Anticipo di SuperLega maschile: Verona vince 3-1 a Cisterna

29/01/2022

3a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca

Top Volley Cisterna - Verona Volley 1-3 (25-23, 20-25, 23-25, 21-25) 
Top Volley Cisterna: Baranowicz 2, Maar 19, Zingel 6, Dirlic 16, Raffaelli 5, Wiltenburg 1, Picchio (L), Cavaccini (L), Rinaldi 10, Saadat 1, Bossi 3. N.E. Giani. All. Soli.
Verona Volley: Vieira De Oliveira 1, Asparuhov 15, Zanotti 6, Jensen 13, Mozic 23, Cortesia 11, Donati (L), Spirito 0, Bonami (L), Aguenier 0. N.E. Magalini, Wounembaina, Qafarena, Nikolic. All. Stoytchev.

MVP: Asparuh Asparuhov (Verona Volley)

Match determinante per Cisterna e Verona che si affrontano al palasport di via delle Province nel recupero della terza giornata di ritorno campionato di SuperLega Credem Banca. Starting six+1 per Cisterna con la coppia di centrali Zingel-Wiltenburg, nel reparto schiacciatori confermati Maar e Raffaelli, capitan Baranowicz in regia, opposto Petar Dirlic e Cavaccini libero. Stoytchev risponde con Mozic e Asparuhov, Cortesia-Zanotti al centro, e Jensen opposto a Raphael, con Bonami libero. Si inizia con un primo set punto a punto, in evidenza Maar tra i bianco blu e Mozic tra gli scaligeri, 8-8. Troppi errori per Cisterna che lascia scappare gli avversari con Mozic in battuta, Verona prende il largo fino al 14-11 quando coach Soli chiede time out. Fuori Dirlic dentro Saadat ed è proprio l’opposto iraniano a riportare Cisterna a meno uno dagli avversari, 16-15. Verona riprende il largo fino al 20-17, poi un super Baranowicz trascina i suoi fino al 24-23, Dirlic chiude con un ace e porta i suoi avangti 1-0. Verona pronta a reagire a si porta di nuovo avanti nel secondo set con il solito Mozic, 6-3. I padroni di casa non stanno a guardare e Baranowicz trova gli spazi giusti per liberare Rinaldi prima e Maar dopo riducendo lo svantaggio, 13-11. Verona mantiene le distanze e Soli prova la carta Bossi che va subito a segno, poi Zingel mura Jensen, 18-17 per gli ospiti. Zingel continua a replicare su Jensen, muro, Cisterna è a meno uno, 21-20, troppi errori per Cisterna, Verona si aggiudica il secondo set per 25-20. Terzo set punto a punto, la Top Volley cerca ordine e mette palla a terra con Dirlic e Maar, poi l’errore di Mozic per il vantaggio bianco blu, 8-7. Petar Dirlic continua a macinare punti e mette la palla a terra nel massimo vantaggio, 14-11. Gli ospiti non stanno a guardare e dopo il pareggio di Cortesia, trovano anche il vantaggio con Jensen, 15-14. Ace di Rinaldi e poi Maar da posto quattro, la Top Volley è di nuovo avanti 17-15. Nel finale Verona trova lo spunto giusto per portarsi avanti 23-21 con Mozic. Dirlic annulla la prima palla set, ma Jensen non sbaglia sull’attacco successivo e chiude 25-23. Nel quarto set i ragazzi di coach Soli partono bene e mantengono le distanze dagli avversari, Maar mura Jensen, 12-9. Nuovo black-out per i pontini, Mozic e Asparuhov ne approfittano, 15-15. Nel finale di set Verona è più ordinata e Raphael insite su Jensen che riesce a mettere palla a terra in più occasioni, 25-21 e i veneti portano a casa l’intera posta in palio.

Domenico Cavaccini (Top Volley Cisterna):“Già lo sapevamo che la partita sarebbe stata così, doveva essere giocata molto forte in fase break. Nel primo set siamo stati molto bravi ma poi siamo calati tecnicamente e mentalmente perché eravamo partiti un po’ contratti. Verona ha tenuto alto il livello, hanno sbagliato veramente poco. Si sono meritati di portare a casa il risultato”.
Lorenzo Cortesia (Verona Volley): “Sono davvero felice per questa vittoria perché ci serviva una conferma dopo la bella partita con Padova. Abbiamo vinto di squadra e, a parte un primo set sottotono siamo riusciti a mettere la grinta giusta che ci ha fatto meritare il successo. Complimenti a tutto il gruppo. Adesso però torniamo subito al lavoro perché Milano è dietro l'angolo e non vogliamo fermarci ora che le cose hanno iniziato ad ingranare”.

6a Giornata di Ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 15.30
Kioene Padova - Gioiella Prisma Taranto

Arbitri: Curto Giuseppe, Lot Dominga (Pernpruner Marco)
Video Check: Mischi Francesco
Segnapunti: Vigato Elisa
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 18.00
Consar RCM Ravenna - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Arbitri: Luciani Ubaldo, Frapiccini Bruno (Tundo Virginia)
Video Check: Avanzolini Alberto
Segnapunti: Tawfik Henawy Jan
Diretta Volleyballworld.tv

Allianz Milano - Sir Safety Conad Perugia
Arbitri: Zavater Marco, Braico Marco (Manzoni Barbara)
Video Check: Fumagalli Gianluca
Segnapunti: Salvo Antonino Alessio
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Volleyballworld.tv

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 20.30
Vero Volley Monza - Itas Trentino

Arbitri: Cerra Alessandro, Simbari Armando (Lambertini Alessio)
Video Check: Magnino Simone
Segnapunti: Zuccotti Elisabetta
Diretta Volleyballworld.tv

Riposa: Verona Volley

Gare rinviate
Leo Shoes PerkinElmer Modena - Cucine Lube Civitanova (5 marzo 2022)

Top Volley Cisterna - Gas Sales Bluenergy Piacenza (9 febbraio 2022)

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 41, Cucine Lube Civitanova 37, Itas Trentino 34, Leo Shoes PerkinElmer Modena 33, Allianz Milano 26, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Vero Volley Monza 22, Verona Volley 19, Gioiella Prisma Taranto 18, Kioene Padova 17, Top Volley Cisterna 17, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Consar RCM Ravenna 2.
1 incontro in più: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Gioiella Prisma Taranto, Top Volley Cisterna.
2 incontri in più: Vero Volley Monza, Verona Volley.
1 Incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Consar RCM Ravenna.
Sigla.com - Internet Partner