A1 Femminile: negli anticipi Busto batte Urbino ed allunga in vetta, Bergamo ko a Pesaro

17/12/2011

A1 Femminile: negli anticipi Busto batte Urbino ed allunga in vetta, Bergamo ko a Pesaro
Fattore campo rispettato nei due anticipi della nona giornata di andata del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile. Nette vittorie per Yamamay Busto Arsizio e Scavolini Pesaro: per la capolista il successo arriva in quattro set contro la Chateau D'Ax Urbino, mentre sempre per 3-1, la Scavolini Pesaro infligge alla Norda Foppapedretti Bergamo la quinta sconfitta stagionale.
La Yamamay Busto Arsizio, dunque, rafforza il proprio primato in classifica cogliendo la nona vittoria consecutiva da tre punti, davanti alle telecamere di Rai Sport 1. A farne le spese la Chateau d'Ax, sconfitta per 3-1 al PalaYamamay, e costretta alla resa dalle devastanti giocate di Havlickova e Havelkova.
Gara altamente spettacolare, con Urbino in grande spolvero nonostante l'assenza di Djerisilo.
Primo set tatticamente perfetto, giocato su altissimi livelli dalle due squadre. Havelkova da una parte e Tirozzi dall'altra non sbagliano un colpo. Busto va sotto 23-24, ma Havelkova porta la frazione ai vantaggi. Urbino al quinto set-ball, poi riesce a chiudere in proprio favore sul 28-30. Nel secondo set cresce la Yamamay, ma cresce soprattutto Havlickova. La partenza delle padrone di casa è spedita (10-7), anche perchè dall'altra parte della rete, la manovra di gioco non è più fluida come nella prima frazione. Cala il rendimento di Skorupa, mentre tra le 'farfalle' la regia di Lloyd è un'assicurazione sulle giocate in attacco. Vola Busto con Havelkova (14-11), poi il muro di Dall'Ora su Van Hecke (17-11) è il preludio ad un finale di set tutto in discesa per le lombarde. Ci provano Crisanti e Tirozzi (18-15) a tenere a galla la Chateau d'Ax, ma Bauer e soprattutto Havlickova mandano le squadre al cambio di campo sul 25-16 finale. La Yamamay gioca alla grande anche in apertura di terzo set (9-3), sfruttando i fondamentali del muro e di una difesa che raccoglie di tutto. La squadra di Parisi allunga sul 17-8, sfruttando il turno di battuta di Havelkova che mette sempre più in crisi la seconda linea avversaria. L'acuto di Garzaro (22-17) è solo una piccola speranza di rimonta per le marchigiane, fermata dall'errore in battuta di Tirozzi che regala il set alla capolista (25-20).
Senza storia la quarta frazione dove la Yamamay Busto Arsizio prende da subito le contromisure al tentativo di rientrare in partita da parte delle ragazze di Salvagni (7-7). Bauer e Dall'ora non fanno passare nulla, mentre Llyod frena a muro Blagojevic (9-7). Faucette, entrata in campo nel set precedente, prova a dare la scossa (10-9), ma è la Yamamay ad allungare e a cambiare passo (15-11). Havlickova trova l'ace (18-13), mentre la sassata di Havelkova (19-14) permette alle 'farfalle' di giocare sulle ali dell'entusiasmo. Tirozzi è l'ultima ad arrendersi (23-17), poi Dall'Ora e l'errore in attacco di Garzaro mettono la parola fine all'incontro.
Percorso netto per la Yamamay Busto Arsizio ora a 27 punti, mentre la Chateau d'Ax Urbino resta ferma a quota 22 al terzo posto.
Ancora una battuta d'arresto, invece, per la Norda Foppapedretti Bergamo (14) sconfitta 3-1 sul campo di una Scavolini Pesaro (9), che sembra oramai aver messo alle spalle il momento negativo. Klineman e Brinker a segno 17 volte.
Domani il resto delle partite della nona giornata di andata del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 Femminile.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Gli anticipi della nona giornata
Yamamay Busto Arsizio-Chateau d'Ax Urbino Volley 3-1 (28-30, 25-16, 25-20, 25-17)
Scavolini Pesaro-Norda Foppapedretti Bergamo 3-1 (25-16, 21-25, 25-19, 25-22)

I tabellini degli anticipi
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY 3-1 (28-30, 25-16, 25-20, 25-17)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lloyd 6, Havlickova 20, Dall'ora 8, Leonardi (L), Marcon 4, Bauer 17, Lotti, Caracuta, Havelkova 20. Non entrate Meijners, Pisani, Bisconti. All. Parisi.
CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Garzaro 9, Van Hecke 8, Blagojevic 11, Skorupa 1, Devetag, Sirressi (L), Crisanti 9, Tirozzi 15, Faucette 8. Non entrate Mc Namee, Gentili. All. Salvagni.
ARBITRI: Genna, Goitre. NOTE - Spettatori 3300, durata set: 37', 27', 28', 27'; tot: 119'.

SCAVOLINI PESARO - NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-1 (25-16, 21-25, 25-19, 25-22)
SCAVOLINI PESARO: Ortolani 16, Brinker 17, Klineman 17, De Gennaro (L), Manzano 3, Ferretti 3, Okuniewska 10, Musti De Gennaro 4. Non entrate Agostinetto, Saccomani, Ampudia. All. Pedullà.
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Nucu 4, Signorile 1, Quaranta 10, Diouf 8, Merlo (L), Di Iulio 15, Ruseva 3, Piccinini 11, Arrighetti 7, Vasileva 2, Serena 1. Non entrate Gabbiadini. All. Mazzanti.
ARBITRI: Vagni, Bertoletti. NOTE - durata set: 23', 26', 27', 27'; tot: 103'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica dopo gli anticipi
Yamamay Busto Arsizio 27, MC-Carnaghi Villa Cortese 23, Chateau d'Ax Urbino Volley 22, Norda Foppapedretti Bergamo 14, LIU•JO Volley Modena 12, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 11, Cariparma SiGrade Parma 10, Scavolini Pesaro 9, Asystel Volley Novara 8, Spes Conegliano 6, Chieri Torino Volley Club 4, Riso Scotti Pavia 1.
Note: 1 Incontro in più: Yamamay Busto Arsizio, Chateau d'Ax Urbino Volley, Norda Foppapedretti Bergamo, Scavolini Pesaro; Asystel Novara 3 punti di penalizzazione


67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Il resto del programma della nona giornata
Domenica 18 dicembre ore 16.00
A Piacenza: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Spes Conegliano
Arbitri: Francesco Puletti – Daniele Rapisarda
Domenica 18 dicembre ore 18.00
A Castellanza (VA): MC-Carnaghi Villa Cortese – Asystel Volley Novara (diretta Sportube.tv)
Arbitri: Antonio Longo – Omero Satanassi
A Parma: Cariparma SiGrade Parma – Chieri Torino Volley Club (diretta Sportube.tv)
Arbitri: Patrizia Pignataro – Diego Pol
A Pavia: Riso Scotti Pavia - LIU•JO Volley Modena
Arbitri: Giulio Astengo – Lucio Parlato

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Gli appuntamenti di domani
Domenica 18 dicembre a partire dalle ore 18.00 dall'home page del sito www.legavolleyfemminile.it, sarà possibile accedere alla photo-gallery dedicata alla sfida del PalaRaschi Cariparma SiGrade Parma – Chieri Torino Volley Club, con gli scatti firmati Rubin x LVF. Sempre domenica 18 dicembre, poi, doppio appuntamento in diretta streaming alle ore 18.00 su www.sportube.tv, visibile anche dal player in home page su www.legavolleyfemminile.it: live la gara del PalaBorsani MC-Carnaghi Villa Cortese – Asystel Volley Novara e quella del PalaRaschi Cariparma SiGrade Parma – Chieri Torino Volley Club.
Confermato anche l’appuntamento con il volley femminile all'interno del Tg5 su Canale 5. Nel corso del TG5 notturno di domenica su Canale 5, infatti, andrà in onda un servizio sul nono turno di campionato attraverso le immagini degli incontri MC-Carnaghi Villa Cortese – Asystel Volley Novara e Cariparma SiGrade Parma – Chieri Torino Volley Club. Servizi dedicati andranno in onda anche all’interno delle varie edizioni dei tg su Rai Sport, nonchè su Sportitalia24, con approfondimenti curati dal commentatore del volley di Sportitalia Marcello Piazzano.
Sigla.com - Internet Partner