Archivio Attività internazionale

Il 29 aprile dieci azzurre a Roma per le visite mediche22/04/2009

Il 29 aprile dieci azzurre a Roma per le visite mediche

Due giorni nella Capitale per un gruppo di azzurre della nazionale seniores femminile. Si raduneranno mercoledí 29 aprile a Roma, per sottoporsi alle consuete visite mediche dieci atlete: Crisanti, Pincerato e Angeloni (Despar Sirio Perugia), Croce (Rebecchi Lupa Piacenza), Stufi (Famila Chieri), Rinieri (Monte Schiavo Banca Marche Jesi), Bosetti e Rondon (Unicom Starker Kerakoll Sassuolo), Quaranta (GFC Recycle Florens Castellana Grotte), Aguero (Turk Telekom).
Re Karch Kiraly assistente allenatore della nazionale femminile americana17/04/2009

Re Karch Kiraly assistente allenatore della nazionale femminile americana

Karch Kiraly, il giocatore più decorato e leggendario della storia della pallavolo e del beah volley internazionale, definito the king, il re e leggenda di questo sport, è stato nominato assistente allenatore della nazionale americana femminile guidata dal coah Hugh McCutcheon, la formazione che nel 2008 ha conquistato la medaglia d'argento alle Olimpiadi d Pechino 2008. Insieme a McCutcheon collaborano anche come assistente allenatore-coordinatore tecnico Jamie Morrison e come preparatore atletico Jill wosmek. "Tutti sanno che Karch è stato un grandissimo giocatore, io sono fermamente convinto che egli avrà un simile successo in questo sport anche come allenatore" ha detto McCutcheon. "Il suo apporto darà un grande beneficio al nostro gruppo. La sua conoscenza ed esperienza sarà importantissima. Kiraly, 48 anni, è stato riconosciuto da molti come il più grande giocatore di volley di tutti i tempi. La FIVB lo ha nominato come miglior giocatore di pallavolo di volley del secolo". Kiraly è stato l'unico atleta ad aver vinto medaglie d'oro ai Giochi Olimpici in entrambe le discipline sportive, sia nella pallavolo che nel beach volley. Inoltre è il primo giocatore di Volley, tra i due esistenti, ad aver vinto 3 medaglie d'oro nella pallavolo. Nel 2001 è entrato a far parte della Volley Hall of Fame e nel 2008 con gli Stati Uniti fa parte del Comitato Olimpico Hall of Fame. "Due sono le cose che mi attirano di più in questo mio nuovo ruolo: la prima è la possibilità di lavorare assieme a McCutcheon, uno dei migliori se non il miglior allenatori di volley del pianeta," ha detto Kiraly. "Il secondo fattore è il fenomenale potenziale che esiste nel team femminile dell'American volley, popolarissimi negli Stati Uniti".
Tutto esaurito a Casalmaggiore per la Nazionale Over 5017/04/2009

Tutto esaurito a Casalmaggiore per la Nazionale Over 50

Pubblico delle grandissime occasioni ieri sera a Casalmaggiore (Cremona), presso la Palestra "Baslenga", per la seconda partita ufficiale della Nazionale Over 50. Un test amichevole contro la squadra "Gruppo Sereni" che gioca nel campionato di Serie C. Gli azzurri si sono imposti con il punteggio di 3-1 (18-25 25-19 25-22 25-21). L'Italia è partita con "Cicciolo" Ferrari alzatore, Vigna opposto, Bertoli e Dal Fovo (al loro debutto) martelli, Recine e Vecchi centrali con De Agostini libero. Nel corso della gara sono entrati anche l'altro alzatore Belletti, gli schiacciatori Corato e Lanfranco ed i centrali Saetti Baraldi e Dametto. In panchina al seguito della squadra il Dirigente Leo Novi ed il Dottor Ennio Gallo. La partita si è aperta con l'Inno Nazionale e sul parquet di gioco si è vista una pallavolo di ottimo livello tecnico con gli azzurri che hanno regalato ai tantissimi tifosi presenti momenti di autentico spettacolo sportivo: dai muri di Dametto, Saetti Baraldi e Recine, agli attacchi di Vigna, Corato e Lanfranco, dalle ricezioni di Dal Fovo alle alzate di Belletti e Ferrari, fino alle difese di De Agostini. Da segnalare anche la prestazione di sostanza di Paolo Vecchi che si è alternato nella doppia veste di centrale e schiacciatore. Miglior Giocatore dell'incontro è stato premiato "Mano di Pietra" Franco Bertoli. L'intero incasso della partita di ieri sera è stato devoluto a favore delle popolazioni abruzzesi colpite dal terromoto. La partita si è inserita nel programma di preparazione al Campionato Europeo Over 50 che gli azzurri giocheranno a Loutraky in Grecia dal 6 al 12 ottobre 2009 in contemporanea con gli Europei Over 40. E la Nazionale Over 50 ha già in calendario la prossima partita: mercoledì 6 maggio, alle ore 20,30, ad Alba di Cuneo gli azzurri affronteranno la squadra locale di serie C maschile, targata Benassi, presso il al PalaCentroStorico in Via Dalla Chiesa.
Tre amichevoli per gli azzurri di Anastasi prima della World League16/04/2009

Tre amichevoli per gli azzurri di Anastasi prima della World League

E’ fissato per lunedí 27 aprile il primo raduno stagionale della nazionale seniores maschile, che inizia la preparazione in vista del primo impegno ufficiale del 2009: la World League. Come è noto Andrea Anastasi ed i suoi azzurri lavoreranno a Mantova, dove nel periodo di preparazione si disputeranno tre gare amichevoli: il 15 maggio contro la Slovacchia; il 28 e il 30 maggio contro la Polonia.OVER 40 - La nazionale masters maschile over 40 scende in campo per il sociale aderendo alla manifestazione “Pallavolando”, che si terrà in quattro città marchigiane (Urbino, Fermignano, Urbania, Peglio) dal 24 al 27 aprile. Scopo dell’evento è la sensibilizzazione all’integrazione sociale e alla solidarietà. Domenica 26 aprile, a Urbino, gli azzurri Over 40 saranno in campo, di mattina, come compagni di squadra di ragazzi diversamente abili, poi alle 18 affronteranno la Virtus Fano (squadra di B2 maschile). VOLLEY 4 ABRUZZO - 40.000 euro per Paganica, uno dei paesi più colpiti dal terremoto abruzzese è questo l’unico vero e importante risultato di «Volley 4 Abruzzo», la divertente sfida tra la Marmi Lanza Verona ed Team Azzurri, che si è svolta nella cittá veneta per raccogliere fondi da inviare alla Protezione Civile.
La Nazionale Italiana Over 50 a Casalmaggiore15/04/2009

La Nazionale Italiana Over 50 a Casalmaggiore

Torna in campo la Nazionale Italiana Over 50: domani sera, giovedì 16 aprile, alle ore 20.30 gli azzurri giocano a Casalmaggiore (Cremona), presso la Palestra "Baslenga", la seconda partita ufficiale dopo il debutto a Parma dello scorso 5 marzo. Si tratta di un test amichevole contro la squadra "Gruppo Sereni" che gioca nel campionato di Serie C. La partita si inserisce nel programma di preparazione al Campionato Europeo Over 50 che gli azzurri giocheranno a Loutraky in Grecia dal 13 al 17 ottobre 2009 in contemporanea con gli Europei Over 40. Questi gli atleti che scenderanno in campo domani sera: 1. Massimo Dal Fovo 2. Giuseppe Ferrari 3. Giancarlo Dametto 4. Franco Bertoli 5. Giulio Belletti 6. Mauro Saetti Baraldi 7. Paolo Vecchi 8. Giorgio Vigna 9. Stefano Recine 10. Gianni Lanfranco 11. Roberto Corato 16. Sergio De Agostini Allenatore: Oreste Vacondio Dirigente: Leo Novi Medico Sociale: Dottor Ennio Gallo Fisioterapisti: Cominotto/Maioli
Europeo Cadette: l'Italia batte la Slovacchia (3-1) e sale meritatamente sul podio09/04/2009

Europeo Cadette: l'Italia batte la Slovacchia (3-1) e sale meritatamente sul podio

ITALIA-SLOVACCHIA 3-1 (25-15, 25-12, 20-25, 25-23) ITALIA: Camera 1, Scarabelli 17, Pisani 10, Diouf 10, Gabbiadini 14, Gabrieli 3. Libero: Carrara 1. Bianchini 7, Caneva 3, Baggi, Vietti. Non entratA: Bertone. All. Moretti. SLOVACCHIA: Kubaliakova 5, Kosova 9, Lukacova 1, Radosova 10, Abrahamova 2, Crkonova T. 7. Libero: Nikmonova. Smatanikova, Palgutova 11, Drobnakova. Non entrate: Crkonova M., Herelova. All. Hancek. Durata set: 20, 19, 25, 27. Italia: bs 11, a 7, m 7, e 12. Slovacchia: bs 10, a 8, m 13, e 19. Rotterdam. A coronamento di un buonissimo Europeo, la nazionale italiana Cadette ha conquistato la medaglia di bronzo. Le ragazze di Maurizio Moretti hanno superato nella finale per il terzo posto per 3-1 la Slovacchia. Un risultato meritato dalle azzurrine, che durante tutto l’arco del torneo hanno messo in mostra un’ottima organizzazione di gioco, ed alcune pregevoli individualitá come la schiacciatrice Scarabelli e l’opposto Diouf, ma queste citazioni non devono togliere nulla alle altre ragazze azzurre dalla alzatrice e capitana Camera, alle centrali Pisani e Gabrieli, al martello Gabbiadini, al libero Carrara, ai preziosi ricambi come Bianchini e Caneva determinanti con il loro ingresso nel finale del match che ha regalato la medaglia, a tutte le componenti della panchina che si sono sempre fatte trovare pronte quando il tecnico le ha chiamate in campo.. Con la Slovacchia l’Italia ha saputo cancellare il ricordo della sconfitta in semifinale con il Belgio e giocare una gara di grossi contenuti nei primi due set, dominati 25-15 e 25-12, prima di avere un calo nel terzo e nell’avvio del quarto. Sul 15-19 del set finale l’Italia ha saputo ritrovarsi e chiudere meritatamente 25-23. La stagione iniziata con questo importante risultato, proseguirá per le Cadette italiane con la partecipazione al Mondiale di categoria in Thailandia. MORETTI - “Siamo soddisfatti del risultato finale – ha dichiarato felice il tecnico tricolore - Abbiamo giocato bene tutte le partite, ci siamo fermati solo contro il Belgio avversario che in questa occasione ha dimostrato di essere molto forte. Ci abbiamo sempre creduto di poter salire sul podio anche nei momenti difficili del quarto set, quando abbiamo dovuto far ricorso a tutto il nostro carattere per portare a casa la vittoria.“ FINALI FEMMINILI - Europeo Cadette: Finale 1-2 posto: Belgio-Serbia; Finale 3-4 posto Italia-Slovacchia 3-1; Finale 5-6 posto: Turchia-Germania 3-2; Finale 7-8 posto: Ungheria-Ucraina 3-1. FINALI MASCHILI - Europeo Cadetti: Finale 1-2 posto: Francia-Serbia; Finale 3-4 posto: Russia-Polonia 3-2; Finale 5-6 posto: Spagna-Olanda 3-1; Finale 7-8 posto: Belgio-Bulgaria 3-0. MEDAGLIERE – Quella vinta oggi è la sesta medaglia italiana nell’Europeo Cadette. L’Italia nelle precedenti edizioni dell’Europeo aveva conquistato: 2 medaglie d’oro (1995 e 2001); 1 medaglia d’argento (2003); 2 medaglie di bronzo (2005 e 2007). MONDIALE CADETTE – Si conoscono tutti i nomi delle sedici qualificate per il Mondiale della categoria Cadette: Thailandia (paese organizzatore), Giappone e Cina (Asia), Stati Uniti, Messico e Dominicana (Norceca), Brasile e Perú (Sudamerica), Tunisia ed Egitto (Africa), Italia, Serbia, Belgio, Slovacchia, Germania e Turchia (Europa). MONDIALE CADETTI – Ecco le sedici squadre partecipanti al Mondiale Cadetti, che si svolgerá in Italia a Bassano del Grappa ed a Jesolo dal 28 agosto al 6 settembre: Italia (paese organizzatore), Iran, Giappone ed India (Asia), Stati Uniti e Portorico (Norceca), Tunisia, Egitto ed Algeria (Africa), Brasile ed Argentina (Sudamerica), Russia, Francia, Polonia, Serbia e Spagna.
Europeo Cadetti: gli azzurrini superano l'Austria e chiudono al nono posto08/04/2009

Europeo Cadetti: gli azzurrini superano l'Austria e chiudono al nono posto

Nono posto finale per la nazionale Cadetti italiana, che nella finalina ha avuto la meglio sull'Austria per 3-0 (25-17 25-21 25-21) con Vettori autore di 19 punti. Si coclude cosi con due successi l’avventura olandese dei ragazzi di Barbiero. Un torneo in agrodolce, in cui dopo le prime due sconfitte con Bulgaria e Belgio, che hanno escluso l’Italia dalla corsa ai primi posti, sono arrivati due successi utili per il morale di un gruppo chiamato a giocare in casa a cavallo tra agosto e settembre il Campionato del Mondo. L’attivitá della prejuniores azzurra riprenderá nel mese di giugno.
Europeo Cadette: si ferma contro il Belgio (1-3) in semifinale la marcia delle azzurrine08/04/2009

Europeo Cadette: si ferma contro il Belgio (1-3) in semifinale la marcia delle azzurrine

ITALIA-BELGIO 1-3 (23-25, 25-21, 21-25, 19-25) ITALIA: Camera 5, Scarabelli 15, Pisani 6, Diouf 16, Gabbiadini 10, Gabrieli 4. Libero: Carrara. Baggi, Bianchini 1, Caneva. Non entrate: Vietti, Bertone. All. Moretti. BELGIO: Van de Vyver 4, Thevinin 11, Ruysschaert 1, Van Hecke 29, Dovogja 6, Heyrman 11. Libero: Van Nimmen. Penders 5, Van der Vonder. Non entrate: De Vreese, Brugman, Vleugels. All. Van de Vyver. Arbitro: Kraft (Ger) e Nisancioglu (Tur). Durata set: 24, 25, 26. Italia: bs 12, a 6, m 10, e 15. Belgio: bs 14, a 7, m 8, e 15. Rotterdam. La marcia delle cadette azzurre si è fermata in semifinale, contro il Belgio, che ha confermato di possedere una formazione compatta con ottime individualitá. Il sestetto tricolore ha cercato di contenere il gioco delle fiamminghe, per tre set ha giocato alla pari o quasi, poi si è dovuta arrendere. Una prestazione comunque onorevole, che lascia aperta la speranza di salire sul podio, traguardo ancora alla portata della squadra italiana. L’Italia ha a lungo inseguito nel primo set, si è trovata in svantaggio 16-20, poi con una lunga serie di servizi di Camera si è portata avanti 21-20. Finale equilibrato, ma Scarabelli dopo aver infilato un servizio vincente (23-22), ha sbagliato quello successivo e il Belgio ha preso slancio sino al 25-23. Le azzurrine si sono imposte nel secondo 25-21, avendo la forza di riprendersi da un avvio di parziale negativo (1-4) prima di esaltarsi in difesa e trovare in Scarabelli e Diouf le attaccanti decisive. Andamento inverso nel terzo, con il Belgio che si è riportato in vantaggio. L’inizio del quarto set vede l’ultima fiammata italiana. La squadra di Moretti arriva a condurre 6-1, poi cede davanti al gioco fiammingo. Domani alle 15 Camera e compagne giocheranno per la medaglia di bronzo.
Europeo Cadette: l'Italia travolge la Germania e approda in semifinale07/04/2009

Europeo Cadette: l'Italia travolge la Germania e approda in semifinale

ITALIA-GERMANIA 3-0 (25-19, 25-20, 25-17) ITALIA: Camera 3, Scarabelli 8, Pisani 7, Diouf 15, Gabbiadini 13, Gabrieli 6. Libero: Carrara. Non entrate: Vietti, Baggi, Bianchini, Bertone, Caneva. All. Moretti. GERMANIA: Kaiser 3, Hoja 6, Hero 5, Lambers 8, Fuchs 2, Schaperklaus 7. Libero: Gschwendtner. Grosser 1, Mommert 3, Quade 1, Joachim. Non entrata: Wilkerling. All. Brauer. Durata set: 23, 22, 22. Italia: bs 8, a 5, m 10, e 12. Germania: bs 9, a 5, m 4, e 14. Rotterdam. La nazionale italiana cadette di Maurizio Moretti, travolgendo per 3-0 la Germania in un colpo solo guadagna l’accesso alle semifinali della rassegna continentale e si qualifica per il Mondiale di categoria. Grossa prova di maturitá (a dispetto della giovane etá) di Camera e compagne, che hanno giocato un match senza nessuna sbavatura contro un’avversaria sulla carta di pari livello. A livello individuale da segnalare il grosso impatto che ha avuto sul match Diouf (9 punti nel primo parziale) ed il crescendo di Gabbiadini, protagonista nel set finale. La rivale delle azzurre in semifinale uscirá dalla sfida Belgio-Ucraina, ultima gara della giornata. RISULTATI – Quarti di finale femminili: Italia-Germania 3-0; Serbia-Turchia 3-0; Belgio-Ucraina; Ungheria-Slovacchia. CADETTI - I Cadetti italiani, esclusi dai quarti di finale hanno superato 3-0 (26-24 25-15 25-21) l’Ungheria nella semifinale per i piazzamenti dal 9 al 12 posto, nella finalina affronteranno l’Austria. RISULTATI – Quarti di finale maschili: Francia-Olanda, Polonia-Spagna; Belgio-Serbia; Russia-Bulgaria. JUNIORES MASCHILE - A Kusadaci, in Turchia, l'Italia juniores vince 3-0 (25-23 25-19 29-27) la prima amichevole contro i pari età turchi. Il tecnico Luigi Schiavon ha ruotato tutti i ragazzi a disposizione. Domani la seconda gara.
Europei femminili: le azzurrine superano la Rep. Ceca (3-0) e volano nei quarti06/04/2009

Europei femminili: le azzurrine superano la Rep. Ceca (3-0) e volano nei quarti

Rotterdam. Superando con un secco 3-0 la Repubblica Ceca, le azzurrine di Maurizio Moretti hanno colto il secondo successo nell’Europeo cadette e staccato il biglietto per i quarti di finale. Con il primato nella pool D, affronteranno domani (alloe 15 orario da confermare) la Germania che ha chiuso la prima fase del torneo continentale alle spalle della Serbia nella pool D. Ottima prova della squadra italiana, che con un grande primo set ha spento sul nascere qualsiasi velleitá della Repubblica Ceca. Le battute della Scarabelli, i muri della Pisani ed i potenti attacchi della Diouf sono state le armi vincenti del sestetto tricolore. ITALIA-REPUBBLICA CECA 3-0 (25-10, 25-23, 25-22) ITALIA: Camera 2, Scarabelli 10, Pisani 10, Diouf 17, Gabbiadini 9, Gabrieli 6. Libero: Carrara. Bertone, Caneva 1. Non entrate: Vietti, Baggi, Bianchini. All. Moretti. REPUBBLICA CECA: Teichmanova 3, Kossanyova 3, Vincourova 6, Meresova, Vinklerova 2, Smidova A. 5. Libero: Dostalova. Michalikova 8, Smidova M., Bortonova 4, Mudrova 5. Non entrate: Toufarova. All. Novak. Arbitri: Kraft (Ger) e Lazarevic (Ser). Durata set: 20, 26, 25. Italia: bs 8, a 8, m 11, e 8. Rep. Ceca: bs 8, a 4, m 6, e 12. CADETTI - Superata dal Belgio per 3-0 la nazionale Cadetti non si qualifica per i quarti di finale e giocherá da domani le gare per i piazzamenti dal 9 al 12 posto. Dopo la sconfitta con la Bulgaria la squadra di barbiero era chiamata a vincere nettamente, ma il Belgio si è confermato squadra compatta e di qualitá. Gli azzurri hanno giocato con grande generositá, ma raccogliendo poche soddisfazionie BELGIO-ITALIA 3-0 (25-19 27-25 25-23) BELGIO: Dhulst, Deroo 10, Heyrman 3, Christiansen 11, Vandecaveye 7, Ilsbroux 8. Libero: Ribbens. Martinus, Lemmens, Ponnet 3, Vereecke 5, Rousseaux 2. All. ITALIA: Dutto 7, Aprea 5, Lanza 17, Mazzone 3, Vettori 15, Fedrizzi. Libero: Pesaresi. Morelli, Tosi, Puliti 5. Non entrati: Preti e Govoni. All. Barbiero Arbitri: Mezzoffy (Hun) e Sodja (Aut). Durata set: 21, 29 26. Belgio: bs 7, a 4, mv 3, e 8. Italia: bs 13, a 3, mv 8, e 15. RISULTATI - Terza giornata: Maschile - pool A: Francia-Spagna 3-1; Classifica: Francia 4, Spagna 2, Bielorussia 0; pool B Austria-Olanda; Classifica: Polonia 4, Olanda ed Austria 0. pool C Italia-Belgio 0-3 Classifica: Belgio 4, Bulgaria 2, Italia 0; pool D: Ungheria-Russia; Classifica: Russia e Serbia 2, Ungheria 0. Femminile - pool A: Slovacchia-Russia; Classifica: Belgio 4, Russia e Slovacchia 0; pool B Ucraina-Olanda; Classifica: Ungheria 4, Olanda e Ucraina 0; pool C Grecia-Germania 0-3; Classifica: Serbia 4, Germania 2, Grecia 0; pool D: Italia-Repubblica Ceca 3-0 Classifica: Italia 4, Turchia 2, Repubblica Ceca 0. JUNIORES MASCHILE – La nazionale juniores maschile di Gigi Schiavon ha raggiunto la Turchia dove domani sera giocherá un test-match con i pari etá locali.
Azzurrini battuti nell'esordio dell'Europeo Cadetti05/04/2009

Azzurrini battuti nell'esordio dell'Europeo Cadetti

I Cadetti italiani di Mario Barbiero hanno ceduto per 3-1 nella gara d’esordio dell’Europeo di categoria. La squadra azzurra è riuscita ad esprimere pienamente il suo potenziale soltanto nel secondo set, vinto agevolmente per 25-14, ma nel resto del match ha subito la potenza dell’attacco bulgaro. In una giornata grigia da segnalare la buona prestazione in attacco ed al servizio di Vettori e nella prima parte del match quella di Dutto a muro. Domani gli azzurrini osserveranno una giornata di riposo agonistico, torneranno in campo lunedí contro il Belgio (ore 15) nella gara decisiva per l’accesso ai quarti di finale. La squadra femminile debutterá domani sera alle 20 contro la Turchia.Questo il tabellino della partita: ITALIA-BULGARIA 1-3 (23-25 25-14 16-25 16-25) ITALIA: Lanza 7, Mazzone 5, Vettori 20, Fedrizzi 11, Dutto 6, Aprea 1. Libero: Pesaresi. Morelli 3, Govoni 1, Tosi, Puliti 2, Preti. All. Barbiero. BULGARIA: Trifonov 12, Georgiev 3, Dragiev 10, Ragin 19, Yordanov 11, Penchev 19. Libero: Vasiliev. Karakashev, Velichkov, Dimitrov. Non entrati: Bachvarov, Rizov. All. Ivanov. Durata set: 25, 22, 22, 23. Italia: bs 10, bv 5, mv 7, er 13. Bulgaria: bs 16, bv 4, mv 12, er 9.Risultati prima giornata: Maschile - pool A: Spagna-Bielorussia 3-0; pool B Polonia-Austria 3-2; pool C Bulgaria-Italia 3-1; pool D: Serbia-Ungheria; Femminile - pool A: Belgio-Slovacchia 3-1; pool B Ungheria-Ucraina 3-1; pool C Serbia-Grecia 3-0; pool D: Turchia-Repubblica Ceca. Questo il programma della seconda giornata: Maschile - pool A: Francia-Bielorussia; pool B Polonia-Olanda; pool C Bulgaria-Belgio; pool D: Serbia-Russia; Femminile - pool A: Belgio-Russia; pool B Ungheria-Olanda; pool C Serbia-Germania; pool D: Turchia-Italia (ore 20) .
Scattano i Campionati Europei Cadetti e Cadette03/04/2009

Scattano i Campionati Europei Cadetti e Cadette

Rotterdam. Scattano domani i Campionati Europei Cadetti e Cadette, che vedono l’Italia presente in entrambe le categorie. I ragazzini di Barbiero debuttano alle 18 contro la Bulgaria; le ragazzine di Moretti esordiranno domenica contro la Turchia. CADETTI – La squadra italiana scenderá in campo domani alle 18 per affrontare la temuta Bulgaria. La squadra azzurra è inserita in un raggruppamento molto equilibrato, sia la Bulgaria che il Belgio sono formazioni che hanno ambizioni di entrare nei quarti. Ricordiamo che l’Europeo mette in palio anche sei posti per il Mondiale, ma l’Italia è giá qualificata in quanto paese organizzatore della rassegna iridata che s’inizierá a fine agosto a Jesolo e Bassano del Grappa. Questi gli azzurrini scelti da Mario Barbiero: Aprea, Fedrizzi, Lanza, Morelli, (Itas Trentino Volley); Govoni (4 Torri Ferrara); Vettori (Copra Piacenza); Mazzone, Dutto (Bre Banca Lannutti Cuneo); Preti, Puliti (Club Italia); Tosi (Lupi Santa Croce), Pesaresi (Lube Marche Macerata). Programma prima giornata – pool A: Spagna-Bielorussia, riposa Francia; pool B Polonia-Austria, riposa Olanda; pool C Bulgaria-Italia (ore 18 diretta web su volleyball.tv), riposa Belgio; pool D: Serbia-Ungheria, riposa Russia. CADETTE – Le azzurrine faranno il loro debutto nella seconda giornata, affrontando domenica alle ore 20 la Turchia. L’Italia ha completato la sua preparazione giocando tre amichevoli contro l’Olanda: dopo aver perso la prima al tie-break, hanno vinto seconda e terza per 3-0. Il tecnico azzurro Maurizio Moretti per la rassegna continentale ha puntato sulle stesse 12 ragazze che hanno brillantemente vinto il torneo di qualificazione in gennaio: Baggi, Bertone, Bianchini, Caneva, Diouf, Gabrieli, Vietti (Club Italia); Camera, Scarabelli (Asystel Novara); Carrara, Gabbiadini (Foppapedretti Bergamo); Pisani (Volley Casciavola Pisa). Programma prima giornata – pool A: Belgio-Slovacchia, riposa Russia; pool B Ungheria-Ucraina, riposa Olanda; pool C Serbia-Grecia, riposa Germania; pool D: Turchia-Repubblica Ceca, riposa Italia.
Sigla.com - Internet Partner