Archivio Attività internazionale

Da lunedì le azzurre si radunano a Roma06/07/2018

Da lunedì le azzurre si radunano a Roma

Da lunedì 9 luglio la nazionale seniores femminile si radunerà a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, per un collegiale che terminerà il 20 luglio. Sedici le atlete convocate dal Commissario Tecnico Davide Mazzanti: Lucia Bosetti (dal 10 luglio), Carlotta Cambi, Cristina Chirichella (dall’11 luglio), Anna Danesi, Monica De Gennaro, Paola Egonu, Sarah Fahr, Anastasia Guerra, Marina Lubian, Ofelia Malinov, Sylvia Nwakalor, Alessia Orro, Serena Ortolani, Beatrice Parrocchiale, Elena Pietrini, Miriam Sylla. Al collegiale saranno presenti i nuovi componenti dello staff azzurro: Alessandra Favoriti (Medico), Luca Nocentini e Andrea Marconi (Fisioterapisti).
Giochi del Mediterraneo: le azzurre chiudono al quinto posto30/06/2018

Giochi del Mediterraneo: le azzurre chiudono al quinto posto

Le azzurre di Massimo Bellano riescono a chiudere a testa alta i Giochi del Mediterraneo. Dopo la sconfitta rimediata nei quarti di finale contro la Turchia, nel match valido per il 5° e 6° posto, l’Italia riesce ad avere la meglio sulle padrone di casa della Spagna con il risultato di 3-1(25-15, 28-26, 22-25, 27-25). Si è visto un match, combattuto, nel quale il risultato è stato in bilico per almeno tre parziali su quattro. L’Italia si è resa protagonista di un buon approccio, grazie al quale è riuscita ad accumulare un vantaggio che gli ha permesso di controllare il risultato e di aggiudicarsi il primo set. Più combattuti, invece, i tre set successivi, nei quali le due squadre si sono trovate a giocare punto a punto fino alle battute finali. All’Italia va sicuramente il merito di aver trovato lo spunto decisivo nel finale del secondo set, determinante per l’andamento complessivo del match.
Giochi del Mediterraneo 2018: gli azzurri battono il Portogallo, nei quarti Italia-Croazia25/06/2018

Giochi del Mediterraneo 2018: gli azzurri battono il Portogallo, nei quarti Italia-Croazia

A Tarragona tutto facile per la nazionale B maschile di Gianluca Graziosi, qualificatasi per i quarti di finale dei Giochi del Mediterraneo. La seconda vittoria consecutiva, 3-0 (25-21, 25-18, 25-8) al Portogallo, ha permesso alla formazione tricolore di chiudere al primo posto la Pool A. Senza storia la sfida di oggi contro i lusitani, costretti sempre a inseguire i ragazzi di Graziosi. Grande protagonista della partita è stato Sebastiano Milan, autore d 24 punti. Nei quarti di finale l'Italia troverà sulla propria strada la Croazia: match in programma mercoledì 27 giugno alle ore 10. ITALIA - PORTOGALLO 3-0 (25-21, 25-18, 25-8) ITALIA: Raffaelli 4, Polo 3, Milan 24, Pierotti 10, Diamantini 2, Spirito 2. Libero: Balaso. Cavuto 5, Sbertoli 2, Tiozzo 2, Russo, Pinali 1. All. Graziosi PORTOGALLO: Franco 2, Rosa 8, Aniceto 2, Vieira 7, Gomes 6, Pereira 3. Libero: Moreira. Teixeira 1, Silva, Pinto 1, Santos 1, Cavalcanti. All. Moreira Durata Set: 26', 28', 19'. Italia: 9 a, 10 bs, 9 m, 16 et. Portogallo: 3 a, 5 bs, 4 m, 20 et
Sigla.com - Internet Partner