Archivio Attività internazionale

Boom di spettatori al Mondiale09/10/2010

Boom di spettatori al Mondiale

Con i 7.500 spettatori di Roma per la semifinale Serbia-Cuba (questa sera saranno molti di più per il match dell’Italia) e il tutto esaurito di Modena, in quasi cinquemila (4.700) per la finale 7-8 posto tra Bulgaria e Germania oltre ai 2.000 di Firenze (finale 11-12 posto tra Spagna e Francia) il Mondiale supera abbondantemente quota 300mila spettatori con 309 mila appassionati che dal primo giorno della rassegna iridata hanno affollato le tribune dei 10 palazzetti. Un numero destinato a crescere sensibilmente dopo le sfide di questa sera e la finalissima di domani.
Spettacolo di paracadutisti davanti al PalaCasaModena08/10/2010

Spettacolo di paracadutisti davanti al PalaCasaModena

La giornata di festa Mondiale al PalaCasaModena si è aperta oggi con un grande spettacolo che ha tenuto tanti appassionati con gli occhi rivolti al cielo.Intorno alle 16.30 infatti nel piazzale del PalaCasaModena sono atterrati alcuni ospiti davvero speciali: 4 paracadutisti della "Scuola Nazionale di Paracadutismo", nata a Modena negli anni ’70, esperti in atterraggio di "precisione" sono scesi tra gli sguardi emozionati e gli applausi dei tifosi.La Scuola Nazionale è reduce dai recenti Campionati Mondiali in Macedonia della specialità atterraggio di precisione ove si è classificata al secondo posto .Il lancio è stato diretto dall'istruttore modenese Franco Zavatti ( 3.065 lanci all'attivo) e dagli atleti Edoardo Piva, Stefano Cristofolini e Paolo Haim (Direttore Scuola di Paracadutismo di Reggio Emilia).I paracadutisti sono atterrati con le bandiere delle quattro squadre semifinaliste (Russia, Bulgaria, Stati Uniti e Germania).
Mondiali Pallavolo: per la semifinale dell'Italia calciatori, vip e istituzioni in tribuna08/10/2010

Mondiali Pallavolo: per la semifinale dell'Italia calciatori, vip e istituzioni in tribuna

Si prepara una tribuna d’onore di grandi presenze tra sport, spettacolo e istituzioni per la sfida di domani sera tra Italia e Brasile. Dai giocatori della Roma Adriano, Taddei, Simone Perrotta, Juan, Julio Sergio, Simplicio e Cicinho al difensore dell’Inter Lucio; dai vertici dello Coni con il Presidente Gianni Petrucci, il vicepresidente Luca Pancalli e il Segretario Generale Raffaele Pagnozzi al membro del CIO Franco Carraro. Tra le istituzioni che assisteranno alla partita che deciderà la seconda finalista mondiale ci sarà il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, accompagnato dal Delegato allo Sport del Comune, Alessandro Cochi; il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Rocco Crimi, l’assessore allo sport della Provincia di Roma, Patrizia Prestipino. Anche lo spettacolo scende in campo per sostenere i colori azzurri con Paolo Bonolis e parte del cast del film “Femmine contro maschi” con il regista Fausto Brizzi e gli attori Giorgia Wurth e Fabio De Luigi.
Sigla.com - Internet Partner