A1 femminile: nell'anticipo della 14a giornata Busto supera Modena 3-1. Domenica si chiude il turno

13/01/2018

A1 femminile: nell'anticipo della 14a giornata Busto supera Modena 3-1. Domenica si chiude il turno
La Unet e-work Busto Arsizio fa suo l'anticipo della 14^ giornata della Samsung Galaxy Volley Cup, concedendo un solo set alla LiuJo Nordmeccanica Modena. Tra le bustocche, ottima prestazione di Valentina Diouf, autrice di 20 punti, mentre la top-scorer delle bianconere è Katarina Barun-Susnjar con 19 punti sul tabellino. Domenica alle ore 17 tutte le altre sfide del turno di Serie A1 Femminile: le sfide saranno trasmesse, in diretta e in alta definizione, su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. 
La partita tra Busto Arsizio e Modena, come tutti i precedenti tra le due squadre, è stata equilibrata e ricca di scambi avvincenti, che hanno divertito i 2500 dell'impianto di viale Gabardi. Per le farfalle, decisiva la centrale Botezat, in campo al posto dell'infortunata Berti: la numero 18 è subito MVP, con 12 punti, 50% offensivo con 6 muri vincenti e 2 ace. La UYBA, nonostante qualche alto e basso, ha messo in campo una prestazione di squadra convincente, con numerose difese e contrattacchi vincenti: da applausi la prova in seconda linea di Orro e Gennari, con quest'ultima protagonista anche in prima con 15 punti, attaccante più prolifica dietro la solita super Diouf (20). Solida la rice biancorossa infine, con Spirito al 50% di perfette e Bartsch al 48% (13 punti in attacco per l'americana). Per Modena, che ha provato diverse soluzioni durante la gara (a tratti dentro Pincerato per Ferretti e Pietersen per Montano), Barun (19) e la capitana Heyrman (12) le migliori.
Nel primo set la UYBA parte forte sui servizi di Bartsch (ace del 4-0), mentre Barun conquista il primo punto Liu-Jo in pallonetto (4-1); Gennari e Diouf sono cariche (7-3), ma Heyrman e Montano si rifanno sotto (7-5). Barun realizza il -1 (7-6), ma Stufi due volte trova cambiopalla per il 9-7 e Montano tira in rete la pipe del 10-7. Bartsch e il murone di Botezat fanno 13-9, Diouf chiude il lungo e bello scambio che porta al 14-10 (tempo Fenoglio) e di forza sigla il 15-11 (dentro Pietersen per Montano). Gennari e Bartsch lavorano bene da posto 4 (18-13), Orro fa chiamare tempo a Fenoglio con il murone del 20-14. Nel finale Botezat mura il 22-16 e firma l'ace finale del 25-18.
Modena conferma Pietersen e parte bene con Bosetti (2-4), mentre la UYBA è troppo fallosa in attacco e regala fino al 3-8 (tempo Mencarelli). Bartsch trova cambiopalla (4-8), Barun attacca in rete il 5-8 e out il 6-8, ancora Bartsch fa 7-8. Garzaro interrompe la serie UYBA, ma le farfalle difendono tutto e sono lì con Diouf (9-11); Orro serve bene e propizia il 10-11, Diouf si mette in evidenza a muro (12-13), ma Stufi attacca out e Modena è ancora a +3 (12-15). Diouf e l'errore di Barun portano al 14-15 (dentro Pincerato), ma il muro di Bosetti fa volare ancora la Liu-Jo (14-17), ma Orro risponde con la stessa moneta e Fenoglio ferma il gioco (16-17). Stufi c'è (17-18), Diouf trova il pari (18-18). Orro supera con l'ace del 20-19, Botezat a muro fa 22-20 (tempo Fenoglio), ma Pietersen rimette tutto in gioco (22-22). Nel finale Diouf attacca out il 22-23, Heyrman conquista due set ball e la battuta in rete di Piani (appena entrata in campo) chiude 23-25.
Botezat attacca e mura due volte dopo l'ace di Bartsch (4-0 tempo Fenoglio che riparte con Ferretti al palleggio e Pietersen in quattro); Heyrman e Garzaro recuperano qualcosa (7-5), Bartsch attacca out il 7-6, Diouf in rete il 7-7. Un nuovo errore biancorosso induce Mencarelli al time-out (7-9), poi Bartsch trova cambiopalla (8-9); Barun e Bosetti continuano a colpire (9-11), mentre sul 10-11 Fenoglio rimette in campo Montano. L'ace di Botezat rimette in pari lo score (12-12), Stufi fa 13-12, Heyrman regala il 14-12, Montano tira in rete il 16-13 e rilascia il posto a Pietersen. Stufi mura il 17-13, Gennari d'intelligenza firma il 18-14, ancora Stufi fa 19-14. Diouf trova il 20-14 e lancia la UYBA che chiude veloce 25-18.
Una super Gennari e il muro di Orro fanno partire meglio la UYBA (5-2), ma Barun non molla e realizza fino al 6-5. Due errori di Bartsch e uno di Gennari ribaltano (6-8), poi Diouf trova cambiopalla (7-8); le farfalle ripareggiano con l'ace di Bartsch e sorpassano con il pallonetto di Gennari (10-9), mentre Botezat mura e fa interrompere il gioco a Fenoglio (11-9). Diouf conferma due volte (13-11) e con l'ace firma il +3 (14-11), poi Barun e l'errore di Gennari rimettono in corsa le ospiti. Garzaro pareggia (14-14) e si procede a braccetto (16-16) fino al murone di Botezat (18-16); Bartsch conferma il gap (19-17), Botezat è ancora positiva (20-18), Stufi allunga (22-19), Bosetti regala il 24-20, Orro mura il 25-20 conclusivo. 

IL TABELLINO
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO - LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3-1 (25-18 23-25 25-18 25-20)
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Bartsch 13, Botezat 12, Diouf 20, Gennari 15, Stufi 8, Orro 6, Spirito (L), Negretti, Wilhite, Piani. Non entrate: Dall'Igna, Chausheva, Badini. All. Mencarelli
LIU JO NORDMECCANICA MODENA: Garzaro 6, Barun-Susnjar 19, Montano 1, Heyrman 12, Ferretti 1, Bosetti 8, Leonardi (L), Pietersen 6, Pistolesi, Calloni, Pincerato. Non entrate: Bisconti, Vesovic. All. Fenoglio
ARBITRI: Braico, Pozzato
NOTE - Spettatori: 2509, Durata set: 24', 30', 23', 26' ; Tot: 103'.

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP: I RISULTATI E IL PROGRAMMA DELLA 14^ GIORNATA DI SERIE A1 FEMMINILE
Sabato 13 gennaio 2018
Unet E-Work Busto Arsizio - Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-1 (25-18 23-25 25-18 25-20)
Domenica 14 gennaio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore - Foppapedretti Bergamo  ARBITRI: Bassan-Cerra  ADDETTO VIDEO CHECK: Spartà
Igor Gorgonzola Novara - Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Feriozzi-Luciani  ADDETTO VIDEO CHECK: Cisarò
Savino Del Bene Scandicci - Saugella Team Monza  ARBITRI: Lot-Giardini  ADDETTO VIDEO CHECK: Celotti
Imoco Volley Conegliano - Lardini Filottrano  ARBITRI: De Simeis-Pozzi  ADDETTO VIDEO CHECK: Antonaci 
myCicero Volley Pesaro - SAB Volley Legnano  ARBITRI: Saltalippi-Frapiccini  ADDETTO VIDEO CHECK: Albergamo

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 35; Igor Gorgonzola Novara 32; Unet E-Work Busto Arsizio* 28; Savino Del Bene Scandicci 27; Saugella Team Monza 22; Liu Jo Nordmeccanica Modena* 21; MyCicero Volley Pesaro 19; Il Bisonte Firenze 14; Pomi' Casalmaggiore 13; Sab Volley Legnano 11; Foppapedretti Bergamo 9; Lardini Filottrano 6.
*una partita in più
Sigla.com - Internet Partner