Archivio Attività internazionale

La nazionale prejuniores maschile al lavoro in vista degli Europei26/03/2013

La nazionale prejuniores maschile al lavoro in vista degli Europei

Al lavoro la nazionale prejuniores maschile in vista dei Campionati Europei di categoria che si disputeranno in Bosnia Erzegovina e Serbia dal 12 al 21 aprile. Gli azzurrini saranno impegnati in un collegiale dal 28 marzo al primo aprile presso il Centro Sportivo di Vigna di Valle durante il quale saranno coinvolti sedici atleti. Questi i ragazzi convocati dal tecnico Andrea Tomasini: Giannelli, Cavuto, Polo, Mazzone (Trentino Volley); Pistolesi (Piemonte Volley); Battista (Materdomini); Raffaelli, Biglino, Della Volpe, Milan (Club Italia); Mazzon, Bortolato, Argenta (Volley Treviso); Presta (Callipo Vibo Valentia); Alikaj (Copra Piacenza); Sartoretti (Pallavolo Città di Castello).
La nazionale prejuniores femminile al lavoro in vista degli Europei15/03/2013

La nazionale prejuniores femminile al lavoro in vista degli Europei

Da lunedì 18 a sabato 23 marzo la nazionale prejuniores femminile lavorerà presso il Centro Federale Pavesi in vista dei Campionati Europei di categoria che si disputeranno in Montenegro e Serbia dal 29 marzo al 7 aprile. Sedici le ragazze convocate per il collegiale al termine del quale verranno selezionate le dodici atlete che prenderanno parte allo stage in Turchia con la nazionale locale in programma dal 23 al 28 marzo ad Istanbul e alla successiva rassegna continentale: Angelina, Degradi (Futura Volley); Mabilo, Berti, Nicoletti, Perata, Bonifacio, Cappelli (Club Italia); Cambi, D’Odorico, Zanette (Volleyrò); Maggipinto (Pallavolo Arzano); Danesi (Villa Cortese); Malinov, Guerra (Volley Bassano); Grigolo (San Donà). Il programma di lavoro prevede quattro amichevoli: la prima a Milano il 21 alle ore 16 contro la Sanitars Metalleghe Mazzano (formazione di A2) e le altre tre ad Istanbul contro le pari età turche il 24, 25 e 26 marzo.
Sara Anzanello operata d'urgenza al fegato14/03/2013

Sara Anzanello operata d'urgenza al fegato

Dall' Azerbaijan, arrivano notizie su Sara Anzanello, giocatrice dell'Azerrail Baku: per essere sottoposta ad un intervento urgente al fegato ed è stata trasportata a Milano."Sentiamo il dovere di ringraziare quanti ci sono vicini con il loro affetto e si sono interessati alle condizioni di salute di Sara e continuano a farlo: amici, conoscenti e tifosi". "Lo facciamo in un momento in cui Sara sta affrontando una sfida difficile, noi continuiamo a tifare per lei e chiediamo massima tranquillità e il più stretto riserbo"."A breve verrà diramato un bollettino medico con gli aggiornamenti sullo stato di salute di Sara. La prognosi resta riservata."
Sedi e date della World League 201328/02/2013

Sedi e date della World League 2013

Mirino sulla World League 2013 che, per la prima volta, sarà giocata da 18 formazioni con la vecchia formula della doppia sfida nel fine settimana, senza le gare di ritorno. L'Italvolley sarà impegnata a Modena (7 giugno) e a Torino (il 9) contro la Germania; quindi altre sfide casalinghe: a Torino (il 14) e Firenze (16) contro Cuba. Poi, in viaggio verso Surgut (21 e 22) ospiti della Russia e successivamente ancora quindi a Modena (28) e Sassari (30) per incontrare l’Iran di Julio Velasco. Gli azzurri chiuderanno la fase di qualificazione alle finali contro la Serbia, a Novi Sad (il 6 e 7/luglio). Gli altri: girone A con Polonia, Brasile, Francia, Bulgaria, Stati Uniti e Argentina; girone C per Finlandia, Egitto, Canada, Olanda, Sud Corea e Giappone. Alle finali ad otto (16-21 luglio) parteciperanno il Paese organizzatore (ancora da definire),le prime tre del girone A e B, la vincitrice del C.
Il Progetto Rio 2016 sbarca a Vibo26/02/2013

Il Progetto Rio 2016 sbarca a Vibo

Il Progetto Rio 2016 continua a girare l’Italia: dopo gli appuntamenti di Roma e Milano, Mauro Berruto e il suo staff lunedì 4 e martedì 5 marzo saranno a Vibo Valentia dove lavoreranno con quindici atleti presso il Pala Valentia. Questi i ragazzi convocati: Partenio (Cucine Lube Banca Marche Macerata); Tosi, Piano (Gherardi SVI Città di Castello); Mazzone (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Fedrizzi (Marmi Lanza Verona); Caci (Meridiana Fly Olbia); Rizzo (Exprivia Molfetta); Izzo, Candellaro e Pasquale (Sidigas Atripalda); Beretta (Vero Volley Monza); Nelli (Itas Diatec Trentino); Galliani (Bre Banca Lannutti Cuneo); Preti (Volley Segrate 1978), Vedovotto (Tonazzo Padova).
Malagò alla riunione per i Mondiali femminili 201426/02/2013

Malagò alla riunione per i Mondiali femminili 2014

Nuovo appuntamento per il Comitato Organizzatore dei Mondiali Femminili 2014 che per l’occasione si riunirà giovedì alle ore 16 presso la Sala Giunta del CONI dove riceverà la visita del Presidente del CONI Giovanni Malagò per un saluto istituzionale. Il CO, costituito ufficialmente nell’ottobre scorso con il Presidente Carlo Salvatori, il presidente federale Carlo Magri, l’on. Gianni Letta, Gilberto Benetton, Enzo Mei, Marco Staderini, Gaetano Guerci e Alessandro Pasquarelli, sarà completato con la presenza di altri due nuovi prestigiosi membri: Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo 2015, e Maurizio Tamagnini, amministratore delegato di Fondo Strategico Italiano.
Laurent Tillie, il bello di essere ct della Francia13/02/2013

Laurent Tillie, il bello di essere ct della Francia

di Lorenzo DallariConosco Laurent Tillie da tempo immemorabile, non ricordo neppure quando l'ho incontrato (e commentato) la prima volta. Era un giocatore moderno, forte fisicamente, umile e intelligente. Caratteristiche che lo contraddinguono anche oggi, da ct della nazionale francese. Ci siamo incontrati a Falconara in occasione del Memorial Badiali, e questi sono i punti più significativi di una lunga chiacchierata tra vecchi amici. "Dopo 11 anni sulla panchina del Cannes inizio una nuova avventura, molto stimolante con la nazionale, cui mi lega un contratto biennale fino al Mondiale in Polonia del prossimo anno: sarà fondamentale per me far comprendere ai giocatori il giusto atteggiamento, perchè oggi la determinazione per il raggiungimento degli obiettivi è fondamentale. Per dirla alla Velasco "i ragazzi dovranno avere gli occhi di tigre", visto che complessivamente accusiamo problemi di altezza e i fisico. Però sono ottimista: cercheremo di mantenere la nostra anima e il nostro gioco basato sulla difesa".Ma come è il campionato francese? "Il volley sta calando in Francia, anche se al vertice il campionato è equilibrato: ci sono quattro squadre interessanti come Tours, Arago Sete, Cannes e Paris Volley, ma anche città nuove che stanno crescendo come Nantes, Rennes, Montpellier e Beauvais, a nord di Parigi. C'è molto da lavorare, anche a livello di club. Soffriamo davvero tanto la concerrenza del basket, tanto è vero che pure due dei miei figli sono stati rapiti da questo sport. Kevin invece sarà con me in nazionale dopo aver vinto il torneo Ncaa negli Stati Uniti con US Irvine".
Sigla.com - Internet Partner