Archivio Attività internazionale

Azzurri terzi nel ranking mondiale04/10/2011

Azzurri terzi nel ranking mondiale

Gli azzurri di Mauro Berruto, grazie all’ottima stagione fino ad ora disputata e all’argento conquistato nella recente rassegna continentale tenutasi in Austria e Repubblica Ceca, guadagnano una posizione nel ranking Fivb ai danni degli stati Uniti e salgono al terzo posto, cosa che non accadeva dal 2006. Al primo posto rimane il Brasile, dietro la formazione verdeoro e prima dell’Italia, la Russia vincitrice della World League. Al quinto posto la Serbia campione d’Europa. Queste le prime dieci posizioni: 1 - Brasile (220.0 punti), 2 - Russia (170.0 punti), 3 – Italia (156.0 punti), 4 - USA (147.0 punti), 5 - Serbia (142.5 punti), 6 - Cuba (133.5 punti), 7 - Bulgaria (112.5 punti), 8 - Polonia (109.5 punti), 9 – Argentina (102.5 punti), 10 – Cina (68.5 punti).
La Serbia è regina d'Europa, argento per la Germania che si arrende 15 a 9 al tie break03/10/2011

La Serbia è regina d'Europa, argento per la Germania che si arrende 15 a 9 al tie break

Si sono assegnate oggi a Belgrado le medaglie dei 27° Campionati Europei di Pallavolo Femminile, organizzati congiuntamente da Italia e Serbia. La Serbia ha vinto gli Europei per la prima volta nella sua storia battendo per 3-2 la Germania (16-25, 25-20, 19-25, 25-20, 15-9) davanti agli 8500 spettatori della Pioneer Arena. In precedenza, la Turchia si era aggiudicata la medaglia di bronzo grazie alla vittoria per 3-2 (25-21, 15-25, 25-27, 25-19, 15-10) sull'Italia nella finale per il terzo posto.Serbia e Germania accedono anche alla prossima edizione della World Cup e ottengono, insieme a Italia, Turchia, Polonia e Russia, la qualificazione diretta alla prossima edizione degli Europei, in programma nel 2013 in Germania e Svizzera.Al termine della cerimonia di premiazione sono stati consegnati anche i riconoscimenti individuali alle migliori giocatrici del torneo: Jovana Brakocevic (Serbia) è stata premiata come MVP assoluta, Neslihan Darnel (Turchia) come miglior marcatrice, Margareta Kozuch (Germania) come miglior schiacciatrice, Bahar Toksoy (Turchia) per la miglior battuta, Christiane Furst (Germania) per il miglior muro, Angelina Grun (Germania) come miglior ricevitrice, Suzana Cebic (Serbia) come miglior libero e Maja Ognjenovic (Serbia) come miglior palleggiatrice.
Le semifinali europee sono Italia-Germania e Serbia-Turchia29/09/2011

Le semifinali europee sono Italia-Germania e Serbia-Turchia

Sarà la Germania, come due anni fa a Lodz, l’avversaria delle azzurre nella semifinale del campionato continentale. La squadra guidata dal modenese Giovanni Guidetti nei quarti ha travolto nettamente per 3-0 la Repubblica Ceca ed ha guadagnato la chance di confrontarsi con il sestetto guidato dal suo concittadino Massimo Barbolini. "La Germania è una squadra forte, molto brava in difesa, con un buon attacco. – ha sottolineato il ct azzurro - Rispetto a quella che abbiamo affrontato in agosto ad Hong Kong nel World Grand Prix, cè la novità Grun. Una giocatrice di classe ed esperienza che dopo aver provato il beach volley ha deciso di ritornare con successo nell’indoor.” Nell'altra semifinale la Serbia ha piegato la Polonia per 3-0 (parziali 25-14, 25-20, 26-24).L’Italia questa mattina ha lasciato Monza e la Brianza e in aereo, dopo uno scalo nella Capitale, ha raggiunto Belgrado sede della final four di questo appassionante Europeo. Lo Bianco e compagne hanno sostenuto una seduto di allenamento nella palestra pesi e domani faranno conoscenza con la storica Hala Pionir, che ospiterà le ultime gare. 27 settembre Play Off: a Monza Turchia-Spagna 3-0 (25-19 25-17 25-21); Olanda-Azerbaijan 3-1 (23-25 27-25 25-16 25-17). 28 settembre Quarti di finale: a Monza Russia-Turchia 0-3 (25-27 21-25 19-25); Italia-Olanda. Play off: a Belgrado Serbia-Romania 3-0 (25-19 25-15 25-20). Rep.Ceca-Francia 3-1 (25-21 23-25 25-14 25-14) 29 settembre Quarti di finale: a Belgrado Germania-Rep.Ceca 3-0 (25-18 25-20 25-17); Serbia-Polonia 3-0 (25-14, 25-20, 26-24). 1 ottobre Semifinali: a Belgrado Italia-Germania; Turchia-Serbia. 2 ottobre Finali: a Belgrado 3 posto (ore 15); primo posto (18).
Sigla.com - Internet Partner