A2 femminile: Vicenza supera Monza ed è seconda a pari merito. Soverato ritrova la vittoria, Aversa schianta Pavia

01/02/2015

A2 femminile: Vicenza supera Monza ed è seconda a pari merito. Soverato ritrova la vittoria, Aversa schianta Pavia
Dopo i due anticipi di ieri, la seconda giornata di ritorno della Master Group Sport Volley Cup A2 si è conclusa con alcuni risultati inaspettati. Grazie al successo sulla Saugella Team Monza, l’Obiettivo Risarcimento Vicenza aggancia il secondo posto in classifica, a pari merito proprio con le avversarie di oggi. Ora Bolzano è distante solo quattro lunghezze.
Sorride Soverato che ritrova il successo casalingo al quinto set superando la Volalto Caserta.
Tie Break vincente anche per la Entu Olbia che conquista due preziosi punti nella sfida salvezza contro la Lardini Filottrano. Grande prova di forza della Corpora Aversa che sfrutta il fattore campo e costringe Pavia a un brusco ko.
Il big match della seconda giornata di ritorno della Master Group Sport Volley Cup A2, ovvero la sfida tra Obiettivo Risarcimento Vicenza (fino a ieri terza forza del Campionato) e Saugella Team Monza (seconda), regala l’intera posta in palio alla squadra di Rossetto. Grazie a questo successo Vicenza raggiunge proprio le brianzole al secondo posto della classifica di Regular Season, a quattro lunghezze dalla capolista Bolzano, ieri sconfitta al tie break dalla Bakery Piacenza.
Primo set giocato alla pari dalle squadre in campo: al tentativo di fuga orchestrato da Smirnova, Monza risponde con il servizio insidioso di Facchinetti. Le padrone di casa però trovano la chiave di volta del set e con n pesante break di 9-0 si incamminano verso la conquista del set. Secondo set ancora di marcata impronta vicentina, con Monza che risponde subito e trova il contro break grazie al gioco a muro, efficace e determinante. Vicenza ritrova il piglio giusto e con la neo entrata Fiori riprende la corsa verso la conquista del secondo set. Nel terzo è Monza a partire forte e a dettare da subito i ritmi del gioco. Strobbe e Smirnova impattano a quota 8 ma questo non interrompe il gioco delle ospiti. Rossi Matuszkova sospinge le proprie compagne. Vicenza non molla e riesce ad annullare tre palle set. Ma alla quarta è sempre la numero 8 a chiudere per il 2-1.
Biancoblù scatenate a inizio quarto set: Pastorello schiaccia l’8-1, ma poi le ospiti riescono a rientrare in partita, sul 12 pari, e a passare avanti grazie al gioco a muro (15-17). Kapturska risponde per il nuovo vantaggio Vicenza (21-20), Monza annulla il primo match point ma nulla può sul successivo che regala i tre punti alla Obiettivo Risarcimento.
Il pubblico del PalaScoppa ritrova il sorriso grazie al successo al quinto set del Volley Soverato contro la Volalto Caserta: il successo casalingo, per le ragazze di coach Chiapafreddo, mancava infatti da quasi due mesi, dalla sfida di Campionato vinta per 3-1 contro Entu Olbia.
La vittoria, per le padrone di casa, sarebbe potuta essere, in realtà, più rotonda: avanti due set a zero e in vantaggio 12-5 nel terzo, le biancorosse non hanno avuto la forza di chiudere la gara, hanno sprecato due palle match e hanno permesso alle avversarie di rientrare in partita. Terzo set spettacolare, con le ospiti che, in rimonta, trovano il vantaggio sul 19-21. Il muro di Werth è il 21 pari. Soverato torna a +2, ma Caserta annulla due set point e allunga la contesa ai vantaggi. Stavolta Caserta è a un soffio dal set, ma Minati impatta a 25. Chiude Percan per il 25-27. Quarto parziale senza storia con le ospiti che scappano svelte verso un pesante 15-25 che significa tie break. La forza e la grinta di Soverato riesce ad avere la meglio nel quinto set, con Travaglini sugli scudi.
Il PalaJacazzi festeggia il sesto successo consecutivo tra le mura amiche della Corpora Aversa. Le ragazze di Della Volpe mettono in scena una prova scintillante e liquidano in tre set la Riso Scotti Pavia a cui non basta l’ingresso in campo dal primo minuto del neo acquisto Natalia Brussa.
Il successo ottenuto dalle padrone di casa consente ad Aversa di consolidare il proprio posto di rilievo in zona Play Off.
Primi due set condotti con sicurezza da Drozina e compagne, brave a controllare la situazione e a mantenere a debita distanza i tentativi di rimonta della Riso Scotti. Brussa, in campo dal primo minuto per le vespe, cerca e trova il piglio giusto con il passare dei minuti e termina in crecendo il secondo set. L’entusiasmo consente a Pavia di cominciare a testa alta il terzo parziale, ma le velleità delle ragazze di Braia vengono fermate sul nascere e Aversa chiude in scioltezza.
Occasione sprecata per la Lardini Filottrano nel match salvezza contro la Entu Olbia. Le padrone di casa, sotto al termine del primo parziale, riescono con tenacia a rimettere in careggiata la gara conquistando il secondo set e portandosi in vantaggio nel terzo, vinto ai vantaggi. Il quarto vede ancora le padrone di casa avanti, vicinissime al traguardo dei tre punti. Ma la reazione della Entu Olbia – priva dell’infortunata Baldelli - è devastante e sul 21-18 Kiosi e Segura (51 punti in due) prendono per mano la squadra e la conducono fino al successo nel set. Quinto set spinto al limite dalla Lardini Filottrano, che si trova a condurre 12-9. Ma poi il black out delle padrone di casa, a cui non bastano i 24 punti di Cavestro e i 20 di Martinelli incisiva anche a muro, regala il successo alle ospiti che replicano quello ottenuto nella gara di andata.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: i risultati della 15^ giornata
Volley Soverato - Volalto Caserta 3-2 (25-22, 25-17, 25-27, 15-25, 15-6)
Obiettivo Risarcimento Vicenza - Saugella Team Monza 3-1 (25-18, 25-23, 23-25, 25-23)
Corpora Aversa - Riso Scotti Pavia 3-0 (25-22, 25-22, 25-19)
Club Italia - Beng Rovigo 2-3 (27-25, 25-18, 17-25, 16-25, 13-15)
Bakery Piacenza - Volksbank Sudtirol Bolzano 3-2 (21-25, 25-18, 19-25, 30-28, 15-7)
Lardini Filottrano - Entu Olbia 2-3 (21-25, 25-23, 27-25, 23-25, 13-15) DIFFERITA RAI SPORT 1, martedì 3 febbraio ore 20.30
Riposa: Delta Informatica Trentino

La classifica

Volksbank Sudtirol Bolzano 36, Obiettivo Risarcimento Vicenza 32, Saugella Team Monza 32, Delta Informatica Trentino 24, Corpora Aversa 24, Beng Rovigo 23, Riso Scotti Pavia 21, Club Italia 20, Volley Soverato 17, Bakery Piacenza 13, Entu Olbia 10, Lardini Filottrano 9, Volalto Caserta 9.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: i tabellini
VOLLEY SOVERATO - VOLALTO CASERTA 3-2 (25-22, 25-17, 25-27, 15-25, 15-6)

VOLLEY SOVERATO: Bacciottini 4, Paris (L), Travaglini 14, Roani 8, Aluigi, Minati 21, Gili, Frigo 10, Burduja 2, Smutna, Werth 9. Non entrate Bertone. All. Chiappafreddo.
VOLALTO CASERTA: Percan 24, Martinuzzo 18, Gabbiadini 6, Barone (L), De Lellis 6, Armonia 6, Gagliardi, Torchia 11. Non entrate Boriassi, Perata, Rocchi, Soraia. All. Giandomenico.
ARBITRI: Spinnicchia, Scarfò.
NOTE - durata set: 28', 30', 31', 22', 13'; tot: 124'.

OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA - SAUGELLA TEAM MONZA 3-1 (25-18, 25-23, 23-25, 25-23)

OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Strobbe 13, Cialfi, Lanzini (L), Kapturska 15, Cella 13, Fiori, Smirnova 21, Pastorello 11, Ghisellini 1. Non entrate Baggi, Fronza. All. Rossetto.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 2, Nomikou, Balboni 4, Rossi Matuszkova 24, Bonetti 15, Astarita 6, Devetag 12, Facchinetti 4, Bisconti (L). Non entrate Saveriano, Coatti. All. Delmati.
ARBITRI: Lolli, Giardini.
NOTE - durata set: 22', 27', 29', 26'; tot: 104'.

CORPORA AVERSA - RISO SCOTTI PAVIA 3-0 (25-22, 25-22, 25-19)
CORPORA AVERSA: Focosi, Drozina, Ferrara, Nardini 10, Donà 8, Cheli, Dekani 17, Cvetanovic 12, Minervini (L), Lapi 7. Non entrate Merkova, Giampietri. All. Della Volpe.
RISO SCOTTI PAVIA: Flavia 12, Brussa 19, Fernandinha, Garavaglia, Poma (L), Bianchi, Catena 10, Poma, Assirelli 6, Cogliandro 8, Prandi. Non entrate Di Bonifacio, Civardi, D'alessandro, Cappelli. All. Braia.
ARBITRI: Merli, Bertoletti.
NOTE - durata set: 28', 32', 28'; tot: 88'.

CLUB ITALIA - BENG ROVIGO 2-3 (27-25, 25-18, 17-25, 16-25, 13-15)
CLUB ITALIA: Piani, Spirito (L), D'odorico 11, Egonu 24, Orro 2, Danesi 13, Guerra 19, Malinov, Berti 7, Camperi. Non entrate Botezat, Zannoni, Tenti. All. Mencarelli.
BENG ROVIGO: Norgini, Zardo (L), Guatelli 22, Lotti 3, M'bra, Brusegan 14, Musti De Gennaro 7, Crepaldi 11, Pincerato 5, Manfredini 17. Non entrate Coan, Lisandri. All. Flisi.
ARBITRI: Gasparro, Fretta.
NOTE - durata set: 26', 23', 22', 23', 16'; tot: 110'.

BAKERY PIACENZA - VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO 3-2 (21-25, 25-18, 19-25, 30-28, 15-7)
BAKERY PIACENZA: Viganò 22, Fiesoli 1, Rocca, Cecchetto (L), Giuliodori 22, Do Carmo Braga 5, Saguatti 14, Cambi 3, Fava 1, Moretto 16, Ferretti, Gioia 5. All. Pistola.
VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO: Bresciani (L), Bonafini, Trevisan, Gabrieli 1, Kajalina 14, Papa 14, Repice 16, Bacchi 13, Mollers 4, Veglia 10. Non entrate Filippin, Bertolini, Waldthaler. All. Bonafede.
ARBITRI: Rossetti, Cappelletti.
NOTE - durata set: 25', 24', 24', 36', 14'; tot: 123'.

LARDINI FILOTTRANO - ENTU OLBIA 2-3 (21-25, 25-23, 27-25, 23-25, 13-15)

LARDINI FILOTTRANO: Corazza 14, Stincone 6, Feliziani (L), Baroli 6, Carloni, Cavestro 24, Villani 5, Martinelli 20, Rita 3, Argentati 8. Non entrate Malavolta, Lupidi. All. Paniconi.
ENTU OLBIA: Kiosi 28, Panucci 12, Garbet 13, Sintoni 1, Degortes (L), Pesce, Rebora 9, Segura 23, Mordecchi. Non entrate Facendola, Vietri. All. Secchi.
ARBITRI: Bellini, Allegrini.
NOTE - Spettatori 1000, durata set: 31', 29', 35', 31', 20'; tot: 146'.

70° Campionato Master Group Sport Volley Cup A2: il prossimo turno (domenica 8 febbraio, ore 18.00)
Beng Rovigo – Volley Soverato
Volalto Caserta – Saugella Team Monza
Entu Olbia – Riso Scotti Pavia ore 17.00, DIFFERITA Rai Sport 2 martedì 10 febbraio ore 19.00
Volksbank Sudtirol Bolzano – Corpora Aversa
Delta Informatica Trentino – Obiettivo Risarcimento Vicenza
Club Italia – Bakery Piacenza sabato 7 febbraio ore 18.00
Riposa: Lardini Filottrano
Sigla.com - Internet Partner