A1 Femminile: penultima di andata sabato alle 20.30

21/12/2012

Caterina contro Lucia, la sfida di casa BosettiCaterina contro Lucia, la sfida di casa Bosetti
Caterina contro Lucia, la sfida di casa Bosetti
Caterina contro Lucia. Le due sorelle Bosetti si ritrovano da avversarie nel penultimo turno del girone di andata del 68° Campionato di Serie A1 Femminile, interamente in programma sabato 22 dicembre alle 20.30: l'Asystel MC Carnaghi Villa Cortese affronta al PalaBorsani la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza sotto l'occhio delle telecamere di Rai Sport 2. Compagne di club la scorsa stagione e di Nazionale alle Olimpiadi, le due campionesse varesine sono punti di riferimento - e migliori realizzatrici - delle rispettive squadre. Le cortesine hanno la possibilità di assaltare il quarto posto in classifica, che consentirebbe di disputare il ritorno dei Quarti di Finale di Coppa Italia in casa. Le emiliane sono in corsa per il titolo di Campionesse d'Inverno, a solo un punto dalla vetta occupata da Busto Arsizio.

Giovanni Caprara potrà fare affidamento sul probabile recupero di Stefana Veljkovic dall'infortunio agli addominali. Insieme a lei Raphaela Folie e Ilaria Garzaro, brillanti nelle ultime uscite: Davide Mazzanti dovrà orchestrare al meglio il proprio muro per limitare le centrali biancoblù, quindi ricostruire con Carmen Turlea e una Floortje Meijners ritrovata ai massimi livelli. L'olandese evoca brutti momenti all'Asystel MC Carnaghi: fu protagonista con la maglia della Yamamay negli ultimi due set dell'indimenticabile finale Scudetto 2011-12.

Le farfalle tricolori saranno di scena al Palaverde per affrontare l'Imoco Volley Conegliano, che nel tempio trevigiano finora non è mai riuscita a vincere. La Unendo Yamamay Busto Arsizio ha maturato maggior forza ed entusiasmo grazie ai cinque successi consecutivi in Campionato e punta a difendere la conclamata leadership del 2012 fino alla fine. Un match particolare per Francesca Marcon, che a Conegliano ha iniziato la propria carriera. Pur debilitata dall'influenza, "Cisky" ci tiene a non mancare: "Per me tornare è sempre speciale: sono nata a Conegliano ed ho iniziato a giocare a pallavolo lì a 14 anni, ho esordito in B2 a 15, sono cresciuta e ho raggiunto la serie A1. Detto questo, sappiamo che questa è una trasferta veramente difficile, ma proveremo a fare del nostro meglio per continuare il nostro momento positivo".

L'Imoco è in pole position per agguantare uno degli ultimi tre posti disponibili per i Quarti di Finale di Coppa Italia, cui accederanno le prime otto della classifica al termine del girone d'andata. Al momento sarebbero qualificate anche Duck Farm Chieri Torino e Icos Crema. La pattuglia di Francois Salvagni, che in settimana ha salutato Indre Sorokaite, prestata all'Azerrail Baku, andrà a fare visita alla Chateau d'Ax Urbino con la necessità di mettersi alle spalle lo 0-3 subìto al PalaRuffini da Modena. Di fronte alle piemontesi una squadra rinvigorita dal successo nel derby, il primo della gestione Radogna. Ex del match lo stesso coach Salvaghi, Marta Bechis e Imma Sirressi. Il libero classe 1990 spiega: "Sono stata un solo anno ad Urbino, ma è stata una stagione intensa e sicuramente all’inizio sarò emozionata. Noi arriviamo da due sconfitte nelle ultime tre gare ed è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche, lavorare a testa bassa e dimostrare con i fatti il nostro valore perché fino ad ora non abbiamo ancora dimostrato quello che possiamo vermente essere".

La società cremasca ospiterà la Foppapedretti Bergamo, ovvero numeri alla mano la migliore squadra del Campionato - 8 vittorie consecutive dopo lo stop dell'esordio a Torino -. Le giocatrici dell'Icos, le cui menti sono evidentemente divise tra il campo e le difficoltà economiche della società, intendono proseguire nel buon torneo finora disputato. Alla sfida del PalaBertoni parteciperanno le prime tre realizzatrici della Serie A1: Tereza Rossi Matuszkova, Valentina Diouf e Chiara Di Iulio. Stefano Lavarini conta di recuperare Alexis Crimes, centrale statunitense assente nell'ultima uscita per un attacco influenzale.

Anche il duello tra Banca Reale Yoyogurt Giaveno e KGS Robursport Pesaro mette in palio un pezzetto di Coppa Italia. In caso di risultati favorevoli dagli altri campi, un successo nello scontro diretto potrebbe significare molto. Bruno Napolitano e Andrea Pistola attendono una reazione dalle proprie atlete: le cuattine, che valutano le condizioni fisiche delle recenti indisponibili Chiara Dall'Ora e Elisa Togut, sono reduci da tre sconfitte consecutive - le ultime due per 0-3 contro Bergamo e Piacenza -, le colibrì hanno perso tre degli ultimi 4 incontri.

Infine derby emiliano tra Assicuratrice Milanese Volley Modena e Idea Volley 2002 Bologna. Se da una parte le tigri di Cesar Cuello hanno premuto l'acceleratore, conseguendo una vittoria di spicco in casa Duck Farm e superando il turno di Challenge Cup, dall'altra Alessandro Beltrami deve gestire una classifica deficitaria e soddisfare un ambiente che desidera fortemente la prima vittoria, impulso necessario alla risalita. Il coach argentino non si fida: "Se come dicono tutti è un risultato da acquisire essendo loro, probabilmente, una delle più formazioni più deboli, bisogna confermarlo sul campo: prendiamo i tre punti e poi guardiamo alla posizione di classifica che avremo".

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il programma della decima giornata (sabato 22 dicembre, ore 20.30):

Imoco Volley Conegliano - Unendo Yamamay Busto Arsizio Arbitri: Pozzato-Longo
Asystel MC Carnaghi Villa Cortese - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza La Micela-Vagni DIRETTA RAI SPORT 2 (Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta)
Chateau d'Ax Urbino - Duck Farm Chieri Torino Saltalippi-Piana
Assicuratrice Milanese Volley Modena - Idea Volley 2002 Bologna Venturi-Satanassi
Icos Crema - Foppapedretti Bergamo Gelati-Prandi
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - KGS Robursport Pesaro Puecher-Lot

68° Campionato Serie A1 Femminile - La classifica:
Unendo Yamamay Busto Arsizio 22, Foppapedretti Bergamo 21, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 21, Assicuratrice Milanese Volley Modena 17, Asystel Mc Carnaghi Villa Cortese 16, Imoco Volley Conegliano 14, Duck Farm Chieri Torino 13, Icos Crema 11, Kgs Robursport Pesaro 10, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 9, Chateau D'Ax Urbino 7, Idea Volley 2002 Bologna 1.

68° Campionato Serie A1 Femminile - Il prossimo turno (mercoledì 26 dicembre, ore 18):
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Assicuratrice Milanese Volley Modena ore 18.30 DIRETTA RAI SPORT 2
Foppapedretti Bergamo - Asystel MC Carnaghi Villa Cortese
Idea Volley 2002 Bologna - Chateau d'Ax Urbino
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Imoco Volley Conegliano ore 20.30
KGS Robusport Pesaro - Icos Crema
Duck Farm Chieri Torino - Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Sigla.com - Internet Partner