A2 femminile: negli anticipi Aprilia supera Verona, Parma espugna Forlì

20/03/2010

A2 femminile: negli anticipi Aprilia supera Verona, Parma espugna Forlì
Negli anticipi della venticinquesima giornata della Findomestic Volley Cup A2, la capolista Aprilia Volley (64 punti) ha ragione in quattro set del coriaceo Verona Volley Femminile (33), mentre la Cariparma SiGrade Parma (54) vince 3-1, ma soffre piu' del previsto in casa dell'Infotel Forlì (21). Tre punti preziosi per le ducali in chiave play-off che valgono il momentaneo secondo posto.
Il rullo compressore Aprilia Volley vendica la sconfitta dell'andata al PalaOlimpia contro il Verona Volley Femminile, e s'impone per 3-1 al termine di una partita tutta in salita. Scaligere che partono subito con l'acceleratore trascinate da Shopova e Fratoni, coadiuvate dalla sapiente regia di Signorile. La capolista soffre piu del previsto ed il primo set è un testa a testa. Nel finale la maggior precisione di Minati e di Nardini sorride alla formazione di Guidetti. Lo svantaggio non scoraggia la squadra di Cristofani che torna ancora piu' motivata in campo aggrappandosi alle invenzioni di Ravetta e Corjeutanu. Tanturli gioca a memoria con le sue compagne, mentre il Verona Volley Femminile va a corto in ricezione. Trovato il punto della parità (25-21), le pontine operano il sorpasso nel terzo set, sfruttando la potenza di Ravetta ed il cinismo dell'asse Cella-Corjeutanu. Musti De Gennaro dal centro completa il gran lavoro della squadra ed Aprilia Volley chiude sul 25-20. Testa a testa invece nel quarto set dove le due formazioni danno vita ad un parziale grintoso che infiamma il pubblico presente sugli spalti. Ravetta e Shopova confermano il loro stato di grazia, ma è soprattutto Verona Volley Femminile a creare i maggiori grattacapi alla seconda linea pontina dove comunque Moky De Gennaro si rivela sempre piu' preziosa ed un lusso per la seconda serie nazionale. La capolista si porta sul 23-20, per poi subire l'uno-due scaligero (23-22). Ravetta e Cella mettono la parola fine poi sul match (25-22) consentono alla squadra laziale di allungare in classifica portando a +10 il proprio vantaggio sulla Cariparma SiGrade Parma. Proprio le emiliane faticano piu' del previsto in casa dell'Infotel Forlì, vincendo per 3-1 ma incamerano tre punti d'oro che valgono al momento il secondo posto ed il sorpasso al Magliano Trasformatori Chieri in classifica. In vantaggio per due sets a zero, la formazione di Martinez, cala in ricezione e a muro, permettendo alle avversarie di rientrare in gara ed aggiudicarsi la terza frazione per 25-17. Nel quarto set invece, ducali piu' accorte e meno fallose in attacco, sospinte dall'ottima prestazione di Brussa e Conti che risulteranno determinanti nel finale di match. L'Infotel spinge per portare le sorti dell'incontro al tie-break, ma è nel finale la zampata vincente di Senkova e Brussa che regalano un successo d'oro in chiave play-off. Per l'Infotel Forlì (21) una classifica di certo bugiarda, ma la consapevolezza che la salvezza non è poi una chimera.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - Il programma della venticinquesima giornata
Sabato 20 marzo ore 20.30
A Pomezia (RM): Aprilia Volley - Verona Volley Femminile 3-1 (24-26; 25-21; 25-20; 25-22)
APRILIA VOLLEY: Casuscelli, Vetri, Corjeutanu 14, Garcia Zuleta 3, Tanturli 3, Pinci (L), Ravetta 25, Cella 14, De Gennaro (L), Musti De Gennaro 10. Non entrate Pappacena, Piattella. All. Cristofani.
VERONA VOLLEY FEMMINILE: Minati 7, Fratoni 13, Lotti 1, Nardini 9, Gentili 9, Tonon, Alberti (L), Signorile 4, Shopova 20. Non entrate Savchenko. All. Guidetti.
ARBITRI: Costantini, Pignataro. NOTE - Spettatori 600, durata set: 30', 26', 26', 28'; tot: 110'.

Sabato 20 marzo ore 21.00 (diretta Puglia Channel - canale 844 bouquet SKY)
A Forlì: Infotel Forlì - Cariparma SiGrade Parma 1-3 (18-25; 15-25; 25-17; 23-25) 
INFOTEL FORLì: Agostinetto 2, Lo Cascio 2, Poli 14, Piolanti 4, Caponi 10, Vecchi (L), Matthes 9, Ihnatsiuk 3, Wittock 3, Jankovic 13. Non entrate Laghi, Moretti. All. Breviglieri.
CARIPARMA SIGRADE PARMA: Sacco (L), Gioria, Crozzolin 10, Conti 17, Brussa 20, Santini 1, Gibertini, Corna 4, Senkova 11, Elli 8. Non entrate Cirilli, Travaglini. All. Martinez.
ARBITRI: Sessolo, Cappelletti. NOTE - Spettatori 500, durata set: 25', 21', 25', 29'; tot: 100'.

Domenica 21 marzo ore 18.00
A Vicenza: Osmo BPVi Vicenza - Magliano Trasformatori Chieri
Arbitri: Armando Simbari – Fabio Bassan
A San Vito dei Normanni (BR): Cedat 85 San Vito - All Fin Cfl Volta Mantovana
Arbitri: Massimiliano Bartoloni – Marco Zavater
A Carpi (MO): LIU•JO Volley Carpi - Kathy Van Zeeland Donoratico
Arbitri: Giovanni Contini – Tommaso Guerzoni
A Roma: So.Ge.S.A. Roma Pallavolo - SI Supermercati Emmedata Loreto
Arbitri: Rita Bertolini – Alessandro Zingoni
A Bellizzi (SA): Lavoro.Doc Pontecagnano - Buzzi & Buzzi Busnago
Arbitri: Alessandro Perdisci – Pasquale Chimento
A Ancona: Edilcost Ancona - Linkem Club Italia
Arbitri: Maurizio Canessa – Marco Turtù

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - La classifica
Aprilia Volley 64, Cariparma SiGrade Parma 54, Magliano Trasformatori Chieri 52, LIU•JO Volley Carpi 51, All Fin Cfl Volta Mantovana 43, Cedat 85 San Vito 42, Buzzi & Buzzi Busnago 37, Lavoro.Doc Pontecagnano 36, Osmo BPVi Vicenza 36, Kathy Van Zeeland Donoratico 34, Verona Volley Femminile 33, SI Supermercati Emmedata Loreto 32, Edilcost Ancona 24, So.Ge.S.A. Roma Pallavolo 21, Infotel Forlì 21, Linkem Club Italia 2. Note: 1 Incontro in più: Aprilia Volley, Cariparma SiGrade Parma, Verona Volley Femm
Sigla.com - Internet Partner