A1 Femminile: nel sesto turno Busto resta in vetta, Villa a ruota. Ok Urbino, Modena e Novara

27/11/2011

L'esultanza della capolista Busto ArsizioL'esultanza della capolista Busto Arsizio
L'esultanza della capolista Busto Arsizio
Nella sesta giornata del 67° Campionato Pallavolo Serie A1, la Yamamay Busto Arsizio (18) conferma la propria leadership superando davanti al pubblico amico una volitiva Riso Scotti Pavia (1). Il 3-0 finale evidenzia, ancora una volta, la solidità della squadra di Carlo Parisi che inanella così la sesta vittoria consecutiva da tre punti.
Resta nella scia della capolista, l'MC-Carnaghi Villa Cortese (17) che s'impone in tre set sul campo della Norda Foppapedretti Bergamo (11). La squadra di Abbondanza conquista ai vantaggi i primi due set, mostrando cinismo e freddezza nei momenti topici della partita. Terza frazione di grande livello, chiusa dalle ospiti con il punteggio di 14-25. Pavan top scorer con 27 punti personali. Consolida il terzo posto in classifica la Chateau d'Ax Urbino (16) che batte al PalaMondolce per 3-0 il Chieri Torino Volley Club (2) al termine di una gara entusiasmante e ricca di emozioni. Marchigiane che ora sognano ad occhi aperti, piemontesi condannate alla sconfitta, e con una classifica che non rispecchia quanto prodotto dalla squadra di Beltrami fino ad oggi. Sale anche la LIU-JO Volley Modena (11) che batte a domicilio per 3-1 la Spes Conegliano (3). Dopo lo stop nel turno precedente, arriva così il riscatto per la compagine di Cuccarini, che questa sera ha dato prova di forza contro una Spes che a più riprese ha provato a riaprire le sorti della partita, mettendo in difficoltà le emiliane. A quota 8 punti sale l'Asystel Volley Novara che infligge alla Scavolini Pesaro (0) la quinta sconfitta consecutiva. Finisce 3-0 per la formazione di Caprara, che condanna alla resa le avversarie, ancora ultime in classifiche.
Otto punti, infine, per la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza che ieri, davanti alle telecamere di Rai Sport 2, si è aggiudicata al tie-break il derby della via Emilia contro la Cariparma SiGrade Parma (7).

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – I risultati della sesta giornata
Norda Foppapedretti Bergamo-MC-Carnaghi Villa Cortese 0-3 (28-30, 24-26, 14-25);
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Cariparma SiGrade Parma 3-2 (23-25, 26-24, 17-25, 25-14, 15-11);
Asystel Volley Novara-Scavolini Pesaro 3-0 (25-23, 25-17, 26-24);
Chateau d'Ax Urbino Volley-Chieri Torino Volley Club 3-0 (25-19, 27-25, 25-21);
Spes Conegliano-LIU•JO Volley Modena 1-3 (13-25, 20-25, 25-23, 19-25);
Yamamay Busto Arsizio-Riso Scotti Pavia 3-0 (25-20, 25-12, 25-19)

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica
Yamamay Busto Arsizio 18, MC-Carnaghi Villa Cortese 17, Chateau d'Ax Urbino Volley 16, LIU•JO Volley Modena 11, Norda Foppapedretti Bergamo 11, Asystel Volley Novara 8, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 8, Cariparma SiGrade Parma 7, Spes Conegliano 3, Chieri Torino Volley Club 2, Riso Scotti Pavia 1, Scavolini Pesaro 0.
Note: 1 Incontro in meno: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Scavolini Pesaro; Asystel Novara 3 punti di penalizzazione

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – I tabellini della sesta giornata
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 0-3 (28-30, 24-26, 14-25)
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Nucu 6, Signorile 2, Quaranta 6, Gabbiadini (L), Diouf 1, Di Iulio 8, Piccinini 2, Arrighetti 6, Vasileva 15, Serena. Non entrate Merlo, Ruseva. All. Mazzanti.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Carocci (L), Stufi, Berg, Pavan 27, Guiggi 6, Cruz 10, Bosetti L. 11, Pincerato, Bosetti C. 1, Wilson 8, Puerari (L). Non entrate Barborkova. All. Abbondanza.
ARBITRI: Cipolla, Castagna. NOTE - Spettatori 2300, durata set: 30', 28', 23'; tot: 81'.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA - CARIPARMA SIGRADE PARMA 3-2 (23-25, 26-24, 17-25, 25-14, 15-11)
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Pachale 21, Mazzocchi (L), Davis, Leggeri 14, Turlea 18, Dall'igna 2, Nicolini 11, Kajalina 20. Non entrate Callegaro, Lehtonen, Scarabelli, Cella. All. Marchesi.
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Bacchi 14, Kovalenko 9, Dalia 2, Grothues 17, Gibertini (L), Campanari 4, Roani, Moreno Pino 26, Poma (L), Galeotti. Non entrate Brusegan. All. Radogna.
ARBITRI: Gnani, Satanassi. NOTE - Spettatori 920, incasso 2000, durata set: 25', 28', 25', 22', 16'; tot: 116'.

ASYSTEL VOLLEY NOVARA - SCAVOLINI PESARO 3-0 (25-23, 25-17, 26-24)
ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Frigo 6, Viganò 9, Bechis 3, Barcellini 11, Veljkovic 8, Zardo, Sansonna (L), Camera, Folie 1, Horvath 17. Non entrate Barun. All. Caprara.
SCAVOLINI PESARO: Ortolani 9, Brinker 6, Klineman 16, De Gennaro (L), Saccomani, Manzano 1, Ferretti 3, Okuniewska 6, Musti De Gennaro 5. Non entrate Agostinetto, Ampudia. All. Tofoli.
ARBITRI: Rapisarda, Caltabiano. NOTE - durata set: 28', 26', 28'; tot: 82'.

CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY - CHIERI TORINO VOLLEY CLUB 3-0 (25-19, 27-25, 25-21)
CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Djerisilo 14, Garzaro 11, Blagojevic 13, Skorupa 1, Sirressi (L), Crisanti 7, Tirozzi 15, Faucette. Non entrate Mc Namee, Van Hecke, Devetag, Gentili. All. Salvagni.
CHIERI TORINO VOLLEY CLUB: Corvese 4, Borgogno 8, Zetova 6, Giogoli 4, Arimattei 8, Sorokaite 15, Pavlovic, Borri (L), Hippe 2. Non entrate Dolezalova, Vietti, Zauri, Grazietti. All. Beltrami.
ARBITRI: Ippoliti, Pasquali. NOTE - durata set: 27', 29', 26'; tot: 82'.

SPES CONEGLIANO - LIU•JO VOLLEY MODENA 1-3 (13-25, 20-25, 25-23, 19-25)
SPES CONEGLIANO: Angeloni 14, Nemtanu, Weiss 1, Daminato, Richards 8, Martinuzzo 5, Rossetto (L), Nikolova 23, Crozzolin 9, Malvestito. Non entrate Gallas, Kirwan. All. Gaspari.
LIU•JO VOLLEY MODENA: Marinkovic, Fernandinha, Valeriano (L), Ciabattoni (L), Barazza 2, Aguero 21, Harmotto 15, Barboza 18, Rinieri 15. Non entrate Paggi, Croce, Partenio, Mari. All. Cuccarini.
ARBITRI: Balboni, Cerquoni. NOTE - durata set: 20', 23', 26', 24'; tot: 93'.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - RISO SCOTTI PAVIA 3-0 (25-20, 25-12, 25-19)
YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lloyd 7, Havlickova 17, Leonardi (L), Marcon 8, Bauer 10, Meijners 12, Caracuta, Pisani 6, Bisconti. Non entrate Dall'Ora, Lotti, Havelkova. All. Parisi.
RISO SCOTTI PAVIA: Degradi 1, Gennari 9, Barbieri (L), Balboni 1, Maricic 1, Lamb 3, Bramborova 7, Koeva 8. Non entrate Vicinanza, Fiori. All. Lotta.
ARBITRI: Pessolano, Pol. NOTE - Spettatori 3264, durata set: 26', 21', 24'; tot: 71'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Il prossimo turno
Sabato 3 dicembre ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Riso Scotti Pavia – Spes Conegliano
Domenica 4 dicembre ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Yamamay Busto Arsizio
Chateau d’Ax Urbino Volley – Asystel Volley Novara
Domenica 4 dicembre ore 18.00
MC-Carnaghi Villa Cortese – Scavolini Pesaro
Chieri Torino Volley Club – LIU•JO Volley Modena
Cariparma SiGrade Parma – Norda Foppapedretti Bergamo
Sigla.com - Internet Partner