A2 femminile: Monza, Montichiari e San Casciano, un posto per tre in vetta alla classifica

08/12/2013

Le giocatrici della Saugella Team MonzaLe giocatrici della Saugella Team Monza
Le giocatrici della Saugella Team Monza
L'imbattibilità che dura da 43 giornate della Saugella Team Monza viene messa a dura prova sul campo della Riso Scotti Pavia. Le padrone di casa sono determinate a interrompere la striscia positiva di successo delle avversarie e lo dimostrano fin dal primo set, condotto sin dalle battute iniziali e chiuso con 6 punti di vantaggio (15-19). La striscia positiva delle lombarde resta incerta fino al quinto set, quando Viganò e compagne riescono a domare una Riso Scotti Pavia decisa a dar del filo da torcere.
Grazie al successo al Tie-Break, Monza mantiene imbattibilità e primato in classifica, quest’ultimo condiviso con Il Bisonte San Casciano e la Metalleghe Sanitars Montichiari.
Proprio le bresciane sbrigano la pratica Soverato in tre set, tra il tifo amico del PalaGeorge, dimostrando ancora una volta sul campo di meritarsi l’alta classifica della serie cadetta.
Quinta vittoria consecutiva per l’altra capolista della Master Group Sport Volley Cup A2, ovvero il Bisonte San Casciano che al quinto set ottiene due punti importanti ai danni della Volksbank Sudtirol Bolzano a cui non bastano i punti di Papa(15), Menghi (15) e Porzio (14).
Primo successo stagionale per la Crovegli Reggio Emilia e una dedica speciale a chi non c’è più. Rivalta si stringe attorno alla famiglia Crovegli dedicandole un successo conquistato con grande determinazione sul campo, contro una Savino del Bene Scandicci che, avanti due set a uno, subisce la rimonta di Belfiore e compagne fino al 15-12 del quinto set. Un successo importante, soprattutto per il morale, che non cambia la posizione in classifica della squadra di Rivalta, ma accorcia le distanze da Gricignano e Sala Consilina.
La sfida Rai tra Beng Rovigo e Puntotel Sala Consilina (differita ore 22.30 Rai Sport 2, mercoledì 11/12) vede il grande inizio della squadra ospite, che si porta subito a +4 (2-6), ma lo svantaggio viene presto ricucito da Agostinetto e Nardini ben servite da Peluso. E’ proprio un muro di Nardini impatta il set (11-11) prima del tempo tecnico. Si prosegue il set sul filo dell'equilibrio, nessuna delle due squadre riesce a prendere il break di vantaggio fino al 21-19, ennesimo attacco vincente di Agostinetto. Crepaldi in pipe, porta la Beng Rovigo al primo set ball, Agostinetto forza la battuta e Nardini chiude il primo parziale, 25-20.
Nelle prime fasi del secondo set è Sala Consilina ad apparire più imprecisa e Rovigo sembra prendere il controllo: la Beng passa con tutte le sue attaccanti e contiene molto anche a muro. Sul 24-14 l'allenatore rodigino cambia la diagonale dando spazio alla panchina e Sala Consilina infila un break di 4 punti ma il set si chiude 25-18 con un’invasione fischiata a Martinelli. Ancora il trio Pistolato-Nardini-Agostinetto a trascinare Rovigo nel punteggio.
Le ospiti partono di gran carriera nel terzo set, (1-6, 2-8) grazie soprattutto a Lestini e Dekani molto volitive e a qualche errore di troppo delle giallonere locali. Rovigo, trascinata da una Crepaldi in grande spolvero, agguanta il pareggio (15-15). Si continua in equilibrio, belle giocate ed errori si alternano e bilanciano, primo vantaggio del set per Rovigo sul 19-18, ace sporco di Crepaldi su Lestini. Ancora equilibrio e ci vuole l'esperienza di Nardini e la potenza di Agostinetto per creare il divario forse decisivo (23-20). Lestini e Dekani per Sala non sono ancora dome (23-22) ma Rovigo chiude questa sua "prima" televisiva sul 25-22 proprio con Agostinetto, 20 punti totali alla fine e top scorer del match, seguita da Dekani 13 e Lestini 12.
Oltre due ore di spettacolo quello inscenato al PalaCampagnola di Schio da Obiettivo Risarcimento Vicenza e Corpora Gricignano di Aversa. Ad avere la meglio, al termine di cinque tiratissimi set, sono le ospiti che trovano nella ex Pascucci (miglior realizzatrice con 32 punti finali) il terminale d’attacco ideale al gioco della Corpora. Serata no in ricezione per la Obiettivo Risarcimento che resta ferma a quota 9 in classifica.

A2 femminile: i risultati della 6^ giornata
Riso Scotti Pavia-Saugella Team Monza 2-3 (25-19, 22-25, 20-25, 25-19, 14-16);
Metalleghe Sanitars Montichiari-As Volley Soverato 3-0 (25-18, 25-21, 25-14);
Il Bisonte San Casciano-Volksbank Sudtirol Bolzano 3-2 (25-15, 19-25, 25-12, 23-25, 15-8);
Crovegli Reggio Emilia-Savino Del Bene Scandicci 3-2 (17-25, 25-17, 16-25, 25-15, 15-12);
Beng Rovigo-Puntotel Sala Consilina 3-0 (25-20, 25-18, 25-22) Differita 11/12 ore 22.30 Rai Sport 2;
Obiettivo Risarcimento Vicenza-Corpora Gricignano Di Aversa 2-3 (25-23, 25-21, 21-25, 23-25, 12-15)

La classifica

Saugella Team Monza 15, Metalleghe Sanitars Montichiari 15, Il Bisonte San Casciano 15, Beng Rovigo 11, As Volley Soverato 11, Riso Scotti Pavia 9, Obiettivo Risarcimento Vicenza 9, Volksbank Sudtirol Bolzano 8, Savino Del Bene Scandicci 7, Corpora Gricignano Di Aversa 3, Puntotel Sala Consilina 3, Crovegli Reggio Emilia 2.

I tabellini
RISO SCOTTI PAVIA - SAUGELLA TEAM MONZA 2-3 (25-19, 22-25, 20-25, 25-19, 14-16)

RISO SCOTTI PAVIA: Masino 1, Nicolini 1, Renkema 7, Frackowiak 25, Giuliodori 6, Poma (L), La Rosa, Devetag 14, Di Bonifacio 5, Moretti 13. Non entrate Hodzic Alyssa, Poma. All. Braia.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 6, Viganò 15, Garavaglia 19, Balboni 4, Bonetti 27, Garbet, Facchinetti 7, Bisconti (L). Non entrate Saveriano, Ravetta, Rinaldi, Nomikou, Pastrenge. All. Mazzola. ARBITRI: Spinnicchia, Gasparro.
NOTE - durata set: 24', 25', 26', 28', 21'; tot: 124'.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - VOLLEY SOVERATO 3-0 (25-18, 25-21, 25-14)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Rebora 9, Dalia 1, Zanotto, Musti De Gennaro 10, Portalupi (L), Saccomani 15, Kajalina 9, Serena 10. Non entrate Alberti, Zampedri, Milani. All. Barbieri.
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 4, Boscacci 4, Martinuzzo 5, Rosa 11, Arimattei 9, Lavorenti, Bellapianta, De Lellis 2. Non entrate Ferraro, Burduja, Torcasio. All. Breviglieri. ARBITRI: Allegrini, Rolla.
NOTE - durata set: 22', 25', 20'; tot: 67'.

IL BISONTE SAN CASCIANO - VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO 3-2 (25-15, 19-25, 25-12, 23-25, 15-8)
IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 9, Lotti, Giovannelli, Villani 12, Parrocchiale (L), Pietrelli 18, Koleva 28, Bertone 9, Vingaretti 1. Non entrate Focosi, Savelli. All. Vannini.
VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO: Giora, Gentili 2, Ceron 9, Cumino, Medaglioni (L), Papa 15, Bertolini 8, Menghi 15, Porzio 14, Waldthaler. Non entrate Favretto. All. Bonafede.
ARBITRI: Fretta, Pozzi.
NOTE - durata set: 22', 25', 21', 28', 15'; tot: 111'.

CROVEGLI REGGIO EMILIA - SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-2 (17-25, 25-17, 16-25, 25-15, 15-12)
CROVEGLI REGGIO EMILIA: Colarusso 18, Belfiore 8, Giorgi (L), Vujko 2, Gennari (L), Bussoli 6, Losi, Lancellotti 1, Catena 16, Assirelli 7. Non entrate Miola. All. Baraldi.
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Strobbe 15, Bacciottini, Rania 4, De Fonzo 3, Mazzini 3, Lussana (L), Chojnacka 15, Fiore 6, Taborelli 17, Lapi 6. Non entrate Fanzini, Agresti. All. Botti.
ARBITRI: De Simeis, Montanari.
NOTE - durata set: 23', 23', 23', 22', 19'; tot: 110'.

BENG ROVIGO - PUNTOTEL SALA CONSILINA 3-0 (25-20, 25-18, 25-22)
BENG ROVIGO: Agostini, Nardini 8, Pistolato 10, Brusegan 5, Rossini 1, Crepaldi 9, Peluso 1, Agostinetto 20, Cheli, Giacomel (L). Non entrate Kotlar, Aluigi, Cervella. All. Ferrari.
PUNTOTEL SALA CONSILINA: Martinelli 9, Devetag, Brignole 6, Lestini 12, Dall'ara 1, Dekani 16, Salvi 7, Minervini (L), Di Iulio. All. Guadalupi.
ARBITRI: Paravano, Piubelli.
NOTE - durata set: 24', 28', 26'; tot: 78'.

OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA - CORPORA GRICIGNANO 2-3 (25-23, 25-21, 21-25, 23-25, 12-15)
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Pastorello 4, Peretto 19, Sestini 13, Lanzini (L), Milocco 21, Andreeva 15, Baggi, Ghisellini 2, Fiori, Fronza 3, Cialfi. All. Rossetto.
CORPORA GRICIGNANO: Russo 10, Carrara (L), Drozina 2, Gabbiadini 12, Karalyus 5, Pascucci 32, Di Cecca 9, Faraone, Repice 13. Non entrate Sannino, Vanni. All. Della Volpe.
ARBITRI: Stancati, Pristerà.
NOTE - durata set: 26', 26', 29', 29', 17'; tot: 127'.

A2 femminile: il prossimo turno
7^ Giornata di Andata - Domenica 15 Dicembre ore 18:00
Riso Scotti Pavia-Il Bisonte San Casciano Differita 18/12 ore 22.30 Rai Sport 2;
As Volley Soverato-Crovegli Reggio Emilia;
Corpora Gricignano Di Aversa-Metalleghe Sanitars Montichiari;
Savino Del Bene Scandicci-Puntotel Sala Consilina;
Saugella Team Monza-Obiettivo Risarcimento Vicenza;
Volksbank Sudtirol Bolzano-Beng Rovigo
Sigla.com - Internet Partner