Anticipo settima giornata del girone di ritorno di A1 mashile: Piacenza batte Latina. Zlatanov Mr. 9000

22/02/2014

Anticipo settima giornata del girone di ritorno di A1 mashile: Piacenza batte Latina. Zlatanov Mr. 9000
COPRA ELIOR PIACENZA - ANDREOLI LATINA 3-0 (25-22, 25-15, 26-24)
COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Le Roux 5, Papi, Fei 8, Smerilli (L), Kaliberda 14, Simon 11, Zlatanov 10, Husaj, Tencati, Vettori 8, De Cecco 3. Non entrati Partenio. All. Monti.
ANDREOLI LATINA: Candellaro, Rossini (L), Gitto 4, Sottile 1, Verhees 3, Paris, Noda Blanco 9, Starovic 14, Fragkos 12. Non entrati Michalovic, Skrimov, Tailli. All. Simoni.
ARBITRI: Longo, Saltalippi. NOTE - Spettatori 3238, incasso 19212, durata set: 23', 22', 29'; tot: 74'.
A distanza di tre giorni dal big match Piacenza – Trento, il PalaBanca di Piacenza regala una nuova vittoria, la nona consecutiva, a Hristo Zlatanov e compagni. Le mura amiche della Copra Elior Piacenza però fanno anche di più incoronando, a metà del primo parziale, Hristo Zlatanov miglior marcatore di sempre (da quando esistono le scoutizzazioni computerizzate) grazie ai 9000 punti messi a segno. Il capitano biancorosso infatti, anche per questa partita, veste i panni di pedina tra le più importanti di coach Luca Monti: eletto MVP del match metterà a segno 10 punti di cui 1 ace e 1 muro. Ottima presenza in campo anche di Kaliberda (14 punti, 1 ace e 78% in ricezione), Simon (11 punti di cui 2 ace, 2 muri e 70% in attacco), Fei (8 di cui 3 muri), supportati dalla presenza in seconda linea di Marra che chiuderà la gara con il 69% di positività in ricezione commettendo un solo errore. I 3200 spettatori del PalaBanca assistono a una partita veloce e priva di colpi di scena: alla Copra Elior basterà poco più di un’ora di gioco per incassare un nuovo 3-0 che porta nelle casse biancorosse altri 3 punti d'oro utili a rimanere nella scia di Macerata. Latina tenta il tutto per tutto nell’ultima frazione, quando solo per un pelo vede sfumare, ai vantaggio, la possibilità di portare Zlatanov e compagni al quarto set. Piacenza, dopo un avvio punto a punto, riesce a trovare strada libera dal 17-16 del primo parziale fino alla chiusura sul 25-22; di tutt'altra natura il secondo parziale: la Copra Elior ha vita facile in un set in cui domina dal 6-5 fino al +10 del 25-15. Il cambio di rotta avviene nel terzo e ultimo parziale: Latina approfitta di una serie negativa di battute e muri out dei padroni di casa che subiscono gli attacchi di Starovic e compagni che rimangono 3 lunghezze avanti fino al 23-23. Poi Piacenza dimostra il carattere che la contraddistingue nell'ultimo periodo a questa parte giocandosi l'esito della gara sul finale conquistato, ai vantaggi, da Le Roux sul 26-24.

Luca Tencati (Copra Elior Piacenza): “L'importante è vincere mettendo così pressione a Macerata. Abbiamo l’obbligo di tenerle il fiato sul collo e di mantenere a concentrazione nonostante alcune partite, sulla carta, risultino facili”.

Salvatore Rossini (Andreoli Latina): “Siamo stati bravi nell’ultima frazione a mettere i bastoni tra le ruote a Piacenza, evitando di subire ace e mettendoli in difficoltà nel cambio palla. Ci tenevamo a risollevarci dall’esito dei primi due parziali, soprattutto del secondo set”.

7a giornata di ritorno Serie A1 maschile:
Sabato 22 febbraio 2014
Copra Elior Piacenza – Andreoli Latina 3-0 (25-22, 25-15, 26-24)
Domenica 23 febbraio 2014, ore 18.00
Altotevere Città di Castello - Diatec Trentino
(Boris-Goitre) Addetto al Video Check: Gessone
CMC Ravenna - Bre Lannutti Cuneo Diretta Sportube.tv
(Santi-Pasquali) Addetto al Video Check: Laghi
Calzedonia Verona - Exprivia Molfetta
(Zucca-Puecher) Addetto al Video Check: Tassini
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Sir Safety Perugia
(Genna-Tanasi) Addetto al Video Check: Cavalieri
Domenica 23 febbraio 2014, ore 18.30
Casa Modena – Cucine Lube Banca Marche Macerata Diretta RAI Sport 2
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Simbari-La Micela) Addetto al Video Check: Libardi

Classifica
Cucine Lube Banca Marche Macerata 46, Copra Elior Piacenza 45, Sir Safety Perugia 36, Diatec Trentino 31, Bre Lannutti Cuneo 26, Casa Modena 25, Altotevere Città di Castello 24, Calzedonia Verona 24, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19, CMC Ravenna 17, Andreoli Latina 15, Exprivia Molfetta 13.
2 Incontri in meno: CMC Ravenna
1 Incontro in più: Andreoli Latina
1 Incontro in meno: Exprivia Molfetta
Sigla.com - Internet Partner