A2 Femminile: Novara va a Rivalta, Casalmaggiore a casa di Montichiari

01/03/2013

A2 Femminile: Novara va a Rivalta, Casalmaggiore a casa di Montichiari
Solo sette giornate al termine della Regular Season e il Campionato di Serie A2 Femminile deve ancora esprimere le sue sentenze. L'equilibrio è tale - e si riflette anche sulla classifica - che risulta difficile ipotizzare la squadra che riuscirà a conquistare la promozione diretta in A1 e le qualificate ai Play Off.

L'Igor Gorgonzola Novara settimana scorsa si è ripresa la vetta solitaria del torneo grazie allo stop di Ornavasso. Domenica, con inizio alle ore 18, la formazione di Stefano Colombo sarà di scena a Rivalta, nuova casa del Crovegli Volley. Il coach ha spazzato via gli spettri di una crisi che nei fatti è durata lo spazio di una serata, la semifinale di ritorno di Coppa Italia (ko al Golden Set contro Frosinone): "Siamo ripartiti con la voglia di dare il tutto per tutto e così siamo nuovamente la capolista. Contro la prima in classifica tutte hanno una motivazione in più e qualche pressione in meno. Però noi ce la metteremo tutta nella ricerca di questi tre punti importantissimi”. Le giallorosse di Baraldi dovranno difendere la sesta posizione, utile per la post-season, e riscattarsi dopo il pesante 0-3 nel derby contro le Terre Verdiane: "Ce la stiamo giocando e mancano solo 7 partite - spiega il capitano Ramona Aricò -. Dobbiamo però giocare con lo spirito libero, dopo aver ottenuto la salvezza tutto quel che viene in più è di guadagnato".

La Siamo Energia Ornavasso proverà a ridurre nuovamente la distanza dalla vetta. Le api affronteranno a Verbania la Puntotel Sala Consilina con l'obiettivo di scacciare l'incubo Casalmaggiore, che in meno di una settimana ha tolto loro la finale di Coppa Italia e il primato in classifica. L'impegno per le ragazze di Massimo Bellano non sarà affatto semplice. Di fronte le cicognine di Draganov, alle prese con il problema centrali: l'infortunio di Kotlar e il forfait inatteso di Strobbe rendono la vita complicata al coach bulgaro, cui resta solo Pastulova. Le salesi non possono permettersi una brusca fermata per evitare ulteriori sorpassi.

La Pomì Casalmaggiore, trasformata nel carattere e nelle prestazioni con l'arrivo di Cesar Cuello in panchina, sarà di scena al PalaGeorge di Montichiari per duellare con la Systema, rinfrancata a sua volta dal successo in rimonta con Soverato, il primo ottenuto dopo il grave infortunio alla spalla di Giorgia Tanturli. La Pomì crede fermamente nell'ipotesi promozione diretta e non vuole fermarsi: "Dall’arrivo di mister Cuello – spiega la centrale Serena Malvestito, arrivata a gennaio – la squadra ha evidenziato un crescendo di rendimento e di gioco. La scossa che la società intendeva produrre c’è stata e si è tradotta in tre vittorie consecutive che ovviamente hanno contribuito a rasserenare tutto l’ambiente”.

Il Volley Soverato sbarca in Lombardia per voltare pagina. La squadra di Marco Breviglieri è reduce da 4 sconfitte consecutive e sa di essere arrivata a un crocevia dell'anno: tornare a vincere per puntare ai Play Off o abbandonare ogni velleità. Travaglini in recupero dopo l'intervento al ginocchio, Paola Paggi desiderosa di festeggiare la prima vittoria con le calabresi. Di fronte la Riso Scotti Volley Pavia, che al contrario ha messo in fila cinque successi e si è già assicurata il "prolungamento" di stagione.

Attesa per il match tra IHF Volley Frosinone e Terre Verdiane Volley. Le bianconere di Mario Regulo Martinez non conoscono la sconfitta in Campionato dal 26 dicembre scorso (2-3 a San Casciano). Nel 2013 solo vittorie e il miracolo di Novara che ha significato qualificazione alla Finale di Coppa Italia (17 marzo, a Varese). Barbara Campanari e compagne ospiteranno le parmensi di Marco Botti, altro sestetto in ottima vena - 4 sorrisi nelle ultime 5 uscite - e non potranno prendere l'appuntamento sotto gamba.

Due neopromosse con la stessa prospettiva. Quello tra Sanitars Metalleghe Mazzano e Il Bisonte San Casciano è a tutti gli effetti uno spareggio Play Off. Elena Koleva e Marika Bianchini - rispettivamente prima e quinta migliori realizzatrici del torneo - ingaggeranno una sfida di schiacciate per regalare punti alle rispettive squadre. Le bresciane si sono preparate all'incontro con un'amichevole contro il Neruda Volksbank Bolzano (terminata 1-3), per le toscane ha parlato Fiamma Mazzini: "Partita veramente importante, perché hanno due punti in più e se vincono siamo quasi fuori dai play off. Sarebbe importante riuscire a portare a casa almeno qualche punto, perché entrare nelle prime sette è l’obiettivo principale: siamo a – 2, e credo sia una traguardo raggiungibile".

Infine possiede una valenza, non solo simbolica, il confronto tra Sigel Pallavolo Marsala e Cedat 85 San Vito, ovvero i due sestetti che chiudono la classifica di Serie A2. Il presidente delle siciliane ha chiamato a raccolta i tifosi, la differenza tra ultimo e penultimo posto, a fine stagione, potrebbe essere determinante. L'entusiasmo delle giovanissime di coach Lo Re - già a loro agio nella categoria - potrebbe rovinare l'atmosfera del PalaBellina.

Tutti i risultati live su www.legavolleyfemminile.it.

68° Campionato Serie A2 Femminile - Il programma della 20^ giornata (domenica 3 marzo, ore 18):
Crovegli Volley - Igor Gorgonzola Novara Arbitri: Somansino-Luciani
Sigel Pallavolo Marsala - Cedat 85 San Vito Bertoletti-Spinnicchia
Riso Scotti Volley Pavia - Volley Soverato Saltalippi-Rolla
Systema Montichiari - Pomì Casalmaggiore Chimento-Sessolo
IHF Volley Frosinone - Terre Verdiane Volley Canessa-Orpianesi
Siamo Energia Ornavasso - Puntotel Sala Consilina Guarneri-Bassan
Sanitars Metalleghe Mazzano - Il Bisonte San Casciano Guerzoni-Licchelli

68° Campionato Serie A2 Femminile - La classifica:

Igor Gorgonzola Novara 48, Siamo Energia Ornavasso 45, Pomì Casalmaggiore 44, IHF Volley Frosinone 38, Riso Scotti Volley Pavia 34, Crovegli Volley 26, Sanitars Metalleghe Mazzano 26, Puntotel Sala Consilina 25, Systema Montichiari 24, Il Bisonte San Casciano 24, Volley Soverato 24, Terre Verdiane Volley 23, Sigel Pallavolo Marsala 10, Cedat 85 San Vito 8.

68° Campionato Serie A2 Femminile - Il prossimo turno (domenica 10 marzo, ore 18):
Cedat 85 San Vito - Igor Gorgonzola Novara
Pomì Casalmaggiore - Riso Scotti Volley Pavia
Volley Soverato - Crovegli Volley
Puntotel Sala Consilina - Systema Montichiari
Terre Verdiane Volley - Sanitars Metalleghe Mazzano
IHF Volley Frosinone - Siamo Energia Ornavasso
Il Bisonte San Casciano - Sigel Pallavolo Marsala
Sigla.com - Internet Partner