Andrea Marchisio a Grottazzolina

25/05/2023

Il mercato in entrata della Videx Yuasa Grottazzolina si apre in grande stile con la firma di Andrea Marchisio (classe 1990, 186 centimetri) per la stagione 2023/24. Il libero cuneese ritorna in terra marchigiana a distanza di un anno dalla parentesi quinquennale alla Lube Civitanova con la quale ha conquistato una Champions League, un Mondiale per Club, tre Scudetti e due Coppe Italia.
Dodici mesi fa il ritorno in A2 con la maglia di Castellana Grotte per rimettersi in gioco, oggi l’approdo agli ordini di coach Massimiliano Ortenzi per alimentare il progetto grottese e scrivere un nuovo capitolo: “Ho scelto Grottazzolina perché è una società con la sua storia e punta a costruire una squadra ambiziosa – ha dichiarato Marchisio –. Mi ha cercato e voluto fortemente e questo per un atleta è sempre motivo di soddisfazione“.
Le Marche nel destino. Dall’esordio con Loreto (2011/12) passando per il Club Italia, Siena e Tuscania (2014/15 e 2016/17) fino alla più recente esperienza in Puglia, quella che sta nascendo sarà per lui la settima stagione in Serie A2. Qualità e temperamento fuori discussione, come testimoniano i numeri della passata edizione: 25 partite giocate, 99 set disputati, 41,40% di ricezioni perfette (l’unico a superare il tetto del 40% insieme al cuneese Simone Parodi, secondo col 40,24%) ed un 6.36 di media ponderata che gli hanno conferito lo scettro di miglior ricevitore del campionato. Dati che fanno venire l’acquolina in bocca a Marchiani e compagni.
Proprio all’esordio della stagione appena conclusa Marchisio affrontò la Videx Yuasa al PalaGrotta, pregustando un assaggio di quella che da oggi sarà la sua nuova casa: “Quando ci siamo affrontati alla prima giornata di campionato mi hanno colpito il calore e la spinta del pubblico – ha aggiunto il nuovo libero grottese –. Mi aspetto di vederlo riempire nuovamente il palas anche dal prossimo anno perché avremo come sempre bisogno del loro appoggio. Sono molto carico ed entusiasta per questa avventura. Non vedo l’ora di vestire questa maglia“.
Sigla.com - Internet Partner