Archivio Attività internazionale

2 amichevoli per l'Italia prejuniores maschile20/12/2007

2 amichevoli per l'Italia prejuniores maschile

Dal 27 al 29 dicembre 2007, la rappresentativa azzurra prejuniores maschile si radunerà a Castione della Presolana, dove sosterrà alcuni match amichevoli con i pari età di Spagna e Slovenia. Su indicazione del tecnico federale Mario Barbiero, sono stati convocati i seguenti atleti: Govoni (4 Torri Ferrara), Vettori (Copra Piacenza), Pesaresi (Lube Macerata), Corinti (M.Roma Volley), Dutto (Piemonte Volley), Morelli (masi Foggia), Merotto (Sisley Treviso), Gabriele (Taranto Volley), Aprea, Fedrizzi, Lanza e Valsecchi (Itas Trentino Volley).
Un'Italia sperimentale per il Torneo Mimmo Fusco20/12/2007

Un'Italia sperimentale per il Torneo Mimmo Fusco

Una nazionale femminile azzurra sperimentale, guidata dal ct Massimo Barbolini, parteciperà dal 2 al 4 gennaio 2008 alla “Coppa città di Roma – Trofeo Mimmo Fusco”. Queste le dodici atlete convocate: Centoni (Cannes – Fra), Decordi e Crisanti (Despar Sirio Perugia), Cicolari (Famila Chieri), Arrighetti e Merlo (Foppapedretti Bergamo), Angeloni (Infotel Banca Forlì), Rondon e Stufi (Magic Pack Cremona), Garzaro (Scavolini Pesaro), Di Crescenzo (Stamplast San Vito), Vitez e Bosetti (Unicom Starker Kerakoll Sassuolo).
Torino candidata per la World League 200810/12/2007

Torino candidata per la World League 2008

il Comitato Regionale Piemonte e il Comitato Provinciale di Torino hanno avanzato la candidatura del capoluogo piemontese per ospitare una delle sei tappe della World League 2008. Le pratiche per concorrere all’assegnazione della prestigiosa manifestazione, già transitata a Torino il 30 luglio 2006 per il match tra Italia e Russia, sono state inoltrate alla Fipav da parte del Presidente del CR Piemonte, Ezio Ferro, e del CP Torino, Paolo Marangon. “Non c’è ancora nulla di ufficiale – ha tenuto a precisare Ezio Ferro – ma siamo fiduciosi sull’esito finale. Abbiamo già dimostrato nelle precedenti manifestazioni di poter svolgere un ottimo lavoro: speriamo di poter confermare di nuovo le nostre qualità”. “Sarebbe il coronamento di un 2008 che inizierà con l’All Star Game – aggiunge Paolo Marangon – ospitare la Nazionale di Anastasi sarebbe splendido: nel giro di pochi mesi la nostra città permetterebbe agli appassionati piemontesi di assistere alle partite delle nostre due selezioni azzurre maggiori, considerando anche l’appuntamento dell’11 gennaio con le ragazze di Barbolini”.
I 22 di Anastasi per la qualificazione Olimpica, Simeonov per Gavotto09/12/2007

I 22 di Anastasi per la qualificazione Olimpica, Simeonov per Gavotto

E’ stato inoltrato alla Confederazione Europea l’elenco dei 22 atleti utilizzabili nel torneo di Qualificazione Olimpica, che si giocherà a Smirne (Tur) dal dal 17 al 13 gennaio 2008. Su indicazione del neo ct Andrea Anastasi ne fanno parte: Palleggiatori: Coscione, Meoni, Travica, Vermiglio. Opposti: Fei, Perazzolo, Simeonov. Centrali: Bovolenta, De Togni, Mastrangelo, Sala, Semenzato, Tencati. Schiacciatori: Cernic, Cisolla, Martino, Paparoni, Parodi, Savani, Zlatanov. Liberi: Manià, Bari. Rispetto all’elenco per la Prequalificazione di Catania una sola novità Simeonov per Gavotto.
I 5 tornei di qualificazione olimpica07/12/2007

I 5 tornei di qualificazione olimpica

Questi i prossimi tornei continentali di qualificazione olimpica:NORCECA: Uomini: 4-12 Gennaio 2008, Puerto Rico:Barbados, Canada, Cuba, Repubblica Dominicana, El Salvador, Messico, Portorico, Trinidad & Tobago, USA.Donne: 15-23 Dicembre 2007, Monterrey, Messico: Canada, Cuba, Repubblica Dominicana, Messico, Portorico, Trinidad & Tobago CONFEDERAZIONE SUDAMERICANA: Uomini: 2-7 Gennaio 2008, Formosa, Argentina: Argentina, Cile, Paraguay, Venezuela Donne: 3-7 Gennaio 2008, Lima, Peru: Bolivia, Paraguay, Peru, Uruguay, Venezuela CONFEDERAZIONE EUROPEA:Uomini: 7-13 Gennaio 2008, Izmir, Turchia: Spagna, Italia, Polonia, Olanda, Turchia, Serbia, Germania, FinlandiaDonne: 15-20 Gennaio 2008, Halle, Germania: Serbia, Russia, Romania, Croazia, Germania, Polonia, Olanda, TurchiaCONFEDERAZIONE AFRICANA:Uomini: 1-10 Febbraio 2008, Johannesburg, Sud Africa: Algeria, Botswana, Camerun, Gabon, Guinea-Conakry, Egitto, Kenya, Marocco, Mozambico, Nigeria, Liberia, Rwanda, Seychelles, Sud Africa, Tunisia, Uganda, Zimbabwe Donne: 20-30 Gennaio 2008, Algeri, Algeria: Algeria, Botswana, Camerun, Egitto, Kenya, Mozambico, Nigeria, Liberia, Seychelles, Sud Africa, Uganda, Zimbabwe CONFEDERAZIONE ASIATICA:Uomini: 31 Maggio-8 Giugno, Tokyo, Giappone:Giappone, Australia, Sud Corea, Iran, ThailandiaDonne: 17-25 Maggio 2008, Tokyo, Giappone: Giappone, Thailandia, Sud Corea, Kazakhstan
Il premio giornalistico di Totosì07/12/2007

Il premio giornalistico di Totosì

Totosì al Milan Marriott per la consegna dei riconoscimenti del Premio Giornalistico Nazionale. Da “I colori dell’Azzurro”, tema di questa terza edizione, a Pechino 2008, per discuterne con i più illustri rappresentanti del giornalismo scritto e radio-televisivo. Saranno presenti olimpionici di ieri e di oggi: Pier Luigi Casiraghi ct della Nazionale under 21 e della rappresentativa italiana alle Olimpiadi, Igor Cassina medaglia d’oro nella ginnastica alle Olimpiadi di Atene e Sara Anzanello centrale della Nazionale di Pallavolo, vincitrice della coppa del mondo lo scorso 16 novembre in Giappone. Ai tre grandi protagonisti delle prossime Olimpiadi si aggiungeranno altri tre grandi del passato: Piero Gros, medaglia d’oro nello Slalom Speciale alle Olimpiadi di Innsbruck nel 1976, Massimiliano Ferretti leader della Nazionale italiana di pallanuoto e medaglia d’oro a Barcellona nel 1992 (oggi D.G. della Pro Recco) e infine Angelo Mazzoni, icona italiana della scherma e dello sport azzurro grazie anche ai tre podi conquistati alle Olimpiadi. Alla manifestazione, in calendario lunedì 10 dicembre alle ore 18.00, saranno presenti Lorenzo del Boca, Presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti e Carlo Tarricone, Presidente di Totosì.
Il girone dell'Italia a Izmir07/12/2007

Il girone dell'Italia a Izmir

Si è svolto questo pomeriggio ad Izmir (Smirne) il sorteggio per la composizione delle pool della prima fase del torneo di Qualificazione Olimpica Europeo maschile. Gli azzurri di Andrea Anastasi sono stati inseriti in un raggruppamento che comprende anche i campioni d’Europa della Spagna, i vice campioni del Mondo della Polonia e l’Olanda, superata domenica scorsa nella finale della prequalificazione di Catania. Nell’altro gruppo i padroni di casa della Turchia, la serbia terza negli ultimi Europei, la Finlandia e la Germania. Gli azzurri giocheranno il 7 gennaio alle ore 15.30 14.30 orario di Roma (15.30 locali) contro l’Olanda; l’8 gennaio alle 17 contro la Polonia ed il 9 gennaio alle 14.30 contro la Spagna.
Gli azzurri al Torneo di qualificazione olimpica04/12/2007

Gli azzurri al Torneo di qualificazione olimpica

L’Italia di Andrea Anastasi è tra le otto squadre qualificate per il torneo europeo di Qualificazione Olimpica maschile di Izmir (7-13 gennaio 2008). Insieme agli azzurri ci sono Turchia (paese organizzatore), Spagna (campione d’Europa), Serbia (terza classificata Europei), Polonia (prima PQOE Szombathely), Germania (prima PQOE Evora), Olanda (seconda PQOE Catania), Finlandia (seconda PQOE Szombathely). Queste otto nazionali verranno suddivise in due gironi (attraverso un sorteggio in programma il 6 dicembre) da quattro. Le prime due di ogni girone entreranno in semifinale, le vincenti di questi scontri si contenderanno in una finale “secca” il pass per le Olimpiadi. Dovrebbe essere questa l’unica chance tricolore per giocare la prossima Olimpiade ma mai come in questo caso il condizionale è d’obbligo, perchè in base al risultato finale del torneo turco per la nazionale italiana si potrebbero aprire nuovi scenari. Infatti Attualmente l’Italia è al decimo posto del ranking mondiale, guidato dal Brasile, pubblicato oggi sul sito ufficiale della Fivb (aggiornato dopo la conclusione della World Cup maschile), in sesta posizione tra le squadre del vecchio continente, alle spalle di Russia n.2, Bulgaria n.4, Polonia n.5, Spagna n.6, Serbia n.8. Anche escludendo dalla graduatoria Russia e Bulgaria (già qualificate per Pechino 2008) gli azzurri rimarrebbero al quarto posto quindi esclusi dalle qualificazioni mondiali (vi parteciperanno solo tre squadre europee). Peró l’Italia potrebbe godere di questa ulteriore chance, nel caso in cui una delle tre formazioni europee che la precedono nella suddetta classifica, conquistasse il passaporto per l’Olimpiade vincendo il torneo di Izmir. I “World Olympic Qualification Tournament” si giocheranno in Germania (Dusseldorf 23-25 maggio), in Portogallo (30 maggio – 1 giugno) ed in Giappone (31 maggio – 8 giugno). QUATTRO SQUADRE GIA’ QUALIFICATE PER PECHINO 2008 Dopo la conclusione della World Cup maschile, sono salite a quattro le squadre che hanno il diritto di giocare il Torneo Olimpico Maschile di Pechino 2008: Cina (paese organizzatore), Brasile (primo World Cup), Russia (seconda World Cup), Bulgaria (terza World Cup). Le altre otto partecipanti usciranno fuori dai cinque tornei di qualificazione continentale e dai tre tornei di qualificazione mondiale.
Barbolini incontra gli studenti romani04/12/2007

Barbolini incontra gli studenti romani

Il ct della nazionale azzurra femminile, campione d’Europa e recente vincitrice della Coppa del Mondo, Massimo Barbolini, giovedì prossimo parteciperà ad un incontro con gli studenti dell’Istituto Ilaria Alpi di Tor Bella Monaca a Roma, al quale interverrà anche il Ministro della Pubblica Istruzione, on. Giuseppe Fioroni. L’iniziativa è inserita nell’ambito della proposta direttiva del ministero: “Più sport a scuola e vince la vita.”
I gironi del Torneo di Qualificazione Olimpica Femminile Europeo04/12/2007

I gironi del Torneo di Qualificazione Olimpica Femminile Europeo

QUALIFICAZIONE EUROPEA OLIMPICA FEMMINILE SORTEGGIATE IN GERMANIA LE DUE POOL INIZIALI Roma. Si è svolto questa mattina ad Halle in Germania il sorteggio per la composizione dei gironi del Torneo di Qualificazione Olimpica Femminile Europeo, che si giocherà nella città tedesca dal 15 al 20 gennaio prossimi. Nella pool A sono state inserite: Germania, Polonia, Turchia, Olanda; nella pool B: Serbia, Russia, Romania e Croazia. La formula prevede che dopo la fase a gironi, le migliori due di ogni gruppo si affrontino in semifinale. L’Italia, come è noto è già qualificata per il Torneo Olimpico di Pechino 2008, grazie al trionfo nella World Cup.
Il Brasile vince la Coppa del Mondo maschile03/12/2007

Il Brasile vince la Coppa del Mondo maschile

World Cup maschile: Si è conclusa a Tokyo la Coppa del Mondo maschile con Brasile, Russia e Bulgaria qualificate a Pechino 2008. Questi i risultati: Russia-Usa 3-2 (25-23 20-25 22-25 25-17 15-8), Bulgaria-Argentina (25-17 25-22 25-23), Spagna-Tunisia 3-1 (25-16 25-22 21-25 25-18), Corea del Sud-Portorico 3-2 (21-25 25-18 26-24 20-25 15-8), Egitto-Australia 3-1 (25-14 23-25 25-21 25-22), Brasile-Giappone 3-1 (23-25 25-21 25-19 25-18). Classifica finale: Brasile 20; Russia e Bulgaria 18; Usa 16; Spagna 14; Portorico ed Argentina 10; Australia 8; Giappone ed Egitto 6; Sud Corea 4; Tunisia 2. Tutti i risultati della manifestazione nella sezione "Eventi" e sottosezione "Coppa del Mondo".
L'Italia maschile cercherà la qualificazione Olimpica in Turchia03/12/2007

L'Italia maschile cercherà la qualificazione Olimpica in Turchia

L’Italia di Andrea Anastasi è tra le otto squadre qualificate per il torneo europeo di Qualificazione Olimpica maschile di Izmir (7-13 gennaio 2008). Insieme agli azzurri ci sono Turchia (paese organizzatore), Spagna (campione d’Europa), Serbia (terza classificata Europei), Polonia (prima PQOE Szombathely), Germania (prima PQOE Evora), Olanda (seconda PQOE Catania), Finlandia (seconda PQOE Szombathely). Queste otto nazionali verranno suddivise in due gironi (attraverso un sorteggio in programma il 6 dicembre) da quattro. Le prime due di ogni girone entreranno in semifinale, le vincenti di questi scontri si contenderanno in una finale “secca” il pass per le Olimpiadi. Dovrebbe essere questa l’unica chance tricolore per giocare la prossima Olimpiade ma mai come in questo caso il condizionale è d’obbligo, perchè in base al risultato finale del torneo turco per la nazionale italiana si potrebbero aprire nuovi scenari. Infatti Attualmente l’Italia è al decimo posto del ranking mondiale, guidato dal Brasile, pubblicato oggi sul sito ufficiale della Fivb (aggiornato dopo la conclusione della World Cup maschile), in sesta posizione tra le squadre del vecchio continente, alle spalle di Russia n.2, Bulgaria n.4, Polonia n.5, Spagna n.6, Serbia n.8. Anche escludendo dalla graduatoria Russia e Bulgaria (già qualificate per Pechino 2008) gli azzurri rimarrebbero al quarto posto quindi esclusi dalle qualificazioni mondiali (vi parteciperanno solo tre squadre europee). Peró l’Italia potrebbe godere di questa ulteriore chance, nel caso in cui una delle tre formazioni europee che la precedono nella suddetta classifica, conquistasse il passaporto per l’Olimpiade vincendo il torneo di Izmir. I “World Olympic Qualification Tournament” si giocheranno in Germania (Dusseldorf 23-25 maggio), in Portogallo (30 maggio – 1 giugno) ed in Giappone (31 maggio – 8 giugno). QUATTRO SQUADRE GIA’ QUALIFICATE PER PECHINO 2008 Roma. Dopo la conclusione della World Cup maschile, sono salite a quattro le squadre che hanno il diritto di giocare il Torneo Olimpico Maschile di Pechino 2008: Cina (paese organizzatore), Brasile (primo World Cup), Russia (seconda World Cup), Bulgaria (terza World Cup). Le altre otto partecipanti usciranno fuori dai cinque tornei di qualificazione continentale e dai tre tornei di qualificazione mondiale.
Sigla.com - Internet Partner