Al via la 33° edizione delle Arbitriadi

06/06/2012

Al via la 33° edizione delle Arbitriadi
Lo scorso settembre il consiglio nazionale della Federazione italiana pallavolo ha attribuito al comitato Fipav di Perugia l’organizzazione di uno degli eventi più attesi del movimento arbitrale nazionale. Le Arbitriadi 2012 si terranno infatti in Umbria. Lo storico torneo, giunto alla 33° edizione, si svolgerà dal 6 al 10 giugno nei palasport di Trevi, Foligno, Spoleto e Spello.
Venti le squadre partecipanti (14 maschili e 6 femminili), provenienti da diverse province italiane, per un totale di oltre 300 persone. Tutti i team saranno composti da arbitri di pallavolo che, per una volta, lasceranno a casa fischietti e cartellini per indossare maglie numerate e ginocchiere. Obiettivo: conquistare il titolo di campioni d’Italia 2012. Info, date, squadre e calendari su www.arbitriadi2012.it

Arbitri d’eccezione per le finali del torneo
Alle Arbitriadi “i ruoli si invertono e tutti si mettono in gioco”. Così le finali del torneo verranno arbitrare da grandi personaggi come Giacomo Sintini e Claudio Nardi. Il primo, oltre che per i successi sportivi con le maglie della nazionale, della RPA Perugia e della Lube Macerata, è noto per la sua storia personale. Grazie a una straordinaria forza di volontà, “Jack” Sintini è riuscito a guarire da un linfoma maligno. Un vero e proprio ritorno alla vita, coronato dal ritorno in campo e dal contratto biennale sottoscritto nei giorni scorsi con uno dei team più blasonati al mondo: la Trentino Volley.
Il tifernate Claudio Nardi non ha bisogno di presentazioni: è il giocatore più longevo della serie A. Un record raggiunto grazie a professionalità, serietà e un’infinita passione. Il curriculum, invidiabile, parla di oltre trenta campionati nazionali alle spalle, disputati da protagonista in tante piazze prestigiose della penisola. L’ultima stagione Nardi l’ha vissuta in serie A2 nella sua Città di Castello. Da vera bandiera.

Curiosità
Per la prima volta le Arbitriadi ospiteranno una rappresentativa di arbitri di volley provenienti dall’estero, in particolare dalla regione greca dell’Attica. Una presenza che assume particolare significato in relazione ad uno degli obiettivi principali della manifestazione: promuovere il territorio che la ospita. Anche per questo il Comitato organizzatore si è attivato per dare vita a iniziative nei principali centri turistici della zona (Assisi, Foligno, Montefalco, Trevi, Spello, Spoleto), per far conoscere a tutti i partecipanti le bellezze di un territorio unico.
Tornando alla parte sportiva, c’è attesa per il torneo “master” (sabato 9 giugno, ore 10, palasport “Gallinella” di Trevi): un mini-campionato dai contenuti goliardici, che unisce tanti grandi nomi del mondo arbitrale nazionale e non solo, ovviamente nel segno dell’amicizia.


Patrocini
Oltre che sull’efficiente organizzazione messa in piedi dalla Fipav Perugia, il torneo può contare su alcuni importanti patrocini: Coni Umbria e Coni Perugia, Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comuni di Trevi, Foligno, Spoleto e Spello, Legavolley maschile e Legavolley femminile. A questi si aggiunge il sostegno della Reale Mutua Assicurazioni.

Le dichiarazioni

Giacomo Sintini, che arbitrerà la finale maschile del torneo, non era presente alla conferenza stampa a causa di un impegno improvviso. Tuttavia non ha voluto far mancare il proprio saluto:
“Ringrazio infinitamente l’organizzazione per avermi dato la possibilità di partecipare attivamente ad un evento di sport e di festa così importante. Per me sarà un vero piacere poter arbitrare la finale di questo torneo e poter ridere insieme a tanti compagni di avventura che mi hanno guidato in molte delle mie partite professionistiche. Inoltre vorrei pubblicamente ringraziare gli organizzatori per aver pensato di aiutarmi concretamente nella realizzazione degli scopi benefici che la mia neonata associazione porterà avanti nei prossimi mesi.
L'associazione “Giacomo Sintini” porta un importante messaggio di speranza e legarla ad una così bella e pulita iniziativa è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. Cercherò di fare del mio meglio come arbitro e non nasconderò il gusto di trovarmi sulla cima del seggiolone, per una volta :-) Cordiali saluti a tutti e… a sabato!”.

Benito Montesi (responsabile settore tecnico nazionale ufficiali di gara Fipav): “Sono passati 33 anni dalla prima edizione di Ravenna e questa manifestazione continua a distinguersi e a far parlare bene di sé. Importante, quest’anno, è il sostegno all’associazione ‘Giacomo Sintini’ che svolge un’opera preziosa verso chi soffre. Anche nel settore arbitrale c’è chi, come Marco Braico (arbitro piemontese di serie A, ndr) è riuscito a sconfiggere la leucemia grazie a una straordinaria forza di volontà e ha scritto un romanzo, ‘La festa dei limoni’, che oltre a far emergere le sue qualità di scrittore,di consente di raccogliere fondi da destinare a opere sociali. Infine è importante lo spirito goliardico della manifestazione, la voglia di tutti di mettersi in gioco e anche la possibilità di coniugare sport, svago e turismo”.

Giampaolo Colangeli (presidente comitato provinciale Fipav di Perugia): “Si tratta di una manifestazione importante. Da parte nostra è doveroso ringraziare chi ci ha permesso di ospitarla. Le Arbitriadi rappresentano un’occasione di divertimento ma anche un’opportunità per far conoscere e apprezzare le tante eccellenze dei nostri territori”.

Mauro Pianesi (responsabile ufficio sport della regione Umbria): “Le Arbitriadi invertono i ruoli: chi di solito arbitra, scende in campo. I tecnici, invece, sono chiamati a fischiare e decidere. Uno scambio educativo per tutti. Questa manifestazione dimostra ancora una volta che il turismo sportivo è motore di sviluppo per l’economia regionale. Dei turisti che raggiungono ogni anno l’Umbria, solo il 25% viene appositamente per fare sport. Il dato eclatante è che il 90% del totale, torna nelle proprie zone di origine dopo aver praticato sport, pur senza essere partito con questo intento. Segno che in Umbria le strutture e le opportunità non mancano”.
Sigla.com - Internet Partner