Archiviata la VNL, nazionali al lavoro in vista dell'Olimpiade di Tokyo

27/06/2021

E’ andata in archivio a Rimini la terza edizione della VNL dopo quasi un mese di partite senza sosta. Tra gli uomini successo per il Brasile, che in finale ha avuto la meglio della Polonia per 3-1 iscrivendo così il proprio nome nell’albo d’oro dopo le prime due vittorie firmate dalla Russia. Terzo posto per la Francia, capace di imporsi 3-0 sulla Slovenia di Alberto Giuliani. In campo femminile hanno trionfato per la terza volta consecutiva gli Stati Uniti, che in finale hanno piegato 3-1 il Brasile. Al terzo posto la Turchia di Giovanni Guidetti, 3-0 al Giappone.

BILANCIO AZZURRO. Nel complesso non esaltante il rendimento delle nostre nazionali, pur nella considerazione di aver lasciato spazio ai giovani. In campo maschile l’Italia, che nell’ultima partita ha piegato a fatica la Germania per 15-13 al tie break, ha chiuso al decimo posto con 19 punti, 7 vittorie e 8 sconfitte. Durante il torneo di Rimini gli azzurri di Antonio Valentini hanno comunque messo in luce individualità interessanti, la base su cui costruire il futuro della nazionale. Per l’Italia femminile invece dodicesimo posto conclusivo con 16 punti, frutto del non esaltante bilancio di 4 affermazioni e 11 battute d’arresto. Per le giovani azzurre di Giulio Bregoli si è trattato comunque di un’esperienza preziosa di cui fare tesoro per il domani.

I CT AZZURRI. Il presidente federale Giuseppe Manfredi ha ufficializzato i nomi dei due ct che guideranno le nazionali italiane in futuro: come avevamo previsto da tempo si tratta di Fefè De Giorgi (uno che non ha mani dato l’addio alla maglia azzurra da giocatore e che adesso la ritrova da allenatore…) e Davide Mazzanti, confermatissimo alla guida dell’Italia femminile. A loro il compito di progettare il futuro del nostro sport, tenendo il movimento ai vertici mondiali. Siamo in ottime mani, state tranquilli.

IL GRUPPO DELLE AZZURRE. Sono tredici le atlete convocate da Davide Mazzanti per il collegiale in programma da martedì 29 giugno a venerdì 2 luglio a Caorle. Le azzurre andranno poi a Belgrado dove è in programma uno stage con la Serbia. Tra queste il ct sceglierà le dodici per il torneo olimpico di Tokyo 2020: si tratta di Caterina Bosetti, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Monica De Gennaro, Paola Egonu, Sarah Fahr, Raphaela Folie, Alessia Gennari, Ofelia Malinov, Alessia Orro, Elena Pietrini, Indre Sorokaite e Myriam Sylla.

GLI AZZURRI A ROMA. La nazionale maschile ha lasciato Cavalese per tornare ad allenarsi nella capitale fino a martedì 6 luglio. Questi i sedici atleti convocati, alcuni dei quali sono reduci dall’esperienza della VNL di Rimini: Simone Anzani, Fabio Balaso, Massimo Colaci, Gianluca Galassi, Simone Giannelli, Osmany Juantorena, Jiri Kovar, Filippo Lanza, Alessandro Michieletto, Daniele Lavia, Gabriele Nelli, Matteo Piano, Fabio Ricci, Riccardo Sbertoli, Luca Vettori e Ivan Zaytsev.

DIAVOLI ROSA TRICOLORI. E’ stato il Palagrotte di Castellana Grotte ad applaudire il trionfo dei Diavoli Rosa Brugherio nelle Finali Nazionali Under 17 maschili. In finale la squadra allenata da Daniele Morato ha battuto 3-0 la Colombo Genova. Nella finale per il terzo posto vittoria invece per il Volley Treviso, 3-1 al Volley Milano. Quinta la Consar Ravenna, nelle cui file ha giocato Alessandro Bovolenta, figlio dell’indimenticato Vigor. I premi individuali: miglior centrale Matteo Sacco (Volley Milano); miglior schiacciatore Luca Porro (Colombo Genova); miglior libero Luca Colombo (Diavoli Rosa Brugherio); miglior palleggiatore Mattia Boninfante (figlio di Dante, Volley Treviso); MVP Tommaso Barotto (Diavoli Rosa Brugherio). Segnatevi questi nomi, ne sentirete parlare in futuro. 

ITALIANE DI COPPA. Le tre squadre italiane partecipanti alla prossima edizione della Champions League maschile partiranno direttamente dalla fase principale: si tratta di Civitanova, Perugia e Trento. Saranno invece due le nostre formazioni protagoniste in CEV CUP, ovvero Monza e Modena: la squadra di Andrea Giani scenderà in campo tra il 9 e l’11 novembre per la prima sfida delle qualificazioni, mentre quella di Massimo Eccheli inizierà la sua scalata dai sedicesimi tra il 30 novembre e il 2 dicembre. L’Italia punta a riconquistare lo scettro europeo.

BEACH VOLLEY SU FANTINI LIVE. Martedì 29 dalle ore 21.00 saremo in diretta per parlare di beach volley su Fantini Club Live, Oasport e Dallarivolley. Ospiti d’eccezionale l’azzurra Marta Menegatti, prossima protagonista all’Olimpiade di Tokyo, la tre volte campionessa d’Italia Giulia Momoli, il responsabile della Fipav Fabio Galli Lorenzo Bernardi, Mister Secolo nell’indoor ma in passato anche grande giocatore sulla sabbia. Vietato mancare.

WORK SHOP AL PAVESI. Mettete in agenda che dopo un anno di assenza torna in presenza l’attesissimo corso per allenatori organizzato al Centro Pavesi di Milano. Nelle vesti di docenti domenica 19 settembre ci saranno due straordinari tecnici, ovvero i due campioni d’Europa: Nikola Grbic, nuovo allenatore di Perugia, e Daniele Santarelli, confermatissimo a Conegliano. Per tutte le informazioni bisogna rivolgersi al Comitato Regionale Lombardo.

INTERVISTE LIVE SU INSTAGRAM. Noi ci vediamo per l’ultima serata condivisa in questa stagione per parlare di pallavolo con il sorriso sulle labbra sulla mia pagina personale Instagram @dallarilorenzo. Stiamo raccontando tante storie bellissime, che poi vi riproponiamo nei giorni seguenti su dallarivolley.com e al venerdì alle 19.00 su Sport2U. Lunedì 28 giugno saranno con noi dalle 21.00 Fefè De Giorgi, nuovo ct della nazionale maschile, e Massimo Righi, Amministratore Delegato della Lega Maschile. Vi aspetto: vi assicuro che come sempre ci divertiremo.

Buona pallavolo e buona vita a tutti!

Sigla.com - Internet Partner