A1 Femminile: nell'anticipo Parma vince a Pavia

14/01/2012

A1 Femminile: nell'anticipo Parma vince a Pavia
Nell'anticipo della terza giornata di ritorno del 67° Campionato Pallavolo Serie A1 la Cariparma SiGrade Parma (15) torna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, battendo 3-1 a domicilio la Riso Scotti Pavia (1).
Davanti alle telecamere di Rai Sport 1, la squadra di Radogna coglie tre punti importanti che ne rilanciano le quotazioni in classifica, mentre per le lombarde arriva l'ennesima sconfitta stagionale.
Gara che inizia con il minuto di silenzio in memoria delle vittime della nave incagliata sulle coste dell'Isola del Giglio. Poi standing ovation del PalaRavizza che accoglie tra gli applausi Celeste Poma, il libero della Cariparma SiGrade Parma cresciuto nella Pallavolo Villanterio e che torna a Pavia da ex.
Parte meglio la Riso Scotti Pavia (4-1) presa per mano da un'ispirata Gennari. La squadra di Lotta spinge con Bramborova (9-8), ma la Cariparma SiGrade non perde mai contatto dalle padrone di casa, soprattutto perchè Bacchi e Grothues iniziano a passare con continuità. Pavia regge fino al 12-12, poi sale in cattedra Moreno Pino e Parma fugge. Bacchi prima e Grothues dopo portano le ducali sul 14-19, vantaggio che si incrementa quando Bacchi mura Bramborova. Nel finale Kovalenko e Moreno Pino mandano il set in archivio sul punteggio di 19-25.
Seconda frazione punto a punto, con la Riso Scotti che inizia a carburare in avanti. Bene Balboni nella distribuzione, mentre Maricic e Bramborova affondano i colpi. E' proprio Maricic che con una serie di battute insidiose porta Pavia sul +3 (7-4) poi Gennari e Bramborova provano l'allungo (19-15), prima del ritorno in partita di Parma con Kovalenko che ferma un attacco dal centro di Koeva (21-20). La Riso Scotti non molla e negli scambi decisivi del set la solita Bramborova mette la palla a terra del 25-23.
Nel terzo set, è Parma a fare da subito la voce grossa (4-10) con Grothues, nonostante Pavia provi a non perdere contatto. Cala vistosamente la ricezione delle pavesi (12-23) quando la Cariparma Sigrade forza il servizio. Kovalenko sigla poi il punto conclusivo del set (15-25). E' Parma ad avere in pugno le sorti del match, anche perchè le padrone di casa fanno molta fatica nella ricostruzione. Maricic e Bramborova cercano continuità in avanti, ma la Cariparma SiGrade non fa sconti (11-16) anche perchè Campanari è praticamente un orologio svizzero quando Dalia la chiama in causa. Poma, compie alcune difese prodigiose, mentre in casa Riso Scotti, Gennari e Koeva sono le ultime ad arrandersi (15-20). Il Parma di questa sera è cinico: Bacchi prima e poi Grothues (18-25) mettono la parola fine alla partita.
Domani le altre partite della terza giornata di ritorno.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – L'anticipo della quattordicesima giornata
RISO SCOTTI PAVIA - CARIPARMA SIGRADE PARMA 1-3 (19-25, 25-23, 15-25, 18-25)
RISO SCOTTI PAVIA: Gennari 14, Barbieri (L), Balboni 3, Maricic 15, Fiori, Lamb 5, Bramborova 14, Koeva 7. Non entrate Degradi, Vicinanza. All. Lotta. §
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Bacchi 15, Kovalenko 15, Dalia 2, Grothues 15, Campanari 8, Moreno Pino 18, Poma (L). Non entrate Conti, Gibertini, Roani, Brusegan, Galeotti. All. Radogna.
ARBITRI: Trevisan, Sessolo. NOTE - durata set: 23', 26', 22', 25'; tot: 96'.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – La classifica dopo l'anticipo
Yamamay Busto Arsizio 33, MC-Carnaghi Villa Cortese 29, Chateau d'Ax Urbino Volley 27, Norda Foppapedretti Bergamo 20, Asystel Volley Novara 18, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 17, Scavolini Pesaro 15, Cariparma SiGrade Parma 15, LIU•JO Volley Modena 14, Chieri Torino Volley Club 6, Riso Scotti Pavia 1.

Note: 1 Incontro in meno: Yamamay Busto Arsizio, Chateau d'Ax Urbino Volley; 1 Incontro in più: Cariparma SiGrade Parma, Riso Scotti Pavia; Asystel Novara 3 punti di penalizzazione
Sigla.com - Internet Partner