Amber Igiede a Roma

24/03/2024

La statunitense Amber Igiede, 23 anni, 191 cm, centrale, è una nuova giocatrice delle Wolves, sostituirà la centrale brasiliana Ana Beatriz Correa infortunatasi nel corso dell’ultima gara di campionato contro la Savino del Bene Scandicci.
La giocatrice nata a Baton Rouge (Louisiana) da alcune settimane si stava allenando con la squadra di Roma, avrà così la possibilità di scendere in campo con la maglia dell’Aeroitalia SMI Roma sin da domenica 24 marzo nell’ultima partita di regular season contro Novara. 
Amber è giunta nella capitale dopo aver giocato per 4 anni nella squadra della University of Hawaii con cui ha partecipato al torneo NCAA Division I, conseguendo diversi riconoscimenti individuali, tra cui l’All American Award 2022 e 2023. Ha iniziato a giocare a volley a scuola all’età di 10 anni per poi farne la propria passione, giocatrice anche di beach volley, si è laureata in Psicologia. Ragazza solare e carica di energia, ama cucinare, stare con gli amici e provare i diversi sapori della tavola, nel tempo libero va in Chiesa e legge libri.
“Mi piace ogni cosa di Roma, la gente, naturalmente il cibo e amo già la città, è come camminare in un museo, è bellissimo. Per me, poter giocare nella serie A1 italiana è un sogno che diventa realtà; il meglio che mi potesse accadere. All’inizio della mia carriera inseguivo il sogno di giocare in Italia e sta accadendo davvero. Non posso spiegare a parole quanto sono grata per questa opportunità”.
“Voglio ringraziare il Club per credere in una giocatrice appena uscita dal college. Voglio anche ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato durante la mia vita, tra gli altri i miei allenatori del college e tutto lo staff della Roma Volley. Nello sport i miei sogni non hanno limiti, voglio giocare a lungo e al massimo livello delle mie potenzialità. Mi piacerebbe giocare nelle competizioni di più alto livello del mondo, ma la cosa più importante è che voglio farlo divertendomi.”
Sigla.com - Internet Partner