Archivio Attività internazionale

La nazionale prejuniores femminile si prepara al Mondiale18/07/2007

La nazionale prejuniores femminile si prepara al Mondiale

Si raduna oggi a Milano Malpensa la nazionale prejuniores femminile in vista dei Campionati Mondiali Cadette. Le azzurrine partiranno giovedì per Berlino dove soggiorneranno sino al giorno 22 per uno stage con la Germania. Dal 24 al 28 luglio saranno a san Diego per un’altro stage negli Stati Uniti. Il Campionato del Mondo si giocherà a Tijuana (Messico) dal 31 luglio all’11 agosto 2007. Il rientro in Italia è previsto per il giorno 13 agosto 2007. Su indicazione del tecnico federale Giuseppe Galli le dodici atlete convocate sono: Balboni e Gennari (Pallavolo F. Anderlini); Cagninelli (Foppapedrette Bergamo), Frigo e Moneta (Amatori Orago), Gentili (Sportclub Neugries), Mautino e Signorile (Big Mat Chieri), Orsi Toth (Florens), Partenio (Pallavolo Macerata), Sirressi (Alfieri Santeramo), Zambelli (Pallavolo Zogno).
Andrea Gardini entra nella Volleyball Hall of Fame18/07/2007

Andrea Gardini entra nella Volleyball Hall of Fame

Il “capitano” della nazionale italiana tre volte campione del mondo 1990-94-98 Andrea Gardini entra a far parte della “Volleyball Hall of Fame di Holyoke”. Insieme a lui sono stati inseriti nel museo dei Grandi della Pallavolo Mondiale lo schiacciatore statunitense Bob Ctvrtlik , la compionessa australiana di beach volley Kerri Pottharst; il il fuoriclasse bulgaro degli anni 70-80 Dimitar Zlatanov (papà dell’ex azzurro Hristo), il tecnico cinese Yuan Weimin ed il dirigente brasiliano Carlos Nuzman.
Women Volley Cup: l'Italia batte 3 a 0 la Repubblica Ceca18/07/2007

Women Volley Cup: l'Italia batte 3 a 0 la Repubblica Ceca

ITALIA-REPUBBLICA CECA 3-0 (25-16 25-17 25-14) ITALIA: Fiorin 5, Arrighetti 9, Vitez 10, Ortolani 15, Guiggi 5, Dall’Igna, Croce (L), Rondon 1. N.e. Barazza, Secolo, Gioli, Cicolari. All. Barbolini. REPUBBLICA CECA: Havelkova 6, Kallistova 2, Jamborova 1, Horka 4, Spalova 3, Simankova, Tomanova (L), Senkova 3, Matuszkova 4, Plchotova 3, Jelinkova 2, Havlickova 2. All. Krempaska. ARBITRI: Bartolini e Revelli Durata set: 21, 20, 19. Italia: bv 2, bs 8, m 6, e 9. Rep. Ceca: bv 3, bs 14, m 1, e 16. Alassio. Facile vittoria delle azzurre nella prima uscita stagionale. Le ragazze di Barbolini nella Alassio Volley Cup hanno battuto per 3-0 la Repubblica Ceca, squadra rinnovata ed alla ricerca di una sua identità. In casa Italia in evidenza Serena Ortolani, che con i suoi potenti attacchi ha spianato la strada verso il successo, bene anche l’opposto Vitez, in pratica al debutto e la centrale Arrighetti. Applauditi gli interventi difensivi del libero Croce. Barbolini, che durante la manifestazione non utilizzerà Lo Bianco, Anzanello e Cardullo che hanno ripreso la preparazione da pochi giorni, ha tenuto in tribuna la naturalizzata Aguero ed in panchina la rientrante Gioli. In campo sono scese Dall’Igna in regia, Vitez opposto, Arrighetti e Guiggi centrali, Fiorin ed Ortolani martelli. Croce libero. Nel corso del secondo set spazio per Giulia Rondon in regia. Il match è rimasto in equilibrio soltanto in avvio, poi l’Italia ha preso il sopravvento grazie anche all’ottima prestazione delle sue attaccanti. Martedì 17 luglio: Germania – Turchia 3-1 (25-18 19-25 25-18 25-21); Italia - Repubblica Ceca Classifica: Germania 2, Turchia 0. Mercoledì 18 luglio: ore 18 Repubblica Ceca – Germania; ore 21 Turchia - Italia Giovedì 19 luglio: ore 18 Turchia - Repubblica Ceca; ore 21 Italia - Germania Venerdì 20 luglio: ore 18 semifinale (differita Si dalle ore 00.30), ore 21 semifinale (diretta Si) Sabato 21 luglio: ore 18 finale 3-4° (differita Si dalle ore 00.30); ore finale 1-2° posto (in diretta Si).
Le giovanissime azzurre per l'Eyof di Belgrado18/07/2007

Le giovanissime azzurre per l'Eyof di Belgrado

La prejuniores femminile italiana (nate 91-92) reduce dall’8 Nazioni disputato in francia torna a radunarsi domani a Lignano Sabbiadoro e da domenica 21 luglio si trasferirà a Belgrado (Serbia) per disputare il torneo delle Eyof, che si concluderà il 29 luglio. Queste le dodici atlete convocate: Bellè, Bisconti e Dainotto (Propatria Milano), Tenza (Unikom Starker Sassuolo), Carli (Gaiga Verona), Zago (Pallavolo Stra), Gomiero (Minetti Vicenza), Beretta (Foppapedretti Bergamo), Saccomani (Fonte Eur Roma), Biccheri (Ius Arezzo), Tiberi (Marsciano), Pierantoni (Scavolini Pesaro).
8 nazioni maschile: Italia-Olanda 3-017/07/2007

8 nazioni maschile: Italia-Olanda 3-0

Gli azzurrini di Mario Barbiero hanno esordito nell'8 nazioni maschile superando l'Olanda 3-0 (25-21, 28-26, 25-17).
XV Giochi Panamericani: semifinali17/07/2007

XV Giochi Panamericani: semifinali

Nei XV Giochi Panamericani il torneo di pallavolo femminile è giunto alle semifinali. Si affronteranno Brasile-Stati Uniti e Cuba-Rep.Dominicana. Nell'ultima gara del turno preliniare: Brasile-Messico 3-0 (25-16 25-15 25-17), Rep.Dominicana-Perù 3-2 (14-25 25-13 23-15 29-27 15-8), Portorico-Costa Rica 3-0 (25-14 25-19 25-14), Cuba-Stati Uniti 3-0 (25-16 25-23 25-15). Questi i primi risultati di ieri. Girone A: Rep.Dominicana-Messico 3-0 (25-23 25-16 25-19), Brasile-Perù 3-0 (25-15 25-19 25-12), Perù-Messico 3-0 (25-16 25-23 25-17), Brasile-Rep.Dominicana 3-0 (28-26 25-16 25-15). Girone B: Stati Uniti-Costa Rica 3-0 (25-09 25-19 25-12), Cuba-Portorico 3-1 (25-18 25-17 24-26 25-23), Stati Uniti-Portorico 3-1 (21-25 25-18 25-16 25-22), Cuba-Costa Rica 3-0 (25-17 25-12 27-25).
Gli azzurrini di Barbiero al Torneo 8 Nazioni16/07/2007

Gli azzurrini di Barbiero al Torneo 8 Nazioni

La nazionale italiana prejuniores maschile nei prossimi giorni sarà impegnata in Germania nel classico Torneo 8 nazioni. Per questa manifestazione da oggi sono stati convocati dal tecnico federale Mario Barbiero i sguenti atleti: Bolla e Baranowicz della Bre Banca Lanutti Cuneo; Mor della Acqua Paradiso Montichiari; Bortolozzo e Vedovotto della Sisley Treviso; Bartoli dei VVFF Reggio Emilia; Pambianchi, Marchiani e Pesaresi della Lube Banca Marche Macerata; Lanza e Fedrizzi della Trentino Volley; Mariano della Olimpia Volley. Gli azzurrini, esclusi dal Mondiale di categoria, hanno sin qui svolta una convincente attività in questo periodo, giocando alla pari e battendo squadre di caratura internazionale: “Le prestazioni prime e durante il Torneo Smargiassi e quelle contro la Polonia sono state decisamente confortanti – ha sottolineato il tecnico Barbiero – La più concreta dimostrazione di come nel periodo invernali questi ragazzi abbiano lavorato molto e bene nei club. Ci aspettavamo dei progressi e si sono registrati. Andiamo all’8 Nazioni, un appuntamento classico della stagione internazionale con una formazione molto interessante, nelle cui file giocano ben quattro elementi della classe 1991, che saranno impegnati nelle manifestazioni di categoria nel prossimo biennio. Hanno già esordito bene in una amichevole contro la Polonia, sono i primi elementi che escono dal “progetto uomini – oltre il 2010” che è partito quest’anno.”
I premi individuali della World League 200716/07/2007

I premi individuali della World League 2007

Mvp: Ricardinho (Brasile)Best Scorer: Semen Poltavsky (Russia) Best Spiker: Yuriy Berezhko (Russia) Best Blocker: Gustavo Endres (Brasile) Best Server: Semen Poltavsky (Russia) Best Setter: Pawel Zagumny (Polonia) Best Libero: Richard Lambourne (Stati Uniti).
Domani ad Alassio la Women Volley Cup16/07/2007

Domani ad Alassio la Women Volley Cup

Parte domani nella splendida cittadina ligure la stagione 2007 della nazionale femminile azzurra, che alle ore 21 affronterà la Repubblica Ceca nell’ambito della Alassio Women Volley Cup. Primo impegno di una lunga estate che porterà ai Campionati Europei in programma in settembre in belgio e Lussemburgo. Archiviata la stagione nazionale, dopo alcune settimane di di lavoro collegiale è arrivato il momento di scendere in campo e di affrontare i primi test agonistici. In questo quadrangolare, Lo Bianco e compagne avranno l’occasione per confrontarsi con alcune delle migliori compagini continentali, cercando la migliore condizione in vista del World Grand Prix che scatterà nel primo week end di agosto a Verona: l’Italia affronterà nell’ordine la Repubblica Ceca, poi la Turchia, ed infine la Germania (le ultime due formazuioni guidate da tecnici italiani rispettivamente Alessandro Chiappini e Giovanni Guidetti). Dopo la prima fase il torneo prodeguirà con la disputa delle semifinali e delle finali, che saranno teletrasmesse da Sportitalia. A disposizione del tecnico azzurro ci sono diciannove atlete (non tutte scenderanno in campo nel torneo): Anzanello, Aguero, Arrighetti, Barazza, Cardullo, Cicolari, Croce, Dall’Igna, De Gennaro, Del Core, Ferretti, Fiorin, Guiggi, Gioli, Lo Bianco, Ortolani, Rondon, Secolo, Vitez. Come si vede un gruppo ampiamente rinnovato rispetto a quello che ha giocato gli ultimi Mondiali: con la novità assoluta della Aguero, fuoriclasse di scuola cubana che vestirà domani la sua prima maglia azzurra; con i ritorni di Gioli (reduce dalla maternità), Barazza, Croce, Secolo e Ferretti e gli arrivi di Vitez e Cicolari. IL CALENDARIO DELLA ALASSIO WOMEN VOLLEY CUP Martedì 17 luglio: ore 18 Germania – Turchia; ore 21 Italia - Repubblica Ceca Mercoledì 18 luglio: ore 18 Repubblica Ceca – Germania; ore 21 Turchia - Italia Giovedì 19 luglio: ore 18 Turchia - Repubblica Ceca; ore 21 Italia - Germania Venerdì 20 luglio: ore 18 semifinale (differita Si dalle ore 00.30), ore 21 semifinale (diretta Si) Sabato 21 luglio: ore 18 finale 3-4° (differita Si dalle ore 00.30); ore finale 1-2° posto (in diretta Si).
Il Brasile è campione del Mondo juniores maschile: premiati Martino e Saitta16/07/2007

Il Brasile è campione del Mondo juniores maschile: premiati Martino e Saitta

Casablanca (Marocco) – Si è concluso il Mondiale Juniores Maschile con la vittoria del Brasile sulla Russia per 3-0 (25-18, 25-18, 25-19). Terza vittoria iridata per i verdeoro (1993, 2001 e 2007) RISULTATI DELLE FINALI A Casablanca per l’11° posto Giappone-Marocco 3-1 (25-23 25-23 20-25 25-21), per il 9° posto Egitto-Slovenia 1-3 (23-25 25-23 19-25 16-25). A Rabat per il 7° posto Stati Uniti-Cuba 3-1 (30-28 20-25 25-23 25-20), per il 5° posto Bulgaria-Argentina 0-3 (24-26 15-25 20-25). A Casablanca per il 3° posto Italia-Iran 1-3 (25-27 25-19 20-25 17-25), per il 1° posto Brasile-Russia (25-18, 25-18, . CLASSIFICA FINALE: Oro: Brasile; Argento: Russia; Bronzo: Iran 4° Italia, 5° Argentina, 6° Bulgaria, 7° Stati Uniti, 8° Cuba, 9° Slovenia, 10° Egitto, 11° Giappone, 12° Marocco PREMI INDIVIDUALI Best Scorer: Matteo Martino (ITA) Best Attacker: Matteo Martino (ITA) Best Blocker: Deivid Costa (BRA) Best service: Maxim Mikhaylov (RUS) Best libero: Lucas de Deus (BRA) Best setter: Davide Saitta (ITA) MVP: Deivid Costa (BRA)
I risultati dei Giochi Panamericani femminili15/07/2007

I risultati dei Giochi Panamericani femminili

Si stanno disputando a Rio de Janeiro i XV Giochi Panamericani. Questi i primi risultati della pallavolo femminile. Girone A: Rep.Dominicana-Messico 3-0 (25-23 25-16 25-19), Brasile-Perù 3-0 (25-15 25-19 25-12), Perù-Messico 3-0 (25-16 25-23 25-17), Brasile-Rep.Dominicana 3-0 (28-26 25-16 25-15). Girone B: Stati Uniti-Costa Rica 3-0 (25-09 25-19 25-12), Cuba-Portorico 3-1 (25-18 25-17 24-26 25-23), Stati Uniti-Portorico 3-1 (21-25 25-18 25-16 25-22), Cuba-Costa Rica 3-0 (25-17 25-12 27-25).
Il Brasile vince la World League15/07/2007

Il Brasile vince la World League

A Katowice il Brasile ha vinto la medaglia d'oro alla World League 2007, ha superato per 3-1 (18-25 25-23 28-26 25-22) la Russia. La nazionale verdeoro di Bernardinho continua a dominare la scena internazionale, si tratta della sua settima affermazione, imbattuta nelle ultime 5 edizioni. Brasile - Russia 3-1 (18-25, 25-23, 28-26, 25-22) Brasile: Giba 17, André 17, Rodrigao 8, Gustavo 7, Dante 2, Ricardo 2, Sergio (L), Marcelo, Anderson 2, Murilo 11. N.e. Heller, Fuchs. All. Bernardinho. Russia: Poltavsky 25, Korneev 6, Volkov 13, Berezhko 11, Kuleshov 3, Verbov (L), Khamuttskikh 1, Ostapenko 5, Grankine, Kazakov. N.e. Abramov, Matkovski. All. Alekno. Gli Stati Uniti hanno superato i padroni di casa della Polonia per 3-1 (25-19 25-21 22-25 25-19) nella finale per la medaglia di bronzo. Stati Uniti -Polonia 3-1 (25-19, 25-21, 22-25, 25-19) Stati Uniti: Priddy 21, Millar 8, Hansen 2, Lee 11, Salmon 11, Gardner 15, Lambourne (L), Stanley 1, Hoff. N.e. Rooney, Polster, Taliaferro. All. McCutcheon. Polonia: Plinski 8, Wlazly 17, Szymanski 3, Zagumny 5, Gruszka, Grzyb 2, Winiarski 17, Gacek (L), Zygadlo, Kadziewicz 4, Bakiewicz 1. All. Lozano. Arbitri: Sokullu e Bradbury Note: durata set 25', 26', 29', 27'. Tot. 1h 47. Stati Uniti: attacchi 58, muri 5, ace 6, errori avversari 28. Polonia: attacchi 48, muri 11, ace 1, errori avversari 24.
Sigla.com - Internet Partner