A1 femminile: Novara sconfigge 3 a 0 Scandicci. Sabato Bolzano-Monza

09/12/2016

A1 femminile: Novara sconfigge 3 a 0 Scandicci. Sabato Bolzano-Monza
L'Igor Gorgonzola Novara inanella la sua terza vittoria consecutiva nella Samsung Gear Volley Cup: in questo anticipo della 9^ giornata di campionato, le azzurre si aggiudicano per 3-0 il delicato scontro diretto con la Savino del Bene Scandicci. Tra le piemontesi, spicca Katarina Barun: per la schiacciatrice croata 21 punti a referto e la nomina come MVP del match. Sabato alle ore 20:30 è in programma il terzo anticipo del turno: appuntamento al PalaResia e su Rai Sport HD, alle 20:30 va in scena Sudtirol Bolzano - Saugella Team Monza.
Fenoglio sceglie Cambi in regia con Barun Susnjar opposta, Chirichella e Bonifacio al centro, Piccinini e Plak in banda e Sansonna libero; Chiappafreddo si affida alla diagonale Rondon – Havlickova, Adenizia e Arrighetti centrali, Meijners e Loda in banda e Merlo libero.
Parte forte Novara (3-0, Plak) con Scandicci che replica con la pipe di Havlickova e un errore di Cambi con il punteggio di 7-7. Dura poco l’equilibrio: Meijners fa ace (9-11) e Plak replica, in un duello tutto olandese, con due servizi vincenti (12-11) che costringono al timeout Chiappafreddo. Barun Susnjar allunga in maniout (15-12), Chirichella mura Loda (17-12) e Novara scappa fino al 21-15 con la centrale napoletana ancora a segno in fast. Le toscane cercano di rientrare ma sul 21-18 Novara riprende la corsa e dopo il muro di Bonifacio su Adenizia (23-18) è un’altra murata di Plak su Meijners a chiudere il parziale 25-20.
Novara riparte dal servizio di Plak (2-0), Chirichella alterna primo tempo (4-2) e fast (6-4) ma Meijners sorpassa in diagonale (6-7) prima che un errore di Adenizia e un’altra diagonale fantastica di Barun Susnjar valgano il nuovo vantaggio, 9-8. Loda in battuta prova a fare il vuoto (11-13, due ace), Fenoglio ferma il tempo e al ritorno in campo Barun Susnjar e Piccinini mettono la freccia (14-13) innescando un punto a punto che si protrare fino al 20-19 (ace di Barun Susnjar) con Chiappafreddo che chiama a sua volta timeout. Un fallo di Cambi e la primo set ball è ospite, Novara la annulla e poi sorpassa con l’ace di Plak e al terzo tentativo è un altro ace, stavolta di Barun Susnjar, a chiudere il set 28-26. Decisivo l’ausilio del video check, che ha consentito agli arbitri di vedere il pallone sulla linea e di modificare la decisione iniziale (palla out e punto a Scandicci).
Chiappafreddo rivoluziona Scandicci, inserendo Zago opposta e Cruz in banda ma dopo l’avvio di marca toscana (0-2, Zago, poi 4-6, Cruz) Novara sorpassa con Plak e allunga sul turno in battuta di Chirichella, con Barun Susnjar a segno in diagonale e Bonifacio implacabile in primo tempo (11-8). Chiappafreddo ferma il gioco ma non si arresta la corsa della Igor: due volte Piccinini (15-10), poi l’ace di Barun Susnjar (19-12) e il gran muro di Chirichella su Havlickova, rientrata nel frattempo, avvicinano il traguardo. A tagliarlo, di slancio, è Plak che mette a terra il punto decisivo dopo una magia in alzata di Cambi.

IL TABELLINO
IGOR GORGONZOLA NOVARA - SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-0 (25-20, 28-26, 25-16)

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Alberti, Cambi 1, Plak 15, Pietersen, Bonifacio 11, Chirichella 8, Sansonna (L), Piccinini 8, Barun-susnjar 21. Non entrate D'odorico, Donà, Dijkema, Zannoni. All. Fenoglio
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Moreno Pino 1, Zago 1, Havlickova 8, Ferreira Da Silva 12, Loda 5, Merlo (L), Cruz 2, Scacchetti, Arrighetti 2, Meijners 6, Rondon 5. Non entrate Giampietri. All. Chiappafreddo 
ARBITRI: Satanassi, Piperata 
NOTE: Spettatori 2800 - durata set: 24', 30', 22'; tot: 76'

LA CLASSIFICA
Foppapedretti Bergamo 20, Pomì Casalmaggiore 19, Imoco Volley Conegliano 17, Savino Del Bene Scandicci* 17, Igor Gorgonzola Novara* 17, Unet Yamamay Busto Arsizio 16, Il Bisonte Firenze 11, Liu Jo Nordmeccanica Modena 10, Sudtirol Bolzano 8, Saugella Team Monza 6, Club Italia Crai* 6, Metalleghe Montichiari* 3.
* una partita in più

IL RESTO DEL PROGRAMMA DELLA 9^ GIORNATA DI SERIE A1 FEMMINILE
Sabato 10 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Sudtirol Bolzano - Saugella Team Monza
ARBITRI: Florian-Piubelli  ADDETTO VIDEO CHECK: Cristoforetti
Domenica 11 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano - Unet Yamamay Busto Arsizio
ARBITRI: Rapisarda-Puecher  ADDETTO VIDEO CHECK: Cardoville
Il Bisonte Firenze - Liu Jo Nordmeccanica Modena
ARBITRI: Brancati-Saltalippi  ADDETTO VIDEO CHECK: Spitaletta
Giovedì 15 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Pomì Casalmaggiore - Foppapedretti Bergamo
ARBITRI: Lot-Sobrero  ADDETTO VIDEO CHECK: Spartà 
Sigla.com - Internet Partner