Archivio Attività internazionale

I 22 di Anastasi per la Prequalificazione Olimpica29/10/2007

I 22 di Anastasi per la Prequalificazione Olimpica

E’ stato inoltrato questa mattina alla Confederazione Europea l’elenco dei 22 atleti utilizzabili nel torneo di Prequalificazione Olimpica, che si giocherà a Catania dal 28 novembre al 2 dicembre 2007. Su indicazione del neo ct Andrea Anastasi ne fanno parte: Palleggiatori: Coscione, Meoni, Travica, Vermiglio. Opposti: Fei, Gavotto, Perazzolo. Centrali: Bovolenta, De Togni, Mastrangelo, Sala, Semenzato, Tencati. Schiacciatori: Cernic, Cisolla, Martino, Paparoni, Parodi, Savani, Zlatanov. Liberi: Manià, Bari.
Prequalificazioni Olimpiche maschili: gli orari di Catania25/10/2007

Prequalificazioni Olimpiche maschili: gli orari di Catania

Si svolgerà a Catania dal 28 novembre al 2 dicembre uno dei tre gironi di Prequalificazione Olimpica Europei. Sei le squadre partecipanti: Italia, Macedonia e Croazia inserite nella pool A; Olanda, Romania e Grecia nella pool B. In palio un posto per il torneo di Qualificazione Olimpica Europeo di Izmir (7-13 gennaio 2008). Questi gli orari delle gare: 28 novembre: ore 18 Olanda-Romania; ore 20.30 Italia-Macedonia; 29 novembre: ore 17.30 Croazia-Italia; ore 20 Grecia-Olanda; 30 novembre: ore 17.30 Romania-Grecia; ore 20 Macedonia-Croazia 1 dicembre: ore 16 1A-2B; ore 18.30 2A-1B. 2 dicembre: ore 18 Finale.
Il calendario azzurro della Coppa del Mondo femminile25/10/2007

Il calendario azzurro della Coppa del Mondo femminile

La nazionale azzurra femminile, campione d’Europa, parte questa sera da Fiumicino alla volta del Giappone, dove da venerdì 2 novembre sarà impegnata nella Coppa del Mondo, valida anche come primo torneo di qualificazione olimpica (assegna 3 posti per i Giochi di Pechino 2008). La delegazione italiana guidata dal consigliere federale Agostino Benedetti, è composta dal tecnico Massimo Barbolini, dal suo vice Marco Bracci, dal medico Fabrizio Ferrazza, dal fisioterapista Luca Nocentini, dagli scoutman Riccardo Marchesi ed Andrea Quintini, dal team manager Stefano Sciascia, dalle atlete Taismarys Aguero, Sara Anzanello, Jenny Barazza, Paola Cardullo, Antonella Del Core, Francesca Ferretti, Simona Gioli, Martina Guiggi, Eleonora Lo Bianco, Serena Ortolani, Francesca Piccinini e Manuela Secolo. La squadra azzurra, una volta giunta in Giappone, soggiornerà sino al giorno 31 ottobre a Kawasaki (vicino Tokyo) per un breve periodo di acclimatamento. Il debutto dell’Italia nel torneo è in programma il 2 novembre nella capitale nipponica contro la Thailandia poi Lo Bianco e compagne affronteranno nell’ordine: a Tokyo Dominicana (3/11) e Corea del Sud (4/11); ad Osaka: Serbia (6/11) e Giappone (7/11); a Sapporo: Polonia (9/11), Kenya (10/11) e Perù (11/11); a Nagoya: Brasile (14/11), Cuba (15/11) e Stati Uniti (16/11).
La prima foto di Gardini nella Hall of Fame22/10/2007

La prima foto di Gardini nella Hall of Fame

Ecco il primo scatto che testimonia l'entrata nella Hall of Fame di Andrea Gardini, primo giocatore italiano ad essere insignito del prestigioso riconoscimento. Per l'ex centrale azzurro si tratta di un'altra pagina importante della propria carriera, costellata da successi e trofei. Nella foto, Andrea Gardini con gli altri vincitori: a partire da sinistra, il bulgaro Dimitar Zlatanov (padre di Hristo, schiacciatore di Piacenza), Jenny Lang Ping che ha ricevuto il premio a nome di Yuan Weimin, l'americano Bob Ctvrtlik, l'australiano Kerri Pottharst, il brasiliano Carlos Nuzman e il nostro Andrea Gardini.
Le dodici azzurre convocate per la World Cup19/10/2007

Le dodici azzurre convocate per la World Cup

Il tecnico della nazionale femminile Massimo Barbolini ha comunicato i nomi delle dodici atlete che giocheranno la Coppa del Mondo dal 2 al 16 novembre i Giappone: Taismaris Aguero, Sara Anzanello, Jenny Barazza, Paola Cardullo, Antonella Del Core, Francesca Ferretti, Simona Gioli, Eleonora Lo Bianco, Martina Guiggi, Serena Ortolani, Francesca Piccinini, Manuela Secolo. Questo il programma delle azzurre (orario in Italia): A Tokyo: 2-nov 8,05 Italia-Thailandia, 3-nov 7,05 Italia-Rep.Dominicana, 4-nov 7,05 Corea del Sud-Italia. Ad Osaka: 6-nov 4,35 Italia-Serbia, 7-nov 10,00 Giappone-Italia. A Sapporo 9-nov 6,05 Italia-Polonia, 10-nov 6,05 Italia-Kenya, 11-nov 4,35 Perù-Italia. A Nagoya 14-nov 8,35 Brasile-Italia, 15-nov 7,05 Cuba-Italia, 16-nov 7,05 Italia-Stati Uniti.
Anastasi è l'allenatore della nazionale italiana maschile fino ai Mondiali 201016/10/2007

Anastasi è l'allenatore della nazionale italiana maschile fino ai Mondiali 2010

LUNEDI’ 22 A MILANO PRESENTAZIONE UFFICIALE DI ANDREA ANASTASI La presentazione ufficiale del nuovo ct della nazionale maschile, Andrea Anastasi, avverrà lunedì 22 ottobre a Milano in occasione della conferenza stampa che illustrerà i programmi della nazionale femminile di volley in partenza per la World Cup del Giappone. All’incontro interverranno Umberto Quadrino, amministratore delegato di Edison, partner ufficiale della Federazione e co-sponsor di maglia della nazionale femminile, Carlo Magri, il presidente della Federazione Italiana Pallavolo, la nazionale femminile campione d’Europa al completo guidata da Massimo Barbolini, oltre ad Andrea Anastasi. L’appuntamento è dunque fissato per lunedì 22 ottobre nella Sala Assemblee della sede di Edison (Foro Buonaparte 31), con inizio alle 11,30.
A Milano la prima conferenza stampa dell'Italia femminile campione d'Europa12/10/2007

A Milano la prima conferenza stampa dell'Italia femminile campione d'Europa

Una importante conferenza stampa ma anche una bella festa per celebrare il recente trionfo continentale delle azzurre. Massimo Barbolini e le sue fresche campionesse d’Europa si ritroveranno per la prima volta dopo la storica vittoria agli Europei tutte insieme a Milano, lunedì 22 ottobre nella Sala Assemblee della sede della Edison, alle ore 11.30 in Foro Buonaparte 31. L’azienda, protagonista del mercato italiano dell’energia elettrica e del gas, proprio alla vigilia dei Campionati Europei aveva raggiunto un accordo di collaborazione con FIPAV diventando partner ufficiale della Federazione e co-sponsor di maglia della Nazionale italiana di pallavolo femminile. Un “matrimonio” che ha avuto un felice debutto e che è destinato a proseguire. Nel corso della conferenza stampa si potranno conoscere nel dettaglio i programmi e i progetti della nazionale riguardo alla difficile trasferta giapponese di novembre per la World Cup che metterà a disposizione, tra l’altro, tre posti per le Olimpiadi di Pechino. A fare gli onori di casa ci sarà l’ amministratore delegato del gruppo energetico milanese, Umberto Quadrino, che riceverà la squadra azzurra guidata dal presidente Carlo Magri e dal ct Massimo Barbolini.
Azzurre d'argento agli Europei veterane12/10/2007

Azzurre d'argento agli Europei veterane

Si e' fermata soltanto nel tie-break della finalissima la marcia delle azzurre nel primo Europeo Veterane over 35. Le ragazze guidate da Giorgio Barbieri si sono arrese 2-1 (23-25 26-24 15-8) alla Russia al termine di una vera battaglia. Per due set le squadre hanno giocato alla pari e sul filo dell’equilibrio. Primo set vinto dalle azzurre, che con un pizzico di fortuna in più avrebbero chiudere i giochi nel secondo. Tie-break sul filo dell’equilibrio sino al 7-7, poi la Russia ha preso il largo e vinto. Queste le Veterane d’argento: Bertini, Cataldo, Chiostrini, Cristofoletti, Gini, Gatti, Mangifesta, Marasi, Parenzan, Radogna, Turrini, Viapiano.
Veterans campioni d'Europa12/10/2007

Veterans campioni d'Europa

L’Italia ha vinto il primo Campionato d’Europa veterani over 40. La squadra guidata da Carmelo Pittera ha concluso imbattuta la sua avventura a Loutraki in Grecia, nella gara decisiva per la conquista della medaglia d’oro, gli azzurri hanno superato la Russia 2-1 (25-16 23-25 15-12). Sotto la lucida regia di Fabio Vullo l’Italia ha giocato un grande primo set dominato 25-16, nel secondo c’è stata la reazione russa, ma nel tia-break il sestetto tricolore ha ripreso in mano la situazione si è portato in vantaggio 14-10 ed ha chiuso al terzo match point. I dodici neo campioni d’Europa sono: Babini, Badalato, Bracci, Cantagalli, Cuminetti, Errichiello, Galli, Lucchetta, Masciarelli, Venturi, Vullo, Zorzi. A condurli al successo dalla panchina Carmelo Pittera, il ct che nel 1978 aveva guidato gli azzurri ad una memorabile medaglia d’argento nei Campionati del Mondo assoluti. Complimenti sinceri!
Europei veterane: l'Italia in finale contro la Russia11/10/2007

Europei veterane: l'Italia in finale contro la Russia

Negli Europei Veterane a Loutraki, la sfida per la medaglia d'oro in programma venerdì 12 Ottobre alle 16 locali (15 italiane) vedrà l'Italia opposta alla Russia, che nell'altra semifinale ha avuto la meglio per 2-1 sulla Romania. Le azzurre over 35 hanno raggiunto la finale dei primi Campionati Europei Veterane avendo superato a Loutraki in semifinale la Grecia per 2-1 (25-17 17-25 15-6).
Europei veterans maschile: l'italia ffronta la Russia in finale11/10/2007

Europei veterans maschile: l'italia ffronta la Russia in finale

Sarà una sfida Italia-Russia anche la finale dei Campionati Europei Veterani over 40. Gli azzurri si sono imposti in semifinale per 2-1 (25-14 21-25 15-6) all'Ucraina e domani alle 17 italiane affronteranno la Russia (2-0 sull'Estonia in semifinale) nella finale per il primo posto.
Al Gruppo 2002 Murcia la Supercoppa spagnola08/10/2007

Al Gruppo 2002 Murcia la Supercoppa spagnola

Il Gruppo 2002 Murcia si e' aggiudicata la Supercoppa spagnola battendo per 3-1 il Tenerife Marichal. Una vittoria che ha confermato i pronostici della vigilia, anche se il successo per le ragazze del Murcia non e' stato cosi' scontato. Al Palasport di Benidorm, il primo set e' andato a favore del Tenerife, che ha sfruttato un momentaneo appannamento delle avversarie, chiudendo con il punteggio di 25-19. Immediata la reazione del Murcia, che ha conquistato i successivi set con i parziali di 25-20, 25-18 e 25-23, conquistando il successo finale e bissando quello dello scorso anno contro l'Universita' di Burgos. Miglior giocatrice dell'incontro la polacca Malgorzata Glinka, che ha anche un passato italiano avendo vestito la maglia dell'Asystel Novara. Decisivo l'apporto offensivo della giocatrice polacca, che ha formato una coppia insuperabile con Marisa Ferna'dez, contribuendo in maniera determinante al successo della sua squadra. La Glinka, ai recenti Europei di volley, vinti dall'Italia, e' stata votata come miglior attaccante del torneo, al quale ha partecipato con la sua nazionale, la Polonia, che si e' classificata al quarto posto.
Sigla.com - Internet Partner