A1 Femminile: Piacenza è la prima semifinalista, Conegliano supera Villa Cortese 3-1 e rimanda ogni verdetto a Gara-3

19/04/2013

La gioia delle giocatrici della Rebecchi Nordmeccanica PiacenzaLa gioia delle giocatrici della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
La gioia delle giocatrici della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
(7) KGS Robursport Pesaro - (2) Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 0-3 (19-25, 22-25, 15-25) - Serie 0-2
La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza è la prima semifinalista dei Play Off Scudetto. Obiettivo centrato per la seconda stagione consecutiva. Le emiliane, allenate da Giovanni Caprara, si impongono 3-0 sulla KGS Robursport Pesaro al Banca Marche Palas e chiudono la serie sul 2-0. Un successo molto più perentorio di quello ottenuto martedì al PalaBanca - al tie-break in rimonta - che certifica le ambizioni di Scudetto delle biancoblù. Nel match trasmesso in diretta da Sportube 2 le piacentine concedono poco o nulla alle avversarie: il 50% complessivo in attacco racconta perfettamente l'attenzione con cui Lucia Bosetti e compagne trasformano le alzate di Francesca Ferretti, indimenticata ex del match insieme a Martina Guiggi.
Nonostante qualche errore di troppo in ricezione di Floortje Meijners, la Rebecchi Nordmeccanica gestisce il gioco serenamente: Manuela Leggeri splendida a muro, l'olandese al 61% offensivo, Carmen Turlea sempre efficiente. Alle colibrì di Andrea Pistola, che deve fare a meno di Lauren Gibbemeyer al centro per infortunio (in campo Cristina Chirichella), il testa a testa con le avversarie riesce solo a metà del secondo set (15-16 al secondo time-out tecnico), nel primo e nel terzo il divario tecnico pare incolmabile. E' di Kenny Moreno Pino l'ultimo pallone toccato dalle pesaresi nella stagione sportiva 2012-13: la colombiana, l'unica a passare sopra e tra le mani del muro con continuità (21 punti con il 54% in attacco), spedisce lungo il pallone che scrive il 25-15 conclusivo.
Piacenza evita così la lotteria di Gara-3 e può attendere con serenità di conoscere la propria avversaria in semifinale. Fra una settimana (il 26 o il 27 aprile), le ragazze di Caprara - che conserva l'imbattibilità in Italia alla guida delle biancoblù - affronteranno una tra la Foppapedretti Bergamo e la Duck Farm Chieri Torino.

(5) Imoco Volley Conegliano - (4) MC Carnaghi Villa Cortese 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-16) - Serie 1-1

Si deciderà lunedì 22 aprile in Gara-3 la semifinalista della parte alta del tabellone dei Play Off Scudetto. L'Imoco Volley Conegliano sconfigge 3-1 la MC Carnaghi Villa Cortese al PalaVerde di Treviso e conquista il punto dell'1-1 nella serie dei quarti. Di fronte a un pubblico caldo ed entusiasta, le pantere di Marco Gaspari graffiano senza timore le avversarie e capovolgono il rapporto di forze espresso in Gara-1 al PalaBorsani appena tre giorni fa. Dal 23-23 del secondo parziale, un set sotto e dunque quasi sull'orlo del baratro, l'Imoco schizza e non si guarda più indietro, confezionando terzo e quarto set stellari. Nel primo ci aveva pensato Katarina Barun, a muro e in attacco, a produrre il break decisivo, nel secondo l'errore di Giulia Rondon apre la strada alla botta di Cristina Barcellini per l'1-1.
Gaspari l'aveva assicurato: "Cercheremo di mettere in difficoltà le nostre avversarie forzando il servizio". Mauro Chiappafreddo, consapevole del punto debole, aveva intensificato il lavoro in ricezione negli allenamenti degli ultimi giorni. E la sfida si è giocata proprio lì: le biancoblù soffrono la battuta delle pantere e non riescono a offrire alla palleggiatrice toscana palle pulite. Il coach cortesino tenta di modificare qualcosa, sostituendo Caterina Bosetti e Alix Klineman con rispettivamente Natalia Viganò (l'arma vincente di Gara-1) e Sanja Malagurski. Ma i cambi non ottengono gli effetti sperati e per le padrone di casa, sospinte da 3600 spettatori, è uno straordinario crescendo.
Valentina Fiorin si conferma su livelli di eccellenza: 21 punti, primo terminale offensivo con 43 attacchi, 2 ace e 2 muri. Al suo fianco fa ancora meglio Barcellini, che di punti ne produce 22 con un sontuoso 55% offensivo e vi aggiunge il 61% di ricezioni perfette (su 31 palloni). Emiliya Nikolova e Raffaella Calloni sono sentenze ed ecco spiegato il doppio 25-16 che esalta Conegliano e mette in ginocchio Villa Cortese. Che potrà però sfruttare il fattore campo favorevole in Gara-3, decisiva per l'accesso alla semifinale. Ma nulla è scontato in quella che, in base alla classifica di Regular Season e a ciò che si è visto sul campo, è la serie più equilibrata dei quarti di finale.
Sabato le rimanenti Gare-2. La città di Torino sarà la capitale della pallavolo di Serie A con il "Turin Volley Day": nella cornice del PalaRuffini, che si annuncia colmo di entusiasmo, saranno di scena le gare-2 dei Quarti di Finale dei Play Off Scudetto. Alle 18.00 la sfida tra Banca Reale Yoyogurt Giaveno e Unendo Yamamay Busto Arsizio, a seguire (con inizio comunque fissato alle 20.30) duelleranno la Duck Farm Chieri Torino e la Foppapedretti Bergamo.
Un pomeriggio e una sera di spettacolo che infiammerà il pubblico del palazzetto ma non solo. Rai Sport 1 trasmetterà in diretta entrambi i match, consentendo a tutti i telespettatori di godersi le emozioni dei Play Off Scudetto: un doppio appuntamento televisivo con le protagoniste della corsa al tricolore.
Il prezzo dei tagliandi è di 12 euro (10 il ridotto) nella tribuna gialla e 8 euro (5 il ridotto) in tribuna blu. Chi assisterà ad entrambe le gare potrà sottoscrivere un mini abbonamento da 20 e 10 euro. Le biglietterie del PalaRuffini apriranno alle ore 15.30.
Tutti i risultati live su www.legavolleyfemminile.it. Sulle pagine ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram contenuti in tempo reale dai palazzetti.
A questo indirizzo è disponibile la Cartella Stampa dei Play Off, in formato .pdf, a cura dell'Ufficio Stampa della Lega Pallavolo Serie A Femminile, aggiornata con il nuovo programma gare e i precedenti delle sfide dei quarti di finale.

30° Play Off Scudetto - I tabellini:
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - MC CARNAGHI VILLA CORTESE 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-16)

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Maruotti 1, Fiorin 21, Daminato (L), Camera 1, Zanotto, Rossetto (L), Calloni 12, Nikolova 18, Crozzolin, Barcellini 22, Barazza 6. N.e. Agostinetto. All. Marco Gaspari.
MC CARNAGHI VILLA CORTESE: Malagurski 2, Viganò 2, Klineman 8, Folie 12, Veljkovic 6, Paris (L), Barun 17, Bosetti 8, Parrocchiale (L), Rondon 2. N.e. Nomikou, Garzaro, Rosso Margherita. All. Mauro Chiappafreddo.
ARBITRI: Gabriele Balboni e Marco Cerquoni.
NOTE - Spettatori 3600, durata set: 28', 30', 24', 25'; tot: 107'.

KGS ROBURSPORT PESARO - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 0-3 (19-25, 22-25, 15-25)

KGS ROBURSPORT PESARO: Moreno Pino 21, Valpiani, De Gennaro (L), Manzano 6, Chirichella 4, Signorile, Tirozzi 9, Muresan 5. N.e. Gibbemeyer, Lestini, Dekani. All. Andrea Pistola.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Valeriano, Leggeri 9, Turlea 12, Meijners 13, Ferretti 2, Sansonna (L), Guiggi 10, Radenkovic, Bosetti 10. N.e. Secolo, Nicolini. All. Giovanni Caprara.
ARBITRI: Ilaria Vagni e Alessandro Oranelli.
NOTE - Spettatori 1032, durata set: 24', 27', 23'; tot: 74'.


30° Play Off Scudetto - Quarti di finale - I risultati di Gara 1:
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-0 (25-20, 25-21, 25-18)
MC Carnaghi Villa Cortese - Imoco Volley Conegliano 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 25-22)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - KGS Robursport Pesaro 3-2 (25-15, 24-26, 22-25, 25-18, 15-9)
Foppapedretti Bergamo - Duck Farm Chieri Torino 3-1 (25-19, 21-25, 25-22, 25-21)

30° Play Off Scudetto - Quarti di finale - I risultati di Gara 2 (19-20 aprile):
Banca Reale Yoyogurt Giaveno - Unendo Yamamay Busto Arsizio Arbitri Padoan-Pozzato sabato 20 aprile, ore 18.00 DIRETTA RAI SPORT 1
Imoco Volley Conegliano - MC Carnaghi Villa Cortese 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-16)
KGS Robursport Pesaro - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 0-3 (19-25, 22-25, 15-25)
Duck Farm Chieri Torino - Foppapedretti Bergamo Longo-Gini sabato 20 aprile, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1

30° Play Off Scudetto - Quarti di finale - Il programma dell'eventuale Gara 3 (22-23 aprile):
Unendo Yamamay Busto Arsizio - Banca Reale Yoyogurt Giaveno martedì 23 aprile, ore 20.30 *
MC Carnaghi Villa Cortese – Imoco Volley Conegliano lunedì 22 aprile, ore 20.30
Foppapedretti Bergamo - Duck Farm Chieri Torino martedì 23 aprile, ore 20.30 *
*se prevista, una delle due gare in diretta su Rai Sport 2


30° Play Off Scudetto - Il tabellone (in grassetto le qualificate alle semifinali):
(1) Unendo Yamamay Busto Arsizio - (9) Banca Reale Yoyogurt Giaveno (1-0 nella serie)
(4) MC Carnaghi Villa Cortese - (5) Imoco Volley Conegliano (1-1 nella serie)
(2) Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - (7) KGS Robursport Pesaro (2-0 nella serie)
(3) Foppapedretti Bergamo - (6) Duck Farm Chieri Torino (1-0 nella serie)
Sigla.com - Internet Partner