A2 femminile: Bolzano fa poker, Monza passa a Soverato

23/11/2014

A2 femminile: Bolzano fa poker, Monza passa a Soverato
C'è ancora la Volksbank Sudtirol Bolzano al primo posto solitario della classifica della Master Group Sport Volley Cup di Serie A2 Femminile. Le altoatesine cedono il primo set del torneo ma si impongono per 3-1 sul campo della Volalto Caserta, che da par suo produce il primo squillo dopo tre sconfitte per 0-3, e mantengono la testa a punteggio pieno. Una partita combattuta, in cui le due bocche da fuoco di casa Soraia e Percan affondano colpi in sequenza, mentre Repice e Bacchi trasformano con estrema lucidità i punti importanti. "Siamo stati bravi a ritrovare la lucidità dopo aver perso il secondo set, cominciando a giocare bene a muro e ritrovare quella difesa che finora è stata la nostra arma vincente - sottolinea il coach di Bolzano, Stefano Bonafede -. Mi è piaciuto come sempre il gruppo, perché chi mette giù i palloni evidentemente è stato supportato dalle compagne che hanno ricevuto, difeso e costruito".
Al secondo posto, a -2 dalla vetta, c'è la Saugella Team Monza vittoriosa sul Volley Soverato per 3-1. Come accadde due volte nei Play Off Promozione della scorsa stagione, le brianzole tornano dalla Calabria con il sorriso. Al PalaScoppa grande agonismo, la spuntano le ospiti con una sontuosa Matuszkova Rossi, autrice di 29 punti, mentre alle cavallucce marine non bastano i 19 punti di Minati e i 6 muri di Frigo. "E' stata una vittoria molto importante, arrivata soprattutto per merito del gruppo - afferma Serena Moneta, banda della Saugella -. Siamo state brave a rimanere coese per tutta la durata del match. Dopo due primi set giocati molto bene, abbiamo concesso qualcosa nel terzo. Poi nel quarto parziale è uscita tutta la nostra determinazione che ci ha permesso di portare a casa i tre punti e la terza vittoria consecutiva".
Terzo posto, con una gara in meno, per la sempre più sorprendente Delta Informatica Trentino: la neopromossa rifila un 3-1 alla Bakery Piacenza e conserva l'imbattibilità stagionale. Marchioron è ancora la migliore marcatrice e con 21 punti sfianca la resistenza delle volitive avversarie. "Sicuramente siamo molto soddisfatti - esordisce Marco Gazzotti, tecnico di Trentino -. Finora nessuno ci ha mai regalato nulla, e Piacenza oggi lo ha dimostrato, difendendo alla morte ogni pallone e provando a metterci in difficoltà. Però le ragazze sono state eccezionali. Ci godiamo il momento perché ce lo meritiamo, consapevoli però che il Campionato è ancora lungo e difficile: dobbiamo continuare a mantenere alta la concentrazione". "Non abbiamo fatto una cattiva partita - replica Andrea Pistola, coach Bakery -: ci è mancata sicuramente la fase offensiva nel mettere giù i palloni. Per ripartire dobbiamo lavorare duramente e speriamo di poter recuperare le giocatrici che ora sono infortunate o non al 100%".
Colpo a sensazione della Entu Olbia, capace di sconfiggere in Sardegna la Beng Rovigo per 3-2 e di lasciarsi alle spalle la zona retrocessione. Top scorer di giornata una scatenata Eleni Kiosi con bel 27 punti all’attivo, a cui si aggiungono i 20 di Maria Segura. Tra le giallonere Costanza Manfredini ne mette insieme 17. Stefano Ferrari, coach rodigino, commenta a caldo: "Che fosse difficile lo sapevamo dal principio, non è stata una giornata felice in attacco per noi con percentuali più basse rispetto alla nostra media. Siamo stati troppo morbidi in battuta con 11 errori, sono sicuro che nel corso del campionato potremo raccogliere qualcosa di più da questo fondamentale".
Torna al successo, infine, l'Obiettivo Risarcimento Vicenza, che festeggia in casa della Lardini Filottrano con un eloquente 3-0. "Si sono visti i frutti della buona settimana di lavoro in palestra – commenta il secondo allenatore delle vicentine Adriano Cisotto –. Abbiamo giocato in modo attento e applicato gli accorgimenti tattici studiati". Smirnova chiude con 18 punti, 14 per Kapturska. Le marchigiane ingoiano il boccone amaro: "Questa sera si è vista una differenza importante tra le due squadre, ma non credo sia quella reale - sostiene coach Paniconi -. Il fatto è che siamo abituati a mostrare qualcosa di più concreto e invece stasera troppe cose insieme non hanno funzionato, tra l’altro contro un Vicenza ben attrezzato. L'approccio? Forse c’è ancora un fattore emotivo che ci frena in avvio, il problema è che a rincorrere si fatica di più".

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: i risultati della 5^ giornata

Volley Soverato - Saugella Team Monza 1-3 (19-25, 27-29, 25-23, 21-25)
Entu Olbia - Beng Rovigo 3-2 (23-25, 25-16, 23-25, 25-20, 15-9)
Volalto Caserta - Volksbank Sudtirol Bolzano 1-3 (19-25, 25-21, 17-25, 20-25)
Lardini Filottrano - Obiettivo Risarcimento Vicenza 0-3 (15-25, 17-25, 22-25) differita RAI SPORT 2, martedì 25 novembre ore 22.30
Club Italia - Corpora Aversa 2-3 (23-25, 25-16, 25-21, 25-27, 5-15)
Delta Informatica Trentino - Bakery Piacenza 3-1 (25-17, 23-25, 25-19, 25-16)
Riposa: Riso Scotti Pavia

La classifica

Volksbank Sudtirol Bolzano 12, Saugella Team Monza 10, Delta Informatica Trentino 8, Beng Rovigo 8, Riso Scotti Pavia 7, Obiettivo Risarcimento Vicenza 6, Volley Soverato 5, Entu Olbia 4, Corpora Aversa 4, Lardini Filottrano 3, Club Italia 3, Bakery Piacenza 2, Volalto Caserta 0.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: i tabellini
VOLLEY SOVERATO - SAUGELLA TEAM MONZA 1-3 (19-25, 27-29, 25-23, 21-25)

VOLLEY SOVERATO: Paris (L), Travaglini 10, Roani 1, Aluigi 17, Bertone, Minati 19, Gili 2, Frigo 13, Burduja, Smutna 3. Non entrate Bacciottini. All. Chiappafreddo.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 1, Balboni 3, Saveriano, Rossi Matuszkova 29, Bonetti 14, Devetag 8, Facchinetti 2, Moneta 12, Bisconti (L). Non entrate Nomikou, Falotico, Coatti. All. Delmati.
ARBITRI: Morgillo, Talento.
NOTE - durata set: 26', 34', 30', 30'; tot: 120'.

ENTU OLBIA - BENG ROVIGO 3-2 (23-25, 25-16, 23-25, 25-20, 15-9)
ENTU OLBIA: Facendola 2, Kiosi 27, Garbet 6, Sintoni 2, Degortes (L), Baldelli 10, Pesce, Rebora 10, Segura 20, Mordecchi. Non entrate Vietri, Panucci. All. Secchi.
BENG ROVIGO: Zardo (L), Guatelli 10, Lotti 7, M'bra 1, Brusegan 11, Musti De Gennaro 14, Crepaldi 5, Pincerato 4, Manfredini 17, Coan 1. Non entrate Milan, Lisandri, Puglisi. All. Ferrari.
ARBITRI: Di Blasi, Bertoletti.
NOTE - durata set: 26', 25', 28', 28', 16'; tot: 123'.

VOLALTO CASERTA - VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO 1-3 (19-25, 25-21, 17-25, 20-25)
VOLALTO CASERTA: Percan 16, Fiore, Martinuzzo 9, Gabbiadini 7, Perata, Barone (L), De Lellis 4, Armonia 1, Rocchi (L), Gagliardi, Torchia 4, Soraia 17. Non entrate Ricciardi. All. Monfreda.
VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO: Bresciani (L), Bonafini 1, Trevisan 3, Gabrieli 3, Kajalina 12, Lualdi 2, Papa 2, Repice 16, Bacchi 16, Mollers 3. Non entrate Filippin, Bertolini, Porzio, Waldthaler. All. Bonafede.
ARBITRI: Palumbo, Zingaro.
NOTE - durata set: 26', 29', 25', 33'; tot: 113'.

LARDINI FILOTTRANO - OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA 0-3 (15-25, 17-25, 22-25)
LARDINI FILOTTRANO: Corazza 11, Stincone 3, Feliziani (L), Baroli, Cavestro 7, Villani 9, Martinelli 2, Malavolta, Rita 5, Argentati 3. Non entrate Carloni, Lupidi. All. Paniconi.
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Strobbe 8, Lanzini (L), Kapturska 14, Cella 6, Smirnova 18, Pastorello 8, Ghisellini 1. Non entrate Cialfi, Baggi, Fiori, Fronza. All. Rossetto.
ARBITRI: Allegrini, Marotta.
NOTE - durata set: 23', 27', 27'; tot: 77'.

CLUB ITALIA - CORPORA AVERSA 2-3 (23-25, 25-16, 25-21, 25-27, 5-15)

CLUB ITALIA: Piani 9, Bartesaghi, Zannoni (L), Spirito (L), D'Odorico 13, Egonu 32, Danesi 8, Guerra 15, Prandi 2, Camperi 1. Non entrate Orro, Mabilo, Berti. All. Mencarelli.
CORPORA AVERSA: Merkova 7, Drozina 6, Ferrara 3, Nardini 14, Donà 9, Dekani 8, Cvetanovic 14, Minervini (L), Giampietri, Lapi 9. Non entrate Focosi, Lucariello, Veglia. All. Della Volpe.
ARBITRI: Pozzi, Giardini.
NOTE - durata set: 27', 23', 23', 28', 11'; tot: 112'.

DELTA INFORMATICA TRENTINO - BAKERY PIACENZA 3-1 (25-17, 23-25, 25-19, 25-16)
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Cardani (L), Marchioron 21, Morolli, Fondriest 6, Paoloni, Candi 12, Demichelis 3, Martini 10, Lamprinidou 2, Bezarevic 19. Non entrate Pucnik, Pirv, Candio. All. Gazzotti.
BAKERY PIACENZA: Viganò 1, Fiesoli 12, Cecchetto (L), Giuliodori 12, Do Carmo Braga 7, Saguatti 6, Cambi 1, Fava, Moretto 8, Ferretti 8. Non entrate Rocca, Gioia. All. Pistola.
ARBITRI: Piubelli, Pecoraro.
NOTE - durata set: 24', 28', 27', 24'; tot: 103'.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: il prossimo turno (domenica 30 novembre, ore 18.00)
Riso Scotti Pavia - Volley Soverato
Saugella Team Monza - Lardini Filottrano
Beng Rovigo - Volalto Caserta
Obiettivo Risarcimento Vicenza - Club Italia
Bakery Piacenza - Corpora Aversa sabato 29 novembre, ore 20.30
Entu Olbia - Delta Informatica Trentino DIFFERITA RAI SPORT 2, martedì 2 dicembre ore 22.30
Riposa: Volksbank Sudtirol Bolzano
Sigla.com - Internet Partner