Figini Francesca. All. Abbondanza. ARBITRI: Puecher, Padoan. NOTE - Spettatori 2600, durata set: 25', 30', 28'; tot: 83'.

SPES CONEGLIANO - LIU.JO VOLLEY MODENA 3-1 (25-23, 19-25, 25-20, 26-24)
SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva 9, Dirickx 7, Tonon (L), Marinkovic 7, Turlea 30, Fiorin 6, Rossetto (L), Benazzi 1, Serafin 9, Crozzolin 7. Non entrate Bernardi, Sangiuliano, Martinuzzo. All. Nesic.
LIU.JO VOLLEY MODENA: Bacchi 15, Paris (L), Fernandinha 9, Guatelli 2, Paggi 10, Devetag 8, Matuszkova 27, Partenio, Rosangela, Secolo 7. Non entrate Ciabattoni, Balboni, Harmotto. All. Sazzi.
ARBITRI: Simbari, Caltabiano. NOTE - Spettatori 3300, incasso 8800, durata set: 28', 28', 27', 32'; tot: 115'.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - ASYSTEL VOLLEY NOVARA 0-3 (22-25, 11-25, 28-30)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Carocci (L), Havlickova 10, Valeriano, Kim, Marcon 5, Bauer 5, Meijners 13, Campanari 8, Serena 1, Havelkova 4. Non entrate Crisanti. All. Parisi.
ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 10, Bechis 2, Barun 20, Barcellini 5, Veljkovic 4, Zardo, Sansonna (L), Lombardo 1, Folie 1, Horvath 15. Non entrate Nesovic, Camera. All. Caprara.
ARBITRI: Genna, Balboni. NOTE - Spettatori 3500, durata set: 26', 21', 37'; tot: 84'.

SCAVOLINI PESARO - DESPAR PERUGIA 3-0 (27-25, 25-20, 25-21)
SCAVOLINI PESARO: Usic 11, Olivotto, De Gennaro (L), Manzano 5, Ferretti, Flier 10, Guiggi 5, Hooker 15. Non entrate Saccomani, Usic, Pascucci. All. Tofoli.
DESPAR PERUGIA: Fateeva 7, Quaranta 15, Leggeri 6, Sacco, Arcangeli (L), Krivets 7, Popovic 13, Angeloni 3, Rondon. Non entrate Rykhliuk, Ihnatsiuk, Callegaro. All. Terzic.
ARBITRI: Falzoni, Bartoloni. NOTE - durata set: 26', 26', 26'; tot: 78'.

RISO SCOTTI PAVIA - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY 1-3 (18-25, 20-25, 25-21, 11-25)
RISO SCOTTI PAVIA: Kanoh 11, Spinato, Bal 10, Mastrilli (L), Biccheri 8, Frigo 4, Corna, Poma (L), Cvetanovic 11. Non entrate Bacciottini, Degradi Alice, Uceda, Fronza, Caroli. All. Milano.
CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Garzaro 7, Wilson 13, Dalia 2, Petrauskaite 25, Leonardi (L), Di Iulio 14, Jaline 9, Renatinha 5. Non entrate Moldovan, Roani, Di Crescenzo, Lapi. All. Salvagni.
ARBITRI: Prandi, Gelati. NOTE - durata set: 21', 24', 25', 20'; tot: 90'.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA - FLORENS CASTELLANA GROTTE 3-1 (30-28, 16-25, 25-16, 25-20)
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Mazzocchi (L), Dall'ora 6, Dall'igna, Borrelli 9, Nicolini 17, Scarabelli, Tirozzi 13, Brussa 30. Non entrate Tanturli, Carini, Catena, Kajalina. All. Chiappafreddo.
FLORENS CASTELLANA GROTTE: Galeotti, Moy Alvarado 11, Caracuta 1, Okaka 4, Ravetta 21, Moretti 8, Menghi, Sirressi (L), Jontes 11, Ritschelova 4. Non entrate Minervini. All. Radogna.
ARBITRI: Cardaci, Marchello. NOTE - Spettatori 1100, incasso 2300, durata set: 33', 22', 24', 25'; tot: 104'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1- Il prossimo turno
Sabato 22 gennaio ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Chateau d'Ax Urbino Volley - Yamamay Busto Arsizio
Domenica 23 gennaio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
MC-Carnaghi Villa Cortese - Scavolini Pesaro
Domenica 23 gennaio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Spes Conegliano - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Domenica 23 gennaio ore 18.00
LIU.JO Volley Modena - Riso Scotti Pavia
Florens Castellana Grotte - Norda Foppapedretti Bergamo
Asystel Volley Novara - Despar Perugia
Sigla.com - Internet Partner