Antonio Corvetta a Piacenza

09/06/2012

Antonio CorvettaAntonio Corvetta
Antonio Corvetta
Prende sempre più forma la compagine biancorossa che nel 2012/2013 scenderà sui campi italiani e europei. Alla corte di Luca Monti si presenta Antonio Corvetta che, per i prossimi due anni, andrà a rivestire il ruolo di secondo palleggiatore nel corso della prossima stagione.
Corvetta, nato a Ancona il 28 settembre 1977, alto 188 cm, vanta grande esperienza e oltre 15 anni di presenze sui campi di A1 e A2. E’ nel ’94-’95, con le giovanili di Macerata, che ha inizio la sua ascesa; Corvetta ha così tante potenzialità che, la stagione successiva, è nella prima squadra: vi rimane fino al 1998.
Da lì seguono 4 anni in A2: Gallo Gioia Del Colle, Com Cavi Napoli, Alimenti Sardi Cagliari e Conad Volley Forlì. Nel 2002-2003 fa ritorno in A1 Con la Sira Cucine Ancona e l’anno successivo torna a far parte della compagine maceratese. Dal 2004 al 2008 veste la maglia di Corigliano (A2) e nel 2008-2009 quella della Materdomini Volley.it Castellana Grotte (A2). Avvicinandoci al presente Corvetta milita per un anno (2009-2010) tra le fila della Tonno Callipo Vibo Valentia (A1) per poi arrivare a concludere con le due passate stagioni nella Marcegaglia CMC Ravenna con cui conquista, nel 2010-2011, la promozione in A1 dimostrandosi l’indiscusso protagonista. Anche nel campionato appena concluso Corvetta è stato un atleta fondamentale, riuscendo a scrivere pagine importanti all’interno del club bizantino nel tentativo di permanenza in A1.
“In questo momento di grande crisi, anche sportiva, stiamo cercando di creare una squadra di alto livello – afferma il presidente Guido Molinaroli – in grado di affrontare a testa alta sia le sfide italiane che europee. Corvetta è un atleta di indiscussa esperienza e sarà in grado di apportare un grande contributo nelle eventuali situazioni di crisi o difficoltà”. 
Sigla.com - Internet Partner